Neuroni in disordine

Per liberare un'anima in trappola

 

IL MIO DIARIO

Questo blog è dedicato a me stesso e alle persone che come me soffrono di quei malesseri della mente, come ansia, depressione, DAP, DOC, ecc. per la verità molto comuni, che possono compromettere il nostro vivere sereno, il rapporto con gli amici e la famiglia, con il sesso, con il lavoro, con le gioie quotidiane.
Nelle intenzioni vuole essere semplicemente un diario di una persona che soffre di un disturbo ansioso-depressivo e da attacchi di panico oramai da qualche anno. Ma può essere anche un punto di incontro per tutti coloro i quali soffrono degli stessi disturbi, e di altri quali disturbi come quelli ossessivi-compolsivi (DOC), bulimia, anoressia, ecc...  Vorrei attraverso queste pagine condividere con voi le mie ansie, le frustrazioni, l'angoscia, la melanconia quotidiana, le mie esperienze ed i percorsi, le vittorie.  E' un insieme di  racconti, riflessioni, frammenti di vita, ricordi, ... a cui spero si aggiungano i vostri commenti, le vostre idee, il vostro affetto, anche da parte di coloro che, pur non soffrendo di alcun disturbo, si sentono empaticamente vicini alla nostra sofferenza.
Non vi è nulla di scientifico, medico, psicologico e psicoterapeutico in questo blog, che è aggiornato da una persona sofferente priva di qualunque cognizione scientifica e medica nel campo. Una persona come voi, sofferente come voi. Che cerca amici, affetto, comprensione, che io personalmente fatico a trovare nel mondo di coloro che non soffrono come me...

La foto è stata gentilmente offerta ed autorizzata da confusedvision http://flickr.com/photos/confusedvision/)

 

UNA CHAT "PSICOLOGICA"

Vuoi chattare con amici o amiche che hanno i tuoi stessi problemi? O addirittura con un esperto on line (in giorni e date ben definiti)? Questo lo puoi trovare sul sito www.Psiconline.it (http://www.psiconline.it/great.html).

Per le chat clicca direttamente su:

http://www.psiconline.it/comunicati_stampa/esp_dir_intro.html

 

VUOI SAPERE SE SEI DEPRESSO?

Premesso che solo un Medico (meglio uno Psichiatra) può fare una diagnosi di depressione, esistono semplici test che ti possono aiutare a farti un'idea se si è in una fase caratterizzata da una depressione. Nel caso in cui il test indichi una stato depressivo, è bene rivolgersi al medico di famiglia ed eventualemnete ad uno specialista.

http://www.psiconline.it/settori/test/ansia_depressione.html

 

 

ERA UN ATTACCO DI PANICO?

Per saper se quello che ti ha colpito era effettivamente un attacco di panico, c'è un semplice sistema riportato nel Manuale Statistico Diagnostico dei Disturbi Mentali.

Pensa ad esso cercando di rocordare tutti i particolari e con oggettività verifica la corrispondenza a quanto riportato.

Se si è trattato di un periodo preciso di paura o disagio intensi, durante il quale quattro (o più) dei seguenti sintomi si sono verificati improvvisamente ed hanno raggiunto il picco nel giro di circa dieci minuti:

1. palpitazioni, cardiopalmo o tachicardia
2.
sudorazione
3.
tremori fini o a grandi scosse
4. dispnea o sensazione di soffocamento
5.
sensazione di asfissia
6. 
dolore o fastidio al petto
7. nausea o disturbi addominali
8. sensazione di sbandamento, di instabilità, di testa leggera o di svenimento
9.
derealizzazione (sensazione di irrealtà) o depersonalizzazione (essere distanti da sé stessi)
10. paura di perdere il controllo o di impazzire
11.
paura di morire
12.
parestesie (sensazioni di torpore o di formicolio)
13.
brividi o vampate di calore

Allora si tratta effettivamente di un attacco di panico.

La diganosi come sempre spetta ad uno specialista a cui è bene rivolgersi al più presto.

http://it.wikipedia.org/wiki/Attacco_di_panico#Cause

 

VAN GOGH E IL SUO ULTIMO CAPOLAVORO .....

Van Gogh - Campo di grano con corvi
Luglio, 1980

Si è molto discusso sulla malattia psichica di Van Gogh, molti studi sono stati fatti a posteriori senza poter giungere ad una diagnosi certa. Pare però che non fosse semplice depressione ma qualcosa di diverso. Certo dalle due opere traspare proprio come lui sosteneva un senso di tristezza, solitudine, melanconia.....

Un mese prima del suicidio, ormai travolto da una profonda depressione, Vicent Van Gogh scrisse al fratello Theo del suo tentativo di esprimere la "mancanza di allegria ed estrema solitudine" dipingendo i campi di grano sotto cieli tormentati..."

Il 27 luglio 1890 si sparò un colpo di pistola in un campo accanto al cimitero, proprio mentre dipingeva la sua ultima famosa opera. Morirà due giorni dopo, il 29 luglio,  e verrà seppellito dal fratello Theo proprio in quel cimitero, accanto al campo dove aveva dipinto il suo ultimo capolavoro.....

 

FLUOXETINA

Questa è la molecola della fluoxetina, il più famoso farmaco utilizzato per la cura della depressione. Pensate che è il terzo farmaco più venduto nel mondo. E' molto più conosciuto con il suo nome commerciale (che non dico per non fare pubblicità).

Esso è usato molto anche per curare la bulimia,i disturbi ossessivi-complulsivi, e gli attacchi di panico.

(±)-N-metil-3-fenil-3-[(a,a,a,-trifluoro-p-tolil)-ossi]-propilamina cloridrato

Qualche informazione in più su queston farmaco la potrete trovare a questo indirizzo:  http://www.carloanibaldi.com/terapia/schede/FLUOXETINA%20FIDIA.htm. Ovviamente la migliore fonte di informazione è il foglietto illustrativo contenuto nel farmaco, eventualmente integrato e spiegato da un medico. 

 

CIELO STELLATO

 

UN GRAZIE ALLE DONNE

Un GRAZIE alle Donne

Forse dirò una cosa che a qualcuno potrà apparire scontata.... ma ho verificato che a differenza degli uomini, le donne sono decisamente più empatiche nei confronti dei problemi degli altri....  La foto è stata gentilmente offerta ed autorizzata da da Bluesunflower (http://www.flickr.com/photos/bluesunflower/)

Ad oggi non ho conosciuto in community un ragazzo che fosse interessato a chiacchierare con me. Solo donne. E non certo perchè sono un macho al quale loro sono interessate ... basta guardare i contenuti del mio blog... che mi descrivono come una persona indifesa e sensibile. 

A volte vedendone qualcuno in visita al mio profilo o al mio blog, ho pensato di contattarlo, dopo aver accuratamente controllato il suo profilo ...   La risposta è stata quasi sempre: "io sono un maschietto, e non mi interessano altri maschietti....!".

.... Sono in community solo per fare i "galletti", e non sono interessati a nient'altro. E lo dico con dispiacere essendo anch'io un elemento appartenente alla medesima categoria ... dei machietti (e non dei galletti...)

Le donne hanno decisamente una marcia in più nel rapporto con gli altri, sono più comunicative, predisposte ai rapporti sociali, hanno empatia e sensibilità nei confornti di coloro che soffrono.  Io ho trovato qui in questa community delle ragazze splendide, che mi stanno davvero incoraggiando a tenere duro ed andare avanti, che mi stanno sostenendo, che mi stanno coccolano, che mi rigenerano l'autostima che mi manca. E che mi vogliono anche un pochino di bene..... 

Grazie a tutte da OKKINERI

 

GABBIANI

 

CERCHIAMO DENISE!!!!

Denise è un bambina scomparsa da Mazara del Vallo  (provincia di Trapani) nel 2004. Quindi oggi dovrebbe avere circa 7 anni (la foto invece la ritrae al momento della scomparsa quando ne aveva solo 4). La mamma la cerca disperatamente ed indefessamente.
Io voglio tanto bene a tutti i bambini, ed anche a Denise. Quindi voglio mettere nel mio blog la sua immagine dolcissima e chiedervi di tenere sempre gli occhi aperti, di guardare utti i bambini nei loro occhi nella speranza di incrociare i suoi; guardate tra i bambini di buona famiglia, tra quelli che chiedono l'elemosina, all'estero, tra gli zingarelli, insomma dappertutto. In caso di qualsiasi dubbio chiamate immediatamente le forze dell'ordine.

Il sito dove potete leggere tutte le informazioni, nonchè vedere anche le altre foto e filmati è www.cerchiamodenise.org 

 

PER TE (DA SIRIA)

Questo probabilmente dovrebbe essere appeso al tuo specchio in modo che tu lo possa leggere ogni giorno.puoi non crederci ma è vero al 100%
1.al mondo ci sono almeno due persone che morirebbero per te
2.almeno 15 persone ti vogliono bene in una qualche maniera
3.l'unica ragione per cui qualcuno potrebbe odiarti è proprio perchè vorrebbe essere come te
4.il tuo sorriso può portare gioia a chiunque, anche a qualcuno a cui non sei caro
5.ogni notte qualcuno pensa a te prima di addormentarsi
6.per qualcuno tu significhi tutto
7.tu sei speciale e unico
8.qualcuno di cui neanche conosci l'esistenza ti ama e ti ammira
9.anche quando fai l'errore più madornale ne deriva qualcosa di bello
10.quando pensi che ormai tutto il mondo ti abbia voltato le spalle,guarda di nuovo
11.ricordati sempre i complimenti che ti sono stati fatti.dimentica le offese
se sei un amico amato manda questo messaggio a tutti, anche a chi te l'ha mandato.
se lo ricevi indietro vuol dire che ti amano davvero.
e ricordati sempre: 

quando la vita ti offre limoni, recupera sale e tequila e fammi un fischio!!
i buoni amici sono come stelle, non li vedi sempre ma sai che sono sempre al tuo fianco.
'preferisco ricevere una rosa e un sorriso da un amico finchè sono vivo piuttosto che un camion di rose quando morirò!'.
mandalo a tutti gli amici.e non dire che sei troppo occupato per farlo...non conosci la frase 'fermati e annusa i fiori??'...



 

CERCHIAMO MADELINE

 

Questa bambina ha 4 anni ed è inglese, è scomparsa questa estate dal Portagallo quando era in vacanza con i genitori. Fate caso alla particolarità dell'iride di uno dei due occhi (segno identificativo certo)!!! Come Denise diamo una mano a genitori.

http://www.chilhavisto.rai.it/Clv/img/m/McCannMadeleine/McCannMadeleine_ItalianPoster.htm

 

THE WAY IT ALWAYS STARTS - DIRE STRAITS

 

IMPEGNAMOCI ... NON LASCIAMOLI SOLI!

Su invito di Sersir, IO CI STO!!

"Vi lancio una sfida! Nel mondo dei blog siamo numerosi, pero', possiamo riuscirci a far girare un messaggio a tutti ed è  per una causa buonissima ANTIPEDOFILIA! Perche' episodi su tanti bambini siano solo un brutto ricordo per tutti. Daremo un segnale... CREDIAMOCI INSIEME!! Ricopiate sul vostro blog questo stralcio e vediamo quanti di noi riescono realmente a dar vita a questa campagna e,dopo averlo copiato aggiungete la vostra firma... come dire  IO CI STO!! Combattiamo insieme."

 

VE LA RICORDATE???

ANGELA CELENTANO
Età: 3 anni (al momento della scomparsa)
Altezza: m. 1 - Occhi: scuri - Capelli: scuri -Carnagione: scura
Di: Vico Equense (NA) -Scomparsa da: Monte Faito (NA)
Data della scomparsa: 10 agosto 1996

www.angelacelentano.it

http://www.angelacelentano.it/locandinabambiniscomparsi.pdf

Come potrebbe essere oggi...


 

 

« .. sulla depressioneLa cassa »

Edizione straordinaria!

Post n°206 pubblicato il 24 Settembre 2008 da okkineri_2007

Lei, okkineri, ha davvero gli occhi di colore nero?

No ovvio…. sono marrone  scuro. La pupilla è nera però …

Ci dica, ma perché tiene questo blog? Qual è la ragione vera?

Nessuna ragione vera che non sia quelle dichiarata. Cerco amici ed amiche che abbiano empatia per problemi come i miei, o che soffrano o abbiano sofferto di depressione o dap, o qualcuno con spirito da crocerossina. Cerco qualcuno che mi coccoli, virtualmente intendo… a volte basta un buon giorno detto con un sorriso, un post divertente ..  E poi trovo utile scrivere, per conoscermi e farmi conoscere. Io con le parole ci so fare poco ….  

E ne ha incontrate persone come quelle appena descritte?

Solo una, con la quale ho scambi di messaggi con regolarità. Siamo amici, perché lei ha una situazione con il suo partner che soffre anche lui di qualche disagio. Il resto degli amici va e viene. Spero però sempre di trovarne altri, e di nuovi.

Cambiamo argomento. Lei che lavoro fa?

Beh, si può desumere dai post. Lavoro in un’azienda e sono un responsabile di livello medio- alto, ma non un dirigente. Non sono così preciso perché dati i contenuti del blog sia di tipo personale ed intimo, sia perché essi fanno riferimento al lavoro precedente, non voglio che qualcuno possa riconoscermi.

Che studi ha fatto?

Studi universitari, in materie scientifiche. Non sono preciso per gli stessi motivi di prima… Posso dire che amo le scienze, ma mi piacciono anche gli aspetti tecnologici. E mi piace in particolare la chimica.

.. la chimica?

Sì, la chimica. Mi interessa molto, mi piace approfondirla.

Perché la chimica? Scelta strana.

Tutto è cominciato quando a sei anni i miei genitori mi regalarono per la befana una scatola del piccolo chimico. Di lì la passione. Poi qualche anno dopo arrivò un microscopio, giocattolo ovviamente. Mi dilettavo a fare i piccoli esperimenti che la fantasia mi suggeriva. Allora mi divertivo a far esplodere il tappo di bottiglie in cui preparavo l’acqua effervescente, mescolando bicarbonato di sodio ed acido tartarico. Gli ingredienti che allora si usavano per fare l’acqua frizzante… Poi avevo un armadio nella camera di mia nonna dove tenevo un piccolo laboratorio, fatto di beute, beker, sostanze chimiche, ecc. e dove mi rifugiavo per giocare. Avevo poi l’abitudine a tempi delle scuole elementari e medie di raccogliere informazioni sugli elementi chimici che riportavo meticolosamente in block notes dedicati…

Insomma giocavo così…. E la passione si è trasformata in professione, anche se non proprio in ambito chimico.

Che dice della sua famiglia?

Sono sposato e ho un figlio piccolino. “Soffro” un pochino del fatto che quello che io definisco rapporto simbiotico tra mia moglie e mio figlio ha prosciugato le coccole che lei mi riservava ai vecchi tempi….  Ma va bene così, lascio tutte le coccole a lui. Perchè voglio molto bene ad entrambi.

Viviamo in una città grande del sud d’Italia, e non ci troviamo affatto male. La casa è molto bella, e tutto sommato siamo abbastanza sereni.

Come va il nuovo lavoro?

Non è il massimo. Dovevo lasciare quello precedente per liberarmi di tutti quei personaggi che mi avevano creato e mi continuavano a creare problemi. Il lavoro non è poi così diverso da quello di prima. Ho influenza però sui processi che si controllano, e questo mi gratifica. Ci sono colleghi e  collaboratori che mostrano un po’ di stima, e anche questo mi gratifica. Ma i problemi non mancano … direttore autoritario, qualche collega che sgomita, e via dicendo. Ma sono i problemi tipici delle aziende dove la territorialità è una caratteristica che crea più problemi che organizzazione…

Comunque se sommo pro e contro, va meglio.

E la depressione?

Male. Non mi va di fare nulla. Proprio nulla. Poco sul lavoro, poco o niente in famiglia….

Mi sento in colpa perché non faccio nulla, e perché non riesco ad uscire da questo stato. Prima a casa mi dilettavo a cucinare, andavo a fare la spesa, mi occupavo di piante e fiori, avevo qualche hobby. Oggi niente di tutto questo. Ogni cosa diventa pesante, difficoltosa. E quello che mi amareggia è che non credo possa cambiare qualcosa.

Prendo farmaci e faccio psicoterapia. Ma è come se non funzionasse  nulla…. Però da agosto nessun attacco di panico. Forse la prova provata che il mio vecchio lavoro era la causa degli attacchi?

Ma ci sarà qualcosa che le piace? Qualcosa che la emoziona?

Beh sì. Quando dormo mano nella mano con la mia metà... Andare a fare colazione la mattina presto. Quando mio figlio orgoglioso mi mostra i suoi quaderni.  A volte, ma non sempre, una partita della mia squadra del cuore…

Quando prendo mio figlio in braccio e lui per ricompensa mi abbraccia in modo avvolgente, lasciandosi baciare sul collo …. quando un’amichetta di scuola di mio figlio mi dà spontaneamente un bacetto  come è successo questa mattina. Sì i bambini, ed in particolare le femminucce mi emozionano.

Quando qualcuno –anche se è molto raro- mi fa capire anche se solo per un attimo, anche se non in forma esplicita, di stimarmi per qualcosa … L’autostima adesso, e oramai da un pò,  è sottozero. Pensando a me stesso in questi giorni, ho realizzato che sono convinto seriamente di non essere capace di fare nulla. Nulla, neanche il marito e il padre. .. né il lavoro, né un hobby. Niente.

Che futuro vede?

Bella domanda. Non ci penso. Non ne vedo… non ci sono progetti…

Cambiamo di nuovo l’argomento: la politica. Che idee politiche ha?

Prima molto chiare e definite. Adesso non riesco più ad interessarmi. Quando ci sono trasmissioni politiche sono più rapido di un pistolero del West, con il telecomando intendo… Vedere i leader di quella che dovrebbe essere la mia parte mi viene il vomito . Inconsistenti, sterili, privi di credibilità… Berlusconi, con tutti i suoi mali, i suoi difetti, la sua antipatia, qualcosa ogni tanto la concretizza. Come ad esempio è riuscito a risolvere il problema rifiuti a Napoli. Concreto, efficace… uno schiaffo ai politici di sinistra, litigiosi, inconcludenti, patetici. Intelligente anche a buttarsi su un problema con una grande eco mediatica. E bravo, ma questa è la sua specialità, a vendersi bene ciò che fa e non fa ...

La vicenda legale con la vecchia azienda?

E’ stata avviata con una lettera.  Dovrei fissare un nuovo appuntamento con l'avvocato, ma non è ho voglia, come mi succede ormai per tutto. Riuscirò a violentarmi, prima o poi…

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: okkineri_2007
Data di creazione: 20/09/2007
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: okkineri_2007
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 49
Prov: EE
 

CONTATTI


 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

RobyDeepSoundtark78antonella.dichirola.stefiandrea71170d.santanafratino.gennarosuper100nnmifregasardogiuseppaMylady811gab2710maurizio.antonellicellacchiosimbatairo
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 11
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

DISCLAIMER

Il materiale inserito su questo blog è stato interamente elaborato dall’autore, fermo restanti le eccezioni riportate. E’ vietato copiare, modificare, pubblicare, testi ed immagini di questo blog se non espressamente autorizzati dall’autore .

Il materiale inviato da altri utenti non può essere verificato dall’autore del blog che non se ne assume la responsabilità.

Tutte le foto pubblicate sono state trovate nel web  (in siti specializzati nella condivisione di fotografie) e sono pubbliche; esse sono state autorizzate ad essere pubblicate gratuitamente dagli autori, dei quali è stato riportato il link. Ringrazio sentitamente tutti gli autori per la loro bravura e per avere partecipato a questo piccolo progetto.

Se ritenete che vi siano state delle violazioni di diritto d'autore o del copyright non esitate a scrivere all’autore di questo blog all’indirizzo: okkineri_2007@libero.it specificando l'oggetto e documentando i diritti. Esso verrà immediatamente rimosso ed eliminato, salvo diverso accordo (limitazioni d'uso, link alla home page dell'autore, ecc.).

Nelle storie raccontate in questo blog ogni riferimento a fatti o personaggi realmente esistiti è puramente casuale.

Nel caso esperti dovessero ravvisare imprecisioni scientifiche e tecniche, ecc. sono pregati gentilmente di segnalarmelo in modo che possa rettificare il contenuto. 

 

MARK KNOPFLER - LOCAL HERO

 
 

CIELO STELLATO