PENSIERI AL VENTO

SUL MIO DIARIO VIRTUALE FIGHISSIMO SCRITTO DA ME E DA VOI REGISTRATI ALLA DGL DI LIBERO.

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: Ciottolinadgl2
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 42
Prov: TO
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Marzo 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

IO CIOTTOLINA ALIAS PEBBLES

immagine

                                   

     hey Ciotty....!!! questa è la mia immagine x te...baciottoli Ary

 

CAVALLI

 

TAG

 

I MIEI BLOG AMICI

- •&deg;&curren;* &Aring;&pound;&euml; 94 *&curren;&deg;•
- SEI PAZZE AMICHE
- ...::I c@n FlY:::...
- SEMPLICI PAROLE
- GRILLO PARLANTE
- DESPERATE GIRLS
- RUBBER SOUL
- ..::M!$3RY w0rlD::..
- IL MONDO DI CATHY
- COCKTAIL BAR
- RE DEL CONSUMISMO
- Sono una PRINCIPESSA
- ALL YOU NEED IS LOVE
- Pattinando...
- &deg;O_SeM&thorn;&pound;&iuml;&copy;€Me&ntilde;te_O&deg;
- Tuono
- VOCE AL CUORE!
- LA MIA VITA...
- Il Sogno Immaginato
- Per Aspiranti Miss
- montagneverdi...
- Nata in Irlanda
- DONNE ATTENTE
- a 18 anni......
- FUFFYTOSAMENTE
- studiareabologna
- io Lara
- -*-=|F&pound;ym&oslash;&ntilde;&iexcl;&cent;&aring;|=-*-.
- il mio lavoro
- PANTA REI
- MARCO PICCOLO
- Piccola Franci
- Dedicato alle Donne
- pink
- Viola
- Dolce stellina...
- Motogirando Max
- winx-club sorella di bluprimo
- [PiNk PrInCeSs]
- Il mio Blog
- Fotografare.
- Freak_out_girl
- Passo dopo Passo
- simpatica
- I MITICI ANNI 60-70
- barcollo ma nonmollo
- sissunchi
- WELCOME TO PARADISE Marilena
- ancora nn lo so....
- alba
- LAcquarietto
- FIGLIA DEL MARESUD
- CATHYS WORLD 2
- Un arcobaleno d luce
- 40 Lory
- Vita da Bambi
- CR3AZ!ON! di LUNA
- Eva
- BENVENUTI Pocahotas70
- Un volo in paradiso
- Amore Eterno
- Il confetto streg@to
- NATALE&amp;NATALE
- volevo cercare oro
- IL MONDO DEI SOGNI
- NIV
- Le Poesie del Cuore
- La mia vita...
- Coccole e magia...
- MISS SEX COMMUNITY
- [UnA MaMmA X AmIka]
- questa sono io
- AMATEURMODELS
- Facciamo venir sera
- Felicia&amp;Renato!!!
- Luna
- Dolcemente Vipera sirena
- Ancora ricordi
- 5000 Rose
- il mondo di fantasia
- Perch&egrave;...?!?
- LA VITA
- Il battello ebbro
- Editio princeps
- mirtilla diavoletta
- SEX AND WOMAN
- &macr;`&middot;._.&middot;pupu&macr;`&middot;._.&middot;
- Miss Xenya
- **Io..r!b3ll3..**
- BLOG PENNA CALAMAIO&reg;
- Un dolce viaggio
- Un Sorriso...
- My life...
- AMICIZIA
- MONDODONNA2008
- Io sono cosi?
- IL MIO ANGELO
- MY REVENGE
- MONDOLIBERO
 
Citazioni nei Blog Amici: 33
 

 

"I gatti non fanno impazzire", una ricerca smentisce i timori sui felini

Post n°1107 pubblicato il 24 Febbraio 2017 da Ciottolinadgl2

Potrebbe non essere il cane il miglior amico dell'uomo, ma il gatto. Secondo uno  studio condotto dai ricercatori dell'University College London e pubblicato su Psychological Medicine  i gatti limiterebbero l'insorgenza di malattie mentali. Chi cresce con un felino in casa, in sostanza, non ha maggiori probabilità di sviluppare patologie erroneamente associate ad un parassita comune nei gatti. I ricercatori si sono concentrati sul microrganismo Toxoplasma gondii e sul collegamento tra il parassita e una serie di malattie, compresa la schizofrenia. Lo studio, che ha coinvolto 5000 persone, non ha evidenziato effetti del Toxoplasma gondii sulla crescita del cervello del soggetto esaminato. "Il messaggio per i proprietari dei gatti è chiaro: non ci sono elementi" per affermare che "i gatti mettano a rischio la salute mentale dei ragazzi", ha spiegato la professoressa Francesca Solmi dell'University College London. "Nel nostro studio, iniziali analisi non verificate suggerivano un debole collegamento" tra la presenza di un gatto e l'insorgenza di indicazioni di determinate patologie "all'età di 13 anni. Ma tutto questo, come è emerso, dipendeva da altri fattori".

-*-

Io l'ho sempre saputo che avere un gatto fa stare bene sono circa vent'anni che ho gatti con me, ho avuto Seneca persiano nero che è morto a 16 anni il 28 giugno 2012 di tumore ai reni e artrosi alle zampette posteriori  era nato il 5 aprile 1996, Paolina gatta tricolore che era nata il 16 aprile 2002 ed è morta il 27 gennaio 2017 per cancro al pancreas e ai reni ora ho un gattino bianco nero che è nato il 20 aprile 2012 l'ho chiamato Lief (si legge Lif) vuol dire amore in olandese... in loro compagnia sono sempre stata benissimo e mi hanno dato tanta gioia quando stavo male mi hanno sempre consolato.... perciò W i gatti! , Ciotty

 
 
 

Storia di Bob, gatto di strada

Post n°1106 pubblicato il 01 Febbraio 2017 da Ciottolinadgl2
 

Questa è la vera storia di Bob, gatto di strada, già molto famoso

a Londra perchè  coprotagonista di un libro di grande successo,

uscito a marzo 2012, dal titolo "A spasso con Bob" edito in

Italia da Sperling & Kupfer nella collana Parole.

Per raccontare la storia di questo bellissimo gattone

rosso bisogna partire da quella del suo padrone, James Bowen,

musicista di strada con un passato di alcol e droga, che fino

alla pubblicazione del libro ha vissuto grazie alla generosità

delle persone che lo hanno ascoltato suonare la chitarra

a Londra in Covent Garden.

Nel 2007 James ha incontrato un gatto impaurito e malato,

randagio, come lui; ha decide di prendersi cura dell'animale, 

chiamandolo Bob; una volta guarito, il ragazzo voleva separarsi

dal gatto, per le difficili condizioni di vita a cui era costretto,

ma Bob non ne ha voluto sapere, seguendolo ormai  

instancabile ovunque.

È iniziata così una meravigliosa storia di amicizia e

condivisione, ma anche di solitudine e di recupero e

di difficili battaglie quotidiane per la sopravvivenza.

Nella zona di Londra in cui i due amici inseparabili erano soliti

esibirsi, tutti conoscono Bob e il suo padrone, che ormai hanno

cambiato vita, grazie alla vendita del libro che ha spopolato

dapprima in Inghilterra, diventando poi un bestseller

in molti altri paesi. Il giorno dell'uscita in libreria, i fan hanno

fatto la fila per avere l'autografo dell'autore, ma soprattutto

per l'impronta di Bob! Il docile gattone rosso si è lasciato

coccolare da tutti gli ammiratori accorsi sul posto per vederlo.

Come ha dichiarato James, lui e Bob si sono salvati la

vita a vicenda. Credo sia una grande storia, semplice ma molto

commovente , che vale la pena di leggere.

Guardate come sono felici insieme i due protagonisti di questa

storia speciale!



-*-

Probabilmente leggere il libro aiuterebbe molte persone

ad essere più comprensive, non solo verso gli animali

randagi, ma anche verso le persone che vivono momenti

di difficoltà. E' stato pure tratto un film nel 2016 che ho visto

al cinema che si chiama "A spasso con Bob"

i due protagonisti sono uguali a quelli veri e

il gatto che impersona Bob è stupendo paccioccoso,

morbido e tenero.

E poi io ADORO I GATTONI ROSSI!!! , Ciotty





 
 
 

I Vigili del fuoco italiani eletti il miglior team del mondo

Post n°1105 pubblicato il 30 Gennaio 2017 da Ciottolinadgl2

Vigili del fuoco italiani hanno vinto la quinta edizione del World of Firefighters - Conrad Dietrich Magirus Award 2016

I Vigili del fuoco italiani hanno vinto la quinta edizione del World of Firefighters – Conrad Dietrich Magirus Award 2016. Il concorso, da sempre, vuole premiare i Vigili del fuoco che si sono particolarmente distinti, a livello mondiale, in interventi di soccorso.Il team italiano si è confrontato, in finale, con le rappresentanze di altri nove Paesi: Austria, Brasile, Cile, Colombia, Danimarca, Francia, Polonia ed Emirati Arabi selezionati da una giuria internazionale specializzata.I Vigili del fuoco Italiani, sono stati scelti per l’attività svolta a seguito del sisma che il 24 agosto del 2016 ha colpito l’Italia centrale. In quell’occasione, il centro operativo nazionale è riuscito, in poche ore, a inviare sul posto e a coordinare, uomini e mezzi delle colonne mobili di tutta Italia. L’intervento congiunto dei diversi nuclei specialistici e delle squadre di terra ha permesso il salvataggio di numerose persone, estratte vive dalle macerie. La squadra italiana che ha partecipato, in rappresentanza del Corpo Nazionale, era composta dal DVD Raimondo Montana Lampo e dal CS Antonio Di Malta di Agrigento, dal CS Oronzo Passabi di Lecce e dal VC Giovanni Salzano di Napoli.

-*-

E si sono contenta di essere un Vvf anche se queste soddisfazioni non ci rendono grandi eroi, noi aiutiamo le persone perché è nel nostro dna. , Ciotty

 
 
 

Secondo alcune teorie Elvis Presley sarebbe vivo e avrebbe partecipato alla cerimonia per il suo 82esimo compleanno a Graceland

Post n°1104 pubblicato il 17 Gennaio 2017 da Ciottolinadgl2

Elvis Presley è vivo ed è stato avvistato a Greaceland in occasione del suo 82esimo compleanno. A rivelarlo sono i teorici della cospirazione secondo cui il cantante non sarebbe mai morto, ma avrebbe simulato il suo decesso nel 1977 per sfuggire alle pressioni della fama. La dimostrazione di questa teoria sarebbe arrivata da una foto scattata a Greaceland, nella tenuta del cantante, in cui si vede un uomo che assomiglia moltissimo a Elvis e che avrebbe partecipato alle celebrazioni per gli 82 anni del re del rock and roll.Nelle immagini si vede un uomo decisamente in là con gli anni, con barba e capelli bianchi ed un cappello in testa in piedi nel giardino di Greaceland. Secondo i teorici del complotto questo uomo vestito di nero sembra come sarebbe stato Elvis Presley da anziano se fosse ancora vivo.A insospettire gli utenti, che hanno commentato gli scatti pubblicati sui social, sono stati gli uomini della sicurezza che appaiono alle spalle del signore con la barba bianca Secondo molti si tratterebbero di guardie del corpo pagate da Elvis Presley per proteggerlo. “Ho notato quell’uomo in alcuni punti durante il video e mi sono chiesto se era lui” ha scritto un utente, parlando di Elvis, morto all’età di 42 anni. Ho pensato, si sta nascondendo in piena vista di nuovo – ha scritto qualcun altro-. Le persone accanto a lui probabilmente non hanno idea”. Mentre un altro internauta ha spiegato: “Deve essere il nostro Elvis. Le guardie del corpo sono così evidenti. Sarei voluto essere lì. L’avrei notato”. In tanti hanno scritto sui social ipotizzando che l’uomo nella foto sia Jesse Garon Presley, il gemello di Elvis nato morto trenta minuti prima della sua nascita. Da anni in tanti sostengono che Elvis Presley non sia morto il 16 agosto 1977, a causa di un attacco di cuore, ma anche sia ancora vivo e vegeto. Gli esami effettuati sul corpo evidenziarono un’alta quantità di barbiturici e di droga nel suo organismo. Secondo le teorie della cospirazione il cantante avrebbe solamente simulato la sua morte, partecipando addirittura al suo funerale.

-*-

Ma anche secondo me Elvis Presley come Jim Morrison, David Bowie, Michael Jackson e George Michael, Lucio Dalla, Domenico Modugno non sono per niente morti ma per stare tranquilli o perché erano stufi di essere troppo famosi hanno inscenato la loro morte e poi sono spariti hanno cambiato identità e ora si godono la loro vecchiaia in santa pace senza troppi fan che ti scocciano e vogliono autografi, concerti, interviste... alcuni personaggi famosi dopo un po' si stufano della loro celebrità e inscenano la loro morte per sparire e godersi la vita. , Ciotty

 
 
 

Cerca tesori con il metal detector: trova un anello medievale da 83mila euro

Post n°1103 pubblicato il 20 Dicembre 2016 da Ciottolinadgl2

Mark Thompson è una peraona come tante: un camionista inglese di 34 anni con la grande passione per i tesori nascosti. Come centinaia di migliaia di persone sparse in tutto il mondo, Mark ama andare in cerca di cimeli con il suo metal detector. Ma quando il suo dispositivo ha iniziato a suonare, nella foresta di Sherwood (Inghilterra), non avrebbe mai pensato che quello trovato fosse un vero tesoro. Dopo aver scatavo nel terreno, ha scoperto che c'era un preziosissimo anello medievale. "Dopo un attimo di smarrimento sono corso a denunciare la scoperta", ha ammesso Mark Thompson.  Dopo alcune perizie, gli esperti hanno stabilito che si tratta di un gioiello risalente al 14esimo secolo e il suo valore è da capogiro: sfiorerebbe le 70.000 sterline (circa 83.000 euro). "Sono anni che cerco di comprare una casa e sarebbe bellissimo farlo proprio ora", ha concluso Mark.

-*-

Quando si dice che la fortuna è cieca questo signore ha avuto davvero un gran c***o! ; Ciotty

 
 
 

Guinness World Records per la coppia di sposi più bassi del mondo sono brasiliani.

Post n°1102 pubblicato il 17 Novembre 2016 da Ciottolinadgl2

I brasiliani Paulo Gabriel da Silva Barros e Katyucia Hoshino hanno detto sì in Gran Bretagna e sono stati incoronati come la coppia di coniugi più bassa al mondo Guinness World Records. Rispettivamente misurano poco più di 88 e 89 centimetri. I signori Barros due si sono conosciuti via Facebook una decina di anni fa ma lei inizialmente era restia perchè le sembrò "un po' molesto”. Un anno e mezzo dopo, la ragazza che lavorava come estetista in un salone di bellezza, decise di sboccarlo e offrirgli un’opportunità. Due mesi dopo, Gabriel attraversò quasi 300 chilometri per arrivare nella città di Londrina dove abitava Katyucia. Nonostante la distanza, iniziarono a frequentarsi.

-*-

Che carini e che teneri sembrano delle bamboline, è proprio vero Dio li fa e poi li accoppia. Ma devono stare attenti a non andare in luoghi  troppo affollati o rischiano di essere schiacciati. Ciotty

 
 
 

Terremoto, cucciolo estratto vivo tra le macerie: diventerà un cane dei Vigili del fuoco

Post n°1101 pubblicato il 08 Novembre 2016 da Ciottolinadgl2
 

Il destino ha voluto che i soccorritori dei Vigili del Fuoco si accorgessero di lui, completamente sommerso dai calcinacci e dalle macerie causati dal terremoto di una casa di Castelluccio di Norcia. E così questo cucciolo tenerissimo di border collie è stato estratto vivo: i Vigili del Fuoco, dopo il salvataggio hanno deciso di adottarlo e di chiamarlo 'Terremoto'. Il suo padrone, infatti, lo ha donato all'Enpa e, successivamente al Nucleo Cinofilo dei Vigili del Fuoco della Toscana: il suo destino è quello di diventare un cane da soccorso. Fino ad ora sono stati ben 912 gli animali assistiti dall'Enpa in tutta la zona del sisma, 158 solo a Norcia dove sono avvenuti 78 ricongiungimenti con i proprietari.

-*-

Ma che carino amore e bravi  i miei colleghi Vigili del fuoco che oltre averlo salvato gli hanno dato la possibilità di diventare uno di loro così potrà salvare altre persone in difficoltà. , Ciotty

 
 
 

Ragazza inglese ha l'80% del corpo ricoperto da nei: "All'inzio era solo una piccola voglia sulla schiena"

Post n°1100 pubblicato il 13 Ottobre 2016 da Ciottolinadgl2
 

Per anni si è vergognata di mostrarsi e della sua pelle, alla fine è riuscita ad accettarsi per come è. Kirsty Downie ha 25 anni e l'80% del suo corpo è ricoperto da nei. Quando è nata aveva solo una piccola voglia sulla schiena ma con il tempo la sua pelle ha iniziato a riepirsi di macchie fino quasi a ricoprirsi completamente. Ovviamente l'aspetto fisico ha avuto forti ripercussioni nella sua vita sociale, soprattutto a scuola, dove è stata più volte presa di mira dai bulli. Per molti anni ha coperto le imperfezioni della sua pelle con make up o vestiti, arrivando a pensare di voler ricorrere alla chirurgia per risolvere quello che ormai era diventato un grave problema. «Ero terrorizzata dalla possibile reazione che avrebbe potuto avere un ragazzo. Il make-up mi aiutava a “nascondermi, nessuno credeva che avessi il corpo coperto di nei», ha dichiarato al Mirror. Kirsty si è sottoposta a diversi trattamenti ma non è mai riuscita ad eliminare tutti i suoi nei e le macchie sulla pelle, ma finalmente ha iparato ad accettarsi: «I miei nei mi rendono quella che sono. Mi piace essere unica e non voglio che mi rovinino la vita».       

-*-

Ma poveretta, immagino l'abbiano presa in giro a vederla fa un po' senso poi però se la guardi bene vedi che è molto carina ha un bel fisico, è bionda con gli occhi azzurri e fa benissimo a fregarsene delle malelingue della gente e ha imparato ad accettarsi per come è. , Ciotty

 
 
 

Al cane Charlie, malato di cancro, danno pochi giorni di vita: lui sopravvive fino al matrimonio dei padroni.

Post n°1099 pubblicato il 19 Settembre 2016 da Ciottolinadgl2
 

Quante parole positive vengono dedicate quotidianamente sui cani? Mai abbastanza, molto probabilmente. Infatti, conoscendo la storia di Charlie Bear, un cucciolone di 15 anni, ci si stringe il cuore e ci si rende conto come queste creature eccezionali siano attaccate ai loro padroni. Charlie Bear era un cane malato di cancro al cervello: nonostante soffrisse di crisi epilettiche a causa del suo tumore, è riuscito a vivere abbastanza a lungo per assistere al matrimonio dei suoi padroni. "Quando ho incontrato Charlie Bear non ero alla ricerca di un cane - ha ammesso la sua padrona, Kelly O'Connell - E' stato abbandonato all'interno di un carrello della spesa: lo abbiamo adottato subito, aveva meno di 12 settimane di età". I suoi padroni hanno programmato il loro matrimonio per il 1 settembre 2016, appena in tempo per far partecipare il loro fedele compagno. C'era anche lui quando i due si sono sposati ma, subito dopo la cerimonia, il povero Charlie non aveva più energie per camminare. Appena una settimana dopo, Charlie è morto: si è spento in pace, accanto al camino di casa, circondato dall'amore di tutta la sua famiglia. 

-*-

Povero  dolce Charlie sarà volato sul ponte che congiunge il Paradiso  degli animali, essi fanno sempre parte della nostra vita e se muoiono è come morisse un nostro fratello/sorella o un nostro figlio/a. Almeno è morto felice ha visto i suoi padroni sposarsi.

 
 
 

Debby, malata di cancro, e la lotta sul web: decine di migliaia di amici. "Uso il sorriso"

Post n°1098 pubblicato il 14 Settembre 2016 da Ciottolinadgl2
 

Una donna originaria di Calolziocorte (Lecco), Deborah Beretta, ha scoperto a 40 anni di avere una grave malattia, ma ha poi trasformato la disperazione in forza per riuscire a trasmettere coraggio e speranza agli altri attraverso una pagina Facebook, "magica Debby", che conta ora decine di migliaia di amici. Un anno e mezzo fa, Deborah - come racconta oggi il quotidiano «La Provincia di Lecco» - era interamente concentrata sul suo imminente matrimonio con Claudio, sul piccolo Gabriele e sul lavoro che da oltre dieci anni svolge all'istituto Airoldi e Muzzi di Lecco. Era il mese di maggio. Cinque giorni prima del fatidico «si», ecco la diagnosi, durissima, quasi violenta per chi, lavorando in ambito medico, sa bene quello a cui andrà incontro: cancro metastatizzato al colon, con una massa all'altezza del cervelletto. Fondamentale, nell'affrontare questa lotta con «il mostro», come lo chiama Deborah, è il sostegno della famiglia; soprattutto di Claudio e Gabriele. Deborah ha scritto ora anche un libro dal titolo «Come io ti vedo, pensieri sparsi nell'anima in viaggio con un mostro» che presenterà venerdì al Lavello di Calolziocorte. I proventi serviranno ad aiutare Nicolhas, un ragazzino affetto da sarcoma mieloide.

-*-

Un applauso  a questa grandissima donna che sta lottando contro il cancro con il sorriso sulle labbra. Ciotty

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: Ciottolinadgl2
Data di creazione: 16/10/2007
 

FACEBOOK

 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 

 

In questo momento stanno guardando il mio blog

site statistics

utenti

In questo blog non devi prendere niente e non  devi copiare, prima mi chiedi il permesso di farlo e se te lo darò bene, altrimenti  . Perchè sono stufa di vedere altri profili con le mie immagini xchè io faccio una fatica boia a trovarmele e voglio che siano solo mie e poi chi copia viola la legge è anche scritto sul copyright.

Le foto e le immagini di questo blog sono tutte di mia proprietà®; in caso di utilizzo vi prego di citare la fonte.

 

PER VOI CHE GUARDATE IL MIO BLOG

Avviso ai naviganti

Questo blog non

rappresenta una testata giornalistica

in quanto viene aggiornato senza

alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un

prodotto editoriale ai sensi della

legge n. 62 del 7.03.2001

Alcune delle immagini contenute

in questo blog sono prese dal web.

Per qualsiasi problema e se

involontariamente ho violato alcun

diritto fatemi sapere e verranno

immediatamente rimosse.

Un saluto by Ciotty

 

QUESTO E' IL MIO ANGELO CUSTODE STRA BELLO

SI CHIAMA UMABEL CHE VUOL DIRE DIO IMMENSO HA LA CAPACITA' DI SUSCITARE E MANTENERE L'AMICIZIA. APPRENDIMENTO RAPIDO E GRANDE INTELLIGENZA. INTERESSE VERSO L'ASTROLOGIA E LE SCIENZE NATURALI. FACILITA' DI PAROLA. ASPETTO GRADEVOLE. DI MESTIERE FA IL VIGILE DEL FUOCO, MI PROTEGGE DA TUTTE LE PERSONE CATTIVE E PROTEGGE IL MIO BLOG. LO SO E' DAVVERO BELLO UN VERO FIGO!!!!

 

GLI STADIO BALLANDO AL BUIO E SORPRENDIMI

 

 

 

Il mio segno zodiacale è:

 

TEMPERATURA E SONO LE ORE:

 Contatore per sito

IL MIO SEGNO ZODIACALE E' IL

Un segno di Terra

Il mio nome in Giapponese è:

Nayoko Yamamoto

What's your Japanese Name?

 

Da quanto sei nel Blog di Ciotty

Min:

:Sec

 

ULTIME VISITE AL BLOG

natascia.abbattistaCiottolinadgl2moschettiere62GiuseppeLivioL2davide_to2arianna.orsoSAL313krylleLolieMiupaperinopa_1974labonsilab79forever_green3IrrequietaD
 

MESSAGGIO PER R.

Tu sei invidiosa di me e sai cos'è un invidioso? No? Te lo dico subito: L'INVIDIOSO E' UN DEFICIENTE CHE NON RIESCE A RASSEGNARSI. E tu mi odi (io non ti odio anche se mi hai fatto del "male" e continui a farmelo)perchè sai cosa scriveva Hermann Hesse: SE ODIAMO UNA PERSONA E' XCHE' E' UGUALE A NOI.

La calma è la virtù dei forti e se aspetti con pazienza sulla riva del fiume, vedrai presto passare galleggiando, il corpo del tuo nemico!

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIMI COMMENTI

hola cara
Inviato da: paperinopa_1974
il 08/02/2017 alle 18:56
 
complimenti per le belle foto del tuo blog Buon Anno
Inviato da: alessandra e marco
il 02/01/2017 alle 08:03
 
ho letto con interesse questo articolo. Buone feste da ciao...
Inviato da: emilytorn82
il 28/12/2016 alle 19:32
 
Che tenero questo cucciolo, meno male che l'ENPA ha...
Inviato da: nina.monamour
il 10/11/2016 alle 20:35
 
questo post mi ha fatto molto riflettere. Complimenti per...
Inviato da: diletta.castelli
il 23/10/2016 alle 15:08
 
 

ROSE

 

PUFFI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

REGALI DEL GRILLO PARLANTE (I)

immagine

immagine

immagine

immagine

immagine

immagine

immagine

immagine

immagine

 

 

 

 

 

 

 

REGALI DEL GRILLO PARLANTE (II)

immagine

immagine

immagine

immagine

immagine

PER IL MIO AMORE

immagine

immagine

immagine

immagine

immagine

immagine

immagine

immagine

 

REGALI DEL GRILLO PARLATE (III)

immagine

immagine