Creato da giumor54 il 25/01/2009
 

LE MIE POESIE

EMOZIONI TRA LE RIGHE....giù

 

 

AMATO MARE MIO..giù

Post n°2348 pubblicato il 18 Settembre 2014 da giumor54


Amato mare mio.

 

Silente sta la sera

e l'onda tace,

lo scoglio immerso

in quel profondo mare

e io nell'osservare quest'opera di Dio,

mi illumino nel cuore,

amato mare,

di me conosci ogni cosa,

mi hai cullato nel passato,

e rovesciato sotto l'onda,

quando non volevi la presenza,

taci questa sera,

non accarezzi neanche

il tuo scoglio prediletto,

la luna ci osserva entrambi,

giudica

e tace anch'essa,

una carezza ti giunge dalle luci,

scivolano sulla marea sì calma,

l'anima mia si culla in tanta pace,

un bimbo si addormenta innanzi a te

amato mare.

Giù 10/08/201408.10

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

QUESTO CIELO...giù

Post n°2347 pubblicato il 18 Settembre 2014 da giumor54


Ottavo posto su ottantotto poesie al Concorso

PREMIO DI POESIA CIRCOLARE

di Messina.


Questo cielo

 

Sovente domando, seduto ai bordi della vita,

a questa mente e a questo corpo,

anima mia,

cosa sarebbe la terra senza le stelle, o peggio, senza la

luna,

che rischiara la notte degli amanti illuminando nuovi

amori,

e induce i poeti a scrivere emozioni,

su amori agognati e mai realizzati in vita,

entrambi amano questo cielo, ove lei, la dolce luna

e lui, re del mondo in pieno giorno,

sono i protagonisti della nostra vita.

Quante volte nella mia solitudine,

ho tentato di immaginare l'assenza di queste stelle,

più o meno grandi e luminose, l'universo tutto è

meraviglia

e l'uomo, nel suo più totale egoismo,

non si è reso ancora conto del dono ricevuto,

I fiori, i colori, gli alberi, tutto dipende dal sole,

dal calore e dall'acqua,

che circonda la terra in continuo movimento,

la luna gestisce le maree e non meno sulla mente di chi

l'ama,

io stesso ho passato notti intere a osservarla,

travolto dalla sua luce che trapelava anche nel mio cuore,

mentre giocava a nascondino dietro notturni nubi.

La vita è un cerchio, come il mondo e le stelle,

lo iniziamo a disegnare con la nostra nascita

e lo chiudiamo con la nostra dipartita,

da questa terra.

Giù 05/05/201414.18

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

LA VITA E' BELLA...giù

Post n°2346 pubblicato il 18 Settembre 2014 da giumor54


La vita è bella.

 

Strapperò le tende

che innanzi alla finestra

occultano la luce finché forza avrò,

spazzerò le nubi che offuscano la mente

fin quando lucida sarà,

non lascerò che questo corpo

diventi cibo per vermi indegni,

ogni evento ha il tempo suo

e lo rispetterò fino in fondo,

il cielo è troppo azzurro

e il mare è un grande amore,

la luna è la compagna

e il sole ogni mattina è lì,

anche se il cielo è ricoperto,

ogni mattina è una rinascita,

ogni giorno è una ricrescita,

breve si,

ma esiste

e ti insegna cose nuove

anche se sei un Dio in terra

stampato sulla carta appesa alla parete,

l'uomo dovrebbe morire

per poi rinascere nell'immediato,

per capire quanto vale la vita

e ciò che ci è donato,

quando si rinasce,

è vita nuova ogni dì

e va vissuta in ogni condizione

e istante della stessa.

Giù 06/08/201416.29

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

E' NOTTE...giù

Post n°2345 pubblicato il 18 Settembre 2014 da giumor54


E' notte.

 

Arrivederci luna,

non è un addio,

ci rivedremo all'indomani,

quando risorgerà il giorno nuovo,

chiudo gli occhi,

quando il dì gli ha chiusi già da un pezzo,

apro la porta ai sogni

e a quel mondo ignaro mai conosciuto,

esplorato ogni volta che le tenebre m'avvolgono

e mi riportano ove amo,

sei una lama che lascia il segno

giorno e notte su questo corpo,

preferisce dormire che stare sveglio,

guardando l'impossibile,

lascio qui l'anima,

un lenzuolo mai usato

ad asciugar le stille,

di chi l'aveva amato

Giù 08/08/201410.55

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

SOLO AMORE...giù

Post n°2344 pubblicato il 12 Settembre 2014 da giumor54

 

Solo Amore

 

Quando accade non c'è scampo

è una malattia che ti prende lentamente,

entra nel sangue e giunge al cuore...

non c'è cura alcuna che l'Amore...

Quando ti innamorerai veramente di qualcuno/a

te ne accorgerai perché il mondo intorno

a parte i figli,

non conta più nulla,

si fanno pazzie dimenticate nel tempo

ed ecco che l'amore vero riesplode alla mente

mai cancellato,

ma semplicemente assopito negli anni.

Giù 06/08/201415.40

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

GLI OCCHI TUOI...giù

Post n°2343 pubblicato il 12 Settembre 2014 da giumor54


Gli occhi tuoi.

 

Se fossi un bimbo

mi sarei innamorato dei tuoi occhi

e avrei atteso in gran segreto

la sera per rivederti

prima di addormentarmi,

se un vecchio si nascondesse in questo corpo,

avrei amato gli occhi tuoi in gran silenzio,

perché la vita da,

ma toglie anche,

ahimè cuore di questa vita,

da quando lo sguardo mio

incontrò il tuo,

non so più chi ero,

chi sono

e chi sarò,

sei riuscita a cancellare il tempo

che era in me,

adesso ho perso il conto,

riuscirò a ritornare con i miei occhi,

in questa amara realtà ?

Giù 04/08/201421.00

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

AMORE ETERNO...giù

Post n°2342 pubblicato il 12 Settembre 2014 da giumor54


Amore eterno

 

Per quanti temporali

spazzeranno via quelle viuzze

e il vento soffiando le asciugherà,

lasciando trapelare i solchi

scavati dalle piogge,

per quante volte osserverò

quel mar che tanto amo,

un bacio sì mortale,

potrà uccidere un corpo,

ma la sua anima vivrà in eterno

e immortale,

innanzi a questo amore,

per un bacio sì mortale.

Giù 01/08/201421.05

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

QUANDO UN POPOLO...giù

Post n°2341 pubblicato il 12 Settembre 2014 da giumor54

 

Quando un popolo che ama la pace e la vita,

viene trascinato contro il suo volere all'esasperazione,

o si suicida,

o si ribella nel peggiore dei modi,

pur di far valere i suoi diritti.

Giuseppe Morelli.

Giù 30/07/201406.00

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 

 
 
 

SCIVOLA IL PENSIERO...giù

Post n°2340 pubblicato il 12 Settembre 2014 da giumor54


Scivola il pensiero.

 

Lei,

occhi rivolti verso un pensiero,

silente stava,

non osservava la terra,

ma la vita che era scesa così in basso,

innanzi all'ombra sua.

Giù 29/07/201417.22

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 

 
 
 

ROSA DI UN TEMPO...giù

Post n°2339 pubblicato il 05 Settembre 2014 da giumor54


Rosa di un tempo

 

Sarò quel seme che scivolerà

nella feconda terra,

generando la nuova pianta sotto questo cielo.

Sei la zolla di cui mi innamorai,

disse il sole,

mentre il vento che soffiava trascinò via quel seme

da una terra sì lontana,

un passero raccolse al volo,

ma innanzi a tanta vita cadde,

finendo nella zolla che attendeva,

la nube vide tutto,

capì a modo suo che la terra aveva sete

e rinsanguò ogni angolo di vita,

ricolmando i fossi d'acqua.

Il sole innamorato si affacciò,

e attese il grande evento,

riscaldando la sua amata,

un mattino,

mentre il sole faceva capolino tra le nubi,

una goccia di rugiada si trovò su un gambetto verde,

non si reggeva ancora dritto poverino,

pian piano si riprese

e crebbe in fretta,

lei,

sempre più alta,

toccava il cielo per la sua bellezza,

bella da attirare i colori in volo su di essa

I petali rossi ne delineavano le forme

e l'occhio si posò su quel fiore,

fu meraviglia per il cuore,

il suo profumo sì forte,

entrava dentro il sangue.

Qualcuno ha avuto la fortuna

di averti tra le dita,

poteva sentire il tuo profumo,

vedere i tuoi petali

e godere dei tuoi colori più belli.

Ahimè ti ha lasciata sola

nel momento in cui l'abbraccio,

era più importante,

lasciandosi abbagliare da quel raggio,

che non era tale,

solo un fascio di luce lontano una vita,

dal tempo di una rosa.

Giù 28/07/201418.00

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

UN BACIO...giù

Post n°2338 pubblicato il 27 Agosto 2014 da giumor54


Un bacio.

 

Amo te donna,

perché sorridi alla vita,

anche quando lei ti gira le spalle

e ti pugnala,

riesci sempre a restare in piedi

e a non piegarti mai come una canna al vento,

un pò di rosso bevuto sotto lo sguardo intenso

al chiarore di una candela rossa,

come un velo ricoprirebbe per poche ore

quello scaffale di problemi

che tutti abbiamo in una stanza chiusa.

Ogni dì siamo costretti ad attraversare

quelle mura immaginarie per iniziare il giorno nuovo,

nel mio divenire avanti e indietro per questi corridoi

sìì lunghi e buii,

non ho fatto altro che pensare a quel bicchiere di vino,

se dovesse accadere signora mia,

ti offrirei la spalla o il petto mio per riposare,

desio mio,

è la consapevolezza di un bacio vero da labbra vive

e non addormentate di cui approfittare d'ogni cosa,

mai mi permetterei cara signora,

mi sentirei un ladro per il resto della mia vita,

rubare il dono più prezioso che una donna possa dare,

desio mio che sia un dono ben deciso,

come lo sei tu donna quando ti impunti

e vuoi ciò che hai costruito in quella mente tua,

lo trovo dolcissimo e forte nello stesso tempo signora

mia,

unico come questo bacio nascosto

tra queste righe scritte con amore.

Giù 27/07/201418.30

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

VITA DA VIVERE...giù

Post n°2337 pubblicato il 27 Agosto 2014 da giumor54


Vita da vivere.

 

Di questa nostra vita,

non va sprecato nulla,

l'attimo,

l'istante ovunque sia

va respirato fino in fondo,

donate un sorriso quando potete,

senza nulla in cambio,

lasciate alle lacrime la gioia

di scivolar le gote vostre,

alle emozioni che essa dona,

senza tralasciar nulla

di ciò che si ama

e ci appartiene in questa vita.

Giù 25/07/201416.00

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

PER AMORE...giù

Post n°2336 pubblicato il 27 Agosto 2014 da giumor54


Per Amore.

 

Una foglia si stacca

sotto il mio sguardo attento,

era la sola rimasta

in quel nudo di vita,

alcun vento l'ha strappata alla sua,

era giunto da solo il suo tempo,

ed ella leggera scivolando sì lenta,

s'adagiò sulla fredda terra,

restò li a lungo da sola,

la pioggia l'appesantì

e il vento fu nullo,

di li a poco svanì,

assorbita nutrì la terra

e la pioggia accarezzò le umili zolle

che l'avevano accolta,

il calore,

la pioggia

e l'amore per la vita,

diedero alla luce una piccola foglia,

divenne uno stelo alto e bello,

ne sbocciò un fiore,

il colore della vita

e dell'amore per la sua vita,

da chi la vita aveva donato

per amore.

Giù 07/07/201414:48

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

PELLE DA ACCAREZZARE...giù

Post n°2335 pubblicato il 21 Agosto 2014 da giumor54


Pelle da accarezzare.

 

Vorrei danzare per giorni interi,

mesi

anni,

dare sfogo alla mia fantasia,

sono regista di me stesso,

autore,

attore,

nonché comparsa

di questa vita dolceamara,

non uso maschere,

la mia è naturale,

incollata al viso mio

è pelle da accarezzare,

e io ne sono fiero anche se scolpita

da tristi righe,

innanzi vado,

senza paura alcuna

di lasciare le orme mie

a chi mi segue

e seguirà i passi miei.

Giù 05/07/201408:10

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

UN GIORNO SARO'...giù

Post n°2334 pubblicato il 21 Agosto 2014 da giumor54

 
 
 

OCCHI...giù

Post n°2333 pubblicato il 21 Agosto 2014 da giumor54


Occhi.

 

Gli occhi, gli occhi,

quel mar che tanto amo,

ove mi lascerei andare,

avvolto dalle onde,

morire li,

è quel desio sì forte,

di cui accetterei condanna

da innocente

innanzi a un cuore

già malato per amore.

Giù 01/07/201405:53

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

GOCCE DI VITA...giù

Post n°2332 pubblicato il 18 Agosto 2014 da giumor54


Gocce di vita.

 

La vita mi sfida,

la sfido ogni dì,

quella più grande

è con me stesso,

superare ciò che ero,

chi sono oggi

e chi sarò domani,

senza arretrare di un solo passo

innanzi al mondo che mi osserva,

ma andando avanti nella tempesta,

sempre più avanti,

senza perdere quella rotta che è nei sogni miei,

queste pagine d'amore,

le ho scolpite a mia immagine

e somiglianza,

amando me stesso

e ciò che faccio,

amati finché sei in tempo,

prima d'amare altri,

rispetta te stesso

prima di aprir la bocca,

gocce che la vita da,

non vanno perse,

ne lasciate cadere nella polvere,

il sole le asciugherà,

un giorno non lontano,

ti ricadranno addosso,

trascinando via quel po' di dignità

incollata alla tua carne,

prima che qualcuno bruci ciò che resta,

amati,

e il mondo ti vedrà

sotto una luce assai diversa.

Giù 30/06/201407:23

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

IL VENTO...giù

Post n°2331 pubblicato il 15 Agosto 2014 da giumor54

 

BUON FERRAGOSTO A VOI.

 

Il Vento.

 

Hai mai rincorso il vento ?

qualcosa che non vedi

e mai potrai,

ma ti accarezza

o ti schiaffeggia a suo piacimento,

tu sei il vento che mi sfugge dalle dita,

nel mio rincorrerti cado spesso,

ma non mi arrendo,

sanguino alle ginocchia come un bambino,

testardo io allora,

oggi ancor di più,

voglio ciò che amo,

lo ero,

lo sono,

lo sarò finchè potrò,

per quanto ti nascondi,

ti vedo tra le foglie docili

e le scomponi,

sollevi la polvere al tuo passaggio,

mostrando la tua forza

e la tua sensualità,

di più,

quando decidi di accarezzare i capelli miei,

non puoi sfuggirmi,

non puoi esistere se non scomponi

e spettini la mia vita,

lo so io,

lo sai tu,

che aspetti a spettinare

i miei pensieri oggi ?

Giù 15/08/201410.00

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

IL MIO CALICE...giù

Post n°2330 pubblicato il 11 Agosto 2014 da giumor54


Il mio Calice.

 

Sei sangue nelle vene

sei il calice da portare sulle labbra

e non lasciarlo più fino all'ultima goccia,

linfa per questa pianta

e cielo per questa terra che vive in te per te,

sogno di questa terra

attendo l'ora della raccolta,

acino dopo acino

brinderò con te e in te

al banchetto dell'amore.

Giù 26/06/201420.58

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

GRAZIE DONNA...giù

Post n°2329 pubblicato il 11 Agosto 2014 da giumor54


Grazie Donna.

 

Quando la luna mi mostra

il suo pallido viso

di primo mattino,

resto incantato a guardare,

come un bimbo vestito da uomo,

osservo silente quel viso,

fino a quando svanisce

nell'incanto di un giorno

che s'apre,

sorride il mio viso

innanzi a tanta bellezza,

la vita,

meraviglia dell'uomo,

l'emozione più bella

che dona la donna,

ieri, oggi e domani.

Giù 26/06/201407:00

Di Giuseppe Morelli(siae)

Copyright registrato

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 76
 

ULTIME VISITE AL BLOG

antoniettaalessicastellivincenzo83Luxxile_d_e_l_w_e_i_s_santropoeticogiumor54heart.butterflytobias_shufflearma8103soleluna_45ellen_ellengico973christie_malryMarquisDeLaPhoenixchef55
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
Template creato da STELLINACADENTE20