Creato da cinque.centesimi il 05/09/2010

ANIMA...ESSENZA

Noi non siamo esseri umani che vivono l'esperienza spirituale... Noi siamo esseri spirituali che vivono l'esperienza umana.

 

Il pozzo...

Post n°6 pubblicato il 20 Settembre 2010 da cinque.centesimi

Mentre un cantadino arava la sua terra, il suo cavallo purtroppo cadde in un pozzo ke era ormai secco e sarebbe dovuto essere chiuso da un pezzo.
Il cavallo non riportò alcuna ferita, ma non poteva uscire da lì con le sue proprie forze.
Per molte ore l’animale nitrì fortemente, disperato,
e il contadino pensava a cosa avrebbe potuto fare,
poi finalmente egli prese una decisione crudele:
pensò che il cavallo era già molto vecchio e non serviva più a niente,
e anche il pozzo aveva bisogno di essere chiuso in qualche maniera.
Così non valeva la pena sprecare energie per tirarlo fuori dal pozzo.
Allora chiamò i suoi vicini perchè lo aiutassero a seppellire vivo il cavallo.
Ciascuno di essi prese una pala e cominciò a gettare della terra dentro il pozzo.
Tuttavia, dopo che ebbero gettato alcune palate di terra, il cavallo si calmò.
Il contadino guardò in fondo al pozzo e con sorpresa vide che ad ogni palata di terra che cadeva sopra la schiena, il cavallo la scuoteva, salendo sopra la stessa  terra che cadeva ai suoi piedi.
Così, in poco tempo, tutti videro come il cavallo riuscì a risalire il pozzo,
passare sopra il bordo e uscire da lì, trottando felice.


 


Il segreto per uscire dal pozzo.. o da qualunque tunnel o vicolo cieco 
è scrollarsi la terra che portiamo TUTTI sulle spalle 
e salire sopra di essa.

 
 
 

Poster

Post n°5 pubblicato il 16 Settembre 2010 da cinque.centesimi

...mi son persa...a pensare alla facilita' spontanea con cui tanta gente abbandona l'assoluta certezza di se stessi...per gettarsi nell'oceano sempre crescente dell' effimero... del fugace... del transitorio...
Non c'e' nulla di certo se non l'essere se stessi, e sentire ...ascoltare... vivere il proprio io... e non c'e' nulla nella realta' quotidiana che sia definitivo, solido e immutabile... tutti i doveri, le responsabilita', le regole sono state violate ... almeno una volta...
E queste violazioni sono necessarie secondo me (sempre che restino nel rispetto del prossimo e non diventino problemi penali) : tutti gli eventi e i loro sviluppi nascono dalla deliberata volonta' di non lasciarsi vincolare a vivere aspettando le azioni dell'altro...
E' liberta'... liberta' necessaria e unico dovere individuale : essere se stessi e agire per il proprio meglio...essere ognuno di noi il mondo... e non un semplice manifesto appeso a un qualunque muro del mondo...
in balia di chi ci attacca, ci scortica, e ci stacca.

 
 
 

TU...

Post n°4 pubblicato il 15 Settembre 2010 da cinque.centesimi

Cedo... cedo a quell'angolo di memoria...
che ricorda il calore del tuo amore... che brucia nei polmoni...
e batte... nei lividi lamenti...
quell'ormai impalpabile desiderio...
sepolto sotto macerie di lacrime e polvere...
...inghiotto sensazioni...
che un tempo appagavano la lingua...
e il mio incessante cercarti
per congiungermi al tuo corpo...
...risento in me l'odore... il tuo...
che ci fondeva in un solo respiro
e ci riempiva ... e poi svuotava... per riempirci ancora...
...e risuona... come unico peccato...
aver osato chiudere gli occhi...per guardare lontano... 
...e dirti...prendimi...
portami via...
voglio essere il tuo Sole...
la tua Musa senza veli...
l' Insonnia dei tuoi sensi...
io ... tela al posto della pelle...
per essere dipinta dalle tue dita
...ruscello d'acqua limpida sulla tua roccia...
in questo che ora e' ... solo ricordo.

 
 
 

La tua anima

Post n°3 pubblicato il 14 Settembre 2010 da cinque.centesimi

Ho messo insieme...
le eclissi  del mio cuore..
le ho mischiate alle rinascite...
e mi son sentita viva..

Tu dici che verrà natale...
e forse sarà pasqua...
ma vorrei dirti...
dentro a un tramonto...
che sei bello davvero..

Senti il ritmo...
tu lo conosci bene...
perchè ci appartiene...
sai il sapore del sudore...
mentre rimani a guardare il mare...

Guarda la mia mano...
dentro la tua mano..
dimmi se non è bello tutto questo...
guarda il cielo ..
che stà dentro agli occhi tuoi...
non cambiare mai...
non cambiare mai...
il colore della tua anima.

 

 

 
 
 

*

Post n°2 pubblicato il 11 Settembre 2010 da cinque.centesimi

...Ti ho seguito per mari e per monti
ho scalato le montagne del Nepal
viaggiato per le steppe del Laos
ho superato il deserto del Sahara
ho solcato mari in tempesta
e attraversato le foreste del Borneo...

...Perchè?
Per seguire questa voce
per seguire questa fiamma che brucia
e che mi fa andare avanti
sempre
nonostante i dubbi
e le incertezze...

...E non mi fermo...
NO...Non ancora.

...E ancora sono in cammino per le strade
polverose di ciotoli e fango 
.. giorni e notti per il deserto di Gobi
dove posso passare intere settimane
in compagnia dell'ululare del vento
senz'acqua nè viveri...

...Oltrepasso la grande Porta d'Oriente
e mi ritrovo sulle cime innevate
del Kilimangiaro
coi piedi assiderati e le membra a brandelli...
...Per seguire quella voce
per cercare quella fiamma
che non mi dà pace...

...E non mi fermo...
NO...Non ancora.

...Ho bisogno di questo silenzio...
  devo sentire il debole battito
di questa fiamma
che in fondo all'anima ...pulsa...
nonostante i venti e l'acqua
e i mille ostacoli
e ...che mi fa alzare
stanca... senza forze...senza cibo
raccogliere i miei stracci
i miei sandali bucati
le piante dei piedi sanguinanti
per rimettermi nuovamente in cammino
...ancora una volta
fin che fiato avrò
perchè io non mi fermo...


NO...io NON voglio fermarmi...
in balia degli altri...e tu?  

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

 

 

I MIEI BLOG AMICI

Citazioni nei Blog Amici: 3
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

lucascoen.dmcannevagloriazelda20gius.abbatiellobal_zacpleadi3dolcesettembre.1flurzsimona.tudinikatyy67nullaveritaslucia.soccolRusselKaneclubanimaecuore
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

 

Site Meter