Creato da solosorriso il 17/01/2008

CertePiccoleVoci

E' bellissima da dentro la fine delle poesie, sapere che non c'è più tempo e dirti le mie...

 

« Hallowen? No grazie!Numero? »

La coperta bianca...

Post n°2601 pubblicato il 06 Novembre 2017 da solosorriso

Vedete quella strada lassù in mezzo ai tralicci? E' la strada che sale verso il Rocciamelone e quella zona con quelle enormi macchie nere si chiama Pampalù. Una strada che in moltissimi fanno a piedi quando vogliono raggiungere la cima del Rocciamelone...Una strada che, a percorrerla, ha sempre fatto mancare il fiato sia per la fatica che per la bellezza dei panorami. A chi è salito lassù in questi ultimi giorni, il fiato questa volta è mancato per altre cose...
Gli ultimi focolai sono stati spenti dalla pioggia di sabato notte...sì perchè dopo tantissimi mesi la pioggia è finalmente arrivata...E non solo lei visto che più su la neve ha coperto le cime...quasi si vergognasse di uno scempio penoso a cui doveva assistere...una coperta bianca a protezione del poco rimasto. Chi ha trovato il coraggio di salire lassù ha provato uno strazio per quello che vedeva e per l'aria diventata irrespirabile...e piú si sale piú cresce la portata del disastro...sono bruciati larici, pini silvestri e tanti boschi di castagni, frassini, faggi, querce, ecc. Boschi di conifere completamente andati in fumo dove il fuoco è passato rapido, bruciando velocemente tutto ciò che ostacolava il suo cammino. Sono bruciati pascoli interi, dove l'erba era secca come la paglia.

In alcune frazioncine, fatte di baite e piccoli rifugi, sembra di entrare in un girone dantesco...cenere ovunque e bruciature che si fermano solo tra le pietre. C'è qualche rivolo di fumo che esce ancora dal terreno, carcasse di animali bruciati, cartelli deformati, una triste infinità di alberi e ceppi anneriti, tagliati ma soprattutto pericolanti. Ma anche alberi resistenti e fieri che stagliano in mezzo al nero pece, come il pino silvestre che con i suoi semi ripopolerà tutto intorno a sé e cinciallegre coraggiose che cercano di spezzare il silenzio spettrale di questi boschi fatto ormai solo di qualche scricchiolio.
Si puó vagamente immaginare l'inferno che si è consumato su queste montagne con fiamme, mi dicono, di 30-40 metri che hanno oltrepassato la strada come nulla fosse, dirigendosi, pericolosamente, a valle.
Ora, la terra che sta ancora cuocendo, non è in grado di assorbire l'acqua e se arriveranno le forti piogge il rischio alluvionale é molto alto dove non ci sono più alberi a trattenerle.
La poca pioggia di questi due giorni è scesa, fortunatamente, piano piano quasi volesse ripulire questo scempio con calma... Le polveri sottili sono già arrivate al suolo e col tempo se ne andranno via (dai nostri polmoni non so quando!), così come l'attenzione sugli incendi e sulla montagna.
Ci vorranno decenni prima che tutto si ricostituirá ma la natura ci darà il buon esempio e anche con l'aiuto dell'uomo questo stupendo posto tornerà a rivivere perchè ne ha già viste di ogni genere, in buona parte a causa dalla mano dell'uomo che si crede civilizzato ma che con la sua scelleratezza, non fa altro che accellerare la distruzione del nostro pianeta. 

Si placheranno anche le immancabili polemiche...forse!

Serena settimana a tutti voi


 

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/CertePiccoleVoci/trackback.php?msg=13580832

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
dolcesettembre.1
dolcesettembre.1 il 06/11/17 alle 13:46 via WEB
Che scenario apocalittico hai descritto Carmen. Ma bisogna essere ottimisti e sperare che che quei posti ritornino presto a rivivere. Buon inizio di settimana. :-) Dolce
 
 
solosorriso
solosorriso il 07/11/17 alle 15:06 via WEB
Credimi dolce...non ho esagerato...e per quanto si possa essere ottimisti, ci vorranno tantissimi anni affinchè la montagna riprenda i suoi colori...Ci fu un incendio (non di questa entità)una quindicina d'anni fa e ti posso garantire che ancora oggi si denota il macchione della devastazione nonostante sia stato ripopolato con alberi nuovi...gli alberi di quella portata non crescono dall'oggi al domani...purtroppo! Se hai qualche minuto da spendere prova ad andare su internet...ci sono filmati talmente raccapriccianti che superano di gran lunga le mie parole. Un abbraccio... :-)
 
coluci
coluci il 06/11/17 alle 14:58 via WEB
Purtroppo,pianto per il disastro e fiducia per la rinascita. Morte e vita sempre in duello! Gioiamo ora aspettando nuova vita. Un caro saluto. Luciano
 
 
solosorriso
solosorriso il 07/11/17 alle 15:08 via WEB
e con infinita pazienza Luciano...Un caro saluto anche a te :-)
 
donadam68
donadam68 il 06/11/17 alle 17:19 via WEB
...e sì quella coperta bianca a protezione del poco rimasto per mettere a tacere lo strazio provocato dal'incuria umana, ... spero che la natura farà il suo corso non con altre scioccanti distruzioni , quali possibilità di alluvioni e varie, ma con il suo fare generoso , così anche se ci vorrà tempo si darà nuovamente vita a quanto verde è andato perso , un abbraccio a te Carmen :)D
 
 
solosorriso
solosorriso il 07/11/17 alle 15:09 via WEB
Di tempo ce ne vorrà tantissimo...ed io stessa non sono certa di poterla vedere come i suoi antichi splendori...speriamo che le nuove generazioni siano meno scellerate di noi ma ne dubito fortemente cara dona...un abbraccio :-)
 
valerio.sampieri
valerio.sampieri il 06/11/17 alle 21:12 via WEB
Ciao Carmen, confermo che le tue capacità descrittive sono notevoli, così come quelle di cogliere sfumature ... no, non mi riferivo alle sfumature del fuoco ... :-))) Come già ti dissi, questo colossale incendio mi ricorda molto quello della pineta di Ostia, 17 anni dopo quello precedente :-( Chi lo sa quanti decenni ci vorranno per porre riparo a questi danni immani. Poi me lo racconerai quando mi raggiungerai tra qualche decennio ^_____________^
 
 
valerio.sampieri
valerio.sampieri il 06/11/17 alle 21:13 via WEB
P.S.: non ti dico dove mi raggiungerai, se n mi fai storie! ^__________^
 
   
solosorriso
solosorriso il 07/11/17 alle 15:12 via WEB
Ecco!!! :-( comunque non hai bisogno di dirmelo perchè l'ho capito benissimo grrrrrrrrrrrrrrrrrrr :-))))
 
 
solosorriso
solosorriso il 07/11/17 alle 15:11 via WEB
Ma grazie amico mio...Guarda non so davvero cosa potrei venirti a raccontare visto che si stima che ci vorranno una cinquantina d'anni prima che tutto torni come prima...sempre che ci riesca a tornare eh. Comunque posso sempre raccontarti qualche barzelletta ahahahahahahahah smackkkkkkkkkkkkkkkkkk
 
molto.personale
molto.personale il 07/11/17 alle 13:34 via WEB
Mi fa male da morire leggere queste brutalità..la natura che ci circonda è un patrimonio che andrebbe curato e protetto da tutti..certi panorami certe bellezze l'aria pura sono beni che essa stessa ci ha sempre donato e ripagarla in questo modo è davvero uno scempio..abbraccio al cuore le tue adorate montagne che sono anche le mie e spero un giorno di poterle vedere dal vivo e ammirare la loro rinascita..Buon prosieguo di giornata..un abbraccio
 
 
solosorriso
solosorriso il 07/11/17 alle 15:15 via WEB
Grazie per la tua solidarietà e comprensione, cara...Io pur amando il mare e non essendo una grande escursionista di montagna, sono molto legata a questi posti ed alle loro caratteristiche...montagne comprese :-) Ma sai che non lo sapevo che guardiamo le stesse montagne? Chissà che un giorno non potremo guardarle insieme :-))) Ti abbraccio forte...
 
Vince198
Vince198 il 08/11/17 alle 08:33 via WEB
M'è capitato solo una volta di vedere un grosso incendio dal vivo tanti anni fa: ero in ferie (naturalmente estive) in Calabria, a Soverato (precisamente a Davoli Marina), e il giorno dopo il mio arrivo nel pomeriggio sulla montagna prospiciente s'è sviluppato un incendio vasto e molto pericoloso. Ho pensato ai soliti imprudenti che briuciano sterpaglie, che poi il vento fa la sua parte, purtroppo bene etc. etc. Le cause mi pare furono altre, dolose..
Come se non facesse abbastanza caldo, arrivavano folate "cenerine" nella villetta affittata per le ferie. Insomma un caldo terribile ben oltre i "normali" 40/43 gradi estivi (credo molto prossimo ai 50°).
I miei ragazzi furono irretiti da quel grande fronte di fiamma, la sera stavano lì a guardare - quando non andavamo a Soverato a "spazzolare" il lungomare, degustare un gelato etc. - con un certo timore.
Tra l'altro una sera, intorno a mezzanotte, mentre chiacchieravamo con dei vicini, ci fu pure una forte esplosione proprio dalla parte del fronte del fuoco. Però fu di ben altra natura. Il mio vicino (romano), anche lui in ferie, pensò ad una bombola del gas esplosa, io gli dissi che era altro, a base di trinitrotoluolo .. ehehehe.. Il giornale locale mi diede ragione ^___*
Certo, l'incendio non è stato vasto come quello che hai ben descritto e che mette infinita malinconia se si pensa alla cattiveria dell'uomo nei confronti della natura (che ama l'uomo), però mi ha fatto parecchia impressione.
Sei stata molto brava, precisa in questa descrizione, Carmen: mi hai proprio messo in "prima fila" a vedere uno spettacolo per nulla piacevole ma che in un certo senso fa parte della storia dell'uomo. Spero che prendano i responsabili e gli diano un bel carico di anni per meditare le loro malefatte guardando il sole a scacchi ^____^
 
solosorriso
solosorriso il 08/11/17 alle 14:06 via WEB
Al sud è molto frequente vedere incendi...è tutto così secco e purtroppo pare che il dolo sia da attribuire a chi con gli interventi ci guadagna...ma non voglio polemizzare su queste cose perchè se tutti i reati in Italia non hanno misure esemplari, sarà sempre peggio! I malfattori sono super tutelati...e sarà molto difficile che anche qua riusciranno a prenderli. Ti posso solo garantire, caro Vince, che quello che vedi in questa foto, così come in quella notturna di un paio di post indietro, è solo una minima parte della grandezza di questo incendio. Ti ringrazio molto delle tue parole e ti abbraccio :-) Buona giornata
 
ranocchia56
ranocchia56 il 08/11/17 alle 16:03 via WEB
Tanta tristezza, commozione e rabbia a leggere queste cose, figuriamoci a guardarle! Non è giusto questo dilagare di cattiveria e malvagità, un mondo sempre più spietato. Possiamo solo credere che le cince siano un messaggio per farci capire che la vita continua e sta all'essere umano renderlo possibile. Un abbraccio grande:)
 
 
solosorriso
solosorriso il 14/11/17 alle 21:59 via WEB
Condivido le tue parole cara...e speriamo davvero che questi uccelli siano di buon auspicio..per tutto :-) Abbraccio preso e ricambiato :-)))
 
pasqualina2008
pasqualina2008 il 08/11/17 alle 17:12 via WEB
La vita non si misura attraverso il numero di respiri che facciamo, ma attraverso i momenti che ci lasciano senza respiro. (Maya Angelou)buon pomeriggio cara Carmen*
 
 
solosorriso
solosorriso il 14/11/17 alle 22:02 via WEB
Ciao Pasq...un abbraccio :-)
 
Myla03
Myla03 il 08/11/17 alle 18:25 via WEB
ci@o Carmen fa venire i brividi il pensiero di questo disatro :( ma come scrivi tu nel post anche se serviranno degli anni, poi la natura aiutata dall'intervento umano saprà ricostruire ciò che oggi è andato distrutto :( buona serata un abbraccio affettuoso Myla :)
 
 
solosorriso
solosorriso il 14/11/17 alle 22:11 via WEB
Molto tempo sì...tantissimo...un abbraccio a te cara :-)
 
DarkMylaVampire
DarkMylaVampire il 08/11/17 alle 19:07 via WEB
ci@o Carmen un @bbraccio circolare alla parte di terra colpita dall'incendio ed un bacio a te Myla :)
 
 
solosorriso
solosorriso il 14/11/17 alle 22:11 via WEB
Grazie cara :-) ricambio...
 
satanona
satanona il 09/11/17 alle 15:29 via WEB
Non si hanno parole per certi episodi ma solo tanta rabbia e sdegno. Un pensiero ed un sorriso :-)
 
 
solosorriso
solosorriso il 14/11/17 alle 22:13 via WEB
Grazie Asia :-) un abbraccio...
 
pasqualina2008
pasqualina2008 il 11/11/17 alle 18:30 via WEB
Ciao amica cara -buon sabato sera per una serena domenica_)Pasq
 
 
solosorriso
solosorriso il 14/11/17 alle 22:14 via WEB
Grazie cara...un abbraccio affettuoso :-)
 
molto.personale
molto.personale il 13/11/17 alle 16:03 via WEB
Un abbraccio caloroso augurandoti una stupenda serata ^_^
 
 
solosorriso
solosorriso il 14/11/17 alle 22:14 via WEB
Ricambio cara...con affetto... :-)
 
valerio.sampieri
valerio.sampieri il 13/11/17 alle 18:38 via WEB
bè, te ei abbioccata? O aspetti che ricrescano un po' di alberi, prima di rifarti viva? :-))) Un abbraccio :-)))
 
 
solosorriso
solosorriso il 14/11/17 alle 22:17 via WEB
Ahahahahahahah sull'abbiocco può essere...sull'attesa della forestazione la vedo un pò più dura :-)))) Un abbraccio Vale :-)
 
NORMAGIUMELLI
NORMAGIUMELLI il 19/11/17 alle 21:18 via WEB
Ho letto questa tua "cartolina" e mi sono venuti i brividi un'altra volta, cara ... Si, una cartolina che non sono riuscita a voltare del tutto dalla parte dell'immagine ... ma che ripongo qui, tra le parole e i sentimenti di una ragazza che ama tanto il suo paese e la natura ...Te.
Spero che la terra, gli alberi, l'acqua e la neve, riescano a trovare un compromesso e a rinverdire tutto, ma proprio tutto, e che mostrino la maestosità e l'indistruttibilità del bello ... della Vita
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

NORMA E LE SUE PAROLE

(clicca)

 

INIZIATIVE

 

 

@@@@@@@@@@@@@@

 

AREA PERSONALE

 

 

hit counter

Per chi volesse farci un giretto, questo è il mio blog di immagini...dove siete liberi di attingere, se vi va :-) LaViaDeiColori

 

   

     

 

BASTA CON LE VIOLENZE

QUESTO BLOG E' CONTRO OGNI TIPO DI VIOLENZA SU DONNE E BAMBINI

 

ULTIME VISITE AL BLOG

satanonamolto.personaleVince198virgola_dfvalerio.sampieriNORMAGIUMELLIcostanzatorrelli46giuseppe.racciatticosmo1975SONIA.58vivodi_folliadolcesettembre.1solosorrisopasqualina2008
 

UN SORRISO

Sorridi

Sorridi al sole che illumina la
terra e fa germogliare la vita
Sorridi al passero che si posa sul tuo davanzale
in cerca di poche briciole
Sorridi al vecchio che ti regala i suoi saggi consigli
e aiuta la sua mano tremante
ti benedirà
Sorridi all'amico quando cerca il tuo sguardo
ti chiede aiuto e sicurezza
Sorridi all'ammalato senza speranza
il tuo sorriso sarà per lui la medicina più preziosa
Sorridi al sorgere di ogni nuovo giorno
perché è un dono di Dio
Sorridi al timido bocciolo di un fiore
anch'esso ti annuncia il miracolo della vita
Sorridi al frastuono dei bimbi
essi sono la speranza di un mondo migliore
Sorridi all'amore in qualunque forma si manifesti
esso vince il tempo e lo spazio
Sorridi davanti alle meschinità della gente senz'anima
il tuo sorriso forse la farà ricredere
Sorridi quando ascolti note armoniose
la musica è linguaggio universale
Sorridi al tuo fratello dalla pelle più colorata
è in tutto simile a te
Sorridi e troverai la pace nel tuo cuore
e in quello degli altri. (
Ishak Alioui)

Un grazie per questi pensieri per me alla mia Amica Marie
StellaDanzante
 
Un pensiero di luce per la mia mamma
(Dono dell'amica Ale del blog Momenti-damadivetro)

 

 

 

 

Il vero amore non lascia tracce

Come la bruma non lascia sfregi sul verde cupo della collina
così il mio corpo non lascia sfregi su di te e non lo farà mai
Oltre le finestre nel buioi bambini vengono, i bambini vanno
Come frecce senza bersaglio come manette fatte di neve
il vero amore non lascia tracce
Se tu e io siamo una cosa sola si perde nei nostri abbracci
come stelle contro il sole
Come una foglia cadente può restare un momento nell'aria
così come la tua testa sul mio petto
così la mia mano sui tuoi capelli
e molte notti resistono senza una luna, senza una stella
così resisteremo noi quando uno dei due sarà via, lontano.

Leonard Cohen

 

ERO UNA PICCOLA CREATURA

 

Ero una piccola creatura nel cuore

prima di incontrarti,

niente entrava e usciva facilmente da me;

eppure quando hai pronunciato il mio nome

sono stata liberata, come il mondo.

Non ho mai provato una così grande paura, perché ero senza limiti.

Quando avevo conosciuto solo mura e sussurri

stupidamente sono scappata da te;

ho cercato in ogni angolo un riparo.

Mi sono nascosta in un bocciolo, ed è fiorito.

Mi sono nascosta in una nuvola, e ha piovuto.

Mi sono nascosta in un uomo, ed è morto.

Restituendomi al tuo abbraccio.

Mary-Elizabeth Bowen

 

CONTATORE

Web stats powered by www.ninestats.com

 

LE MIE ORIGINI

 


Rossano (CS) - Chiesa Bizantina di San Marco

 

IO STO CON LORO

 

IMPARIAMO DAI BAMBINI

Nella società moderna abbiamo spesso la tendenza a trascurare le qualità umane naturali: bontà,compassione, spirito di collaborazione, capacità di perdonare.
Nell'infanzia invece si lega facilmente. Non ci si chiede che mestiere fa l'altro o a che razza appartiene. L'importante è che sia un essere umano come noi, e che nasca un rapporto.

 
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato a discrezione dell'autrice e comunque non sistematicamente. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale, ai sensi della L. n.62/2001.
La maggior parte delle immagini e dei video provengono dal web, il copyright è dei loro rispettivi creatori anche se sconosciuti. Se il loro uso violasse diritti di autore, dietro segnalazione, provvederò alla loro rimozione.
Il mio grazie sincero va a tutti coloro che si adoperano con la grafica e consigli e rendono disponibile a tutti la loro creatività.  
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 103
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.