Creato da yesmartina il 06/04/2008

web, sogno o fuga?

...la magia esiste?

ULTIME VISITE AL BLOG

Whaite_Hazemassimocoppaorsetto_biancoyesmartinanella65vitmaigretducoeurPoker197016corinnasimeolidolcesettembre.1psicologiaforenseDJ_Ponhzitocco_di_principessaantropoeticopeppe.randazzo1966basthardOne1
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2015 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

ULTIMI COMMENTI

L'amore non mai eterno dopo resta stima fiducia...
Inviato da: orsetto_bianco
il 01/04/2015 alle 18:48
 
In questo mondo virtuale sono partito dalla chat ma col...
Inviato da: orsetto_bianco
il 01/04/2015 alle 18:43
 
HAI RAGIONE...AH AH
Inviato da: yesmartina
il 01/04/2015 alle 16:35
 
peggio. Li' gli ormoni vanno a mille:)
Inviato da: nella65vit
il 01/04/2015 alle 16:32
 
ah ah! la prossima volta che mi viene il guizzo della chat...
Inviato da: yesmartina
il 01/04/2015 alle 15:12
 
 

 

viva la trasparenza, abbasso gli allocchi

Post n°149 pubblicato il 30 Marzo 2015 da yesmartina
 
Foto di yesmartina

 

Ieri giornata triste per motivi miei personali. Ho concretizzato una scelta importante che rimuginavo da tempo. Ho fatto una cosa strana che non avevo mai fatto. Sono entrata in chat...volevo incontrare un po' di gente, fare quattro chiacchere, uno scambio di pensieri e idee. 

RISULTATO

Si aprono un sacco di finestre con sempre la stessa tipologia di domande...CIAO-DA DOVE?-SPOSATA?-COME SEI?(FISICAMENTE) O SEI PASSIONALE?

 

ALLUCINANTE...Ho chiesto, masembra il mercato? Mi han risposto...lo e!

Ma che squallore

Ma chi sono queste persone? Mi immagino gente sposata infelice, o gente incastrata in una vita che non gli appartiene che ha in mente solo di trovare qualcuno con cui fare del sesso...Ma i rapporti veri? La semplice amiciza, il conoscersi, l'amore vero ,non virtuale...non sono per queste persone? Non guardano le persone per quel   che sono, non scambiano nulla...giocano solo a figurine. Che solitudini incredibili...

Poi ho guardato il mio profilo, almeno 20 persone eran venute a guardare il profilo, poi le foto...nessuno che si fosse preso la briga di guardare il blog. Non interessa quello che e'il pensiero di una persona...interessa solo quello che e'.Bionda...mora...alta bassa...ma daiiiiiiii

Decisione presa, viva la trasparenza. Io non mi voglio nascondere,non voglio nascondere chi sono ...ma non ho nemmeno voglia di giocare a figurine. Chi sono si vede sul blog...e so che nessun Cucadores verra' mai a vedere il mio blog.

Beh, forse sono acida...ma questo e' il mio pensiero vero!

 

 
 
 

ed eccomi qui

Post n°148 pubblicato il 01 Marzo 2015 da yesmartina
Foto di yesmartina

Dopo un anno e mezzo vissuto intensamente dove e' successo tanto--di tutto, eccomi qui.

Bisogno di amici, bisogno di un luogo privato intimo,bisogno di scambiare emozioni, di sentire cuori. 

Avrei giurato di Invecchiare con la persona che amavo. Ma che bello sarebbe stato guardare l'orizzonte in due, sentirsi un universo nell'universo.

Che bella cosa e' 'l'amore. Si parla tanto di amore, si parla tanto del tempo. Sembrano i due motori principali della storia del mondo.

Ci sono amori che durano in eterno e ..ora mi ritrovo spiazzata. Perche' questo no?Come si fa a chiudere un amore amando qualcuno. Come si puo' continuare a vivere senza camminare con la persona che ami? 

Non si puo' rinnegare un sentimento, non puo' che fare male. Non si puo' non farsene una ragione, non puo'che fare male

Che dubbio, che tristezza, che notte difficile

 
 
 

CAMBI DI PROSPETTIVE

Post n°146 pubblicato il 01 Settembre 2013 da yesmartina
Foto di yesmartina

Ancora mi sembra impossibile, un cambiodi prospettive completamente inaspettato. Fingere che va tutto bene o prendereil coraggio a due mani e dire le cose per quel che sono? Guardo tutte le coppie, ne ho vicine alcune molto belle, non riesco a smettere di credere alla poesia, non sono riuscita ad accettare. Non sono riuscita ad accettare la mancanza di poesia, il rispetto della vita, quel rispetto per cui non si butta via la vita,non si rovinano attimi magici aprofittando della persona che hai al fianco, pensando che non meriti di essere rispettata al punto da non usarla come cestino delle tue ombre. Iniziava una vita insieme, dopo 4 anni di distanze e fatiche...e....tutto buttato nel gabinetto. Mi e' toccato voltare le spalle e mettere uno stop a chi ha pensato che condividere la vita con lui, amarlo, volesse dire che io mi sarei trasformata in qualcosa da cui si prende e a cui non si da piu'. Potevo far finta di niente, dire che andava tutto bene, gestirlo come uno stupido, dire che anche per me era stata una bella vacanza..ma non era cosi'. Mi sono sentita trattata come una moglie dopo trent' anni di matrimonio, qualcuno che deve esserci ma che non deve avere sentimenti diversi...Strano e' girare sui tacchi e andare via, e sentire che non sei stata capita per niente dalla persona per cui avresti dato la vita che hai amato senza riserve. Sarebbe il meno non essere capita, ma imperdonabile la mancanza di voglia di capire...la fuga davanti all'obezione....ma non mille, m a la minima... Strano ricominciare una vita da sola quando credevo che questo amore non sarebbe mai finito, ma...di amore...non ne ho visto piu'. Difficile non essere ipocrita. Ma poi la vita, quella cosa meravigliosa che e' la vit non si puo' viverla nell'ipocrisia, non si puo' viverla facendosi del male ...

 
 
 

IL SENSO DELLA VITA

Post n°144 pubblicato il 24 Febbraio 2013 da yesmartina
 

Pensavo a cio'  svegliandomi questa mattina.

Il punto forse e' proprio questo, ognuno di noi vive seguendo una logica che e' mossa dal suo sento della vita. C'e' chi crede che la vita sia fatica e sofferenza e naturalmente e' attratto e realizzera' una vita nella sofferenza cogliendo di questa tutti gli aspetti che soddisfano e materializzano questo modo di esistere.

C'e' chi pensa che la vita sia meravigliosa, di avere diritto ad una vita bella e in qualche modo coglie nel suo quotidiano tutte le opportunita' che realizzano una vita in quest'altra direzione.

scaffali

Certo le cose succedono e succedono a tutti.

Certo c'e' una componente destino molto forte. Spesso pero' mi trovo ad osservare le persone con pari tipologia di vita o di opportunita' ,c'e' chi vive una vita meravigliosa e chi sta sempre a lamentarsi di quello che non funziona. Allora torno qui, alla mia riflessione di questo periodo.

Come mai?

Il senso della vita, su questo bisogna lavorare!   Penso a me, penso che da quando ho ripreso a credere e desiderare una vita di qualita', (fatiche e contrattempi a parte) piano piano scelgo le situazioni migliori, scelgo di vivere cio' che accade con un certo distacco davanti a cio' che tira giu' e di cercare dentro me il sorriso,di trovare fuori il bello.   Caspita sembra funzionareIl senso della vita aiuta, puo' essere un punto forza o un problema.

Noto che ci son persone sempre arrabbiate per qualcosa, qualsiasi cosa.

La giornata di certe persone e' spesa nella rabbia. Risolta una cosa, si arrabbiano per un'altra.   Sembra che non sia importante cio' per cui si arrabbiano, ma piu' importante avere qualcosa per cui arrabbiarsi. Penso, penso...e penso. Mi domando: ma non e' che ognuno di noi ha una specie di impostazione  dell'esistere? Un armadio o una parete con tanti scaffali predisposti ad uno stato d'animo, etichettati con un modo di percepire  ed un modo di essere? Mensole che tendono a riempirsi con le situazioni e le emozioni per cui sono impostate?

 Se uno ha tanti scaffali per la rabbia, si arrabbiera' sempre.Se non ha scaffali dentro se stesso per la gioia fatichera' a gioire.    Forse semplicemente basta riordinare le mensole del modo di vivere.    

Creare tanti scaffali con lo spazio per metterci quello che veramente si vuol vivere pensando con molta attenzione a come si vuole vivere questo dono meraviglioso che e' la vita.

Marti

ps: post un po' lungo ma e' anche per Cami, sa che esiste questo blog e so che se dovesse succedere qualsiasi cosa verrebbe a cercarlo per trovare i miei pensieri. Mi fa piacere anche condividerli con chi passa, anche se son molto personali,  forse un po' pallosi, ma la vita e' magia e mi fa piacere offrire a aprirmi ad uno scambio, se capitera'.

 
 
 

la vita che vorrei

Post n°143 pubblicato il 17 Gennaio 2013 da yesmartina
 

Ogni mattina, da questa estate mi fermo un attimo, pratico yoga e penso...concludo la prtatica dello yoga con un pensiero preghiera. Penso a cosa vorrei veramente dalla mia vita perche' sia una vita di qualita', una vita spesa bene, la migliore delle sfide, una vita vera.

Da quel giorno sono successe tante cose, completamente imprevedibili, per molte persone vicino a me sono stata sfortunata, mi scherzano bonariamente e mi dicono...ma non e' pozssibile! Invece, qualcosa mi dice di continuare a credere nella vita, di avere fiducia, di onorarla e di crederci, Anche se non so perche' son successe certe cose che non credevo di meritare, voglio continuare a credre nella vita. Oggi e' un giorno buono, mi rendo conto che le difficolta' si stanno trasformando in grandi opportunita'. Certi cambiamenti mi spaventano, certi altri mi lasciano incredula, sento che anche questi passaggi vanno accolti con il piu' bello dei sorrisi. Alla fine, poi , la vita che vorrei si sta materializzando, la vita che vorrei e' una vita di qualita', a volte la qualita' non e' qualcosa di definito, non e' quello che gli altri pensano che tu necessiti..ma seplicemnete con che mezzi stai tu nella tua vita...come ti senti

 
 
 
Successivi »
 
Get the Violin widget and many other great free widgets at Widgetbox! Not seeing a widget? (More info)
 
Get the Pink Panther Cartoons widget and many other great free widgets at Widgetbox! Not seeing a widget? (More info)
 

SENZA TEMPO

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2015 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30