Creato da orazrome il 07/08/2007

AGRATIUS

... e allora il pensiero pensò di pensare!

 

 

SENSO DI VUOTO

Post n°282 pubblicato il 18 Gennaio 2012 da orazrome

Perchè t'intrometti,
stupido senso di vuoto,
sempre diversa la tua presenza
non dà tempo all'abitudine,
intralci, filtri ogni
mio sfogo mentale,
ogni serena azione vitale.

Ne quà, ne là,
quasi in atrofia,
sigillato, in questo
fermo navigare,
massacrato dal ticchettio amico
del mio orologio mentale,
secondi,minuti,ore...volano senza ali.

agratius (Orazio Romeo)

 
 
 

Farfallina

Post n°280 pubblicato il 17 Gennaio 2010 da orazrome

Mai sprofondare totalmente nella lettura...

guardatevi sempre dai monelli come me!!!

 

 

 
 
 

Cenere

Post n°279 pubblicato il 05 Gennaio 2010 da orazrome
 

 
 
 

Buona vita

Post n°278 pubblicato il 01 Gennaio 2010 da orazrome
 

 
 
 

Natale

Post n°277 pubblicato il 23 Dicembre 2009 da orazrome
 

Auguri a te...

 
 
 

Paura

Post n°276 pubblicato il 13 Ottobre 2009 da orazrome
 

 E' così,
uccise le parole...
abbiamo detto basta in silenzio,
solo silenzio...
Silenzio... che parla di noi;
abbracciati al ricordo
di baci scambiati
nel tempo che fù.
Ecco cosa resta di noi tra le pagine:
silenzi... oltre la finestra
che riflette l'immagine
dei nostri sentimenti
uniti da qualcosa di magico
e divisi da orgoglio e paura.


agratius

 
 
 

In quest'angolo di terra

Post n°275 pubblicato il 06 Ottobre 2009 da orazrome

"Ad un angelo d'uomo
che ha strappato alla morte otto vite
in cambio di una... la sua!"


In quest'angolo di terra
lacrime scrostano il fango dagli occhi.
Aggrappati alle mani nobili; vite quasi spente.
Nella disperazione; la speranza...
di sentire ancora il pulsare di un  cuore.

In quest'angolo di terra
una ferita che mai risanerà,
e non potranno mai ori e castelli cancellare
il lutto dei figli dei padri delle madri e dei fratelli!

In quest'angolo di terra
quasi tutto era previsto!!!

Nel tuo angolo di terra
Puoi tu la sera, prima di andare a letto
accarezzare tuo figlio...
con le mani sporche di fango e di sangue?


Alla mia  ( Messina )

Non ti sciglìa iò,
a natura mi ittau n’te to brazza!
supra di tia comi na serpi cuminciai a strisciari,
a caminari, curriri e a sdirrupari.

Non ti sciglìa iò,
puru si vulìa, non avìa l’occhi pi fallu,
u libbecciu ,u’sciroccu, u livanti o u’gricali
ci misiru u zampinu,  ccà mi ficiru attirrari.

Non ti sciglìa iò,
non putia fari megghiu, non putìa fari tantu,
forsi un jornu i me occhi vidunu … i to biddizzi ,
 a manu i cù ti sfigurau …
( alla  facci i cu si fici mettiri i paraocchi a festa!)

Non ti sciglìa iò,
un ciuri non scegli a terra unn’avi a nasciri,
n’acidduzzu potta u semi e tuttu succedi
terra, acqua, suli, semi...vita...vita…vita!

Non ti sciglìa iò,
guvernu assenti e mischini guvernanti,
n’to libbru da virgogna ci siti tutti,
ci siti tutti quanti!

Non  ti sciglìa iò,
n’ta ll’aria puru aceddi… sentu cianciri!
occhi cechi dispirati, giriunu n’ta strada,
ceccunu na bucca pulita… pi parrari!

Non ti sciglìa iò
Com’a natura mi ittau n’te to brazza
C’a testa iauta e raggia…m’alluntanu
lassannu paraocchi e cori… n’te to mani!

agratius

 
 
 

A TE

Post n°272 pubblicato il 24 Settembre 2009 da orazrome

Chiudi gli occhi della mente...

se vuoi guardare e vedere

con gli occhi del cuore!!!

 
 
 

Amore

Post n°271 pubblicato il 22 Settembre 2009 da orazrome

Amore

La mia felice bocca nuovamente incontrare vuole
 
le tue labbra che baciando mi benedicono,

le tue dita care voglio tenere

e giocando congiungerle con le mie dita,

saziare il mio assetato sguardo col tuo,

avvolgere il mio capo nei tuoi folti capelli,

con le mie membra giovanie sempre sveglio voglio

rispondere a ogni movimento delle tue membra

e da sempre nuovi fuochi d'amore
 
rinnovare mille volte la tua bellezza,

finchè entrambi appagati e grati

ci troviamo felicemente sopra ogni dolore,

finchè senza desideri salutiamo il giorno e la notte,

l'oggi e l'ieri come fratelli amati

finchè camminiamo sopra ogni fare e ogni agire

come raggianti in una pace completa.

H.H

 
 
 

Era settembre

Post n°270 pubblicato il 31 Agosto 2009 da orazrome
 

 
 
 

A Battisti

Post n°269 pubblicato il 24 Agosto 2009 da orazrome
 

OMAGGIO AL GRANDE

"BATTISTI"

SEGUENDO "LUCIO" DAI TITOLI DELLE SUE CANZONI...POESIA!

 
 
 

Buon ferragosto

Post n°268 pubblicato il 14 Agosto 2009 da orazrome
 
Tag: Altro

 
 
 

... ricordi di ieri

Post n°267 pubblicato il 11 Agosto 2009 da orazrome

 

 
 
 

Stella cometa

Post n°266 pubblicato il 05 Agosto 2009 da orazrome
 

 
 
 

Passeggiando con la mente

Post n°265 pubblicato il 04 Agosto 2009 da orazrome
 

 
 
 

Rosa

Post n°264 pubblicato il 03 Agosto 2009 da orazrome
 

 
 
 

Tramonto

Post n°263 pubblicato il 11 Luglio 2009 da orazrome
 

 
 
 

Tra le mura della mente

Post n°262 pubblicato il 03 Luglio 2009 da orazrome
 

 
 
 

Sorriso mancato

Post n°261 pubblicato il 16 Giugno 2009 da orazrome
 

 

 

 
 
 

Sulle nuvole

Post n°260 pubblicato il 12 Giugno 2009 da orazrome
 

 
 
 
Successivi »
 

LA VOSTRA RETE

CI O,

gente di  bloggerlandia!

Come potete vedere...

sono caduto nella rete!

Siete contenti?

(visto che ci sono dentro, spero di si!)

Che bravi pescatori che siete!

Sò di non essere un pesce grosso,

ma non mi ritengo nemmeno una sardina.

 ( con tutto il rispetto per le sardine! )

Spero di non ritrovarmi in un bancofrigo

 a congelermi la mente!

Soffro tanto il freddo umano,

quel freddo glaciale che:

non bastano tutti i soli dell'universo

per scioglierlo!

se volete, me ne stò muto,

muto come un pesce!

oppure tempo permettendo,

possiamo commentare i miei pensieri,

riderci sù se volete, l'importante:

essere sinceri!

Io, sono vergine!...come segno zodiacale,

come quasi tutte le vergini

ho un pò paura del primo rapporto,

poi magari ci provero gusto e ci faremo

 tante...di quelle...chiacchierate insieme!

Sicuro! di trascorrere momenti estasianti con voi,

vi auguro una buona nottata!

p.s Non mangiatemi...sono avvelenato!

Agratius

 

BEDDA

Bedda chi di li beddi
si la cchiù bedda,
u culuri i l’occhi toi,
fa divintari russu puru u celu!
E u tò mussuzzu!
-na girasedda matura a puntu giustu-
Mi fa squagghìari u cori si pensu:
chi m’ma vurrìa manciàri.

Chi delicatu modu di parràri!
Chi cosa bedda è u to caminari,
mancu sognannu si po’ arrivari a tantu!
Puru lu sognu s’inchina e to biddizzi…
e si metti i cantu!
(Agratius - gennaio 2005)

 

L'AMORE CHE...

Una delle mie poesie, l'ho scritta per te!

Di mio: carta, penna e... cuore.

Di tuo:

L'amore...che senti!  L'amore...che cerchi!

L'amore...che sogni! L'amore...che vivi!

L'amore...che hai! L'amore...che dai!

L'amore...che vedi! L'amore...che ami!

L'amore...che...sei!

Grazie per avermi permesso... di viverti!

agratius                                                                                       

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

ARMONIA

 

...e allora il pensiero pensò di pensare!

Pensando pensò «MUSICA!»

e musica fu’!

Nacque così il pensiero musicale,

La maestosa “OPERA UNIVERSALE”

che diede vita al:

“PENTAGRAMMA COSMICO”.

AGRATIUS

 

PERCEZIONE

"Ogni individuo,

dovrebbe avere la capacità di:

Vedere ciò che sente e

sentire ciò che vede!"

agratius


 

agratius

Min: :Sec

 
Citazioni nei Blog Amici: 28
 
 

A VOLTE CAPITA CHE...

Sprechiamo l'intera vita,

a sfogliare il vocabolario della nostra mente,

per trovare le parole più belle,

per esprimere, ciò...

...che...

non si potrà mai dire

con le parole!

agratius

 

GUARDAMI NEGLI OCCHI

Cat angel

NON FARE...COME LORO!

 

LE MIE POESIE...SE VUOI SONO TUE!

Chiunque vuole può inserire le mie poesie

nel proprio blog, in cambio desidero essere

informato e chiedo che sia inserito il mio nome

 e l'indirizzo del mio blog. Grazie

agratius

 

 

 

 

 

 

CRESCERE...

BISOGNA SALIRE,

 PER RENDERSI CONTO CHE:

PER SALIRE...

BISOGNA SCENDERE!

AGRATIUS

 

IO COME ICARO

  • Io, come Icaro ho tentato il volo,
  • Io, come Icaro un uccello in cielo,
  • mi ritrovo solo, nel mio vuoto solo.
  • Io, come Icaro volai...sempre più su!
  • Sempre più vicino al sole...sempre più su!
  • Con quell’ amore impossibile.!
  • Ho vissuto il mio tempo in quel gioco accecante,
  • con me lei ha diviso il suo cuore a metà.
  • Mi ritrovo solo...nel mio vuoto solo.
  • Io come Icaro lasciai, le piume al vento,
  • io come Icaro volai, sempre più vicino al sole.
  • Sempre più su! Sempre più su.
  • In quel mare infinito s’e fermato il mio volo,
  • un amore bruciato che ha lasciato un gran vuoto.
  • E mi ritrovo solo...frastornato e solo.
  • Io come Icaro volai, sempre più vicino al sole
  • Io come Icaro volai...la mia prigione è lontana.
  • Con quell' amore impossibile...
  • Ho vissuto il mio tempo... sospeso nel blu!
  • Io come Icaro volai...lontano da lei...
  • Lontano da lei!
  • Agratius
  •  

    FACEBOOK

     
     
     

    ULTIME VISITE AL BLOG

    cassetta2fiorenza.z2004Le_Tre_Rose_Di_Maryevak68netozz43laurab610fortunatissimo73leo_55servus71alessiategolettodemonero_1ale74forevercamy95bperez.gomezbobrock68
     

    ULTIMI COMMENTI