Creato da giumor54 il 25/01/2009
 

LE MIE POESIE

EMOZIONI TRA LE RIGHE....giù

 

 

VIVO PER LEI LA GOCCIA...giù

Post n°2445 pubblicato il 23 Gennaio 2015 da giumor54


Vivo per Lei
La Goccia.

 

Dolce respiro di lei,

quella goccia che vive

nelle mie vene

entrata per caso,

da una ferita di vita,

giunta al mio cuore,

lo fa sussultare,

lei,

la mia poesia più bella,

scivola nella mente

giorno e notte,

lei,

la goccia che disseta,

il mare innanzi a me,

non è abbastanza grande

per contenere questo amore.

Giù 22/01/201500.22

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

LA GOCCIA...giù

Post n°2444 pubblicato il 23 Gennaio 2015 da giumor54


La Goccia.

 

Cade mentre consumo l'attimo

tra queste righe,

sì precisa,

che scocca l'ora,

un tempo assai diverso,

ma è l'istante,

l'attimo in cui io leggo

e resto come una statua,

immobile,

il cuore

e la goccia battono all'unisono,

mentre fuori il tempo si consuma

tra i canti felici di alati,

che annunciano

una imminente primavera.

Giù 22/01/201508.09

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

VUOTI DA RIEMPIRE...giù

Post n°2443 pubblicato il 21 Gennaio 2015 da giumor54


Vuoti da riempire.

 

Siamo conchiglie d'un mare di vita

che ci sobbalza da una riva all'altra,

ci svuota

e ci rende fragili,

chi si nasconde

nel fondo di un guscio

e attende la fine

e chi si affaccia

e rischia i marosi,

quando giunge l'istante,

restiamo conchiglie,

svuotate sulla spiaggia

della nostra vita.

Giù 21/01/201507.59

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

SILENZI CHE PARLANO..giù

Post n°2442 pubblicato il 20 Gennaio 2015 da giumor54


Silenzi che parlano.

 

Quando il vocio sì basso

di un silenzio,

inizi ad ascoltarlo,

è una vecchia pellicola

che gira al contrario

e riporta le scene

di un film gia visto

al suo inizio,

ove l'unica parola scritta

è fine.

Giù 20/01/201520.57

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

L'AMORE FIORI'...giù

Post n°2441 pubblicato il 20 Gennaio 2015 da giumor54


L'Amore fiorì.

 

Petalo su petalo,

goccia su goccia,

la foglia rinverdì,

il profumo fu tale

che l'aria ne restò piena

per lungo tempo.

L'amore,

un profumo che si espande

su prati di seta.

Giù 19/01/201521.50

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

SE FOSSI VIERNO...giù

Post n°2440 pubblicato il 20 Gennaio 2015 da giumor54


Leggendo,

l'emozione ha preso il sopravvento e.....

 

Se l'inverno dicesse:

" ho nel cuore la primavera" chi

gli crederebbe?

K. Gibran

 

Io gli ho creduto e...

 

Se fossi vierno.

 

Se fossi vierno,

sarei di ghiaccio,

non scalderei me stesso,

ne altri,

mettiamo conto che io mi innamorassi,

scegliessi lei,

la primavera,

bella,

leggiadra

e fresca,

corre su campi verdi rifioriti,

perché non credere,

a questo mondo,

tutto è possibile,

ci fanno credere ogni dì l'assurdo,

mandando giù bocconi amari,

dunque son certo che l'amico Gibran,

mai conosciuto in vita per ovvi motivi,

lo abbia scritto quando stanco di quel freddo assurdo,

seduto ai bordi di una primavera dirompente

e tanto desiderata,

forse disse,

t'amo o dolce primavera.

Giù 20/01/201508.47

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

E scrisse.

Se l'inverno dicesse: " ho nel cuore la primavera" chi

gli crederebbe?

K. Gibran

 
 
 

IL PODIO...giù

Post n°2439 pubblicato il 20 Gennaio 2015 da giumor54


Il Podio più alto.

 

Se riesci a sfiorare la mente altrui,

hai raggiunto l'anima,

ovvero l'impossibile in vita,

il podio più alto dell'amore.

Giù 19/01/201521:26

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

LA PIOGGIA...giù

Post n°2438 pubblicato il 18 Gennaio 2015 da giumor54


La Pioggia

 

Lenta picchiava sul vetro,

il cielo grigio

e il silente vento,

seduto stava

alla tavola della vita,

goccia su goccia

scivolava innanzi agli occhi miei,

ricordo di lei il viso

e le sue lacrime di gioia,

mentre la vita nasceva.

Giuseppe Morelli

18/01/201510:30

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

LA NEBBIA...giù

Post n°2437 pubblicato il 18 Gennaio 2015 da giumor54


La Nebbia.

 

Mentre scendeva leggera,

ricoprendo il mondo con un velo bianco,

l'uomo,

penetrava attraverso quella coltre sì fitta,

tenendo in mano mente e cuore.

Giù 18/01/201511:27

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

LA PIOGGIA...giù

Post n°2436 pubblicato il 18 Gennaio 2015 da giumor54


La pioggia.

 

Sono lacrime di un cielo

mai sereno innanzi al mondo,

che lo sconvolge

ogni dì.

Giù 18/01/201510.33

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

PAROLA E SILENZIO...giù

Post n°2435 pubblicato il 18 Gennaio 2015 da giumor54


"Ogni parola ha conseguenze.Ogni silenzio anche."

(J.P.Sartre)

 


Mai parola fu più forte,

quando la mano prese lei

e l'abbracciò in un silenzio senza fine.

Giù 18/01/201510:02

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

CERCAMI...giù

Post n°2434 pubblicato il 18 Gennaio 2015 da giumor54


Cercami.

 

Cercami,

tra le righe di una poesia

mai scritta,

scolpita nella mente

e incisa sulla carne,

prima che il vento soffi,

spogliando ogni lettera,

lasciando loro ignude

di tanto ardire,

osserva gli occhi miei ormai spenti

su di un porto abbandonato,

penetra queste palpebre,

come un sipario nella fatale ora,

chiuderanno,

mettendo fine allo spettacolo della vita,

baciami,

affinché labbra morbide

e umide ravvivino le tue,

come fiori appassiti

e mal nutriti,

attendono da tempo

luce e acqua.

Giù 17/01/201508:00

Di Giuseppe Morelli

Copyright registrato.

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

GOCCIA...giù

Post n°2433 pubblicato il 16 Gennaio 2015 da giumor54


Goccia.

 

Cade dal cielo

e si dissolve in mare,

quello specchio sì grande

è un insieme di gocce,

aspettavano l'evento

per riunirsi ancora una volta,

tra il fragore di una tempesta

o il silenzio di uno scuro giorno.

In ogni caso,

non accade mai quando è sereno,

ci vuole una tempesta

per sentirsi uniti ancora una volta.

Giù 16/01/201517:34

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

BUIO...giù

Post n°2432 pubblicato il 16 Gennaio 2015 da giumor54


Buio.

 

In quel silenzio,

a volte atroce,

si chiude la strada

a ogni soluzione,

restando al buio

in questa vita.

Quattro mura

che non daranno mai

risposta alcuna.

Giù 16/01/201517:40

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

ALLE MIE AMICHE...giù

Post n°2431 pubblicato il 16 Gennaio 2015 da giumor54


Alle mie Amiche.

 

Che c'è di più bello,

quando un raggio di luce

entra nella tua stanza

e da il buongiorno,

mentre la grigia vita va

e resta tra una nebbia fitta

e indefinita,

perdendo il senno

e la ragione,

in quella via

che hai iniziato a calpestare,

lasciando le orme tue

e improvvisamente persa.

Poi giungi tu raggio di luce

e illumini d'immenso questa vita.

Giù 15/01/201508:30

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

ANIMA DANNATE...giù

Post n°2430 pubblicato il 16 Gennaio 2015 da giumor54


Anime Dannate

 

E l'anima si illuminò

innanzi a tanta luce,

il mondo era nulla

e l'orizzonte era svanito,

mi illumino d'eterno

e scaldo questa vita,

flebile fiammella di una candela

che illumina la stanza

e mal respira,

tra quattro mura fredde

e una finestra aperta al mondo

che non ascolta nel silenzio,

le urla di anime dannate.

Stolto è colui che punta il dito

e giudica l'altrui vita,

mentre la sua al bordo d'un precipizio infiorato

e falso,

non vede e ride.

Giù 15/01/201507:30

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

PAROLE...giù

Post n°2429 pubblicato il 16 Gennaio 2015 da giumor54


Parole.

 

Le scriverò per te,

le donerò al vento

innanzi a questo mare,

da questo scoglio

le vedrò partire,

sfideranno ogni evento,

pur di giungere al loro fine.

S'infrange l'onda

e spezza la sua corsa,

così l'amore,

un onda generosa

che cresce sempre

fino a raggiungere la spiaggia,

ove si stende e bacia quell'arena calda,

innanzi agli scogli che la vita pone,

ella dissolve la sua forza

lasciando una gran schiuma

e poi svanisce.

Giù 13/01/201519:48

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

ODORE DI PRIMAVERA...giù

Post n°2428 pubblicato il 16 Gennaio 2015 da giumor54


Odore di primavera.

 

Un soffio sì leggero,

spogli la vita,

gracile

e delicata attende l'ora,

ricolma l'aria sì leggera,

il sole colora con i suoi raggi

e l'aria è dolce,

sa di primavera,

l'erba profuma ancora

ove il mondo non l'ha calpestata,

ritornano alla mente adulta

ricordi dell'infanzia,

avevo i calzoncini corti

e i sandali azzurri,

ricordo le spighe forasacchi,

era un tormento

e un divertimento,

non davano pace alcuna

a chi che sia,

una tragedia per alcune,

un bel sorriso per altre,

un soffio ancora vorrei,

prima che il tramonto cali

e il sole resti spento

e freddo innanzi a questa vita.

Giù 12/01/201520:40

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

L'ANIMA VOLA...giù

Post n°2427 pubblicato il 16 Gennaio 2015 da giumor54


L'Anima vola.

 

Mi perdo tra le onde

di quel mar che tanto amo,

annaspo tra i flutti

della mia fantasia

e qui mi aggrappo a ogni cosa,

ne sento il profumo

e quel desio sale,

mentre dal cielo

scendono saette

e fulmini,

illuminando questo cuore,

un vecchio legno che galleggia

tra questi flutti,

sospinto dagli eventi sulla spiaggia,

ove il mare bacia quell'isola tanto attesa.

Naufrago giunto

allo stremo delle forze,

lascia andare il corpo,

mentre l'anima libera vola,

tra le onde della fantasia

e dell'amore eterno.

Giù 11/01/201511:40

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

TRAMONTO...giù

Post n°2426 pubblicato il 16 Gennaio 2015 da giumor54


Tramonto.

 

La nostalgia,

il ricordo,

la mancanza di qualcuno che ci amava,

quel vuoto che s'apre innanzi

e ti fa precipitare

nel baratro della disperazione,

accade,

fa male,

una nuova ferita

che riapre la vecchia,

pensando fosse guarita.

Il tramonto ho imparato ad amarlo,

tutto finisce con noi un giorno

e mai sapremo se altri,

ne hanno avuta per noi.

Giù 09/01/201522:00

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2015 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 77
 

ULTIME VISITE AL BLOG

calogero.mariacscaramuscia76psicologiaforensepopa.psensibilealcuorefreya788francpolitano43Io.Marc0e_d_e_l_w_e_i_s_syama_sanVittorio_The_Dreamerdeteriora_sequorMarquisDeLaPhoenixgiumor54fatadelweb
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
Template creato da STELLINACADENTE20