Creato da batblackonga il 21/07/2005

BATBLACKONGAvsTUTTI

SONO UN TIPO ANTISOCIALE, NON HO VOGLIA DI FAR NIENTE, SULLE SCATOLE MI STA TUTTA LA GENTE.

MES QUE UN CLUB

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

PLAY LIST

Rock Play List

Nomadi - Collezione

 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: batblackonga
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 53
Prov: EE
 

BAT BOX

 

Creative Commons License 
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

IGNOTE PRESENZE

tracker

Sono un tipo antisociale, non m'importa mai di niente,
non m'importa dei giudizi della gente.
Odio in modo naturale ogni ipocrisia morale,
odio guerre ed armamenti in generale.
Odio il gusto del retorico, il miracolo economico
il valore permanente e duraturo,
radio a premi, caroselli, T.V., cine, radio, rallies,
frigo ed auto non c'è "Ford nel mio futuro"!

E voi bimbe sognatrici della vita delle attrici,
attenzione da me state alla lontana:
non mi piace esser per bene, far la faccia che conviene
poi alla fine sono sempre senza grana...

Odio la vita moderna fatta a scandali e cambiali,
i rumori, gli impegnati intellettuali.
odio i fusti carrozzati dalle spider incantati
coi vestiti e le camicie tutte uguali
che non sanno che parlare di automobili e di moda,
di avventure estive fatte ai monti e al mare,
Vuoti e pieni di sussiego se il vestito non fa un piego,
mentre io mi metto quello che mi pare...
Sono senza patrimonio, sono contro il matrimonio,
non ho quello che si dice un posto al sole;
non mi piaccion le gran dame, preferisco le mondane
perchè ad essere sincere son le sole...

Non mi piaccion l'avvocato, il borghese, l'arrivato,
odio il bravo e onesto padre di famiglia
quasi sempre preoccupato di vedermi sistemato
se mi metto a far l'amore con sua figlia...

Sono un tipo antisociale, non ho voglia di far niente,
sulle scatole mi sta tutta la gente.
In un'isola deserta voglio andare ad abitare
e nessuno mi potrà più disturbare
e nessuno mi potrà più disturbare
e nessuno mi potrà più disturbare


immagine

IL MITICO IGOR

 

ULTIME VISITE AL BLOG

nonnogian1947Rikkk69linusbrucecalistefano13081956max.hutchbackroomalba811rederisidamachari2kfrancofraticellibeaumont0lectulectucarlocauduroAlbello75
 

ULTIMI COMMENTI

Niente, passavo di qua. Dò una pulita in giro e poi vado.
Inviato da: piandeloa
il 26/03/2016 alle 18:08
 
Grazie!
Inviato da: Citations
il 09/04/2014 alle 09:53
 
Grazie!
Inviato da: Jardinier du web
il 23/08/2013 alle 09:12
 
simpatico blog
Inviato da: puzzle bubble
il 28/04/2012 alle 18:45
 
Santo cielo, ho cercato il testo di quella diabolica...
Inviato da: Mattia
il 04/02/2011 alle 18:51
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 27
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 
 

 

Viviamo in uno stato libero e democratico?

il video è tratto da Informazione Libera

 
 
 

SPERANDIO

Post n°1512 pubblicato il 11 Marzo 2009 da batblackonga
 

Drin drin
"Pronto, buonasera, chi parla?"
"E son quello che ha comprato il materasso l'altro giorno!"
"Ah...se era quello che aveva comprato il prosciutto le dicevo che aveva sbagliato numero... Sa, qui c'è diversa gente che compra i materassi... mi da qualche indicazione in più?"
"Son venuto l'altro giorno...che poi è entrato quel NEGRO che voleva vendergli la roba..."
"Per indicazioni in più intendevo qualcosa tipo il suo cognome, ad esempio, così lo cerco tra gli oridni..."
"Si, ma insomma, quando me lo porta? Io ho già fissato con la rifiuteria per il ritiro del vecchio..."
"Mi da il cognome, per favore?"
"Vengono venerdì alle 15.00"
"Io venerdì alle 15.00 ho già un altro appuntamento... Il cognome per favore?"
"Ma... ma... così mi mette nei casini!"
"Il cognome?"
"Gliel'avevo detto io che chiamavo il Quadrifoglio (la ditta che si occupa dello smaltimento rifiuti a Firenze ndr)!"
"Gliel'avrò detto io di chiamarlo... Ma prima doveva attendere una mia telefonata per confermare l'arrivo del nuovo... Lei è il signor?"
"Mi va bene anche se viene alle 8 del mattino!"
"Guardi...io vengo quando le pare a questo punto... Ma vorrei sapere, pregando in ginocchio sui ceci, da chi cazzo devo andare io alle 8 di mattina!"
"Son quello che ha comprato il materasso A LATTICE (o AL ATTICE non si capisce bene)..."
"Senta... Sapere il suo cognome è un segreto di stato?"
"Ma ce l'ha scritto sull'ordine il cognome!"
"Ma c'ho 25 ordini..."
"E son Sperandìo!"
"E sempre sia lodato! Per dinci!"

 
 
 

Piande Aiuto!

Post n°1511 pubblicato il 27 Febbraio 2009 da batblackonga

devo cambiare il filo a quattro mantovane... 

 
 
 

GRANDI AFORISMI

Post n°1510 pubblicato il 17 Febbraio 2009 da batblackonga

Tanto da la matta al dardo che sganascia lo stampino

 
 
 

E l'ottavo giorno Dio creò la sogliola

Post n°1509 pubblicato il 13 Febbraio 2009 da batblackonga

Si
stanno svolgendo in questi giorni numerose manifestazioni in memoria
di Darwin, il teorico dell'evoluzione, in occasione dei duecento anni
della sua nascita. Mi domando cosa avrebbe pensato lo scienziato se
avesse scoperto quello che ho scoperto io: la sogliola
verticale.
Come tutti sanno la sogliola è un comunissimo pesce di
mare che in milioni di anni si è evoluto adattandosi alla vita dei
fondali marini, piegandosi su un fianco e spostando uno dei due occhi
sul fianco opposto; sarebbe come se noi avessimo i due occhi alla
destra del naso; ciò non è bellissimo dal punto di vista estetico
ma è pratico nel caso della sogliola che può così mimetizzarsi
sotto la sabbia e allo stesso tempo osservare cosa accade verso la
superficie.:
La sogliola verticale, da me scoperta dentro ad una
confezione della Findus, mostra invece numerose anomalie e differenze
nei confronti della sua prossima parente, la sogliola orizzontale
piatta; potrebbe trattarsi di uno scherzo dell'evoluzione o di un
errore di progettazione del DNA, tant'è che la specie è a rischio d'estinzione. La sua postura verticale infatti (essa può sostare
indifferentemente con la coda all'insù o viceversa) le rende
impossibile mimetizzarsi ai predatori come fa invece la sogliola
orizzontale, rendendola facile preda di polpi, calamari giganti,
barracuda, tonni e chi più ne ha più ne metta.
Quanto da me
scoperto fa invece pendere l'ago della bilancia verso una più
probabile teoria evoluzionistica, che sono certo mi varrà il premio
Darwin nel 2010: la sogliola verticale altro non è che un'evoluzione
della sogliola orizzontale: la sogliola verticale sta assumendo
postura eretta ed a breve, se sopravviverà (a breve si intende tra qualche centinaia
di migliaia di anni) le sue pinne caudali si separeranno
trasformandosi in zampette che le consentiranno di camminare
agevolmente sui fondali marini; le pinne ventrali diventeranno pian
piano manine e la sogliola verticale inizierà ad usare utensili per
spaccare il guscio a vongole e cozze; lentamente affinerà sempre più
la sua tecnica fino a costruire capanne dove rifugiarsi, strade
sottomarine, scuole per sogliole verticali, ristoranti dove gustare
ottimi calamaretti freschi.
Così, mentre l'umanità sarà in
preda al surriscaldamento della Terra o forse estinta a causa di
qualche esplosione nucleare, la sogliola verticale se ne starà al
fresco negli oceani e prenderà possesso dei tre quarti del pianeta,
divenendo la terza specie dominante dopo i dinosauri e l'uomo.

 
 
 

SPIGOLATURE

Post n°1508 pubblicato il 11 Febbraio 2009 da batblackonga

Quando vado in bagno con la Settimana Enigmistica solitamente dimentico di tirarmi dietro la penna o la matita; va così a finire che leggo sempre "Spigolature", graziosa rubrichetta dove vengono riportate curiosità o aforismi di alcuni personaggi più o meno famosi.
Non riesco proprio a capire se certi siano diventati famosi per via dell'aforisma citato (e ciò avrebbe dell'incredibile vista l'idiozia della maggior parte di questi aforismi) oppure se, una volta famosi, si può dire o fare qualunque bischerata che essa verrà ricordata nel tempo.
Per farvi un esempio:
Una volta, trovandosi sul tram senza biglietto, il noto filosofo belga Jans Wolf Van De Breucknikkendaggen si avvicinò al controllore e guardandolo fisso negli occhi pronunciò: "Scendo alla prossima!"

Oppure:
Durante la maratona di Bellinzona, il grande atleta etiope Banana Cikita venne fatto inciampare da uno spettatore che si trovava al margine del percorso; rialzandosi il maratoneta esclamò: "E che diamine! Stia più attento!"

 
 
 

IL PIANDE E L'INESORABILE SCORRERE DEL TEMPO

Post n°1507 pubblicato il 11 Febbraio 2009 da batblackonga

I dati ufficiali, che poi sono quelli che contano, ci dicono che oggi è il compleanno di uno dei più grandi cartobatteristi dello Stivale. 
La fonte proviene da autocertificazione del medesimo e, qualora essa non fosse veritiera, il cartobatterista sarebbe punibile davanti alla legge per falsificazione di dati anagrafici.
Fatto sta che io personalmente me medesimo, qui colgo l'occasione per porgere al cartobatterista i miei più sentiti


AUGURI DI BUON COMPLEANNO

 
 
 

Tecnica di un colpo di stato

Post n°1506 pubblicato il 10 Febbraio 2009 da batblackonga



A lui non frega nulla di Eluana. 
A lui interessa affermare il principio che una sentenza definitiva può essere ribaltata per decreto, o per legge ordinaria, o per legge costituzionale. 
A lui non frega nulla della vita e della morte. 
A lui interessa compiacere il Vaticano con un decreto impopolare ma a costo zero, fatto già sapendo che il Quirinale non lo firmerà, dunque senza pagare alcun prezzo di impopolarità. 
A lui non frega nulla delle questioni etiche. 
A lui interessa coprire il colpo di mano contro la giustizia e la civiltà: i medici trasformati in questurini e delatori contro i malati clandestini; le ronde illegali legalizzate; le intercettazioni legali proibite; gli avvocati promossi a padroni del processo, che faranno durare decenni convocando migliaia di testimoni inutili per procacciare ai clienti ricchi l'agognata prescrizione; i pm degradati ad «avvocati dell’accusa», come negli stati di polizia, dove appunto la polizia, braccio armato del governo, fa il bello e il cattivo tempo senza controlli della magistratura indipendente; dulcis in fundo, abolito l'appello del pm contro l'assoluzione o la prescrizione in primo grado, ma non quello del condannato (non hai vinto? Ritenta, sarai più fortunato), sempre all'insegna della «parità fra difesa e accusa».
Tutte leggi incostituzionali che, dopo il no del Quirinale al decreto contra Eluanam, hanno molte possibilità in più di passare. Per giunta, inosservati.
Parlare di colpo di Stato è puro eufemismo. 
E poi, che sarà mai un colpo di Stato?
Se la Costituzione non lo prevede, si cambia la Costituzione.

 

(Marco Travaglio)

 
 
 

Pensavate che avessi toccato il fondo?

Post n°1505 pubblicato il 09 Febbraio 2009 da batblackonga
 

Pensierini: IL LUPPOLO


Svolgimento:
Il luppolo, il canolo e il gattolo andarono insieme nel boscolo.

 
 
 

ITALIA FINO A CHE PUNTO VUOI ARRIVARE?

Post n°1504 pubblicato il 06 Febbraio 2009 da batblackonga

Ieri il senato ha approvato questo:

1) I medici diventano spie e possono denunciare gli immigrati clandestini che si recano presso di loro per ricevere cure.  


2) I clochard e i senza dimora verranno schedati.


3) Le ronde padane vengono legittimate


4) Dietro pressione del Vaticano viene emanato un decreto legge ad personam per calpestare e delegittimare la magistratura nonchè la volontà e la dignità della famiglia di Eluana Englaro.


Un nuovo passo (un passo da gigante questo) verso razzismo e fascismo.

 
 
 

LA FRASE DEL GIORNO

Post n°1503 pubblicato il 06 Febbraio 2009 da batblackonga

"Ma se vengo prima d'una cert'ora, ti trovo?"
(di M.Papi, rappresentante) 

 
 
 

DIALOGO COSTRUTTIVO AMBIENTALISTA CON LA SMALLA E CON CHIUNQUE VOGLIA PRENDERVI PARTE

Post n°1502 pubblicato il 05 Febbraio 2009 da batblackonga

I bambini febbricitanti, ma tutti i febbricitanti in generale, sono da ritenersi una delle più grandi risorse del pianeta contro l'inquinamento ambientale e/o buco nell'ozono.
E' risaputo che essi, a parte qualche virus o battere, non disperdono sostanze tossiche nell'ambiente. Tra non molto avere la febbre sarà una vera e propria fortuna; nel Wisconsin, Tennessee, Alabama e Molise si stanno già allestendo dei centri per febbricitanti; il lavoratore febbricitante, anzichè starsene a casa con le mani in mano potrà recarsi in uno di tali centri dove verrà poi ceduto in comodato d'uso nel ruolo di termosifone (e a prezzo conveniente), per tutto il periodo della malattia, a chi avrà necessità di risparmiare sulla bolletta del riscaldamento.
Vi saranno incentivi statali per recarsi in tali centri a reclutare un febbricitante piuttosto che utilizzare l'inquinantissimo gas metano o peggio il gasolio.
Il malato a sua volta intascherà buona parte della tariffa e renderà allo stesso tempo un servizio alla comunità ed al pianeta.

 
 
 

CONSIDERAZIONI PERSONALI SCIENTIFICHE SULLA FEBBRE

Post n°1501 pubblicato il 04 Febbraio 2009 da batblackonga

(Tratte dal trattato tratto e trattato di Tratto Tratti)

Le medicine per fare passare la febbre non servono a niente, potete anche buttarle nel gabinetto e tirare la corda, è scientificamente provato dal mio trattato.
Tutti avrete sentito parlare della dispersione del calore: il calore si trasferisce da un corpo all'altro scaldandolo fino a che entrambi non avranno raggiunto la stessa temperatura.
Esempio pratico: se ho una bacinella di un litro piena d'acqua a 30° e un'altra sempre di un litro piena d'acqua a 2° e metto i due contenuti in una terza bacinella da due litri otterrò dell'acqua a 16° (30+2 diviso 2).

La febbre cos'altro non è se non la temperatura corporea, cioè calore? Quindi il calore in noi contenuto si comporta alla stessa maniera se non vuole esentarsi esso dalle più banali leggi della fisica.
Allorchè ci misuriamo la febbre utilizzando un termometro al mercurio, vediamo che la colonnina del suddetto minerale sale lentamente fino a raggiungere la nostra stessa temperatura: abbiamo trasferito il nostro calore al termometro e la febbre ci è automaticamente passata.
Purtroppo le aziende farmaceutiche non hanno voluto che si rendesse pubblica questa mia scoperta e ancora oggi noi, dopo esserci misurati la febbre, continuiamo ingenuamente a prendere la Tachipirina attribuendo a lei facoltà miracolose; infatti, dopo avere preso la Tachipirina ci rimisuriamo la febbre ed essa è sparita; scemi che siamo!
La febbre era già sparita prima, non appena l'avevamo misurata.

 
 
 

IL CHUPA

Post n°1500 pubblicato il 04 Febbraio 2009 da batblackonga

 
 
 

CI HO L'INFLUENZA

Post n°1499 pubblicato il 04 Febbraio 2009 da batblackonga
Foto di batblackonga

Ci ho l'influenza, quella con la febbre nel termometro

 
 
 

PURPARLE'

Post n°1498 pubblicato il 28 Gennaio 2009 da batblackonga

La parabola discendente dell'uomo nei confronti della propria compagna sembra avere un denominatore comune: la compagna, appunto.
La fase ascendente della parabola è lunga e stentata mentre la fase discendente è precipitosa e precipitante.
All'inizio l'uomo è visto qual cavaliere che, sprezzante del pericolo (il pericolo sarebbe lei, ma questo il cavaliere lo capisce sempre in ritardo), mette in mostra le sue qualità e par non avere difetto alcuno; sono preziose le sue doti poetiche, egli è cordiale, attento, premuroso, perfino grande amatore; qualunque cosa egli faccia vien vista come straordinaria e come tale, lodata.
Poi di colpo, non si sa che cambi, ogni movimento dell'ex cavaliere diventa goffo ed irritante, un pachiderma tra le porcellane ed egli è soggetto ad ogni sorta di sberleffi, commenti, commentini e commentacci.
Il povero cristo non si capacita: egli è nientepopò di più, nientepopò di meno che lo stesso di qualche tempo innanzi. Guai però ad accennare che quella diversa è lei: il rischio è la lapidazione immantinente.

Poi bisogna fare sempre ste precisazioni (segue tra poco precisazione) perchè sennò altro che lapidazione.


Precisazione:
Amore mio, il mio è un discorso in generale, un purparlè, si fa tanto per far du chiacchiere tra amici qui sul blogghe, l'è per scherzare. Ci si vede tra un pochino... devo prendere qualcosa all'alimentari? Hai qualche desiderio speciale?

 
 
 

SCOMMETTIAMO SU BWIN

Post n°1497 pubblicato il 28 Gennaio 2009 da batblackonga

Chievo - Lecce 1
Udinese - Juventus 2
Porto - Leixoes 1
Celtic - Dundee Utd. 1
Sporting Gijòn - Ath. Bilbao 1


Puntata € 10,00
Quota 16,09


Possibile vincita € 160,95

 
 
 

SALDI

Post n°1496 pubblicato il 28 Gennaio 2009 da batblackonga

Ma uno che compra una roba ai saldi...che so a 100 euro invece che a 200
secondo voi:


1) ha risparmiato 100 euro
2) ha speso 100 euro

 
 
 

LE OCHETTE DELLO STAGNO E ALTRE STORIE

Post n°1495 pubblicato il 27 Gennaio 2009 da batblackonga
 

Le ochette dello stagno
fanno assieme il bagno
tutte in fila come fanti
una dietro, l'altra avanti.


Marcello pigia il bottone e giù la canzoncina delle ochette; un continuo. Ho notato con disappunto che non ci sono più le pile di un tempo che si scaricavano in pochi minuti; ora durano un'eternità. Ste ochette maledette imperversano dalla mattina alla sera, mai che passi di lì il signore del patè o qualche cacciatore dal grilletto facile.
Se provo a togliere a Marcello il gioco delle ochette mi guarda male, ghigna e si lancia a capofitto verso la scatola dei giochi, estrae il cubo magico, pigia un bottone e...
"Sono il bruco golosone
mangio mele in un boccone!"
Al che mi arrendo e gli restituisco le ochette dello stagno che sono meno peggio del bruco golosone.
La canzoncina delle ochette sta dentro ad una specie di libretto elettronico cui ogni pagina corrisponde una canzoncina, una peggio dell'altra:
"Nella lontana foresta
c'è una grande festa
tutti gli animali son stati invitati
il leone e il babbuino sono andati..."
Al che, anche un profano della poesia come potrebbe essere la Potonessa, si rende conto che la metrica è un optional. Per non parlare delle apette:
"Le api volteggiano in cielo urrah, urrah (endecasillabo)
le api volteggiano in cielo, urrah, urrah (endecasillabo)
le api volteggiano in cielo e la più piccola scende più in basso e si posa su un bel fiore blu (venticinquosillabo)..."
Dovreste sentire la cantante come accelera per pronunciare tutta l'ultima frase prima che termini la musica.
Se questo è il livello ho pensato che mi dedicherò a scrivere ritornelli per bambini. Intanto ho già riscritto il testo della più famosa ninna nanna:


Ninna nanna ninna oh


Ninna nanna ninna oh
Marcellino a chi lo do
lo darò alla befana
che lo tiene una settimana
lo darò all'uomo nero
che lo tiene un mese intero


lo darò a San Pancrazio
mangia i bimbi e mai è sazio
lo darò a San Giovanni
che gli fa lavare i panni


lo darò ad Arlecchino
che lo butta nel tombino
lo darò a Pulcinella
che ne fa una frittella


lo darò a Barbablù
che lo appende a testa in giù
lo darò a Pollicino
che lo spalma nel panino


lo darò allo zio Mario
che lo porta sul dromedario
lo darò a questo e quello
che lo portano sul cammello


lo darò al pesce palla
che gli insegna a tare a galla
lo darò al pesce tondo
che gli insegna a andare a fondo


lo darò al poliziotto
che lo chiude nel gabbiotto
lo darò al pasticcere
che lo inforna con le pere


lo terran  mamma e papà
che lo trattano come un pascià.


 
 
 

LE OCHETTE DELLO STAGNO

Post n°1494 pubblicato il 26 Gennaio 2009 da batblackonga

Le ochette dello stagno
fanno assieme il bagno
tutte in fila come fanti
una dietro, l'altra avanti.

 
 
 
Successivi »
 
 
 

VISITA I MIEI NEGOZI

ACQUARIO DISCUS

 

F.C. BARCELONA 2008/2009

 

 

 

LIGA 2008/09
Numancia-Barcelona 1-0
Barcelona-Racing 1-1
Sporting-Barcelona 1-6
Barcelona-Betis 3-2
Espanyol-Barcelona 1-2
Barcelona-Atletico Madrid 6-1
Athletic Bilbao-Barcelona 0-1
Barcelona-Almeria 5-0
Malaga-Barcelona 1-4
Barcelona-Valladolid 6-0
Recreativo-Barcelona 0-2
Barcelona-Getafe 1-1
Sevilla-Barcelona 0-3
Barcelona-Valencia 4-0
Barcelona-Real Madrid 2-0
Villareal-Barcelona 1-2
Barcelona-Mallorca 3-1
Osasuna-Barcelona 2-3
Barcelona-Deportivo 5-0
Barcelona-Numancia 4-1
Ràcing-Barcelona 1-2
Barcelona-Sporting 3-1 
Betis-Barcelona 2-2 
Barcelona-Espanyol 1-2
Atletico Madrid-Barcelona 4-3 
Barcelona-Athletic Bilbao 2-0 

CHAMPIONS LEAGUE
Turno Preliminare
Barcelona-Wisla 4-0
Wisla-Barcelona 1-0
Fase a gironi Gruppo C
Barcelona-Sporting 3-1
Shakhtjar-Barcelona 1-2
Basel-Barcelona 0-5
Barcelona-Basel 1-1
Sporting-Barcelona 2-5
Barcelona-Shakhtjar 2-3
Classifica Finale Gruppo C
Barcelona 13
Sporting 12
Shakhtjar 9
Basel 1
Ottavi di finale
Olympique-Barcelona 1-1
Barcelona-Olympique 5-2
Quarti di finale

COPA DEL REY
Sedicesimi
Benidorm-Barcelona 0-1
Barcelona-Benidorm 1-0

Ottavi
Atletico Madrid-Barcelona 1-3
Barcelona-Atletico Madrid 2-1

Quarti
Espanyol-Barcelona 0-0
Barcelona-Espanyol 3-2

Semifinali
Barcelona-Mallorca 2-0
Mallorca-Barcelona 1-1
FINALE 
Athletic Bilbao-Barcelona 

CLASSIFICA LIGA
Barcelona 63
Real Madrid 57
Sevilla 50
Villareal 45
Malaga 42
Deportivo 42
Atletico Madrid 40
Valencia 39
Valladolid 36
Almeria 31
Athletic Bilbao 31
Racing 30
Sporting 30
Recreativo 29
Getafe 28
Betis 28
Mallorca 28
Osasuna 28
Numancia 23
Espanyol 21