Creato da ayahuasca0 il 28/04/2011

L'asino d'oro

I viaggi nascosti di Achab

 

« Ouverture

Libia, guerra? Bombardamenti? No.Consegna materiale bellico.

Post n°2 pubblicato il 28 Aprile 2011 da ayahuasca0
 

Siamo in guerra. Un'altra volta.

Ancora una volta questo governo ignora deliberatamente l'articolo costitutivo che probisce l'entrata in guerra del nostro paese se non per scopi difensivi. Pur se in ambito della risoluzione NATO stiamo facendo l'ennesima figuraccia davanti agli occhi del mondo.Un primato per insipienza,dabbenaggine,inettitudine e pressapochismo che questo governo ha gentilmente regalato alla nazione.

Grazie al premier ed al suo entourage,questo governo si sta dimostrando,ai fatti, uno dei governi repubblicani più inefficienti,incapaci e corrotti dell'intera storia nazionale.

La credibilità e la considerazione dell'intera nazione mai sono stati ridotti a livelli così bassi dai tempi dei moti rivoluzionari del '48,quando ancora non si poteva nemmeno parlare di "nazione".

In uscita dalla Seconda guerra mondiale ci siamo meritati ,ed in parte a ragione, l'appellativo di vigliacchi e di voltagabbana.Questo anche per il continuo comportamento ambiguo sfoderato sia dalla famiglia reale che dal governo fascista nei rapporti con le altre nazioni europee.La storia ci insegna a quale prezzo abbiamo pagato questo:una guerra civile le cui cicatrici pervadono tutt'oggi il tessuto sociale del paese.

Eppure,mai..sino ad oggi, l'Italia era scesa così in basso nella stima e nella considerazione dell'intero mondo.

Un governo diviso, spaccato,incapace ed inetto... sostenuto solo dal reciproco terrore di dover perdere poltrona e potere e dover sottostare alle leggi italiane che regolamentano le pene per corruzione,prostituzione,favoreggiamento e sfruttamento della stessa, concussione,vilipendio dello stato e della bandiera,pedofilia, concorso in associazione di stampo mafioso etc. etc.

I quotidiani oggi titolano in vario modo.. qui un esempio

qui ed ancora qui ed infine qui


Un segno di come la confusione regni sovrana e di come attualmente..non esista un governo in questo paese..ma una compagine di personaggi, in esigua percentuale,interessati unicamente a riempire i propri letti con compiacenti signorine ed a riempire le proprie tasche ( e quelle delle signorine a seguito più o meno introdotte in politica a vari titoli) con i soldi guadagnati dal restante 98% della popolazione italica.

"La dignità non consiste nel possedere onori, ma nella coscienza di meritarli..." (Aristotéles)


La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/Apuleio/trackback.php?msg=10161191

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
chimicamd
chimicamd il 28/04/11 alle 14:29 via WEB
Non aggiungo altro. Il quadro presentato è abbastanza desolante senza che ci metta del mio, aggiungendo disgusto a disgusto. Non so come finirà...ma in qualche modo dobbiamo iniziare a far sentire la nostra voce.
 
 
ayahuasca0
ayahuasca0 il 28/04/11 alle 20:03 via WEB
Benvenuta chimica...che dire? Hai perfettamente ragione... dobbiamo far sentire la nostra voce poiché,sappiamo bene che il sonno della ragione genera mostri.E che mostri.
 
Pinnapiao
Pinnapiao il 28/04/11 alle 15:44 via WEB
Gira e rigira, chi trovo?...AHAHAH!! Buongiorno! Signora, cryss.d è inaccessibile!
 
 
ayahuasca0
ayahuasca0 il 28/04/11 alle 20:04 via WEB
Nessun luogo è lontano Pinna...se non si arriva in un posto da una parte..ci si arriva dall'altra. ^_^ Benvenuto
 
zitti.exe
zitti.exe il 28/04/11 alle 22:17 via WEB
La costituzione è ricca di sfumature...molti la leggono senza porvi la dovuta riflessione.
L'art.11 della Costituzione distingue fra una guerra da RIPUDIARE ed una guerra come estremo rimedio per la tutela di VALORI ASSOLUTI E SUPERIORI; significando che la guerra è ripudiata quando rappresenta una limitazione “offesa” ALLA LIBERTA' DEGLI ALTRI POPOLI e come risoluzione di controversie con altri stati o nazioni.
Continuando, la lettura dell'art. ...acconsente in condizioni di parità con altri stati, ad interventi che possano avere influenza sulle sovranità, per GARANTIRE LA GIUSTIZIA ED IL MANTENIMENTO DELLA PACE... significando che NON è una rinuncia incondizionata dall'uso delle forze armate, perché il principio fondante afferma che l'Italia rifiuta l'uso della guerra SOLO a scopo di OPPRESSIONE, IMPOSIZIONE, CONQUISTA, SOLUZIONE DI CONTROVERSIE; ciò chiarisce il ricorso alle forze armate a difesa dei principi enunciati. (garanzia della libertà, giustizia, pace...)
Gli interventi di bombardamento dei nostri velivoli, hanno lo scopo di alienare il potenziale bellico del dittatore, proprio allo scopo di garantire al più presto la giustizia, il mantenimento della pace e non solo.
Lo stesso Presidente della Repubblica, molto attento a questo tema, conferma tale principio...marco/alias
 
ayahuasca0
ayahuasca0 il 29/04/11 alle 11:09 via WEB
Caro Zitti.exe... menare il can per l'aia con assurde giustificazioni è tipico di chi utilizza la finta ricerca della pace per i propri biechi scopi di guerra. L'articolo della costituzione è esplicito e non rimanda ad alcuna interpretazione "alternativa". In libia,come in Afghanistan ed Iraq siamo sul luogo per una guerra da invasori.In Libia abbiamo pure l'aggravante di aver fatto melina ed i soliti codardi sino al giorno prima..come è solito delle alte sfere delle forze armate italiche e dei suoi capi che stanno in parlamento.La storiella di diminuire il potenziale bellico di gheddafi con bombardamenti mirati valla a raccontare ai poveri illusi che si bevono le baggianate di La Russa e di questo governo incredibile nel senso più letterale del termine. Non esiste una guerra chirurgica, non esistono bombe intelligenti, e gli "effetti collaterali" sono donne,bambini, uomini innocenti che crepano perchè i vari potentati possano spartirsi anche la zona libica e di tutto il Nordafrica. I nostri aerei sono là con un solo scopo:uccidere...uccidere ed ancora uccidere poichè le bombe nell'esplodere non si frenano se si trovano davanti un innocente, un soldato del Rais, un ribelle od un veicolo.E questo è contrario non solo ad un articolo della costituzione ma all'anima stessa dell'atto costitutivo.Nessuno vuole sporcarcisi a parole,nessuno vuole ammetterlo..ma questo governo ha portato il paese al collasso, alla bancarotta, alla vergogna mondiale ed ora pure in guerra..contravvenendo in toto allo spirito con cui i padri costituenti costruirono questa povera repubblica.E questo,sempre per la costituzione, è un crimine di primo ordine..punibile secondo le leggi vigenti.Ergo..siamo governati da un manipolo di persone che stanno compiendo un crimine.Si può vederla da qualsiasi punto di vista...ma i fatti restano:stiamo in guerra a bombardare un paese che ieri l'altro chiamavamo amico fraterno ed al cui leader qualcuno baciava mani ed elargiva doni e donne.Le parole del nostro governo che è riuscito a contraddisrsi più volte in meno di due giorni, sono "fuffa"..i fatti restano:stiamo ammazzando gente per non farci escludere dalla corsa alla torta della Libia e dell'intero Nordafrica.E l'incontro Sarkozy-Berlusconi l'ha ampiamente confermato.
 
goetterbote
goetterbote il 29/04/11 alle 17:56 via WEB
Non ero d'accordo con D'Alema quando bombardammo la Serbia e Belgrado; non sono mai stato d'accordo sulla nostra presenza belligerante in Afghanistan; e naturalmente non sono d'accordo ORA! L'Italia avrebbe dovuto ritagliarsi ben altro spazio - di mediazione - tra i contendenti, vista la sua posizione strategica nel Mediterraneo e la sua proclamata (anche se contestata) amicizia col Rais: questo sarebbe stato il momento giusto per Berlusconi di mostrare quanto vale in politica estera... Ma è appunto quello che ha fatto, ancora una volta, no? Ha mostrato - al netto della smisurata propaganda - di non valere un c...orbezzolo # gb ###
 
 
goetterbote
goetterbote il 29/04/11 alle 17:58 via WEB
P.S:. Auguri al padrone di casa per il nuovo Blog! Un saluto a tutti gli Amici vicini e lontani, alla Cambusiera e a Core in primis! A presto! # gb ###
 
   
CorAge
CorAge il 29/04/11 alle 18:39 via WEB
Grazie, ricambio con affetto i saluti e li inoltro a tutti!
 
   
ayahuasca0
ayahuasca0 il 29/04/11 alle 22:27 via WEB
Grazie!
 
 
ayahuasca0
ayahuasca0 il 29/04/11 alle 22:26 via WEB
Sono perfettamente d'accordo con te Goetterbote... la guerra va ripudiata senza se e senza ma. In ogni sua sfumatura che non sia quella precisa ed unica della difesa della propria vita e della propria patria.Sul valore in politica estera ed interna del presidente del consiglio credo non sia necessario aggiungere nulla... ha toccato livelli di bassezza che credevo del tutto irragiungibili.
 
CorAge
CorAge il 29/04/11 alle 18:47 via WEB
Vorrei ricordare l'art. 11 della nostra Costituzione: L'Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizione di parità con gli altri stati, alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia tra le Nazioni, promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo. Mi sembra piuttosto chiara.
 
ayahuasca0
ayahuasca0 il 29/04/11 alle 22:23 via WEB
Ciao CorAge, come ripetevo infatti a marcoaliaslosciccoso (che a quanto pare ha parecchi nick ) l'art. 11 della Costituzione è ineccepibile.Poi i nostri politici e coloro che li sostengono in modo indegno sono liberissimi di arrampicarsi sopra specchi e cavilli inesistenti...ma quell'articolo non ammette interpretazioni fantasiose. E' chiarissimo, limpido.Ed è stato disatteso in modo a dir poco vergognoso.Un saluto
 
 
ZITTI_EXE
ZITTI_EXE il 15/12/11 alle 09:13 via WEB
...molta acqua è passata sotto i ponti... pur con notevole ritardo, mi sento in dovere di riaffermare quanto già detto nel precedente commento (zitti.exe). Tale interpretazione è incontrovertibile, per nulla fantasiosa e fuori da ogni schema ideologico...direi chiarissima. Rispetto il tuo pensiero sull'inutilità delle guerre...a tale scopo, l'art.11 della Costituzione dovrebbe recitare tutt'altro, non trovi? I miei diversi nick riconducono zenza alcun esito sempre a marcoaliaslosciccoso, ognuno di questi è associato ad un blog...non per altri scopi. Questo spazio sembra impostato per discussioni pacate... ti auguro un buon ritorno... saluti...marco/alias
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

MARS- BRINGER OF WAR

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

ULTIME VISITE AL BLOG

Apuleio51marcoalias.losciccosstrong_passionchimicamdPINNAPIA0singtaleh0nagual_juanZITTI_EXEayahuasca0settimocielo2008signora_sclerotica_2galassiarredamentiamilcare.renatotigrexxxgoin1
 

ULTIMI COMMENTI

...molta acqua è passata sotto i ponti... pur con notevole...
Inviato da: ZITTI_EXE
il 15/12/2011 alle 09:13
 
Grazie!
Inviato da: ayahuasca0
il 29/04/2011 alle 22:27
 
Sono perfettamente d'accordo con te Goetterbote... la...
Inviato da: ayahuasca0
il 29/04/2011 alle 22:26
 
Ciao CorAge, come ripetevo infatti a marcoaliaslosciccoso...
Inviato da: ayahuasca0
il 29/04/2011 alle 22:23
 
Vorrei ricordare l'art. 11 della nostra Costituzione:...
Inviato da: CorAge
il 29/04/2011 alle 18:47
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom