Creato da solosorriso il 17/01/2008

CertePiccoleVoci

E' bellissima da dentro la fine delle poesie, sapere che non c'è più tempo e dirti le mie...

 

« Hallowen? No grazie!Numero? »

La coperta bianca...

Post n°2601 pubblicato il 06 Novembre 2017 da solosorriso

Vedete quella strada lassù in mezzo ai tralicci? E' la strada che sale verso il Rocciamelone e quella zona con quelle enormi macchie nere si chiama Pampalù. Una strada che in moltissimi fanno a piedi quando vogliono raggiungere la cima del Rocciamelone...Una strada che, a percorrerla, ha sempre fatto mancare il fiato sia per la fatica che per la bellezza dei panorami. A chi è salito lassù in questi ultimi giorni, il fiato questa volta è mancato per altre cose...
Gli ultimi focolai sono stati spenti dalla pioggia di sabato notte...sì perchè dopo tantissimi mesi la pioggia è finalmente arrivata...E non solo lei visto che più su la neve ha coperto le cime...quasi si vergognasse di uno scempio penoso a cui doveva assistere...una coperta bianca a protezione del poco rimasto. Chi ha trovato il coraggio di salire lassù ha provato uno strazio per quello che vedeva e per l'aria diventata irrespirabile...e piú si sale piú cresce la portata del disastro...sono bruciati larici, pini silvestri e tanti boschi di castagni, frassini, faggi, querce, ecc. Boschi di conifere completamente andati in fumo dove il fuoco è passato rapido, bruciando velocemente tutto ciò che ostacolava il suo cammino. Sono bruciati pascoli interi, dove l'erba era secca come la paglia.

In alcune frazioncine, fatte di baite e piccoli rifugi, sembra di entrare in un girone dantesco...cenere ovunque e bruciature che si fermano solo tra le pietre. C'è qualche rivolo di fumo che esce ancora dal terreno, carcasse di animali bruciati, cartelli deformati, una triste infinità di alberi e ceppi anneriti, tagliati ma soprattutto pericolanti. Ma anche alberi resistenti e fieri che stagliano in mezzo al nero pece, come il pino silvestre che con i suoi semi ripopolerà tutto intorno a sé e cinciallegre coraggiose che cercano di spezzare il silenzio spettrale di questi boschi fatto ormai solo di qualche scricchiolio.
Si puó vagamente immaginare l'inferno che si è consumato su queste montagne con fiamme, mi dicono, di 30-40 metri che hanno oltrepassato la strada come nulla fosse, dirigendosi, pericolosamente, a valle.
Ora, la terra che sta ancora cuocendo, non è in grado di assorbire l'acqua e se arriveranno le forti piogge il rischio alluvionale é molto alto dove non ci sono più alberi a trattenerle.
La poca pioggia di questi due giorni è scesa, fortunatamente, piano piano quasi volesse ripulire questo scempio con calma... Le polveri sottili sono già arrivate al suolo e col tempo se ne andranno via (dai nostri polmoni non so quando!), così come l'attenzione sugli incendi e sulla montagna.
Ci vorranno decenni prima che tutto si ricostituirá ma la natura ci darà il buon esempio e anche con l'aiuto dell'uomo questo stupendo posto tornerà a rivivere perchè ne ha già viste di ogni genere, in buona parte a causa dalla mano dell'uomo che si crede civilizzato ma che con la sua scelleratezza, non fa altro che accellerare la distruzione del nostro pianeta. 

Si placheranno anche le immancabili polemiche...forse!

Serena settimana a tutti voi


 

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

NORMA E LE SUE PAROLE

(clicca)

 

INIZIATIVE

 

 

@@@@@@@@@@@@@@

 

AREA PERSONALE

 

 

hit counter

Per chi volesse farci un giretto, questo è il mio blog di immagini...dove siete liberi di attingere, se vi va :-) LaViaDeiColori

 

   

     

 

BASTA CON LE VIOLENZE

QUESTO BLOG E' CONTRO OGNI TIPO DI VIOLENZA SU DONNE E BAMBINI

 

ULTIME VISITE AL BLOG

molto.personalesabbia_nel_ventofataeli_2010Vince198ernestoandolinacassetta2valerio.sampierivirgola_dfdolcesettembre.1lucre611donadam68Nuvola_volasolosorrisoNORMAGIUMELLI
 

UN SORRISO

Sorridi

Sorridi al sole che illumina la
terra e fa germogliare la vita
Sorridi al passero che si posa sul tuo davanzale
in cerca di poche briciole
Sorridi al vecchio che ti regala i suoi saggi consigli
e aiuta la sua mano tremante
ti benedirà
Sorridi all'amico quando cerca il tuo sguardo
ti chiede aiuto e sicurezza
Sorridi all'ammalato senza speranza
il tuo sorriso sarà per lui la medicina più preziosa
Sorridi al sorgere di ogni nuovo giorno
perché è un dono di Dio
Sorridi al timido bocciolo di un fiore
anch'esso ti annuncia il miracolo della vita
Sorridi al frastuono dei bimbi
essi sono la speranza di un mondo migliore
Sorridi all'amore in qualunque forma si manifesti
esso vince il tempo e lo spazio
Sorridi davanti alle meschinità della gente senz'anima
il tuo sorriso forse la farà ricredere
Sorridi quando ascolti note armoniose
la musica è linguaggio universale
Sorridi al tuo fratello dalla pelle più colorata
è in tutto simile a te
Sorridi e troverai la pace nel tuo cuore
e in quello degli altri. (
Ishak Alioui)

Un grazie per questi pensieri per me alla mia Amica Marie
StellaDanzante
 
Un pensiero di luce per la mia mamma
(Dono dell'amica Ale del blog Momenti-damadivetro)

 

 

 

 

Il vero amore non lascia tracce

Come la bruma non lascia sfregi sul verde cupo della collina
così il mio corpo non lascia sfregi su di te e non lo farà mai
Oltre le finestre nel buioi bambini vengono, i bambini vanno
Come frecce senza bersaglio come manette fatte di neve
il vero amore non lascia tracce
Se tu e io siamo una cosa sola si perde nei nostri abbracci
come stelle contro il sole
Come una foglia cadente può restare un momento nell'aria
così come la tua testa sul mio petto
così la mia mano sui tuoi capelli
e molte notti resistono senza una luna, senza una stella
così resisteremo noi quando uno dei due sarà via, lontano.

Leonard Cohen

 

ERO UNA PICCOLA CREATURA

 

Ero una piccola creatura nel cuore

prima di incontrarti,

niente entrava e usciva facilmente da me;

eppure quando hai pronunciato il mio nome

sono stata liberata, come il mondo.

Non ho mai provato una così grande paura, perché ero senza limiti.

Quando avevo conosciuto solo mura e sussurri

stupidamente sono scappata da te;

ho cercato in ogni angolo un riparo.

Mi sono nascosta in un bocciolo, ed è fiorito.

Mi sono nascosta in una nuvola, e ha piovuto.

Mi sono nascosta in un uomo, ed è morto.

Restituendomi al tuo abbraccio.

Mary-Elizabeth Bowen

 

CONTATORE

Web stats powered by www.ninestats.com

 

LE MIE ORIGINI

 


Rossano (CS) - Chiesa Bizantina di San Marco

 

IO STO CON LORO

 

IMPARIAMO DAI BAMBINI

Nella società moderna abbiamo spesso la tendenza a trascurare le qualità umane naturali: bontà,compassione, spirito di collaborazione, capacità di perdonare.
Nell'infanzia invece si lega facilmente. Non ci si chiede che mestiere fa l'altro o a che razza appartiene. L'importante è che sia un essere umano come noi, e che nasca un rapporto.

 
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato a discrezione dell'autrice e comunque non sistematicamente. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale, ai sensi della L. n.62/2001.
La maggior parte delle immagini e dei video provengono dal web, il copyright è dei loro rispettivi creatori anche se sconosciuti. Se il loro uso violasse diritti di autore, dietro segnalazione, provvederò alla loro rimozione.
Il mio grazie sincero va a tutti coloro che si adoperano con la grafica e consigli e rendono disponibile a tutti la loro creatività.  
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 103
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.