Creato da estempora_nea il 14/05/2011

Estemporanea

Il fascino della parola scritta.

 

In punta di penna.

Post n°198 pubblicato il 27 Maggio 2015 da estempora_nea

In punta di penna sciolgo lettere e suoni su fogli di carta. Imprimo il pensiero di noi.
Scorrevolmente mi  perdo in velati ricordi. Tenere parole, segreti sussurrati su giacigli di rose vermiglie, doni preziosi che stillano amore. Sulle ali del vento accarezzo la vita. E’ un sussurro l’attesa, un fremito, un brivido caldo. Un desiderio  s’insinua impetuoso tra le anse del Cuore.
E d’incanto, riprendo a comporre…

 
 
 
Successivi »