Creato da giumor54 il 25/01/2009
 

LE MIE POESIE

EMOZIONI TRA LE RIGHE....giù

 

 

APRI IL CUORE...giù

Post n°2365 pubblicato il 21 Ottobre 2014 da giumor54


Apri il cuore.

 

Quando inizi il cammino

verso il tuo orizzonte,

per quanto stretto

e difficile possa sembrare,

allarga la mente

e apri il cuore tuo,

tra mille difficoltà raggiungerai

quel sole tanto amato,

con lui vivrai il suo tramonto

fino al suo ultimo raggio,

il più bello

e la luna ti starà accanto

per infinite notti.

Giù 06/09/201409.35

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

MERAVIGLIE...giu

Post n°2364 pubblicato il 21 Ottobre 2014 da giumor54


Mi perdo tra la meraviglia di un dipinto

e la realtà che meraviglia il mio sguardo.

Giù 19/09/201421.19

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

FRUTTO POETICO...giù

Post n°2363 pubblicato il 21 Ottobre 2014 da giumor54


Frutto poetico.

 

Berrò al calice della vita

con queste poche righe,

nettare nato dal lavoro

su questa amata terra,

al sole

o nelle tenebre

amo il frutto

che nasce per amore

da questa pianta

e dono il mio

a chi ama come me

questa terra,

ove la poesia nasce solo per amore.

Giù 20/09/201413.02

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

MAI... giù

Post n°2362 pubblicato il 21 Ottobre 2014 da giumor54


Mai.

 

C'è un filo d'erba

che non si agita nel prato,

osserva il cielo,

vestito di un verde pastello

diverso dai suoi coetanei,

sta fermo

e osserva la volta celeste,

chissà cosa pensa,

cosa cerca

o si aspetta da quel mare si scuro,

forse una goccia d'acqua

per dissetare la sua vita,

aspetta,

aspetta,

giorno e notte

la nube che verrà,

gia sa che mai verrà,

mai e poi mai accadrà.

Giù 20/09/201422.06

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

SPETTINATA VITA...giù

Post n°2361 pubblicato il 04 Ottobre 2014 da giumor54


Spettinata vita.

 

Quel vento,

che accarezza il viso

e spettina la vita,

rendendola unica

innanzi a chi ti osserva,

gli occhi,

lo sguardo,

ciò che amo più di tutto,

questo che veggio,

nasconde quel desio

che rende il cuor tuo più dolce,

potessi divenir aria

e soffiar su quella chioma,

potrei osservar lo sguardo tuo

che tanto amo in questa vita.

Giù 18/09/201414.06

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

LA VITA UNA SFIDA...giù

Post n°2360 pubblicato il 04 Ottobre 2014 da giumor54


La vita, una sfida.

 

Ci si innamora spesso dell'impossibile,

amo le sfide che la vita mi pone innanzi,

sono un ribelle nato

e non accetto compromessi da nessuno,

la vita va vissuta,

elemosinata mai,

è un dono che abbiamo ricevuto da chi si è amato

e ci ha amato,

nessuno può permettersi di cancellarla,

non siamo nomi scritti su una lavagna,

lo si poteva da bambini,

era un gioco,

oggi non più,

così l'amore,

gocce scendono da un cielo

ove le nubi son rare,

o arrivano tempeste

che ti ci anneghi,

senza godere l'attimo,

l'istante della pioggia sotto l'ombrello

senza sentirne il ticchettio del cuor tuo,

all'unisono con il suo.

Giù 17/09/201407.25

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

PER AMORE TACE...giù

Post n°2359 pubblicato il 04 Ottobre 2014 da giumor54


Per Amore tace.

 

Nell'ombra della stanza,

nell'angolo più buio,

tace l'anima,

che pena mi fa,

a due passi da me

ma lontano anni luce

per amore,

la carne non tace,

soffre per amore

della sua anima,

e nel silenzio affossa

i suoi desii.

Giù 15/09/201415.00

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

A MARIA...giù

Post n°2358 pubblicato il 04 Ottobre 2014 da giumor54


A Maria

 

Nome sì semplice

e per la sua semplicità

è il più alto in ogni cielo,

come lo sei tu nel tuo

in questa vita,

chi te lo ha dato per amore,

ti ama,

ti amava

e ti ha amato,

fino alla fine della sua,

questa è la vita

ed è in egual misura

per ognuno di noi,

spesso c'è chi dimentica

questo piccolo particolare

che viene alla mente

solo in casi estremi

a cui la vita ci pone,

ma il tuo nome oggi

non ha nulla a che vedere

con certe riflessioni,

a te Maria chiunque tu sia

ti Auguro di cuore

un giorno d'amore

con chi ami di più

in questa vita.

Giù 12/09/201413.20

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

LO SGUARDO AMATO...giù

Post n°2357 pubblicato il 04 Ottobre 2014 da giumor54


Lo sguardo amato.

 

Se potessi descrivere il mio colore oggi,

direi,

ha il colore dell'emozione che riceve leggendo,

osservando gli occhi tuoi

e il desio di scrivere

donando a te che leggi,

un emozione più grande,

il cielo e il mare

non bastano alla mia mente,

per poter descrivere

ciò che mio desio è oggi,

un arcobaleno

è nulla innanzi a me

quando penetro quello sguardo

che tanto amo.

Giù 03/09/201417.00

Di Giuseppe Morelli (siae)

Copyright registrato.

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

UNICA STELLA...giù

Post n°2356 pubblicato il 04 Ottobre 2014 da giumor54


Unica stella

 

Sei entrata nel mio mondo come un lampo,

il cuor mio era al buio più completo,

tu la luce,

io le tenebre più oscure,

quando il dì volge a mare

scivolando lentamente incontra lei,

la sua luna,

unica,

che illumina la mente mia,

sei quel raggio che mi scalda

giorno e notte,

sei la stella,

la scintilla,

sei la vita sulla terra,

questa notte non andare,

resta qui su questo mare,

su nel cielo,

io ti osservo dalla stanza,

chiudo gli occhi

e sogno te.

Giù 15/08/201418.00

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

BIZZARRO CUORE...giù

Post n°2355 pubblicato il 26 Settembre 2014 da giumor54


Bizzarro cuore.

 

Se riesci a spettinare la mia anima

con il tuo sguardo,

se con i tuoi occhi riuscirai

a confondere i miei

e far battere le ciglia più volte,

avrai accarezzato il cuor mio,

bizzarro e furioso

in lungo e largo,

rendendolo sì docile

da poterlo avvicinare

e accarezzare al tuo volere.

Giù 13/08/201420.11

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

LUCE DEI PENSIERI MIEI...giù

Post n°2354 pubblicato il 26 Settembre 2014 da giumor54


Luce dei pensieri miei.

 

Mentre il mondo si addormenta lentamente,

tu ti svegli,

illumini la via ai naviganti

e mostri l'amo ai pescatori

che indugiano a lanciare

in questo mare l'esca,

luce che nella notte più oscura

quando l'onda rabbiosa sfocia

la sua ira sullo scoglio,

sei li,

piove o tira vento,

tu ci sei,

instancabile ti mostri

e illumini la scia fino a me,

su questa riva,

ti osservo e penso,

mentre navigo nel mar

sì dolce e tempestoso

dei pensieri miei.

Giù 13/08/201407.14

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

INCONTRO FATALE...giù

Post n°2353 pubblicato il 26 Settembre 2014 da giumor54


Incontro fatale.

 

Ho incontrato gli occhi tuoi,

mi son perso in quello sguardo,

nell'istante che gli ho persi

gli ho cercati,

disperato ho guardato tutti intorno,

ti ho cercata in ogni dove,

ho fermato visi increduli,

ma felici di sapere,

alla fine disperato,

ho ripreso il mio cammino,

ma nel cuore ho una foto

un'immagine di te,

uno sguardo,

i tuoi occhi son rimasti li,

impigliati tra le pieghe della carne,

che ribatte a ogni colpo nel mio petto

lei esiste.

Un incontro sì fatale

che rimane una fiaba,

un castello edificato sul tuo sguardo,

non si sgretola,

non è sabbia innanzi all'onda

che la spazza in un'istante,

si rinnova ogni volta

quando sfoglio questo cuore

alla pagina più bella,

sei la fiaba,

sei lo sguardo,


sei la pietra ove è nato il mio castello.

Giù 12/08/201416.00

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

IL CAVALLO DELLA DISCORDIA...giù

Post n°2352 pubblicato il 26 Settembre 2014 da giumor54


Forte e generoso,

usato nel tempo

e applaudito,

oggi lo rivedo sotto un altro aspetto.

Giuseppe Morelli.

Il Cavallo della discordia.

 

La storia si ripete nel tempo,

L'Italia,

la terra che conquistò l'Antico Mondo,

sarà conquistata nel peggiore dei modi,

piegandosi di controvoglia a chi la mano diede,

una conquista come quella di Troia,

iniziata in silenzio sotto i nostri occhi

e senza scampo alcuno,

ubriachi di aver vinto chissà cosa,

vanno in vacanza,

ridono,

cantano,

si divertono

e dormono sugli allori,

senza affacciarsi mai su questa piazza,

ove il popolo vive male

e soffre ogni dì,

nessuno si rende conto che il cavallo,

quel falso dono degli Achei,

ancora usato oggi,

lo stanno costruendo ogni giorno,

con le mani di chi lavora duramente

e rischia la propria vita,

sotto gli occhi di tutti,

quando sarà pronto apriranno le porte

e nessuno farà in tempo a fuggir via,

diventeremo schiavi d'altri in casa nostra,

quella per cui i nostri padri hanno lottato tanto

per darla a noi,

Oggi Cari Signori,

la Disonoriamo per Avidità

e Cattiveria.

Giù 10/08/201417.10

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

Spedita alle ore 13.00 alla Presidenza della Repubblica.

 
 
 

L'ANIMA A NUDO...giù

Post n°2351 pubblicato il 26 Settembre 2014 da giumor54


L'Anima a nudo

 

Non lasciare che le tue emozioni

trascinino il corpo,

nel baratro della carne altrui,

vivi della tua finché puoi,

ella resta,

tutto torna alla madre terra,

mentre l'anima andrà oltre,

ove tu oggi,

nemmeno arrivi con la mente tua,

mettere a nudo la propria pelle innanzi al mondo,

può dar piacere in quell'istante,

doni la tua immagine a chi ti osserva,

poco dopo si smorsa tutto,

una fiamma senza ossigeno

e nulla più,

donare l'anima,

è spogliare se stessi fino in fondo

innanzi al mondo che ti circonda,

hai messo a nudo i tuoi pensieri

il tuo io,

le tue emozioni più care,

quelle che mai avresti raccontato prima,

ti sei scavato ogni angolo per riportarle in vita,

altro che corpo e profumi,

sei andato così in fondo che hai fatto l'amore

con tutte le emozioni che hai incontrato

e non ti sei vergognato di mostrare il tuo giaciglio

fatto d'inchiostro,

carta

e pensieri sì profondi,

che si vergogni chi si nasconde

dietro le falsità pur di raggiungere l'apice,

non chi usa il cuore,

la mente

e l'anima che ha messo a nudo

innanzi a te che leggerai questi due righi.

Giù 10/08/201422.10

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

11 AGOSTO...giù

Post n°2350 pubblicato il 26 Settembre 2014 da giumor54


11 Agosto.

 

Sembrava di stare sul tetto del mondo,

quando ella mi apparve in un cielo infinito.

Giù 11/08/201405.10

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

SCONVOLGI QUESTA VITA...giù

Post n°2349 pubblicato il 26 Settembre 2014 da giumor54


Sconvolgi questa vita.

 

Mi chiedo...

può il vento

attraversare l'albero

senza aver sconvolto le sue foglie ?

rispose il vento che udì la voce mia,

si,

può accadere solo se spoglio della vita !

nulla sente

e nulla percepisce,

attende l'ascia che lo recida

e le braccia che lo trascinino via fatto a pezzi,

per riscaldare vite,

quando il freddo incombe.

A te che scendi per queste valli

e soffi forte da strappare via

la vita a ogni cosa,

sappi furfante

e pretenzioso vento,

io sono l'albero

e son ricolmo di linfa

fin sotto le radici mie,

se tu sei il vento che io attendo,

sconvolgimi,

o cambia direzione.

Nel mio io,

ho messo le radici,

sono pianta viva

che nutre la sua corteccia

dal mondo che circonda questa terra,

sono albero che attende il vento

e nel suo silenzio,

ama questa vita.

Giù 10/08/201415.10

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

AMATO MARE MIO..giù

Post n°2348 pubblicato il 18 Settembre 2014 da giumor54


Amato mare mio.

 

Silente sta la sera

e l'onda tace,

lo scoglio immerso

in quel profondo mare

e io nell'osservare quest'opera di Dio,

mi illumino nel cuore,

amato mare,

di me conosci ogni cosa,

mi hai cullato nel passato,

e rovesciato sotto l'onda,

quando non volevi la presenza,

taci questa sera,

non accarezzi neanche

il tuo scoglio prediletto,

la luna ci osserva entrambi,

giudica

e tace anch'essa,

una carezza ti giunge dalle luci,

scivolano sulla marea sì calma,

l'anima mia si culla in tanta pace,

un bimbo si addormenta innanzi a te

amato mare.

Giù 10/08/201408.10

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

QUESTO CIELO...giù

Post n°2347 pubblicato il 18 Settembre 2014 da giumor54


Ottavo posto su ottantotto poesie al Concorso

PREMIO DI POESIA CIRCOLARE

di Messina.


Questo cielo

 

Sovente domando, seduto ai bordi della vita,

a questa mente e a questo corpo,

anima mia,

cosa sarebbe la terra senza le stelle, o peggio, senza la

luna,

che rischiara la notte degli amanti illuminando nuovi

amori,

e induce i poeti a scrivere emozioni,

su amori agognati e mai realizzati in vita,

entrambi amano questo cielo, ove lei, la dolce luna

e lui, re del mondo in pieno giorno,

sono i protagonisti della nostra vita.

Quante volte nella mia solitudine,

ho tentato di immaginare l'assenza di queste stelle,

più o meno grandi e luminose, l'universo tutto è

meraviglia

e l'uomo, nel suo più totale egoismo,

non si è reso ancora conto del dono ricevuto,

I fiori, i colori, gli alberi, tutto dipende dal sole,

dal calore e dall'acqua,

che circonda la terra in continuo movimento,

la luna gestisce le maree e non meno sulla mente di chi

l'ama,

io stesso ho passato notti intere a osservarla,

travolto dalla sua luce che trapelava anche nel mio cuore,

mentre giocava a nascondino dietro notturni nubi.

La vita è un cerchio, come il mondo e le stelle,

lo iniziamo a disegnare con la nostra nascita

e lo chiudiamo con la nostra dipartita,

da questa terra.

Giù 05/05/201414.18

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

LA VITA E' BELLA...giù

Post n°2346 pubblicato il 18 Settembre 2014 da giumor54


La vita è bella.

 

Strapperò le tende

che innanzi alla finestra

occultano la luce finché forza avrò,

spazzerò le nubi che offuscano la mente

fin quando lucida sarà,

non lascerò che questo corpo

diventi cibo per vermi indegni,

ogni evento ha il tempo suo

e lo rispetterò fino in fondo,

il cielo è troppo azzurro

e il mare è un grande amore,

la luna è la compagna

e il sole ogni mattina è lì,

anche se il cielo è ricoperto,

ogni mattina è una rinascita,

ogni giorno è una ricrescita,

breve si,

ma esiste

e ti insegna cose nuove

anche se sei un Dio in terra

stampato sulla carta appesa alla parete,

l'uomo dovrebbe morire

per poi rinascere nell'immediato,

per capire quanto vale la vita

e ciò che ci è donato,

quando si rinasce,

è vita nuova ogni dì

e va vissuta in ogni condizione

e istante della stessa.

Giù 06/08/201416.29

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 75
 

ULTIME VISITE AL BLOG

virgola_dffaustina.spagnolsybilla_clost4mostofitallyeahlacey_munrosifabriuprevitavaniloquiogualmini0Lord_Of_Shadowsgiumor54giusiverossopositivo53mauriziocappuccioe_d_e_l_w_e_i_s_s
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
Template creato da STELLINACADENTE20