Creato da catanzarogiusep50_1 il 14/05/2009

Giuseppe Catanzaro

Il mio amore per il mondo intero

 

 

Appuntamenti con la musica classica a Ballarò

Post n°914 pubblicato il 23 Novembre 2014 da catanzarogiusep50_1
 
Foto di catanzarogiusep50_1

Trois pièces brèves - J.IBERT (1890-1962)

 
 
 

Kleine Kammermusik op.24 n°2

Post n°913 pubblicato il 21 Novembre 2014 da catanzarogiusep50_1
 
Foto di catanzarogiusep50_1

Da "APPUNTAMENTO CON LA MUSICA CLASSICA" concerti a Ballarò

Il quintetto Perdifiato in...


 
 
 

APPUNTAMENTO CON LA MUSICA CLASSICA

Post n°912 pubblicato il 19 Novembre 2014 da catanzarogiusep50_1
 

Appuntameno con la Musica Classica a Ballarò

Un evento unico per portare la buona musica dove esiste, povertà e degrado, commercio e illegalità.

 
 
 

IL DENTIFRICIO

Post n°911 pubblicato il 17 Novembre 2014 da catanzarogiusep50_1
 
Foto di catanzarogiusep50_1

Oggi, dopo tanto tempo, mi riaffaccio sul mio blog perchè su facebbok un'amica ha scritto questa azzeccatissima lirica. Non prendo le distanze dal testo e anche se in parte aprovo il nostro Ministro, alcune cose le contesto anch'io, una di quella il patto con il Diavolo.

Buona lettura e a presto

IL DENTIFRICIO

E' tornato finalmente
il politico fervente!
Vecchio amico di cordata,
in silenzio l'ha passata
questa fase inconcludente
con Pinocchio governante.

Ieri sera l'abbiam visto
Pierluigi, molto vispo,
affrontare la questione,
con la nuova formazione:
la sinistra bella vista,
ritornata sulla pista!

Il momento è complicato
ce l'ha detto e l'ha cantato:
quando esce dal tubetto
- lo ridico bello netto-
mamma mia che sacrificio 
rinfilarvi il dentifricio!

Ma bisogna riprovare
e fiducia al mondo dare,
la sinistra ancora c'è,
caro Renzi, buon per te!
Metti il dito bene dritto
nel tubetto infila tutto!

Ma se segui i tuoi piani,
esce tutto e tu rimani
con il naso allungato
e il paese disperato.
Ora basta col giochino
stai seduto qui vicino.

Dove sono quei pivelli,
i due noti sbarbatelli,
dimmi tu chi ce l'ha dati,
dico Cuperlo e Civati!
Han giocato pure loro
senza senso del decoro.

Ma a Bettola compagni
lavi i denti e non ti lagni:
si richiude quel tubetto
e ci resta dentro tutto;
poi conservi il dentifricio,
pur se costa sacrificio!

Siete proprio palliducci
mi sembrate malaticci,
vitamine in abbondanza 
lo sapete qui si danza,
la quadriglia di riscossa
a Matteo: bandiera rossa!

di Fausta Fabri

 

 
 
 

CINA Diario di un viaggio 13^ e ultima parte

Post n°910 pubblicato il 20 Ottobre 2014 da catanzarogiusep50_1
 

CINA - DIARIO DI VIAGGIO

Come promesso, oggi chiudiamo il mio Diario di un Viaggio in Cina; lo chiudo con un articolo scritto per il settimanale on line Athos News.

Ecco l'articolo in questione! Vi chiederete perché usare un articoloprecedente e non l'esperienza diretta fatta con questi nuovi compagni di viaggio; ebbene la risposta è semplice.  Abbiamo passato due giorni sotto le piogge monsoniche, non uscendo per le strade della città e percorrendo chilometri di sovrapassaggi e tunnel che da un centro commerciale all'altro ci hanno permesso di visitare la città e solo durante una breve pausa siamo riusciti a salire sulla collina per vedere la metropoli e i suoi grattacieli. Quindi eccovi i due articoli e relative immagini.

 

 
 
 

CINA - Diario di un Viaggio 12^

Post n°909 pubblicato il 14 Ottobre 2014 da catanzarogiusep50_1
 

CINA - DIARIO DI VIAGGIO

GUILIN

Per non lasciare un lavoro a metà, ma anche per far contento chi mi segue ecco a voi l'ultima tappa in CINA, prima di partire alla volta di HONG KONG.

 

 
 
 

CINA - Diario di un Viaggio 11^

Post n°908 pubblicato il 09 Ottobre 2014 da catanzarogiusep50_1
 

CINA - DIARIO DI VIAGGIO

SHANGAI  quarta parte

Con questa quarta parte, si conclude la visita di Shangai, ma non la permanenza in Cina, infatti rimane di parlare di Guilin e Hong Kong. Buona lettura!

 

 
 
 

CINA - Diario di un Viaggio 10^

Post n°907 pubblicato il 02 Ottobre 2014 da catanzarogiusep50_1
 

CINA - DIARIO DI VIAGGIO

SHANGAI  terza parte

IL BUND

 

IL CIRCO

LE PAGODE

 

 
 
 

CINA - Diario di un Viaggio 9^

Post n°906 pubblicato il 01 Ottobre 2014 da catanzarogiusep50_1
 

CINA - DIARIO DI VIAGGIO

SHANGAI  parte seconda

Per le strade un brulicare di genti; davanti al museo anziani ballano.

Nanjing Road

 

 
 
 

CINA - Diario di un Viaggio

Post n°905 pubblicato il 30 Settembre 2014 da catanzarogiusep50_1
 

CINA - DIARIO DI VIAGGIO 8^

SHANGAI

Parlare di Shangai, grande metropoli, in poche righe succinte è difficile, ho diviso il racconto in quattro pagini e qualche immagine in più; buona lettura!

 

 
 
 

CINA - Diario di un Viaggio 7^

Post n°904 pubblicato il 27 Settembre 2014 da catanzarogiusep50_1
 

CINA DIARIO DI VIAGGIO

HANGZHOU

 

 
 
 

OGGI IN CUCINA

Post n°903 pubblicato il 24 Settembre 2014 da catanzarogiusep50_1
 
Foto di catanzarogiusep50_1

 

 

 

PASTA CHI TINNIRUMI

Ieri la mia amica Francesca m'ha chiesto
come faccio io la pasta con i tenerumi, minestra povera e semplice da preparare. Intanto cerchiamo di conoscere la pianta, è quella che vedete di fianco con quella bella zucchina lunga. Di essa si usano le foglie tenere, da qui; "minestra coi tenerumi" in dialetto (pasta chi tinnirumi). Una volta questa minestra la si cucinava soltanto nei mesi primaverili e autunnali, ora con le serre tutto l'anno. I tenerumi vengono venduti a mazzo e solitamente un basta per due persone così sapete già quanto ne dovrete comprare. Oltre ai tenerumi servono 2 pomodori maturi,  2 spicchi d'aglio e qualche foglia di basilico.

 

 

Dosi per 4 persone

2 mazzi di tenerumi

2 spicchi d'aglio

Gr. 250 di pomodori maturi

Olio evo qg

Qualche foglia di basilico

Sale e pepe

 

PREPARAZIONE

Pulire i tenerumi togliendole dai rami, metterli in abbondante acqua e sciacquarli più volte.

Dopo averli scolati e tagliuzzati in listarelle,  fateli cuocere, per circa quindici minuti, in acqua abbondante leggermente salata.

 

 

Prepariamo la salsa (pik-pak)

In un pentolino fate soffriggere l'aglio privato dell'anima e tagliato a fettine sottili, con tre cucchiai abbondanti di un buon olio evo, appena l'aglio si dorerà aggiungete i pomodori, spellati,tagliati e privati dei semi. Quindi lasciate andare a fuoco lento per un paio di minuti e a fuoco spento aggiungete un paio di foglie di basilico.

Adesso abbiamo sia  i tenerumi che la salsa (pik-pak) pronti , non ci resta che procedere alla cottura della pasta che sceglieremo a nostro gradimento (io uso lo spaghetto spezzato), a cottura quasi ultimata togliere con un mestolo il brodo in eccesso e regolare il sale.

Quando la pasta sarà cotta aggiungeremo il pik-pak  e serviremo ancora fumante.

Molti amano mettere il peperoncino o il pepe appena macinato, io non aggiungo nulla.

 

 
 
 

OGGI IN CUCINA

Post n°902 pubblicato il 23 Settembre 2014 da catanzarogiusep50_1
 

 

Dopo tanti mesi, ecco che mi ripresento a voi con la rubrica:

" OGGI IN CUCINA"

Piatti Poveri e Semplici.

PASTA CHI VRUOCCULI ARRIMINATA

In questo periodo anche se ancora non fa freddo, le famiglie siciliane usano mangiare minestre e zuppe, perché piatti semplici e con poco costosi ma che sfamano una famiglia. Spesso alcuni ingredienti riescono a valorizzare queste pietanze rendendole appetibili, come esempio prendiamo,uno spicchio d'aglio un'acciuga salata e un poco di pangrattato tostato in padella con un filo d'olio avremo così a pasta ca' "Muddica Atturrata", basta cambiare l'aglio con la cipolla e un buon sugo fatto con il doppio concentrato e con la stessa mollica avremo un altro piatto; a pasta "c'anciova". Ancora una variazione, sempre ca' muddica atturrata, è a Pasta chi Vruocculi Arriminata. Di questa pasta esistono diverse varianti, c'è chi usa lo zafferano tra i tanti ingredienti, chi un cucchiao di doppio concentrato, ma non devono mancare mai:- a "passulina e pignuolu" (uvetta nera appassita e pinoli)  

"Arriminata na pignata", quindi mantecata e bella "maccosa", cioè cremosa! 

Prepariamo adesso questa splendida pasta?

Pasta chi Vrocculi arriminata - La Ricetta! (dosi per 4 persone)

  •  un cavolfiore o broccolo siciliano lessato due cipollotti lunghi
  • due acciughe
  • un peperoncino (solo per chi lo desidera)
  • uvetta passa(siciliana)
  • pinoli
  • un cucchiaino di concentrato di pomodoro o astrattu palermitano
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • Olio EVO qb
  • pangrattato qb
  • 360 gr di bucatini 
  • sale

Soffriggiamo il cipolla con le acciughe, aggiungiamo l'uvetta e i pinoli, insaporiamo ed aggiungiamo il concentrato di pomodoro, a fiamma moderata aggiungiamo il vino e sfumiamo per un paio di minuti, aggiungiamo i broccoli sbollentati e tagliuzzati, mescolando ed insaporendo il tutto con il sale. Facciamo cuocere finché i broccoli non si saranno sfaldati e avranno una consistenza quasi cremosa omogenea.. Nel frattempo che facciamo cuocere la pasta, in una padella versiamo un filo d'olio e il pangrattato, che faremo dorare mescolando sempre con un cucchiaio di legno. Completata la cottura della pasta, la scoliamo e la versiamo nella padella con il sugo e "arriminiamo" finche i bucatini non si saranno ben insaporiti del sugo. Serviamo in un piatto largo e spolverizziamo di pangrattato abbondantemente!  Una vera delizia, che ogni palermitano non si fa mancare!

Buon appetito a tutti!

 

 
 
 

CINA - DIARIO DI VIAGGIO 6^

Post n°901 pubblicato il 21 Settembre 2014 da catanzarogiusep50_1
 

CINA - DIARIO DI VIAGGIO

SUZHOU, la Venezia in Cina

 

 
 
 

CINA - Diario di un Viaggio 5^

Post n°900 pubblicato il 16 Settembre 2014 da catanzarogiusep50_1
 

CINA - DIARIO DI VIAGGIO

Le Capitali del Celeste Impero

XI'AN e NANCHINO

 

 
 
 

CINA - Diario di un Viaggio 4^

Post n°899 pubblicato il 12 Settembre 2014 da catanzarogiusep50_1
 

 

CINA - DIARIO DI VIAGGIO

Piazza Tien' Anmen e Quartiere Hutong

 

 
 
 

CINA - Diario di un Viaggio 3^

Post n°898 pubblicato il 11 Settembre 2014 da catanzarogiusep50_1
 

CINA - DIARIO DI VIAGGIO

Ancora altre due tavole prima di abbandonare Pechino e mostrare altre città.

Buona lettura e felice giornata.

 

 
 
 

CINA - Diario di un Viaggio 2^

Post n°897 pubblicato il 10 Settembre 2014 da catanzarogiusep50_1
 

CINA, DIARIO DI VIAGGIO

Prosegue l'avventura, in questa terra ricca di cultura millenaria e in continua espansione demografica e industriale.

 
 
 

CINA - Diario di un Viaggio 1^

Post n°896 pubblicato il 09 Settembre 2014 da catanzarogiusep50_1
 

CINA DIARIO DI VIAGGIO

Buongiorno, anche per voi amici di Libero, come ieri sera per Facebook, un sunto di quello che nel luglio del 1997 è stata la mia esperienza in Cina. Questo sarà un post a puntate, poiché è nato per essere un Magazine, ma non è stato mai pubblicato, anche se qualche amico privatamente lo ha già letto. Auguro a tutti una serena e felice giornata, Pino

 

 

 

 
 
 

IL MARE M'ATTENDE

Post n°895 pubblicato il 31 Agosto 2014 da catanzarogiusep50_1
 

Auguro a tutti una felice settimana e ci rivediamo presto.

Un abbraccio Pino

 
 
 
Successivi »
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

FACEBOOK

 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova