Creato da comeweb il 23/02/2005
RICERCHE ED ESPERIENZE NELLA DIDATTICA
 

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2016 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

Cassandra.7egs70francy.stabilered774cardodappenninoDeliaMcapry_aannalisacaringisilviadatig.caraantonella1411giga72ocarrellangelproffben.sidoti
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

Commiato

Post n°107 pubblicato il 14 Maggio 2009 da comeweb
 
Foto di comeweb

L'argomento alquanto limitato di questo blog ne ha limitato anche l'interesse. Per questo ringrazio quanti hanno voluto leggerlo o addirittura commentarlo.

Non lo elimino, perché forse può, coi i suoi link e con le sue suggestioni, essere di qualche utilità.

A chi fosse interessato ricordo che su queste  tematiche avevo anche scritto un testo, disponibile in formato pdf

Ciao.

 

 
 
 

16 febbraio 2009: partono corsi web2.0

Post n°106 pubblicato il 05 Febbraio 2009 da comeweb
 
Foto di comeweb

 

 

 

Corsi web2.0 in partenza:

 

 

 

blog

 

podcast

 

mondi virtuali e machinima

 

risorse web

 

 

 

Iscrizioni presso

 

corsi@webhousemessina.com

 

 

 
 
 

Buone feste a tutti!

Post n°105 pubblicato il 18 Dicembre 2008 da comeweb
 

 
 
 

Una LIM a 50€?

Post n°104 pubblicato il 10 Novembre 2008 da comeweb
 
Foto di comeweb

Consapevole della difficoltà di mantenere laboratori e di reti attrezzate nelle nostre scuole, ho sempre guardato alla diffusione delle lavagne interattive multimediali con un po' di diffidenza.

Come si fa a introdurre un sistema con un computer veloce, un videoproiettore ed una lavagna luminosa, in classi dove anche il gesso scarseggia?

Ora però vedo che con un telecomando Wii, e una pennina con led infrarossi, si può ovviare almeno in parte alle spese ricordate.
(Nella foto, uno dei tanti video sull'argomento, con l'elenco del materiale occorrente)

Vale la pena di studiare la cosa, allora.


 
 
 

Un troll per interagire in sicurezza

Post n°103 pubblicato il 26 Ottobre 2008 da comeweb
 
Foto di comeweb

Breve video intervista sul portale per bambini Trool.it.
E' stato girato in una pausa del Festival della creatività, una manifestazione che in Fortezza da Basso viene tenuta alla fine di ottobre. Quest'anno è apparsa particolarmente piena di proposte e di iniziative destinate a bambini, adulti, sperimentatori, artisti.

Trool è un sito che intende promuovere la creatività senza discapito per la sicurezza.




 
 
 

Un desktop divertente, ma anche sicuro 

Post n°102 pubblicato il 11 Ottobre 2008 da comeweb
 
Foto di comeweb

Un programma della Easybites  - Magic Desktop - ha ricevuto anche apprezzamenti dalla Commissione europea per le sue qualità inerenti la sicurezza e il gradimento da parte dei minori.


 
 
 
 
 
 
 

Scratch 4 Second Life

Post n°96 pubblicato il 13 Agosto 2008 da comeweb
 
Foto di comeweb

Scratch 4 Second Life è un programma che apparentemente non fa niente... In realtà può essere un valido aiuto - come dice il nome - per chi vuole scrivere script da utilizzare in Second Life. Si tratta di un supporto per chi non vuole imparare il linguaggio di scripting dei Linden.
In questo video, un possibile uso:


 
 
 

"Lively" e il teletrasporto di un "avatar"

Post n°95 pubblicato il 15 Luglio 2008 da comeweb
 
Foto di comeweb

Mi è capitato lo stesso giorno, il 9 luglio 2008, di venire a conoscenza di due notizie particolarmente interessanti:

       1) la promozione di Lively, da parte di Google, una piattaforma che dà la possibilità di creare una stanza, nella quale - usando il browser e un plugin - ricevere ospiti, intrattenerli, e scambiare idee. Si possono intuire le molteplici applicazioni possibili per il mondo della formazione, e il quasi sicuro successo di una piattaforma promossa da Google e da Facebook.

2) la "trasmigrazione" di un avatar da Second Life ad Open Sim, testimoniata in questo video:



In effetti un grande balzo, per il mondo virtuale!

Forse il web 2.0 si sta imponendo e avvicinando anche all'utente comune?

 
 
 

Edu 2.0, per la prossima generazione

Post n°94 pubblicato il 17 Ottobre 2007 da comeweb
 
Foto di comeweb


Un grande deposito di risorse sta nascendo in edu 2.0: ancora l'interfaccia italiana non è pronta , ma è questione di giorni:
in questa breve presentazione da Picasa, alcuni fotogrammi dal video realizzato per illustrare le finalità dell'iniziativa.
Nome - edu 2.0, significa 'istruzione di prossima generazione'.
Missione -Rendere l'insegnamento e l'apprendimento più efficienti e piacevoli.
Servizi - Sito web didattico includente funzionalità per studenti, docenti e genitori.
Chiunque può insegnare e/o apprendere usando il sistema, sia che ci si trovi a scuola, a casa o in viaggio.
Storia - Fondato nel 2006 da Graham Glass. Graham è un imprenditore, vincitore nel 1996 del premio Imprenditore dell'anno.
Location - Situato nella bella città di San Francisco, California.








edu20

 
 
 

Un inizio d'anno scolastico a fumetti

Post n°93 pubblicato il 06 Settembre 2007 da comeweb
 

Un semplice strumento gratuito online per realizzare e condividere fumetti, non solo singole strisce, ma anche album. Questa è la mia prima prova...

la tua voce nel podcast

 
 
 

Impieghi educativi del podcast

Post n°92 pubblicato il 30 Luglio 2007 da comeweb
 

Anitel ha offerto ai suoi soci un corso gratuito
sull'Impiego educativo del podcast.
Una cinquantina di docenti impegnati
per tutto il mese di luglio.


Il podcast del corso

 
 
 

Il futuro dei media - ancora un video


Ancora sulle prospettive dei media: Prometeus.
Lo scenario presentato è comune ad altri video, solo che questo ha sottotitoli in italiano e può costituire un buon punto di partenza per una discussione.



 
 
 

Partecipazione 2.0 - quanti gradini!

Post n°90 pubblicato il 07 Maggio 2007 da comeweb
 
Foto di comeweb

Il fermento intorno al web 2.0 e anche intorno ai blog, anche nel mondo della formazione è notevole. In effetti è una bella cosa il poter intervenire direttamente, a livello creativo e non solo passivamente, su strumenti di comunicazione multimediali, da Flickr a YouTube, e su tutti gli altri che ogni giorno nascono a centinaia.

Anche nel mondo della scuola, però, vediamo una certa disparità di "partecipazione", abbiamo settori interi che non seguono la conversazione intavolata da pochi volenterosi appassionati. Eppure le basi di partenza sono ( o erano ) le stesse...
Consoliamoci con la scala della partecipazione di recente diffusa da Forrester...



Eccone la descrizione tratta dal blog Web *.0

    * creatori (blogger, chi condivide i propri filmati)
    * critici (chi commenta o vota)
    * collezionisti (chi usa feed Rss e i tag per organizzare le proprie risorse)
    * membri (chi usa i siti di social networking)
    * spettatori (chi legge blog, ascolta podcast, guarda video)
    * inattivi (chi non fa niente di sociale, neanche dal punto di vista passivo).

Anche nel mondo della formazione, vedi grafico, c'è molto spazio per la passività!

 
 
 
Successivi »