BLOG DI EMMEGRACE

ovvero pensieri, opinioni e tutto quello che dice la mia testa.

 

 

UNO 8/15

L'incontro col vero amore accade una volta sola e quando avviene è per sempre. Tanto che uno di loro o entrambi possano dire: " All'unico essere, al mio unico amore, con tutto il mio cuore e per sempre dedico la mia Esistenza, per tutta l'Eternità".  H.H MAMANI 

 

 

 

foto dal web

"Perchè il voler bene non si compra,

non si vende, non si impone,

nè si può evitare.

Il voler bene succede"

J. AMADO

*****************************

I Ricordi sono frammenti

di uno specchio rotto.

In ognuno di essi

finiremo per riconoscerci.  

*****************************

La magia di un momento

può dileguarsi in fretta

ma il ricordo di quell'incontro

durerà una vita intera.

**************************

"Nascono legàmi che vanno al di là del contatto fisico,

della vicinanza e della vista.

Percorrono strade invisibili, fino ad arrivare nella testa.

Si diramano in tante viuzze chiamate: comprensione,

ascolto, telepatia, empatia, appartenenza.

Coinvolgono talmente tanto da riuscire ad appagare

ogni mancanza tangibile".

 Izumi MATSUMOTO

*******************************

" BAGNASCIUGA " 

Le voluttà pescavano intorno a Lei,

il mio lago era un silenzio

e mentre girovagavo sulla barchetta,

tra i cerchi che promanavo

la sentivo felice e irriducibile,

un guscio di noce ci faceva da bastimento

e scambiavamo tenerezze e vele,

nemmeno fossimo su un Oceano tranquillo

e cercassimo l'Eldorado

come dei bambini posseduti.

Lacey M.

***************************

" DAL SETTENTRIONE

AL MERIDIONE"

Sollevami con frasche di betulla,

Finlandia e sud eterna notte

e abbacinante sole,

stringimi che il calore non si disperda

e lasciami quella risata onesta

che ne faccia un libro.

Potrò averti vicina

mentre gli altri si allontanano,

perché doni vita,

perché allarghi il cielo,

alla ricerca d'un satellite folle

e d'un incontro stropicciato.

Beccheggiate rocce

che fanno male ai piedi

sino alla spiaggia,

lì ci riconosceremo dalle dita

e dalla gioia,

forma di nervi placati

e risacca sulla neve di mare.

LACEY M.

 
Citazioni nei Blog Amici: 60
 

ULTIME VISITE AL BLOG

lacey_munropirapippoba.vi60ernestoandolinaStolen_wordsNarcysseprolocoserdianacinziafiorini.bsEMMEGRACEaliasnovesurfinia60gabbiano642014un_uomo_della_follaTerzo_Blog.Gius
 
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

 

 

AUGURI, GRACE!

Post n°628 pubblicato il 22 Febbraio 2018 da EMMEGRACE

WOOOOW CHE TRAGUARDO!


I miei primi 50 anni o 5 lustri,

oppure mezzo secolo.

Mmmh... però mezzo secolo 

m' invecchia di più !! 

Come si voglia dire non ha importanza

perchè è solo l'età anagrafica,

stampata sui documenti.

La vera età è quella 

che ho dentro di me.

In fin dei conti mi sento

giovane e folle,

positiva e sorridente.

Appagata della Vita?

Diciamo non al 100%,

devo ancora sondare gli altri 50

che mi attendono!! 

NON PERDO MAI LA SPERANZA

IN OGNI COSA CHE ACCADE,

SORRIDENDO ANCHE 

SULLE NEGATIVITA' DELLA VITA.

QUELLA SARA' SEMPRE LA MIA FORZA.

Comunque.... sempre avanti.

Semplicemente vera,

io...  Grace.  

AUGURI A ME 


 

 
 
 

E IO BALLO ...

Post n°627 pubblicato il 19 Febbraio 2018 da EMMEGRACE

Nel frattempo,

ascolto un pò di musica

e mi scateno con questo sound.

Chi si ferma è perduto

"Dovremmo danzare per l'estasi

di essere vivi, fatti di carne

ed esser parte del cosmo vivente incarnato."

 (cit. di David H. LAWRENCE)


 

 
 
 

LOVE IS...

Post n°626 pubblicato il 14 Febbraio 2018 da EMMEGRACE

" NON SONO SICURO DI AVERTI DENTRO DI ME,

NE' DI ESSERE DENTRO DI TE

E NEPPURE DI POSSEDERTI.

E IN OGNI CASO,

NON E' IL POSSESSO CHE ASPIRO.

CREDO INVECE CHE SIAMO ENTRAMBI

DENTRO UN ALTRO ESSERE

CHE ABBIAMO CREATO.

E CHE SI CHIAMA   " N O I ". "

(estratto dal film del 1995,

"I ponti di Madison County") 

L' aereo del Tuo cuore mi è precipitato dentro.

Mi arrotolo e srotolo gli attimi

che mi doni nei tuoi occhi.

Il mio silenzio urla di gioia, il capo trema,

le mandibole si serrano,

e le unghia entrano nella pelle.

Dentro di Me l' Amore per Te si muove

come anime magiche di grilli parlanti.

Se appoggi l'orecchio al mio petto,

 li ascolterai nel loro infinito

suono d' Amore.

Ti amo, ti amo, ti amo .....




 

 
 
 

PERO' SE CI PENSO ....

Post n°625 pubblicato il 06 Febbraio 2018 da EMMEGRACE

 
 
 

VINO CON MODERAZIONE

Post n°624 pubblicato il 01 Febbraio 2018 da EMMEGRACE

VINO

ha origine dalla parola sanscrita "vena"

formata dalla radice "ven" AMARE,

la stessa della parola "Venus" - Venere.

Il vino è dunque, da sempre,

strettamente legato all' Amore,

alla gioia di vivere,

bevanda capace di rilassare il corpo,

inebriare i sensi,

liberare l'istintività dell'Uomo,

facilitare lo scambio con l'altro

ma anche mettere in contatto 

l'Uomo con il soprannaturale.

(Luca POLLINI - "Tutto vino")

 

 

 
 
 

IL SENSO DELL'AMICIZIA...

Post n°623 pubblicato il 26 Gennaio 2018 da EMMEGRACE

 

 

 

 

 
 
 

CHI NON HA SEGRETI ALZI LA MANO!

Post n°622 pubblicato il 22 Gennaio 2018 da EMMEGRACE

Chi non ha mai avuto dei segreti?

Segreti inconfessabili ....

che possono causare un danno, 

che coinvolgono vari motivi personali,

che creano vari disagi.

Ci chiudiamo in silenzi,

che ognuno di noi

fa almeno una volta nella sua Vita.

Non penso che si sia immuni,

credo che sia nell'indole umana

avere segreti di qualsiasi genere.

Si inizia già in tenera età,

alcuni lo confessano senza farsi scrupoli,

altri lo conservano per sè per anni.

Ognuno nel Bene o nel Male 

ha dei segreti che possono dipendere

dalle nostre vicissitudini.

Anche se hanno le loro valenze

e i loro perchè.

Voi cosa ne pensate?


 


 
 
 

SOGNANDO IL MARE ...

Post n°621 pubblicato il 20 Gennaio 2018 da EMMEGRACE

DI FRONTE AL MARE 

LA FELICITA' 

E' UN'IDEA  SEMPLICE

MI MANCHI 

 



 
 
 

CREDIAMO ...

Post n°620 pubblicato il 16 Gennaio 2018 da EMMEGRACE

Crediamo di essere persone sicure,

in realtà siamo piene di contraddizioni

dalla nascita sino alla fine

della nostra esistenza.

Da bambini non vediamo l'ora 

di diventare grandi,

mentre da adulti vorremmo

tornare adolescenti.

Ci comportiamo come se

non dovessimo mai morire

e di conseguenza

arriviamo alla fine dei nostri giorni

senza aver mai imparato a vivere.

Un altro errore in cui spesso cadiamo

è di preoccuparci troppo del FUTURO

dimenticando il PRESENTE.

In tal modo non viviamo bene

ne uno e nè l'altro periodo.

Ci roviniamo la SALUTE lavorando

come forsennati per arricchirci

e poi siamo costretti a spendere

ingenti somme di denaro 

nel tentativo di riacquistarla.

LA VERA RICCHEZZA NON STA

IN CIO' CHE POSSEDIAMO

MA NELLA NOSTRA BONTA' D' ANIMO.

CON IL DENARO POSSIAMO

COMPRARE QUASI TUTTO

MA LA FELICITA'  E  L'AMORE

NON SONO IN VENDITA.


Romano BATTAGLIA  " Incanto"    

 

 

 
 
 

COME MI PARE

Post n°619 pubblicato il 10 Gennaio 2018 da EMMEGRACE

 

" COME MI PARE " *************


Chi vuole scrivere

impari prima a leggere.

Chi vuole suonare

prima deve imparare ad ascoltare.

Chi vuole ridere

impari prima a piangere.

Chi vuol capire

prima deve riuscire a domandare.

Chi vuole vincere

impari prima a perdere.

Chi vuol tenere 

prima deve sapere cosa lasciare.

Chi vuol insistere

prima impari a cedere.

Chi vuol amare 

prima deve imparare a rinunciare.

Pixabay images




 
 
 

BENVENUTO 2018...

Post n°618 pubblicato il 03 Gennaio 2018 da EMMEGRACE

VIVETE OGNI EMOZIONE

E QUALSIASI COSA

CHE VI FA STARE BENE!

PERCHE' IL TEMPO SCORRE

E NON ASPETTA NESSUNO ...

 

 

 
 
 

E' IN ARRIVO...

Post n°617 pubblicato il 27 Dicembre 2017 da EMMEGRACE

Mancano pochi giorni

per salutare l'anno vecchio.

Cosa ci ha regalato in 365 giorni?

Tiriamo le somme...

gioie e dolori, rimpianti e delusioni,

parole e silenzi... un mix di eventi...

superati e/o bloccati. 

Ma qual è stato il mese

più bello? E quello più brutto?

Ognuno di Noi ricorderà qualcosa....

Che sia bella o brutta, ci lascia un ricordo.


Come consuetudine alla mezzanotte

del 31 dicembre, si brinda, ci si bacia,

ci si abbraccia, ci auguriamo che...

il 2018 sia migliore di quello trascorso.


Accogliamo il 2018 con un bel bacio,

di quelli che trasmettono calore al cuore.

Abbracciamo con amore e affetto i nostri Cari.

Auguriamo a chi è lontano un pensiero.


Ecco il mio per ognuno di Voi ...

CHE IL 2018  VI REGALI 

TUTTO CIO' CHE DESIDERIATE,

E  SERENITA' NEI VOSTRI CUORI.

AUGURISSIMI  DA GRACE

 

RINGRAZIO  OGNUNO DI VOI

PER IL GRADITO AUGURIO

 

 

 
 
 

PENSIERO NATALIZIO...

Post n°616 pubblicato il 19 Dicembre 2017 da EMMEGRACE

Chissà perchè il Natale fa pensare...

a regalare e a mangiare.

Al dono più bello.

Ad imbandire la tavola con svariate pietanze.

A ricercare l'abbigliamento più bello.

A trovare il messaggio d'effetto.

A prenotare la vacanza sulla neve.

A creare in poche parole: la FELICITA' !


Chissà perchè a Natale 

si sorride di più,

si ama di più la Famiglia,

ci si abbraccia di più,

ci si bacia di più....

Gesti che si fanno e si pensano solo 

in queste Feste.

Eh già, perchè poi passata la Festa

se ne tornano tutti nelle proprie case.

E ci si rivede alla prossima.


Chissà perchè a Natale tutti siamo

più buoni e si può FARE di più,

come canta la canzoncina?

Perchè questo VOLER BENE 

non lo doniamo ogni giorno?

E magari siamo buoni 365 giorni

invece di essere egoisti?


Io non sento l'aria natalizia dentro di me,

e ovviamente non sto a scrivere il perchè.

Non percepisco tutta questa euforia

che noto tra la gente.

E' una sensazione che non si può inventare...


Posso solo aggiungere a tutti VOI

gli auguri a modo mio.... Buona visione.....

         

 


 

 

 






 


 
 
 

APPENA PERCETTIBILE...

Post n°615 pubblicato il 14 Dicembre 2017 da EMMEGRACE

E MI RITROVO

IN QUESTO PENSIERO...


UN  ALTRO  ASCOLTO 

AD  OCCHI  CHIUSI...

* ROMANTICA IO?   MA SCHERZI?

POI MI CALMO!! * 

 

Buon fine settimana a tutti voi.....

 

 
 
 

E TU E IO .....

Post n°614 pubblicato il 11 Dicembre 2017 da EMMEGRACE

AND YOU AND I 

CLIMB OVER THE SEA TO THE VALLEY

E tu e io

scaleremo il mare fino a valle


 
 
 

AIUTARE GLI ALTRI

Post n°613 pubblicato il 05 Dicembre 2017 da EMMEGRACE

 

" La cosa più mirabile del mondo,

dice un certo filosofo,

è un Uomo buono

che lotta contro le avversità;

ma c'è una cosa ancora più mirabile:

un Uomo buono che viene a soccorrerlo."

            Oliver  GOLDSMITH

  (scrittore irlandese 1730 - 1774)

 

 
 
 

PENSO AL MARE...

Post n°612 pubblicato il 01 Dicembre 2017 da EMMEGRACE

 
 
 

IL LIBRO DELL'AMORE

Post n°611 pubblicato il 30 Novembre 2017 da EMMEGRACE

 

 
 
 

SIAMO FRAGILI ...

Post n°610 pubblicato il 24 Novembre 2017 da EMMEGRACE

L' essere umano è fragile?

Certo che sì! 

Non vi è nessuna certezza in questa Vita.

Siamo solo passeggeri del nostro Tempo.

Ognuno di Noi inizia un percorso, 

su strade fatte di emozioni, sensazioni,

di cadute, di intralci, di imprevisti, ecc...

Molte volte "create" da noi stessi

altre invece che "scombussolano"

il quieto vivere.

Ecco il puzzle della Vita:

nasciamo, cresciamo nel Bene o nel Male,

ed ogni percorso che facciamo interseca

ovviamente con altri individui che daranno 

una svolta alla nostra Vita.

E col passar degli anni ci si accorge

che non sempre è facile andare avanti,

che gli imprevisti ci rendono fragili

come foglie al vento.

Le debolezze fanno parte di Noi,

le fragilità ci annientano

anche se siamo forti in ogni senso. 

Ed è quel senso di fragilità che fa decadere

(forse) anche i nostri sogni.

L'importante è sapere che nonostante 

le fragilità abbiamo una Forza dentro di Noi

per contrastarla e andare avanti.

 

 
 
 

LA SABBIA NEGLI OCCHI

Post n°609 pubblicato il 21 Novembre 2017 da EMMEGRACE

La Sindrome di Sjögren. 

E' una malattia autoimmune.

Compromette la qualità della Vita di chi ne soffre.

Non è conosciuta e non c'è una Ricerca tutt'oggi.


L'obiettivo di questo film " LA SABBIA NEGLI OCCHI"

diretto da Alessandro ZIZZO  è di far conoscere

il dramma di questi individui che scoprono 

di avere sintomi "silenziosi" che s' insinuano

dentro il proprio corpo: bruciore agli occhi, tosse,

mal di gola, dolori articolari, appetito assente, ecc...

che persistono col tempo senza farci caso.


Il film è la storia di LUCIA MAROTTA affetta da

questa sindrome dal 1999 e da altre donne 

che lottano e soffrono per far riconoscere

ufficialmente tramite una ONLUS il loro disagio.

Nel film sono messe in evidenza:

le incomprensioni familiari, l'abbandono, la solitudine,

la paura e la rabbia di chi soffre e di chi è vicino.


Ho inserito il video del backstage perchè parlano gli attori.

Io l' ho visto settimana scorsa al cinema,

ho conosciuto il regista e due attori.

Eravamo tutti consapevoli che bisogna DIVULGARE

questo messaggio perchè è l'unica via per arrivare al pubblico,

facendo anche il passaparola su altri Social del web.

E' stato girato interamente con un piccolo badget

in Puglia, nel  Salento, con attori pugliesi. 

CONSIGLIO DI ANDARE A VEDERLO       

 

RINGRAZIO  CHI  SI E' SOFFERMATO

LASCIANDO IL SUO PENSIERO

PER QUESTA DIVULGAZIONE CINEMATOGRAFICA.

L' IMPORTANTE E' CAPIRE

IL SIGNIFICATO DI CHI SOFFRE

IN SILENZIO QUESTA MALATTIA. 




 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: EMMEGRACE
Data di creazione: 02/07/2013
 

 

 

 

 

" I  PIGMALIONI" 

Vai a testa alta e non importarti di loro,

hanno penne nel becco di qualche omicidio,

tengono radici poco profonde.

Tu getti, al contrario, brani di nuvole

ed esegui chirurgie muovendomi gli occhi intorno.

Spargi sogni odorosi.

Ogni sera, prima di coricarmi,

vedo formiche recarti qualche piccolo mio pensiero

e la notte indugiare come fosse pudica

per non annientare incantesimi.

E' una sua prerogativa,

mentre la nostra significa fischiettare arie

che sperimentiamo forse da prima di conoscerci.

Vai, dunque. E aspettami.

Che la mattina è sul bollitore,

e i miei incubi al macero.

Gesti inconsueti sorgono dalla strada,

suole si lacerano su lame ammaestrate.

Gli uomini e le donne vivono di rimbalzo:

quello che non conquistano lo scimmiottano,

non noi che siamo indipendenti come due lune.

Piangiamo piano e ridiamo forte,

rispettiamo la vivacità dei colori,

conosciamo tanto persino quando non scriviamo

e la buona gente riesce ad ascoltarci,

a muoversi lungo le nostre dita:

maghi siamo, riconosciuti dagli angeli, odiati da chiunque altro.

Lacey M.

 

 

 

"PER CHI SA"           

A voi Donne,

a voi ritornate

a voi che piangete.

A voi che sfrenate e colmate

a voi che, dopo, è sempre così.

A voi che restate immobili

come se il mondo non si muovesse,

spartane e barocche miti e salde.

A voi Donne che nascondete la stessa gioia

che ha il sapore del dolore.

Tobias 

 

" BLUE   SEA "      

Ti ascolto,

blu mare,

mi porti a vagare

in splendide aurore,

infiniti orizzonti,

infuocati tramonti.

Continua a suonare,

vorrei tanto ascoltare 

le tue languide note

con il viso appoggiato

alle candide gote 

del mio Amore sognato.

Continua a sognare

che Io possa sognare....

P. A.


 

 

...E mi troverai nei silenzi delle note,

mi ritroverai negli anfratti del mio cuore

nello spazio dei pensieri

in quella rima in cui voce non c'è

in quell'orizzonte

in perdersi tra le pagine dell'infinito

che vive e che sarà.

Donadam----------

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28        
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova