Community
 
marcoaureli...
   
Creato da: marcoaurelio78 il 01/06/2010
VIAGGIO NEI PENSIERI DELLA MIA ANIMA ...

Ultime visite al Blog

fico_vintagelamorecomelederatojikmarcoaurelio78sashadgl9g.daltavillaC3107claudiasmemorata66italiandecorpierre_luc_rocheCherryslaurora_docTwoSunsetsbrowniesalcioccolatoelektraforliving1963
 
Citazioni nei Blog Amici: 115
 
 

Archivio messaggi

 
 << Aprile 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

 

 
« Scoperta del giornoSondaggio della settimana »

I will always ...

Post n°622 pubblicato il 27 Giugno 2012 da marcoaurelio78

Oggi mi sono svegliata con la vena romantica . Stamattina presto, mentre scendevo in auto e davanti avevo tutto il lago, in radio hanno messo questa canzone. Che ovviamente so a memoria, avendo visto il film quelle ... ehm ... 50-60 volte  ma che, ogni volta che la ascolto, mi fa salire i brividi lungo le braccia.

E pensavo. Pensavo a questa persona che uno normale direbbe che dalla vita aveva avuto tutto. Una voce meravigliosa, un dono di natura che sarebbe stato un delitto non sfruttare. Una bellezza dirompente, una carriera promettente, soldi, fama. Eppure ... rendiamoci conto di come è finita. Questo è uno dei tanti esempi di quello che io sostengo da anni, ossia che le cose materiali nella vita di certo ti aiutano, ma alla fine di tutto l'unica cosa che veramente conta è chi sei tu. Cosa pensi di te stesso, quanta voglia e quanta forza hai nel cuore, quanta volontà sei diposto a mettere in campo per affrontare il viaggio chiamato vita.

Pensavo anche che il nostro corpo ha un inizio e una fine, ma chi siamo noi no. Di lei ci resta la sua voce, la sua dolcezza nel cantare, quell'armonia che ti fa provare emozioni, che ti fa scendere quella lacrima che ti dà la prova del fatto che sei vivo. Che senti, che provi.

Noi non finiamo. Continuiamo a vivere in ciò che siamo.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Commenti al Post:
marcoaurelio78
marcoaurelio78 il 27/06/12 alle 09:19 via WEB
Ma questo di sicuro Renato, però secondo me non è che poi ci sia così tanta distinzione tra chi è famoso e chi non lo è, perchè alla fine l'unica cosa che veramente conta è chi tu sei ...
(Rispondi)
 
 
Renato_ce
Renato_ce il 27/06/12 alle 09:27 via WEB
sicuro perchè diventare famosi è relativo al periodo storico nel cui uno vive. Ad esempio al giorno d'oggi ed anche degli ultimi 50 anni saper giocare a pallone è un valore aggiunto per i grossi compensi, ma 100 anni fà ad esempio non era considerato molto di + di chi forgiava il ferro o lavorava in miniera x cui oggi pur di avere un contrattino in qualche squadra, si fa di tutto per appartenere ad una squadra di serie A ma non per vincere, ma per avere lauti compensi che poi abituato ad un certo stile di vita e perso l'ingaggio nella stagione sucessiva perchè in fin dei conti era là solo per raccomandazione e non per capacità, quel calciatore poi non potendo + mantenere quello stile di vita va in crisi esistenziale :-)
(Rispondi)
 
 
 
marcoaurelio78
marcoaurelio78 il 27/06/12 alle 09:33 via WEB
No ma hai proprio ragione. Tu pensa che qui in studio abbiamo un cliente che ha un figlio di 23 anni che fa il calciatore. Ha giocato in serie B e anche all'estero. Giocato per modo di dire visto che sta sempre in panchina. 200.000 euro l'anno per non fare niente se non gli allenamenti, i suoi genitori hanno dovuto comprargli una casa altrimenti si fumava tutti i soldi in donne e alcool. Quando gli parli insieme ti rendi conto che dentro è proprio vuoto ...
(Rispondi)
 
 
 
 
Renato_ce
Renato_ce il 27/06/12 alle 09:43 via WEB
esempio l'ampante di uno che ha uno stile di vita non per meriti ed il mantenerelo poi non essendone all'altezza ne pagherà il prezzo a livello di disagio personale, come hai detto tu è un mezzo alcolizzato eheh.
(Rispondi) (Vedi gli altri 8 commenti )
 
 
 
 
marcoaurelio78
marcoaurelio78 il 27/06/12 alle 10:09 via WEB
E' una persona di "poca sostanza" ...
(Rispondi)
 
 
 
 
Renato_ce
Renato_ce il 27/06/12 alle 11:02 via WEB
forse è piu giusto dire che non occupa una posizione adeguata per quello che è :-).
(Rispondi)
 
 
 
 
marcoaurelio78
marcoaurelio78 il 27/06/12 alle 11:24 via WEB
Niente è adeguato a quello che lui è guarda ... :-)
(Rispondi)
 
 
 
 
Renato_ce
Renato_ce il 27/06/12 alle 14:57 via WEB
ahah magari pure la qualità dell'alcool che si permette di bere :-)
(Rispondi)
 
 
 
 
marcoaurelio78
marcoaurelio78 il 27/06/12 alle 14:58 via WEB
Guarda Renato ... giusto stamattina ho dato un occhio all'Unico di questa persona perchè il collega che lo sta facendo mi ha chiamata per una consulenza. Se ti dico quello che ha guadagnato per stare in panchina ti spaventi ... :-)
(Rispondi)
 
 
 
 
Renato_ce
Renato_ce il 27/06/12 alle 15:15 via WEB
ahahah, meglio di no, saprei ancora di + che in sto mondo piove sempre nel bagnato per dire che chi si ferma è perduto :-)
(Rispondi)
 
 
 
 
Renato_ce
Renato_ce il 27/06/12 alle 15:24 via WEB
x forza di cose che poi uno si monta la testa e si crede 3 volte un'altra persona quando lui schiocca un dito ed ha ciò che vuole mentre un'altro magari si rompe il kiul e non ha neanche una decima parte di cosa può avere lui no? Il bello, anzi il giusto e che la vita prima o poi ti mette di fronte a problemi reali e dalla realta non scappa nessuno, neanche l'uomo + ricco del mondo che magari a provato di crearsi un mondo fatto a sua immagine e somiglianza.
(Rispondi)
 
 
 
 
marcoaurelio78
marcoaurelio78 il 27/06/12 alle 15:44 via WEB
Si ma guarda Renà, io non farei a cambio con lui neanche se mi pagassero ...
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.