BLOG DI EMMEGRACE

ovvero pensieri, opinioni e tutto quello che dice la mia testa.

 

 

UNO 8/15

L'incontro col vero amore accade una volta sola e quando avviene è per sempre. Tanto che uno di loro o entrambi possano dire: " All'unico essere, al mio unico amore, con tutto il mio cuore e per sempre dedico la mia Esistenza, per tutta l'Eternità".  H.H MAMANI 

 

 

 

foto dal web

"Perchè il voler bene non si compra,

non si vende, non si impone,

nè si può evitare.

Il voler bene succede"

J. AMADO

*****************************

I Ricordi sono frammenti

di uno specchio rotto.

In ognuno di essi

finiremo per riconoscerci.  

*****************************

La magia di un momento

può dileguarsi in fretta

ma il ricordo di quell'incontro

durerà una vita intera.

**************************

"Nascono legàmi che vanno al di là del contatto fisico,

della vicinanza e della vista.

Percorrono strade invisibili, fino ad arrivare nella testa.

Si diramano in tante viuzze chiamate: comprensione,

ascolto, telepatia, empatia, appartenenza.

Coinvolgono talmente tanto da riuscire ad appagare

ogni mancanza tangibile".

 Izumi MATSUMOTO

*******************************

" BAGNASCIUGA " 

Le voluttà pescavano intorno a Lei,

il mio lago era un silenzio

e mentre girovagavo sulla barchetta,

tra i cerchi che promanavo

la sentivo felice e irriducibile,

un guscio di noce ci faceva da bastimento

e scambiavamo tenerezze e vele,

nemmeno fossimo su un Oceano tranquillo

e cercassimo l'Eldorado

come dei bambini posseduti.

Lacey M.

***************************

" DAL SETTENTRIONE

AL MERIDIONE"

Sollevami con frasche di betulla,

Finlandia e sud eterna notte

e abbacinante sole,

stringimi che il calore non si disperda

e lasciami quella risata onesta

che ne faccia un libro.

Potrò averti vicina

mentre gli altri si allontanano,

perché doni vita,

perché allarghi il cielo,

alla ricerca d'un satellite folle

e d'un incontro stropicciato.

Beccheggiate rocce

che fanno male ai piedi

sino alla spiaggia,

lì ci riconosceremo dalle dita

e dalla gioia,

forma di nervi placati

e risacca sulla neve di mare.

LACEY M.

 
Citazioni nei Blog Amici: 57
 

ULTIME VISITE AL BLOG

donadam68Nuvola_volaprolocoserdianalacey_munroba.vi60cile54gabbiano642014Estelle_kAstroblu67dominjusehellahseveral1fosco6oronzo61tkoy
 
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

 

 

APPENA PERCETTIBILE...

Post n°615 pubblicato il 14 Dicembre 2017 da EMMEGRACE

E MI RITROVO

IN QUESTO PENSIERO...


UN  ALTRO  ASCOLTO 

AD  OCCHI  CHIUSI...

* ROMANTICA IO?   MA SCHERZI?

POI MI CALMO!! * 

 

Buon fine settimana a tutti voi.....

 

 
 
 

E TU E IO .....

Post n°614 pubblicato il 11 Dicembre 2017 da EMMEGRACE

AND YOU AND I 

CLIMB OVER THE SEA TO THE VALLEY

E tu e io

scaleremo il mare fino a valle


 
 
 

AIUTARE GLI ALTRI

Post n°613 pubblicato il 05 Dicembre 2017 da EMMEGRACE

 

" La cosa più mirabile del mondo,

dice un certo filosofo,

è un Uomo buono

che lotta contro le avversità;

ma c'è una cosa ancora più mirabile:

un Uomo buono che viene a soccorrerlo."

            Oliver  GOLDSMITH

  (scrittore irlandese 1730 - 1774)

 

 
 
 

PENSO AL MARE...

Post n°612 pubblicato il 01 Dicembre 2017 da EMMEGRACE

 
 
 

IL LIBRO DELL'AMORE

Post n°611 pubblicato il 30 Novembre 2017 da EMMEGRACE

 

 
 
 

SIAMO FRAGILI ...

Post n°610 pubblicato il 24 Novembre 2017 da EMMEGRACE

L' essere umano è fragile?

Certo che sì! 

Non vi è nessuna certezza in questa Vita.

Siamo solo passeggeri del nostro Tempo.

Ognuno di Noi inizia un percorso, 

su strade fatte di emozioni, sensazioni,

di cadute, di intralci, di imprevisti, ecc...

Molte volte "create" da noi stessi

altre invece che "scombussolano"

il quieto vivere.

Ecco il puzzle della Vita:

nasciamo, cresciamo nel Bene o nel Male,

ed ogni percorso che facciamo interseca

ovviamente con altri individui che daranno 

una svolta alla nostra Vita.

E col passar degli anni ci si accorge

che non sempre è facile andare avanti,

che gli imprevisti ci rendono fragili

come foglie al vento.

Le debolezze fanno parte di Noi,

le fragilità ci annientano

anche se siamo forti in ogni senso. 

Ed è quel senso di fragilità che fa decadere

(forse) anche i nostri sogni.

L'importante è sapere che nonostante 

le fragilità abbiamo una Forza dentro di Noi

per contrastarla e andare avanti.

 

 
 
 

LA SABBIA NEGLI OCCHI

Post n°609 pubblicato il 21 Novembre 2017 da EMMEGRACE

La Sindrome di Sjögren. 

E' una malattia autoimmune.

Compromette la qualità della Vita di chi ne soffre.

Non è conosciuta e non c'è una Ricerca tutt'oggi.


L'obiettivo di questo film " LA SABBIA NEGLI OCCHI"

diretto da Alessandro ZIZZO  è di far conoscere

il dramma di questi individui che scoprono 

di avere sintomi "silenziosi" che s' insinuano

dentro il proprio corpo: bruciore agli occhi, tosse,

mal di gola, dolori articolari, appetito assente, ecc...

che persistono col tempo senza farci caso.


Il film è la storia di LUCIA MAROTTA affetta da

questa sindrome dal 1999 e da altre donne 

che lottano e soffrono per far riconoscere

ufficialmente tramite una ONLUS il loro disagio.

Nel film sono messe in evidenza:

le incomprensioni familiari, l'abbandono, la solitudine,

la paura e la rabbia di chi soffre e di chi è vicino.


Ho inserito il video del backstage perchè parlano gli attori.

Io l' ho visto settimana scorsa al cinema,

ho conosciuto il regista e due attori.

Eravamo tutti consapevoli che bisogna DIVULGARE

questo messaggio perchè è l'unica via per arrivare al pubblico,

facendo anche il passaparola su altri Social del web.

E' stato girato interamente con un piccolo badget

in Puglia, nel  Salento, con attori pugliesi. 

CONSIGLIO DI ANDARE A VEDERLO       

 

RINGRAZIO  CHI  SI E' SOFFERMATO

LASCIANDO IL SUO PENSIERO

PER QUESTA DIVULGAZIONE CINEMATOGRAFICA.

L' IMPORTANTE E' CAPIRE

IL SIGNIFICATO DI CHI SOFFRE

IN SILENZIO QUESTA MALATTIA. 




 
 
 

ECCOMI QUI...

Post n°608 pubblicato il 14 Novembre 2017 da EMMEGRACE

" Dici di amare la pioggia,

tuttavia quando piove apri l'ombrello.


Dici di amare il sole

ma quando splende ti rifugi nell'ombra.


Dici di amare il vento

ma appena inizia a soffiare chiudi la porta.


Perciò ho paura quando dici di amarmi". 


William SHAKESPEARE


 

 
 
 

APERITIVO NORD vs SUD

Post n°607 pubblicato il 08 Novembre 2017 da EMMEGRACE

Un esilarante videoclip che mette in evidenza

alcune differenze:

la simpatia e la socializzazione

di un gruppo di amici del Nord

con uno del Sud che s' incontrano 

per un aperitivo al bar.


La simpatia spontanea,

il sorriso, il calore umano,

la socializzazione "estrema" 

sono espresse maggiormente al Sud.

Al Nord è quasi sempre tutto selezionato,

perfetto, senza troppa "enfasi".

Penso che sia importante 

avere amici e condividere momenti allegri,

trascorrendo una serata senza "eccessi".

Però riflettendo sul video credo 

che al Sud sia tutto più caloroso....

dal divertimento al pagamento del conto.

Che ne pensate?

 
 
 

I SOGNI IN UNA CANZONE

Post n°606 pubblicato il 07 Novembre 2017 da EMMEGRACE

"Quando sogno non ho eta' "

 

di Enrico RUGGERI


Individuare non saprei

qual' è il momento esatto

in cui finisco per addormentarmi.

Ma son sicuro che di La'

c'è una tangibile realtà

e voglio ancora abbandonarmi.

Io quando sogno non ho età,

dentro a miei sogni non ho età.

 

Esco dal corpo e vado via

passo volando il mare,

insieme a quelli che non son più con noi,

niente che mi meravigli più,

nemmeno tu, perfino tu,

che mi hai lasciato solo

a chiedere di te, ritorni qui, rinasci in me.

 

Raffigurare non saprei

certe persone che vorrei

mettere a fuoco nei dettagli.

Ma quando sogno non ho età

e vivo storie senza età.

 

Se c'è qualcuno che va via,

io lo vorrei fermare,

ma c'è una cosa che fermare non puoi mai

dentro ad un silenzio guardi sù,

te ne vai via perfino tu,

che mi hai lasciato

a dormandarmi dove sei,

se fossi qui ti stringerei!

 

Dentro al mio silenzio guardo su

te ne vai via perfino tu

che mi hai lasciato a domandarmi

dove sei se fossi qui...

non me ne andrei più.

 

 

 

 
 
 

NEL VENTO ...

Post n°605 pubblicato il 04 Novembre 2017 da EMMEGRACE

Nel vento possiamo abbandonare

tutto quello che desideriamo,

che sia materiale

come un piccolo pezzo di carta

o anche un pensiero 

per farlo volare chissà dove...


BUON VENTO  A  TUTTI ........

 

 
 
 

IL TUO FORMAGGIO PREFERITO...

Post n°604 pubblicato il 02 Novembre 2017 da EMMEGRACE

Che prelibatezza....il formaggio!

Italo  CALVINO nel 1983 scrisse 

nel suo libro "PALOMAR"  :

.....

" Non è questione di scegliere

il proprio formaggio ma d'essere scelti.

C'è un rapporto reciproco

tra formaggio e cliente:

ogni formaggio aspetta il suo cliente,

si atteggia in modo d' attrarlo

con una sostenutezza

o granulosità altezzosa,

o al contrario

sciogliendosi in un arrendevole abbandono".

 

Quale formaggio ti piace?



 

 

 
 
 

PER NON DIMENTICARE ....

Post n°603 pubblicato il 30 Ottobre 2017 da EMMEGRACE

" INCOMINCIAI  A CAPIRE

CHE I DOLORI,

LE DELUSIONI

E LA MALINCONIA 

NON SONO FATTI 

PER RENDERCI SCONTENTI

E TOGLIERCI VALORE E DIGNITA',

MA PER MATURARCI. "

Hermann HESSE


 

 
 
 

LASCIARE UN SEGNO...

Post n°602 pubblicato il 27 Ottobre 2017 da EMMEGRACE

 

Distesa su divano ad occhi chiusi,

questo brano in cuffia,

pensando che la Vita 

mi ha fatto incontrare 

delle belle persone.

E in fin dei conti .. sorrido...

perchè son felice così!


 

 
 
 

AVERE FIDUCIA NEL PROSSIMO...

Post n°601 pubblicato il 24 Ottobre 2017 da EMMEGRACE

 

Un problema che demoralizza il nostro Paese:

trovare un posto di lavoro.

Oltre un milione e mezzo di minori 

vivono in povertà assoluta.

Famiglia sul lastrico, senza aiuti sociali, 

senza dignità umana, abbandonati dalla Società,

magari emarginati perchè "diversi" dalla Comunità.

Mi riferisco a CHI è italiano, come me,

che non vorrebbe osservare scene di degrado sociale,

dove le Istituzioni fanno ben poco.

I Centri di accoglienza delle Parrocchie 

cercano di dare conforto a questa gente

più sfortunata... un piatto caldo due volte al dì,

vestiario usato o nuovo, e un pò di alimenti

per chi ha bimbi piccoli che "crescono".

Sono Italiani che perdono la Fiducia

nella loro Terra natìa, dove mantengono ancora

quel filo sottile di Speranza in un domani migliore.

Poter riprendere la Vita in mano e dare sollievo

ai loro Familiari.

Poter aver un luogo sicuro per dormire

e il sostentamento necessario.

Li osserviamo per le strade, come quel video,

alcuni passanti s' interessano, si fermano,

altri fanno finta di non vedere, oppure 

è solo menefreghismo.

Penso che un cuore che batte

non faccia differenza se è ricco o povero.

Il più debole o sfortunato ha bisogno 

di vivere come gli altri. 

Stanno accanto a Noi ma chiudiamo gli occhi!

Un piccolo gesto,  ascoltarli non costa nulla.

Magari ci regaleranno un sorriso,

quel sorriso che riscalderà il nostro cuore.

 
 
 

G R A C E ... ME

Post n°600 pubblicato il 20 Ottobre 2017 da EMMEGRACE

 

Ci sono 3 cose nella Vita che

NON  TORNANO  MAI INDIETRO:

le Parole, il Tempo e le Occasioni perse.

 

Ci sono 3 cose nella Vita che 

POSSONO DISTRUGGERTI:

le Bugie, l'Orgoglio e la Gelosia.

 

Ci sono 3 cose nella Vita che

NON DOVRESTI MAI PERDERE:

la Pazienza, l' Onestà e la Speranza.

 

Ci sono 3 cose nella Vita che

HANNO UN VALORE INESTIMABILE:

la Famiglia, l'Amore e l' Amicizia.

********************************

 

Ho ricevuto sempre affetto da CHI 

mi ama, mi vuol bene, mi stima.

Col passar del Tempo ho apprezzato

che i gesti e i pensieri non si devono bloccare,

i miei sono spontanei, sinceri e liberi.

Le mie Parole mai "pesate" 

perchè sono sempre ME STESSA.

CHI mi conosce accetta:

il mio carattere, la mia vivacità, 

l' impeto di arrabbiarmi o di coccolare.

I miei Valori sono semplici e veri

come il nome che porto.... G R A C E ....

 

Lascio lo Spazio alla vostra  considerazione ....


 


 
 
 

LA MIA MUSICA

Post n°599 pubblicato il 19 Ottobre 2017 da EMMEGRACE

...And Time is moving on

and listening to the song

we get older together

 

And every time we breathe

another moment leaves us forever

to the nether


Hold on 

hold onto the minutes

and feel it

believe it


TRADUZIONE                     


E il tempo sta passando.

E ascoltando la canzone

invecchiamo insieme.

 

E ogni volta che respiriamo

un altro momento ci lascia per sempre

al di sotto.

Resisti,

tieni il momento,

sentilo,

credici....

 
 
 

LA MAGIA DELLE FAVOLE ...

Post n°598 pubblicato il 17 Ottobre 2017 da EMMEGRACE

Cappellaio matto:

"Credi ancora che sia un sogno, non è vero?"

Alice:

"Ma certo, è solo un'invenzione della mia mente!"

Cappellaio matto:

"Questo vorrebbe dire che non sono reale?"

Alice:

"Temo di sì, ma non mi sorprende che io sogni

un mezzo matto."

Cappellaio matto:

"Ma dovresti essere mezza matta anche Tu

per sognare uno come Me."

Alice:

"Evidentemente lo sono...

mi mancherai quando mi sveglierò."

 
 
 

COME SE ...

Post n°597 pubblicato il 14 Ottobre 2017 da EMMEGRACE

COME SE OGNUNO DI NOI

POSSEDESSE UN BELLISSIMO QUADRO,

APPESO DA SEMPRE ALLA PARETE

PIU' GRANDE DEL SALOTTO.

SIAMO TALMENTE ABITUATI A VEDERLO

CHE CI SEMBRA DI CONOSCERLO A MEMORIA

E MAI POTREMMO IMMAGINARE

QUALCOSA DI DIVERSO APPESO A QUEL MURO.

PERO' NON LO GUARDIAMO MAI.

 

 

 
 
 

ESSERE... SPECIALE

Post n°596 pubblicato il 12 Ottobre 2017 da EMMEGRACE

"  ESSERE  SPECIALE"  

di  Niccolò FABI  


Voglio che Tu sia diverso,

io voglio che Tu sia speciale.

Voglio che Tu abbia qualcosa in più

della media nazionale.

Spero che Tu sia meglio di me

e che meriti di essere lì.

E anche se non fosse poi così

è così che io voglio sperare

che Tu non diventi lo specchio fedele

di ogni mia banalità

ma dandomi un vetro che sia trasparente

mi aiuti ogni giorno a uscire dal niente.

Perché voglio che Tu sia speciale,

io voglio che Tu sia diverso, 

voglio che mi aiuti a trovare

ciò che ho paura di essermi perso.

Non voglio sapere se ti piace il mare

o tanto meno se sai cucinare,

voglio potermi identificare

non in Te ma nel tuo ideale.

Non vorrei che Tu dicessi quello che so

ma quello che non so dire,

so che è un gioco infantile

ma lasciami immaginare

Che Tu sia la speranza,la mia fratellanza,

il sogno che ormai non ho più.

E quando ho la testa chinata sul marmo

tu possa gridare e svegliare il mio sonno.

Perché voglio che Tu sia speciale,

io voglio che Tu sia diverso,

voglio che mi aiuti a trovare

ciò che ho paura di essermi perso.

Voglio che Tu sia un Essere speciale....


 

 

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: EMMEGRACE
Data di creazione: 02/07/2013
 

 

 

 

 

" I  PIGMALIONI" 

Vai a testa alta e non importarti di loro,

hanno penne nel becco di qualche omicidio,

tengono radici poco profonde.

Tu getti, al contrario, brani di nuvole

ed esegui chirurgie muovendomi gli occhi intorno.

Spargi sogni odorosi.

Ogni sera, prima di coricarmi,

vedo formiche recarti qualche piccolo mio pensiero

e la notte indugiare come fosse pudica

per non annientare incantesimi.

E' una sua prerogativa,

mentre la nostra significa fischiettare arie

che sperimentiamo forse da prima di conoscerci.

Vai, dunque. E aspettami.

Che la mattina è sul bollitore,

e i miei incubi al macero.

Gesti inconsueti sorgono dalla strada,

suole si lacerano su lame ammaestrate.

Gli uomini e le donne vivono di rimbalzo:

quello che non conquistano lo scimmiottano,

non noi che siamo indipendenti come due lune.

Piangiamo piano e ridiamo forte,

rispettiamo la vivacità dei colori,

conosciamo tanto persino quando non scriviamo

e la buona gente riesce ad ascoltarci,

a muoversi lungo le nostre dita:

maghi siamo, riconosciuti dagli angeli, odiati da chiunque altro.

Lacey M.

 

 

 

"PER CHI SA"           

A voi Donne,

a voi ritornate

a voi che piangete.

A voi che sfrenate e colmate

a voi che, dopo, è sempre così.

A voi che restate immobili

come se il mondo non si muovesse,

spartane e barocche miti e salde.

A voi Donne che nascondete la stessa gioia

che ha il sapore del dolore.

Tobias 

 

" BLUE   SEA "      

Ti ascolto,

blu mare,

mi porti a vagare

in splendide aurore,

infiniti orizzonti,

infuocati tramonti.

Continua a suonare,

vorrei tanto ascoltare 

le tue languide note

con il viso appoggiato

alle candide gote 

del mio Amore sognato.

Continua a sognare

che Io possa sognare....

P. A.


 

 

...E mi troverai nei silenzi delle note,

mi ritroverai negli anfratti del mio cuore

nello spazio dei pensieri

in quella rima in cui voce non c'è

in quell'orizzonte

in perdersi tra le pagine dell'infinito

che vive e che sarà.

Donadam----------

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

BEAUTIFUL DAY

Omaggio dalla folle Band