Community
 
marcoaureli...
   
Creato da: marcoaurelio78 il 01/06/2010
VIAGGIO NEI PENSIERI DELLA MIA ANIMA ...

Ultime visite al Blog

enzodgl17uf28ivanohmarcoaurelio78Butturfly66pierre_luc_rochemara.mngas.comCherryslspugnetta36isrypoeta.72I0.Donnaeheheh1234arthur0100
 

Ultimi commenti

Grazie Mara, anche a te :)
Inviato da: marcoaurelio78
il 20/04/2014 alle 20:52
 
E' vero che l'amore è alla base della nostra...
Inviato da: mara.mn
il 20/04/2014 alle 19:29
 
Grazie anche a te :)
Inviato da: marcoaurelio78
il 20/04/2014 alle 15:57
 
Ahahah ok :)
Inviato da: marcoaurelio78
il 20/04/2014 alle 15:56
 
Buona Pasqua Danyyyyyyyy
Inviato da: spugnetta36
il 20/04/2014 alle 11:36
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 114
 
 

Archivio messaggi

 
 << Aprile 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

 

 
« Grande festa al bar DanyLo specchio di me »

La carriera di modella più breve della storia

Post n°583 pubblicato il 08 Maggio 2012 da marcoaurelio78

No perché voi non lo sapete . Ve ne state lì, nella vostra beata ignoranza, ma non sapete una cosa importantissima per il destino dell'umanità: che da giovane la vostra amica Dany ha fatto la modella . Per 4 giorni , ma pur sempre modella.

Avevo 18 anni e un cugino diretto, più grande di me, che era amministratore delegato di una delle aziende di piscine più importanti di Italia. Lavorano in tutto il modo e hanno costruito quasi tutti i parchi acquatici in Italia e all'estero, riviera romagnola compresa. Non so che cosa gli sia partito nel cervello ma, dovendo andare a Riccione e Cesenatico a fare delle riprese da inserire poi nei filmati pubblicitari, ha pensato bene di lasciare a casa le solite modelle anoressiche e gnocchissime che prendeva su di solito, e di prendere su me (giuro che non l'ho pagato ).

Nonostante fossi un po' perplessa dalla proposta, ho piantato a casa il mio fidanzato dell'epoca (non so se ne avete mai sentito parlare, un certo Alonso ... ), ho preso su baracca e burattini e sono partita con lui.

I primi di agosto sulla riviera romagnola. Vi lascio immaginare quanta gente ci fosse. Ovviamente albergo a 700 stelle proprio sul lungomare, tutto pagato dall'azienda. Una camera immensa, la colazione che mi veniva portata tutte le mattine. Una dotazione di costumi infinita. Mi sembrava di stare in un sogno .

Il mio compito consisteva nel farmi riprendere mentre mi lanciavo dagli scivoli in costume e con indosso la maglietta con il logo della società (in effetti il primo giorno mi guardavano un po' male per questo, ma poi quando vedevano le telecamera partiva il classico saluto "ciaooooooo mammaaaaaaa" ), e anche mentre nuotavo. Per fare ciò, venivo fatta passare davanti alle interminabili file di persone che attendevano di salire sugli scivoli, tra le proteste generali ovviamente. Però avevo sempre dei bagnini mezzi nudi (per forza, erano bagnini) che mi scortavano, e poi stavano pure lì a farmi da guardia del corpo (buongustai ... ). Ricordo che una sera, intanto che aspettavo che preparassero per le riprese notturne, ho subito il marpionamento acuto di un bagnino tutto muscoli e niente neuroni che voleva che lasciassi tutto e partissi con lui per fare il giro del mondo (seeeeeeeeeeee ... in mongolfiera ).

Un giorno volevano che mi lanciassi da uno scivolo che aveva una pendenza allucinante, e difatti bisognava tenere una posizione apposta onde evitare di prendere il volo e di sparire nella Via Lattea. Ma io, con la signorilità che mi contraddistingue in certe situazioni , ho fatto il gesto dell'ombrello e ho detto ai due amministratori delegati che se volevano si buttavano giù loro da quel coso .

In effetti mi sono domandata come facciano le modelle vere a fare una vita del genere sempre, praticamente ho avuto 4 giorni senza un attimo di sosta, perché poi la sera, quando non si lavorava, eravamo fuori a cena. Sempre in posti bellissimi, per carità, però una vita così ... certo, poi magari per soldi uno è anche disposto a fare certi sacrifici. Ricordo perfettamente che sono rimasta scioccata quando, al ritorno, sono stata pagata (era il 1988) centomila lire al giorno . Cioè, in quattro giorni mi ero guadagnata quello che con il mio lavoro part-time guadagnavo in quasi un mese.

In effetti io sono la lampante dimostrazione che a volte le regole si possono infrangere: avete forse mai visto una modella alta un metro e 62 ...? Dite che sarà per quello che oggi faccio la commercialista?????  Mah ...  

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Rispondi al commento:
oltre.lo.specchio
oltre.lo.specchio il 08/05/12 alle 09:14 via WEB
ciao Luchomer:))e cmq Dany, ha ragione Cocò culetto d'oro...sei alta dentro e questo basta:*****
 
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui: