Creato da giumor54 il 25/01/2009
 

LE MIE POESIE

EMOZIONI TRA LE RIGHE....giù

 

 

L'AMICO TRA LE RIGHE...giù

Post n°3162 pubblicato il 27 Luglio 2016 da giumor54


L'amico tra le righe.

Mi affacciai alla vita,

mentre mi perdevo in essa vidi te,

sola,

tra me e il mare

c'eri tu,

tranquilla te ne stavi li seduta,

mentre io fremevo per te,

provai di tutto perché tu ti accorgessi di me,

niente,

nemmeno uno sguardo sprecasti,

attratta dal libro eri immobile,

il tuo sguardo era per lui,

mentre io mi perdevo in quello sguardo,

lo vivevi,

respiravi quelle righe,

mentre io soffrivo

senza capire il perché,

non mi arresi,

testardo andai avanti,

capii cosa amavi di più,

così decisi cosa fare,

pur di non perdere lo sguardo

e starti accanto,

trasformai la mia vita,

divenni pagine da sfogliare

tra le tue dita,

righe,

frasi,

lettere

e parole,

scritte con il cuore,

divenni il tuo migliore amico,

quello da non lasciarlo mai da solo,

pagine di vita da vivere e respirare,

solo per te.

Giuseppe Morelli.

Giù 26/07/201616.18

Opera scritta da Giuseppe Morelli

Copyright registrato(siae)

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

L'ERRORE GIUSTO...giù

Post n°3161 pubblicato il 27 Luglio 2016 da giumor54


L'errore giusto.

Voglio essere l'errore più grande

di chi pensava io fossi

la soluzione più giusta da prendere,

è negli errori che si trova la soluzione,

si riflette più del dovuto,

dopo un dispiacere,

è lì in quell'oblio del nulla

che si ritrova la via spesso creduta persa,

invece era lì accanto a te,

ti eri solo addormentato ad un incrocio della vita,

sognando il bello,

quando invece nella realtà,

avevi già tutto,

senza nemmeno accorgerti del sole nato,

mentre un tramonto ti scivolava accanto,

accompagnandoti verso una notte

tanto desiderata.

Giuseppe Morelli.

Giù 26/07/201608.23

Opera scritta da Giuseppe Morelli

Copyright registrato(siae)

(Tutti i diritti riservati ®©)

 

 
 
 

VIAGGIO NELL'ANIMA...giù

Post n°3160 pubblicato il 27 Luglio 2016 da giumor54

Foto di G.Morelli

Viaggio nell'anima.

Il mio viaggio iniziò con te

e con te voglio terminarlo,

sei la parte più leggera

e libera di me,

non voglio perderti in questo cielo,

sei la gioia dei miei pensieri

ove apro le ali e volo via,

senza paura alcuna di cadere,

sei la mia ombra

quando il sole manca,

rendi la mente

e il cuore liberi,

leggeri da ogni turbamento,

anima mia resta accanto a me

anche adesso,

che libere le dita danzano

su queste lettere,

ne sento la musica sì dolce,

lascia che lo spettacoli vada oltre

finché il sipario scenderà giù,

come il tramonto

su questo amato mare.

Giuseppe Morelli.

Giù 25/07/201617.00

Opera scritta da Giuseppe Morelli

Copyright registrato(siae)

(Tutti i diritti riservati ®©)

 

 
 
 

TI AMO...giù

Post n°3159 pubblicato il 25 Luglio 2016 da giumor54


Ti Amo.

Si perdeva in quello sguardo,

il respiro si annullava

per tornare ancor più forte,

come l'onda che si espande

sulla spiaggia,

era li,

innanzi a lui,

come un libro già aperto

la sfogliava,

una riga incompleta,

ogni tanto appariva,

una frase mai finita,

un desio,

voler gridare al mondo

quella frase incompleta,

ma taciuto,

sfogliò le pagine a ritroso per capire,

lento ricominciò,

da un passato assai remoto ,

ritornava quella frase incompleta

ogni tanto,

tra una macchia

e una lacrima già asciutta

lui sapeva,

non osava,

quella frase sconosciuta,

era viva nella mente,

deceduta nell'amara realtà,

quel ti amo,

mai scritto tra le righe,

era un urlo di piacere

nella mente e nel cuore

mentre perso nello sguardo

sussurrava,

io ti amo.

Giuseppe Morelli.

Giù 24/07/201622.30

Opera scritta da Giuseppe Morelli

Copyright registrato(siae)

(Tutti i diritti riservati ®©)

 

 
 
 

ASCOLTA TUTTI E...giù

Post n°3158 pubblicato il 25 Luglio 2016 da giumor54


Se dovessi darti un consiglio,

ti direi:

non lasciarti intimidire dalle opinioni altrui.

Poiché solo la mediocrità cerca conferme,

affronta i rischi e fa' quello che desideri.

(Paulo Coelho)


Ascolta tutti

e metti da parte ogni consiglio,

quando deciderai del tuo,

sarai tu

e solo tu

la voce che scolpirà il da farsi.

Giuseppe Morelli.

Giù 24/07/201608.20

Opera scritta da Giuseppe Morelli

Copyright registrato(siae)

(Tutti i diritti riservati ®©)

 

 
 
 

LIBERA LA MENTE VA...giù

Post n°3157 pubblicato il 24 Luglio 2016 da giumor54


Libera la mente va.

Chi sopprime la mente

ai propri desii,

muore dentro,

uccide l'anima,

chi riesce a farla correre

ovunque senza ostacoli

nelle praterie dei pensieri,

la rende libera di volare,

ove altri possano ammirarne il volo,

volando con essa di fantasia.

Giuseppe Morelli.

Giù 23/07/201617.56

Opera scritta da Giuseppe Morelli

Copyright registrato(siae)

(Tutti i diritti riservati ®©)

 

 
 
 

TRAMONTO DI VITA...giù

Post n°3156 pubblicato il 24 Luglio 2016 da giumor54


Tramonto di vita

Non ha importanza alcuna

quanti gradini di questa vita

dovrò scendere,

raggiungerò in un modo

o nell'altro questo tramonto,

prima che il mio smetta,

senza più rivedere un'alba

in questa vita.

Giuseppe Morelli

Giù 23/07/201619.00

Opera scritta

da Giuseppe Morelli

Copyright registrato(siae)

(Tutti i diritti riservati ®©)

 

 
 
 

SPALLA AMICA...giù

Post n°3155 pubblicato il 24 Luglio 2016 da giumor54


Spalla amica

Quando la stanchezza ti aggredirà

o la fiducia nella vita verrà meno,

appoggiati a quella spalla

che ti farà sempre ombra,

non ha bisogno di essere grande

per farti riposare,

ma sincera

nel suo essere interiore,

ricambia sempre

con il cuore tra le dita

e lei,

la spalla amica,

non verrà mai meno

a fare ombra

alla tua vita.

Giuseppe Morelli.

Giù 23/07/201609.29

Opera scritta da Giuseppe Morelli

Copyright registrato(siae)

(Tutti i diritti riservati ®©)

 

 
 
 

TU MI TURBI...giù

Post n°3154 pubblicato il 24 Luglio 2016 da giumor54


Foto di G.Morelli

Tu mi turbi.

Non c'è tempo senza il tempo

che possa oltre il mio pensiero,

il tuo cambiare fase,

cambia me stesso,

la tua influenza è forte

pari alle maree che cambi,

passo da una silente calma piatta,

per divenir tempesta,

rivoltando il mondo intero,

su questa spiaggia della vita.

Giuseppe Morelli.

Giù 23/07/201605.15

Opera scritta da Giuseppe Morelli

Copyright registrato(siae)

(Tutti i diritti riservati ®©)

 

 
 
 

LUNA MIA...giù

Post n°3153 pubblicato il 24 Luglio 2016 da giumor54


Foto di G.Morelli

Luna

Buongiorno a te che illumini mente e cuore

dal giorno in cui lacrime versai,

avevo visto la tua luce,

attraverso gli occhi di mia madre,

respirando per la prima volta,

ascoltando il cuore suo.

Giuseppe Morelli.

Giù 22/07/201604.55

Opera scritta da Giuseppe Morelli

Copyright registrato(siae)

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

L'UOMO...giù

Post n°3152 pubblicato il 21 Luglio 2016 da giumor54


L'uomo.

Il futuro è vita da vivere,

no morte prematura per il nulla.

Giuseppe Morelli.

Finalmente l'uomo comprese

il mondo dove andava,

non era il suo,

non gli apparteneva,

comprese finalmente

quelle figure che tanto amava,

ove vedeva oltre quella loro staticità

senza vita alcuna,

ove la polvere sarebbe stata l'unica amica,

lui le sentiva parlare,

chiedere aiuto,

donare un sorriso ove aveva smesso,

lui le respirava,

le viveva nei loro sguardi unici,

capiva i perché delle loro lacrime

e il loro dire silenzioso

dei loro occhi sì profondi,

ma il mondo come un fiume

che scorre verso il mare,

seguiva la corrente,

lui si sentiva come un salmone,

la risaliva,

andando verso i pericoli peggiori,

quelli della non credenza,

dell'ignoranza,

ancor peggiore d'ogni altro male,

lui crede in ciò che pensa,

il meglio lo lascerà al passato,

ove la libertà e la gioia

aveva ancora un futuro da vivere,

non da morire per esso

sena motivo alcuno.

Giuseppe Morelli

Giù 21/07/201609.24

Opera scritta da Giuseppe Morelli

Copyright registrato(siae)

(Tutti i diritti riservati ®©)

 

 
 
 

NATO PER AMARE...giù

Post n°3151 pubblicato il 21 Luglio 2016 da giumor54


Foto di G.Morelli

Nato per amare

stella mia.

E guardo il cielo

e in lui mi perdo,

quel profondo e oscuro mare

ove le stelle,

lucine sì lontane,

parlano di te,

l'attesa giunge al termine,

mentre il mare si illumina

e brilla della tua luce,

lenta mi appari innanzi e rischiari il cielo,

il cuore mio esulta,

stella in questo spazio infinito che mi emoziona

e fa sognare l'uomo racchiuso

in una roccia fredda e dura.

Resto abbagliato da tanta luce,

mi illumini ogni volta come la prima,

la sola che in questo mare oscuro e silenzioso

fa esplodere la tempesta che rivolta la mia vita

e il mio io esulta,

sognando emozioni,

rigando pensieri,

ovunque un foglio attende la mia mano,

macchiandolo di inchiostro,

scolpendo tra le righe dolci pensieri,

mi perdo quando lo sguardo tuo si fonde al mio,

irraggiungibile nella realtà,

mia nei sogni che vivo nella fantasia.

Quel mar che vedo innanzi,

sembra una quiete dopo una tempesta

che mai smise di urlare su questo scoglio

duro e freddo,

di un amore mai esistito nella cruda realtà,

sei quell'onda che di lontano giunge silenziosa

e poi si infrange con tutta la sua forza

riportando in vita questa pietra senza un'anima,

e senza un un cuore.

Stella mia perdonami se in questa notte

non riesco a guardare la tua luce,

lunatico fin dentro l'anima,

resto un sognatore nato per amare,

vado oltre quel muro che arresta tutto e tutti,

scivolando in quel mar che tanto amo,

ove lascerei questo corpo sprofondare

nell'abisso di un amore senza fine alcuna.

Giuseppe Morelli

Giù 20/07/201604.00

Opera scritta e foto

di Giuseppe Morelli.

Copyright registrato(siae)

(Tutti i diritti riservati ®©)

 

 
 
 

ABBRACCIO DI LUCE...giù

Post n°3150 pubblicato il 21 Luglio 2016 da giumor54


Foto di G.Morelli

Abbraccio di luce.

Così come il mare si illumina

nella quiete notte che lenta va

tra le braccia del giorno nuovo,

così io mi illumino di gioia

innanzi alla tua luce

e abbraccio te stella mia.

Giuseppe Morelli

Giù 19/07/201605.00

Opera scritta e foto

di Giuseppe Morelli.

Copyright registrato(siae)

(Tutti i diritti riservati ®©)

 

 
 
 

ALI DI PENSIERO...giù

Post n°3149 pubblicato il 19 Luglio 2016 da giumor54


Foto di G.Morelli

Ali di pensiero.

Su queste ali

la fantasia prende il volo,

non vi crucciate per il pensiero,

non vado via,

non è un addio,

la mente vaga e va oltre

ove l'impossibile arresta tutti,

lascio la realtà ai bordi della vita,

al mio ritorno la indosserò di nuovo,

con tutti gli strappi

e cuciture del passato,

toppe su toppe,

di diversi colori,

un arcobaleno di emozioni d'ogni genere

di cui nessuno può cancellare

la sua origine primaria,

dall'alto riesco a vedere il mondo,

l'aria ti entra fin dentro l'anima

e il respiro di questa vita sale fino all'estremo.

Ritorno appena avrò raggiunto

l'ultimo rigo di questa pagina di vita,

intanto osservate il cielo,

ogni volta che vedrete innanzi a voi

due ali aperte al vento,

avrete visto la libertà di pensiero

e della parola,

di cui ho sempre scritto

in questa vita.

Giuseppe Morelli

Giù 18/07/201609.20

Opera scritta e foto

di Giuseppe Morelli.

Copyright registrato(siae)

(Tutti i diritti riservati ®©)

 

 
 
 

SORDO RUMORE...giù

Post n°3148 pubblicato il 19 Luglio 2016 da giumor54


Sordo rumore.

State accanto a chi amate,

non vi crucciate se la vita

ha indurito il cuore vostro,

avete un cuore

e se sapete ascoltarlo,

ne sentirete un altro

accanto al vostro

finché farete spazio

a quel rumore sordo,

che tiene in vita un corpo

per amore della vita

e chi di quella vita ne ha fatto

la bandiera dell'amore.

Giuseppe Morelli

Giù 18/07/201606.55

Opera scritta e foto

di Giuseppe Morelli

Copyright registrato(siae)

(Tutti i diritti riservati ®©)

 

 
 
 

DIFETTI...giù

Post n°3147 pubblicato il 19 Luglio 2016 da giumor54


Foto di G.Morelli

Difetti.

I miei difetti stanno ovunque

e non solo al posto giusto,

ti dirò,

me ne vanto,

so unico nel mio essere,

sono preciso

e credimi è un gran difetto,

se voglio bene,

supero la soglia del sapere,

se amo e mi innamoro,

si salvi chi può,

non c'è né per nessuno,

insomma per farla breve,

mamma nel suo eterno amore

è andata oltre

e mi ha rassomigliato

a quello sguardo che lei voleva

e amava tanto

e in quello oggi

mi riconosco

e mi compiaccio appieno.

Giuseppe Morelli

Giù 16/07/201612.27

Opera scritta e foto

di Giuseppe Morelli

Copyright registrato(siae)

(Tutti i diritti riservati ®©)

 

 
 
 

TETTO DEL MONDO...giù

Post n°3146 pubblicato il 19 Luglio 2016 da giumor54


Foto di G.Morelli

Tetto del mondo.

In quell'oscuro mare

ove io mi perdo,

l'anima mia ritrova la sua via,

tetto del mondo.

Giù 16/07/201500.29

Opera scritta e foto

di Giuseppe Morelli

Copyright registrato(siae)

(Tutti i diritti riservati ®©)

 

Stelle del mio cielo.

Silente la notte va,

le ombre lente

vanno anch'esse sui bianchi muri,

lei con il suo chiarore,

regina della notte,

s'adopera,

illumina il mio mare,

ci siete entrambe stelle mie

mentre tutto tace intorno a me,

l'anima gioisce

e il cuore esulta,

innanzi a tanta grazia.

Giuseppe Morelli

Giù 16/07/201608.00

Opera scritta e foto

di Giuseppe Morelli

Copyright registrato(siae)

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 

POVERO INNAMORATO...giù

Post n°3145 pubblicato il 19 Luglio 2016 da giumor54

Foto di G.Morelli

Povero innamorato.

L'amore non si elemosina,

non ha prezzo alcuno,

non si comanda,

non ha confini,

è libero di vivere

e senza costrizione alcuna,

non contempla la bellezza

ne la quantità di denaro,

non ha una scala graduata

ove fermarlo,

perché oltre non può,

eppure l'uomo fa ancora le differenze,

distruggendo l'amore

che tanto proclama dappertutto.

Giuseppe Morelli

Giù 15/07/201609.33

Opera scritta e foto di Giuseppe Morelli

Copyright registrato(siae)

(Tutti i diritti riservati ®©)

 

 
 
 

PERCHE' ACCADE...giù

Post n°3144 pubblicato il 15 Luglio 2016 da giumor54


Ciò che è accaduto,

anche se in altra terra strazia l'anima,

resto attonito

e nel silenzio sto con i pensieri miei

e la preghiera.

Giuseppe Morelli.

 

Perché accade Signore mio !!

Quanti pianti mio Signore ascolto,

si elevano al cielo chiedendo il perché,

la morte era confinata alla vecchiaia,

a mostruose malattie che spesso l'uomo crea,

oggi giunge in ogni dove,

perché l'uomo decide di togliere il sorriso

e la vita dove vuole e quando crede,

perché accade ?

nella tua misericordia perché permetti questo ?

allontana questo calice che è ricolmo d'odio

e dona nella tua preghiera la pace ovunque.

Giuseppe Morelli

Giù 15/07/201608.33

Opera scritta da Giuseppe Morelli

Copyright registrato(siae)

(Tutti i diritti riservati ®©)

 

 
 
 

IL GELATO...giù

Post n°3143 pubblicato il 15 Luglio 2016 da giumor54


Il Gelato.

Il gelato è quel filo sì dolce

che unisce sempre tutti,

piace a grandi

e a piccini,

è una scusa

per i cuori innamorati,

ritrovarsi sulla spiaggia in silenzio,

mentre il gusto del gelato,

addolcisce i loro sguardi.

Mi ricordo da bambino

il carretto sulla spiaggia,

con quel cono disegnato,

il desio e la fantasia

già volava nel mio cielo,

lentamente son cresciuto,

imparando con mio padre

come farli,

latte, uova, zucchero e panna,

ogni gusto che cacciavo lo assaggiavo,

era soffice era buono,

son cresciuto insieme a loro.

E' la firma che scolpisci

sotto il foglio della vita,

ogni volta che ti impegni a provare

a te stesso e ad altri,

che l'amaro delle ore già passate,

puoi addolcirle con un cono

o una coppetta già ricolmi con la panna,

mentre gli occhi sorridenti

e senza età,

fanno festa ovunque nasca la dolcezza

del gelato.

Giuseppe Morelli.

Giù 14/07/201621.47

Opera scritta di Giuseppe Morelli

Copyright registrato(siae)

(Tutti i diritti riservati ®©)

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2016 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 74
 

ULTIME VISITE AL BLOG

giovanni80_7Elemento.Scostantefenormone0giumor54andryofficinagesu_risortoannunz1antoniettaalessiPerturbabilePerturbabiIelacey_munroalphabethaaguarany120marlow17il_pabloe_d_e_l_w_e_i_s_s
 

ULTIMI COMMENTI

a me la gioia leggendoti l'hai data, Giù. e la dai...
Inviato da: e_d_e_l_w_e_i_s_s
il 12/07/2016 alle 21:19
 
Notte, notte. Abbracci. virgola
Inviato da: virgola_df
il 01/07/2016 alle 01:01
 
"Chi semina Amore raccoglie Felicità" … B u o...
Inviato da: virgola_df
il 26/06/2016 alle 12:36
 
Che bello navigare in un sogno, brezzato solo...
Inviato da: virgola_df
il 16/06/2016 alle 20:04
 
molto bella!
Inviato da: claudiocdgl1
il 08/06/2016 alle 21:30
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
Template creato da STELLINACADENTE20