Creato da penna_abiro il 16/11/2009

IL BLOG DI ANNA

sono come sono......

 

CONSAPEVOLEZZA E' PREVENZIONE

Post n°982 pubblicato il 05 Maggio 2014 da penna_abiro

CONDIVIDETE E INFORMATE...
Il cancro al seno

Ci è stato chiesto di diffondere il più possibile quest'informazione :

Il cloridrato di alluminio sarebbe la causa di numerosi cancri al seno.
Una specialista in biologia cellulare, la Signora Gabriela Casanova Larrosa
dell'università in Uruguay ha scritto questa spiegazione sulle origini del
cancro al seno:

Qualche tempo fa ho assistito ad un seminario che trattava del cancro al
seno. Al momento delle domande-risposte, ho chiesto perché l'ascella è il
posto dove si sviluppa maggiormente un cancro al seno.
Allora non ho ricevuto risposta alla mia domanda, ma ho appena ricevuto una
lettera che risponde alla mia domanda, e desidero condividerlo con voi.

La causa principale del cancro al seno è l'utilizzo di ANTI-TRASPIRANTI.

La maggioranza dei prodotti sul mercato sono una combinazione di
anti-traspiranti e deodoranti.

Guardate, la composizione dei prodotti che avete in casa. Se ce ne sono che
contengono cloridrato di alluminio (anche i deodoranti) bisogna buttarli via
e trovare altre marche che non hanno componenti a base di alluminio. Ce ne
sono sul mercato..

Eccovi una spiegazione molto semplice:
Il corpo umano ha solo poche zone suscettibili di eliminare le tossine :
dietro alle ginocchia, dietro alle orecchie, tra le gambe e le ascelle.
Le tossine vengono eliminate sotto forma di sudorazione. Gli
anti-traspiranti impediscono questa sudorazione, quindi EVITANO la missione
del corpo che consiste nell'eliminazione delle tossine attraverso le
ascelle.
Queste tossine non scompaiono. Sono trattenute nelle ghiandole linfatiche
che si trovano sotto alle braccia.

La maggioranza dei cancri al seno iniziano in questa regione superiore al
seno.
Gli uomini sono meno suscettibili di sviluppare questo tipo di malattia
perché anche se utilizzano anti-traspiranti, questi vengono trattenuti in
superficie dai peli delle ascelle e non vengono applicati direttamente sulla
pelle.
Le donne che si rasano sotto le ascelle accrescono il rischio di piccole
ferite causate dalla lametta e applicando questo prodotto subito dopo la
rasatura permettono ai prodotti chimici di penetrare più facilmente nel
corpo.

Per favore, informate tutte le donne e gli uomini che conoscete !
Il cancro al seno prende proporzioni veramente allarmanti!

Se con questa nota, possiamo evitarne qualcuno..

Grazie

Per favore, permettete a questa nota di continuare a fare il giro del mondo
!

È la nostra candela per la lotta contro il cancro.
Foto: CONDIVIDETE E INFORMATE...Il cancro al senoCi è stato chiesto di diffondere il più possibile quest'informazione :Il cloridrato di alluminio sarebbe la causa di numerosi cancri al seno.Una specialista in biologia cellulare, la Signora Gabriela Casanova Larrosadell'università in Uruguay  ha scritto questa spiegazione sulle origini delcancro al seno:Qualche tempo fa ho assistito ad un seminario che trattava del cancro alseno. Al momento delle domande-risposte, ho chiesto perché l'ascella è  ilposto dove si sviluppa maggiormente un cancro al seno.Allora non ho ricevuto risposta alla mia domanda, ma ho appena ricevuto unalettera che risponde alla mia domanda, e desidero condividerlo con voi.La causa principale del cancro al seno è l'utilizzo di ANTI-TRASPIRANTI.La maggioranza dei prodotti sul mercato sono una combinazione dianti-traspiranti e deodoranti.Guardate, la composizione dei prodotti che avete in casa. Se ce ne sono checontengono cloridrato di alluminio (anche i deodoranti) bisogna buttarli viae trovare altre marche che non hanno componenti a base di alluminio. Ce nesono sul mercato..Eccovi una spiegazione molto semplice:Il corpo umano ha solo poche zone suscettibili di eliminare le tossine :dietro alle ginocchia, dietro alle orecchie, tra le gambe e le ascelle.Le tossine vengono eliminate sotto forma di sudorazione.  Glianti-traspiranti impediscono questa sudorazione, quindi EVITANO la missionedel corpo che consiste nell'eliminazione delle tossine attraverso leascelle.Queste tossine non scompaiono. Sono trattenute nelle ghiandole linfaticheche si trovano sotto alle braccia.La maggioranza dei cancri al seno iniziano in questa regione superiore alseno.Gli uomini sono meno suscettibili di sviluppare questo tipo di malattiaperché anche se utilizzano anti-traspiranti, questi vengono trattenuti insuperficie dai peli delle ascelle e non vengono applicati direttamente sullapelle.Le donne che si rasano sotto le ascelle accrescono il rischio di piccoleferite causate dalla lametta e applicando questo prodotto subito dopo larasatura permettono ai prodotti chimici di penetrare più facilmente nelcorpo.Per favore, informate tutte le donne e gli uomini che conoscete !Il cancro al seno prende proporzioni veramente allarmanti!Se con questa nota, possiamo evitarne qualcuno..GraziePer favore, permettete a questa nota di continuare a fare il giro del mondo!È la nostra candela per la lotta contro il cancro.

 
 
 

BUON ANNO

Post n°981 pubblicato il 31 Dicembre 2013 da penna_abiro

 

auguro un 2014 sereno

e  migliore di quello appena trascorso...

CON IL CUORE DESIDERO  

TANTA SERENITA' PER TUTTI

BUON ANNO

ANNA

 

 
 
 

L'importanza della prevenzione

Post n°980 pubblicato il 16 Ottobre 2013 da penna_abiro

Parte la campagna Nastro Rosa che anche quest’anno vuole portare all’attenzione generale il tema dellaprevenzione del tumore al seno: per tutto il mese di ottobre la LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) sarà impegnata a diffondere un appello per sensibilizzare la popolazione femminile. Il tumore al seno resta il big killer numero uno per le donne. La sua incidenza è in costante crescita e in Italia ogni anno si ammalano in più di 40mila. La Campagna Nastro Rosa ha proprio come obiettivo quello di sensibilizzare un numero sempre più ampio di donne sull’importanza vitale della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori della mammella, informando il pubblico femminile anche sugli stili di vita correttamente sani da adottare e sui controlli diagnostici da effettuare.

 


L’appello lanciato dall’iniziativa e che facciamo nostro è il seguente: non abbiate timore a porvi domande e a sottoporle a chi può guidarvi; il medico di base o lo specialista sapranno rispondere in merito a ogni dubbio o perplessità. Inoltre, ricordate che durante il mese di ottobre 397 ambulatori della Lilt saranno a disposizione per visite senologiche (per informazioni potete chiamare il numero verde 800.998877 o visitare il sito di Lilt o Nastro Rosa).

Per tutto il mese di ottobre non mancheranno le iniziative a sostegno della lotta al tumore al seno: è cominciata con Milano e proseguirà nel resto del paese, ma anche nel resto del mondo saranno molti i monumenti che si tingeranno di rosa; dal Campidoglio a Roma all'Empire State Building a New York, dalle Cascate del Niagara in Canada alla torre di Tokyo.

 
 
 

INTERNET COME DROGA

Post n°979 pubblicato il 06 Settembre 2013 da penna_abiro

Avete un ossessione per internet , un pensiero compulsivo da collegamento web , sintomi da dipendenza tali che vi procurano malessere in caso di astinenza, insonnia da mancato collegamento?I sintomi sono al pari di qualsiasi altra dipendenza da sostanze ma la "internet addiction" non era ancora stata considerata una vera propria dipendenza a tutti gli effetti o comunque vi era la tendenza a relegarla come una categoria a sé.Il fenomeno è dilagante e riguarda un pò tutti e forse si tende a dare poco peso ai sintomi dal momento che il web è "legale" e la dipendenza non altera più di tanto.Insomma, alla fine la "internet addiction disorder", comportamento ossessivo individuato ormai da tempo e amplificato dai social network, non era mai stato preso così sul serio, mentre adesso l'intossicazione da internet conquista il rango di disturbo talmente serio da essere curato con un programma di disintossicazione digitale e con gli strumenti e le tecniche di altre dipendenze.Un problema serio da prendere seriamente e per questo motivo apre il nove settembre, in Pennsylvania, la prima struttura ospedaliera psichiatrica che offre un programma di disintossicazione contro le dipendenze dalla rete , grazie all'associazione non-profit Bradford Regional Medical Center.La fondatrice è Kimberly Young, psicologa ed esperta di internet addiciton disorder, e spiega come la dipendenza da internet possa essere addirittura peggio dell'alcolismo o delle droghe tanto che , gli esperti che proporranno il trattamento , saranno gli stessi professionisti coinvolti nella cura di altre assuefazioni tradizionali.Il programma prevede dieci giorni di riabilitazione e il costo, non ancora coperto dalle assicurazioni, prevede un esborso di 14mila dollari.Chiaramente i sintomi della dipendenza devono essere talmente importanti da portare il paziente a mettere a repentaglio la propria vita in nome della rete o dei videogiochi e per essere ricoverati al Bradford Regional Medical Center non basta una banale quanto ossessiva frequentazione con il web.

 
 
 

BUON FERRAGOSTO!!!

Post n°978 pubblicato il 14 Agosto 2013 da penna_abiro

 

AUGURO UN FELICE FERRAGOSTO

ALL'INSEGNA DELLA SERENITA'

E AMICIZIA

UN BACIONE A TUTTI

DA

ANNA

almeno in questo giorno,facciamo come a Natale:

siamo tutti più buoni!!!

...prego servitevi pure...

 io

almeno oggi

ho deciso di

RIPOSARMI

dormirò

 

CIAO e smakkkkkkkkkkkkkkkk

:-))))))))))

A TUTTI  !!!

 
 
 

DELIZIE DEL PALATO

Post n°977 pubblicato il 26 Giugno 2013 da penna_abiro

ARANCINI GUSTOSISSIMI

 

Arancini siciliani
Ingredienti :
350 g di riso
100 g manzo tritato 
250 g pomodori pelati
3 uova
60 g di caciocavallo
Pangrattato
Olio , sale , pepe
Cipolla , sedano 
Vino bianco
1 Carota 
Formaggio parmigiano
Procedimento: 
Fare insaporire in un tegame la carne tritata in un soffritto di cipolla , olio , carota e sedano . Dopo aggiungi il vino e far evaporare , versa il pomodoro , il sale e il pepe e cuoci a fuoco basso , nel frattempo lessa il riso , a cottura ultimata scolarlo e condirlo con il formaggio e lasciarlo raffreddare ( se preparate un giorno prima meglio ancora) . Raccogli una cucchiaiata di riso nel palmo di una mano dando una forma a conca , aggiungi un po' di condimento quindi ricopri con altro riso formando con il composto una palla. Passa gli arancini prima nella farina , nell'uovo sbattuto e poi nel pan grattato. Friggere con il royal cooking e servirli ben caldo .

 
 
 

...

Post n°976 pubblicato il 24 Giugno 2013 da penna_abiro

 

 
 
 

IL BUONGIORNO ...COMINCIA DI LUNEDI'...

Post n°975 pubblicato il 22 Aprile 2013 da penna_abiro





POSSO DIRE CHE COME INIZIO DI SETTIMANA E' SATO VERAMENTE INCORAGGIANTE... PENSO CHE ERA IL CASO DI MUNIRMI DI UN BEL CORNO... FORSE SICURAMENTE SAREBBE ANDATO MEGLIO... SE CONSIDERO, DI PRIMA MATTINA MI GIUNGE LA NOTIZIA DI UN MANCATO CONTRATTO; E' IL MINIMO... ANZI NORMALISSIMO ED INCORAGGIANTE...
MA FARE 220 CHILOMETRI... ARRIVARE IN UFFICIO...E SOLO SULLA SOGLIA RICORDARMI CHE AVEVO DIMENTICATO TUTTA LA MODULISTICA E L'INTERO AMBARADAM...
 TORNARE A CASA.. E LA MACCHINA SI FERMA DI BOTTO... COS'E'?:
SI E' ROTTA LA POMPA DELLA BENZINA...MEGLIO NON DIRE LA SPESA...;-(
E PER CORONARE QUESTA MERAVIGLIOSA GIORNATA... GINO ORA MI COMUNICA CHE SI E' OTTURATO IL BAGNO E TUTTI I LAVABI... SPERIAMO CA CE JAMMO A CUCCA' E FERNESCE CCA'.. COME SI OSA DIRE...E NON A CASO... IL BUONGIORNO SI VEDE DAL MATTINO... E SPECIALMENTE DI LUNEDI'...

 
 
 

Analisi di laboratorio ...per gli OTTIMIZZATORI RC

Post n°974 pubblicato il 15 Aprile 2013 da penna_abiro

Questa relazione rappresenta una straordinaria testimonianza della validità degli Ottimizzatori...

Perciò stanno avendo un grandissimo successo...

entrando in tutte le case...

CURIAMO LA NOSTRA SALUTE MANGIANDO!!!

Con questo invito...vi auguro una serena notte

Anna

 

 
 
 

RC...GLI OTTIMIZZATORI

Post n°973 pubblicato il 10 Aprile 2013 da penna_abiro

 

 

 

Ecco !!!

IL SISTEMA ANTICRISI...

CUCINIAMO I DOLCI SENZA USARE IL FORNO ELETTRICO

CON QUELLO CHE COSTA LA CORRENTE ELETTRICA...

NON PIU' BOLLETTE SALATISSIME...

E SE POSSIAMO CUOCERE I DOLCI SUL GAS...

POSSIAMO FARE TUTTO CIO' CHE VOGLIAMO...

PIZZA...CARNE...  PARMIGIANA...

LASAGNA...ROAST-BEAF

INSOMMA DI TUTTO E DI PIU'

CON QUESTO STRAORDINARIO SISTEMA DI COTTURA...

"GLI OTTIMIZZATORI"

*RC*

CHE RAPPRESENTERANNO IL MODO DI CUCINARE DEL FUTURO

STANNO ENTRANDO IN TUTTE LE CASE...

CON LA GRANDE SODDISFAZIONE DI CHI LI USA

PER I BENEFICI :PRATICI-SALUTARI ED ECONOMICI

Nei prossimi post che farò

mostrerò anche le relazioni scientifiche che li accompagnano...

testando  proprietà salutari dei cibi,

rilevate con analisi chimiche di laboratorio.

Sono orgogliosa di divulgare e far conoscere

qualcosa che migliora la qualità della vita.

Vi auguro una dolce serata...

Annarella


 

 
 
 

un aforisma e via a letto...

Post n°972 pubblicato il 06 Aprile 2013 da penna_abiro

“Essere ciò che siamo
e diventare ciò che siamo capaci di diventare
è il solo fine della vita.”

Robert Louis Stevenson



dolce notte

Annarella




 
 
 

DOMANI ALICI A PRANZO

Post n°971 pubblicato il 03 Aprile 2013 da penna_abiro

 

 

Quando parliamo di "pesce azzurro" si indicano diverse specie di pesce,che vanno dalle acciughe alle alici,dalle sardine agli sgombri e al tonno.

La sua colorazione blu, sul dorso, e argentea nella zona del ventre è il segno distintivo.Le sorprese che ci riserva il pesce azzurro sono molteplici,infatti, una dieta ricca di "grassi buoni" fa bene al cuore e alle arterie,un vero toccasana dal mare per la nostre salute!

Gli omega 3 presenti nel pesce azzurro hanno un'azione antinfiammatoria e antitrombotica,tra i minerali spiccano: fosforo,magnesio,potassio,ferro,selenio,calcio,iodio e rame,tra le vitamine quello del gruppo B,D e A.

Dopo quanto appreso dai dati delle ultime ricerche, i nutrizionisti consigliano di mangiare pesce azzurro almeno 3 volte alla settimana.

Il pesce azzuro quindi è un alimento completo non solo per la presenza di acidi grassi,quali precursori del benessere del cuore e della circolazione,ma anche perchè gli Omega 3 favoriscono la protezione delle cellule dall'invecchiamento,quindi un'efficace azione antiossidante che contribuisce a ridurre il colesterolo cattivo,soprattutto nelle persone anziane.Un tortino di alici e zenzero è l'ideale!

DOMANI E' GIOVEDI'

OK...GIORNATA DEGLI GNOCCHI,

MA PER QUELLO CHE FANNO,

 NON DEVE MANCARE UNA PORZIONE DI ALICI.

KISSSSSSSS...

ANNARELLA



 

 
 
 

BUONA PASQUA ...

Post n°970 pubblicato il 26 Marzo 2013 da penna_abiro

 
 
 

NUOVA ARIA PER LA CHIESA

Post n°969 pubblicato il 15 Marzo 2013 da penna_abiro


QUESTO PAPA SARA' IL NUOVO FUTURO DELLA CHIESA...

HO PROVATO SUBITO EMOZIONE...

QUANDO PER UNA PERSONA SENTI I BRIVIDI

E' SEGNO CHE QUALCOSA DI IMMENSO e  CARISMATICO

HA CHIUSO IN SE'...

QUANDO HO VISTO IN TV LE IMMAGINI DI PAPA FRANCESCO...

UNA LACRIMA DI EMOZIONE INTENSA  HA SOLCATO IL MIO VISO...

ED HO PREGATO CON LUI...

COL MONDO INTERO...

PAPA FRANCESCO HA PREGATO CON NOI .

INIZIO DI UN CAMMINO E LUI DAVANTI A TUTTI.

Cari amici  BUON WEEK END

ANNARELLA 

 
 
 

PENSIERI SPARSI...

Post n°968 pubblicato il 23 Febbraio 2013 da penna_abiro

Buon Week End

amici

Annarella

 
 
 

Già...

Post n°967 pubblicato il 21 Febbraio 2013 da penna_abiro

mi piace molto questo pensiero.....

bacioni

ANNA

 
 
 

Meravigliosi ricordi....

Post n°966 pubblicato il 15 Febbraio 2013 da penna_abiro

 

 

In ogni canzone si nasconde

la memoria di ricordi remoti

che si risvegliano 

e ti fanno vibrare il cuore

se solo la riascolti...

 

 
 
 

CASTAGNOLE...mmmmmmmmmmmm

Post n°965 pubblicato il 05 Febbraio 2013 da penna_abiro

 

ecco la ricetta...

e deliziatevi!!!

esagerate pure...

Carnevale

viene una volta sola...

poi penseremo alla dieta

mmmmmmmmmmm


CASTAGNOLE


200 gr farina oo
Scorza grattata di limone
1 bustina vanillina
1/2 bustina lievito dolci
60 gr zucchero
1 pizzico sale
2 uova
Zucchero a velo o granulato per cospargerle dopo fritte e olio per friggere

In una ciotola mettere tutti gli ingredienti, e impastiamo con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo.
L'impasto deve risultare morbido e compatto! Cospargere il piano di lavoro con della farina. Prendere un po della pasta e fare dei bastoncini che poi andremo a tagliare grandi come degli gnocchi....formare con queste delle palline che andremo a friggere! Dorare bene .... Scolarle su carta assorbente e cospargere di zucchero a velo o granulato.

Ricetta semplice e gustosa

Parola di

Annarella



 

 
 
 

...

Post n°964 pubblicato il 31 Gennaio 2013 da penna_abiro

 

 

 
 
 

LA POESIA ;-)))))))))

Post n°963 pubblicato il 30 Gennaio 2013 da penna_abiro


video dedicato

a Mirietta

che oggi ,l'unica sua aspirazione è:

tuffarsi in un barattolo di NUTELLA...


un sorriso per tutti...

Annarella

 
 
 
Successivi »
 

PENNA A BIRO GOLD

 

 

Migliori 

 

ULTIMI COMMENTI

Buona serata Anna,in effetti sta colpendo molte ragazze...
Inviato da: melen.me
il 31/01/2015 alle 20:34
 
Annare' buona serata :)
Inviato da: melen.me
il 14/11/2014 alle 22:22
 
un saluto per quando tornerai :)
Inviato da: panpanpi
il 13/11/2014 alle 11:06
 
Ciao Annarè.........un bacio!
Inviato da: ilnanomalefico2
il 29/10/2014 alle 22:02
 
Ciao ciao
Inviato da: soliinmezzoallagente
il 11/08/2014 alle 14:49
 
 

AREA PERSONALE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

MikCalzelda.57my_way70stefycatania1981agora.ngambramail2010AMMICIZZIA2thomson10cerignalemarcodistefano79frency_culottepenna_abironirvana2008gmassimocoppala_prof.ssa
 

PREMIO POSEIDONIA PAESTUM 2010

PERZECHELLA

 

 

PERZECHELLA

Quand' me chiammi Perzechella

Me faje cuntenta

pecchè c'a' mente torno

a quand'ero piccerella. .

Me faje arricurdà

quand'a sera papà mio

turnava do' lavoro. .

Io le currevo 'ncontro

isso a bracci'aperte m'aspettava

e redenne me diceva:

Perzechella mia

viene 'mbraccia a papà tuojo. .

E me piace!

Che dolcezza mi rinnovi!

Che piacere ch' assaporo.

Pecchè Perzechella

io me sento ancora.

Anna

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: penna_abiro
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 109
Prov: NA
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 50