Blog
Un blog creato da la_mia_soffitta il 01/02/2007

La mia soffitta

immersa tra la polvere e i pensieri.....

 
 

hit counters

ImageChef.com - Create custom images

 
 
 

The WeatherPixie

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

coba.srlMIC74RMmichela.miglioranzaFWalter54andrea_e_katiaraffadvvanitymbmprogetto.pollicinoDemitasselucatollerunamamma1SONGOKU1982aliceconcatocaitforeverrosellapirodda
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI LINK PREFERITI

 
Citazioni nei Blog Amici: 19
 

ULTIMI COMMENTI

è vero.. altrimenti resta incompleta.. un abbraccio :)
Inviato da: M_a_r_c_u_s_8_2
il 24/06/2009 alle 08:34
 
Buon ferry, Roby ^__^
Inviato da: morton0
il 15/08/2008 alle 10:47
 
E' vero ... se no che gioia è?!? ^_^
Inviato da: morton0
il 31/05/2008 alle 15:02
 
un bacio grande :)
Inviato da: M_a_r_c_u_s_8_2
il 29/05/2008 alle 09:40
 
Ciao! Ti invito a visitare il Blog:...
Inviato da: scrivisulmioblog
il 05/05/2008 alle 20:46
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

Post N° 266

Post n°266 pubblicato il 29 Maggio 2008 da la_mia_soffitta

per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla....

 
 
 

domenica 18 maggio

Post n°265 pubblicato il 18 Maggio 2008 da la_mia_soffitta

Un altro mese è passato.
Poche novità dal lavoro. Corro tanto, anche con soddisfacenti risultati, ma sono cotta, davvero cotta. Non esistono sabati, domeniche o giorni di festa. Non riesco a staccare mai del tutto la spina e a volte le giornate dovrebbero essere di 48 ore l'una per riuscire a fare tutto. Spero solo che con l'apertura dell'ufficio i ritmi si regolarizzino presto.
Un altro mese è passato anche sull'altro fronte e questo contatore sul monitor inizia a pesare sui miei pensieri e sulla mia vita più di un macigno sulle spalle.
Le speranze, quando si è stanchi, sono come il cristallo. Basta un movimento sbagliato e si rompono in mille pezzi. E nonostante ci si impegni in mille modi, più si vuole star calmi e più le mani iniziano a tremare.
Oggi ho fatto i salti mortali per vedervi tutti là e per schiantare consapevolmente il mio cuore contro una realtà che a tratti mi spaventa. Il cinismo che a volte ho verso me stessa è impressionante.
Ho l'anima in subbuglio e lo stomaco a pezzi. Sarà una lunga notte questa. Io e quei due ricordi pressanti: le parole di una bambina e tutto l'amore che una nonna sa mettere in un abbraccio coi suoi nipoti.
Un misto di tristezza e gelosia, pensando che queste cose nella mia vita mancheranno per sempre.

 
 
 

Post N° 264

Post n°264 pubblicato il 21 Aprile 2008 da la_mia_soffitta

una notazione importante... ad una persona importante....
In questi momenti difficili ti ho sentito accanto ma altrettante volte ti ho sentito davvero troppo distante. Ormai ci siamo. Ora tocca a te fare il prossimo passo....

...e lo sai.

Sono sicuro che
Se non ti conoscessi
E tu arrivassi ora all'improvviso
Mentre me ne sto qui a non fare niente
Immerso nella strada
Se non ti conoscessi
E non avessi mai detto Ti amo
Mai a nessuna donna prima d'ora
Per Imbarazzo O perchè non c'era
Se non ti conoscessi
E a un certo punto
Mentre distrattamente guardo avanti
Così come si fa... Sovrappensiero
E tu passassi ora come sei
Io per la prima volta nuovamente
Mi sentirei così come mi sento
Ancora un'altra volta nuovamente
Starei proprio così  Come sto adesso
Innamorato


 
 
 

...a volte ritornano....

Post n°263 pubblicato il 21 Aprile 2008 da la_mia_soffitta

è proprio vero però che il tempo corre e vola via...
mi sembrava ieri di aver lasciato il mio ultimo post in cui, presa dalla confusione per il nuovo lavoro, consigliavo a tutti la mia recente lettura... e invece eccomi qua a distanza di 40gg... apro il blog e mi accorgo di quanto tempo è passato... sigh...

allora vediamo... marzo... beh si, le mie dimissioni, l'attesa spasmodica della liberatoria da parte della mia ex-società, il passaggio da giorni in cui le ore non passavano mai e non accadeva nulla, al passaggio ad una nuova realtà.... il 21 marzo è arrivata appunto la liberatoria... pronti, partenza, viaaa... di corsa a preparare mille documenti per la nuova società... farsi in mille pezzi per dimostrare fin da subito che non hanno assunto una qualunque, ma una persona con una gran voglia di fare... 
insomma il 28 marzo ho firmato il mio bel contrattino nuovo di zecca e dal 2 aprile ero già in pista... In sostanza questi venti giorni sono volati, credo di aver fatto molto, non sempre in modo eccellente, ma con tutto l'impegno di chi si ritrova catapultato in pochi giorni in un altro ambiente, senza avere avuto il tempo necessario per resettare il cervello e inserire le opportune nuove impostazioni... le sto inserendo mano mano insomma... boh... vabbè... vedremo...
Riguardo all'ambiente, tranne il primissimo impatto, non posso lamentarmi....
La sede provvisoria dove vado circa una o due volte a settimana è al secondo piano di una bella palazzina... al primo impatto, entrando, sembra di essere arrivati dal dentista... tutto azzurro, con le porte a vetri molati, con quei quadratini decorativi tutti colorati... vabbè non so descriverlo... ma avevo anni fa un dentista con uno studio simile...
Il clima è caraibico.... non ne comprendo ancora molto le ragioni... infatti alla fine sono costretti quasi tutti a lavorare in maniche di camicia... forse danno ancora più l'impressione di sudare per la fatica??? mah...
Età media abbastanza bassa... Tranne un paio di persone che saranno sulla cinquantina, per il resto credo si aggirino tutti al di sotto dei quaranta.... c'è solo una donna... ma per il momento non ci ho nemmeno parlato perchè l'ho sempre vista al telefono o impegnata a far qualcosa... gli uomini invece sono tutti simpatici e disponibili a spiegarti le cose... tranne 'belli capelli', il grande capo (non il mio per fortuna)... che per quanto mi riguarda credo che sia un gran furbetto.... le domande che fa... le affermazioni.... mi da sempre l'impressione di chi tra un sorriso e l'altro cerca di farti dire una parola di troppo per scoprire le tue mosse e le tue conoscenze in campo lavorativo.... un pò tipo il cane che fa la pipì per marcare il territorio... si ma... chissenefrega...
Gli altri dicevo invece che sono piu simpatici... molti sono in appoggio qui per formare le nuove leve.... e vengono quasi tutti dal sud... e qual'è il problema??? sostanzialmente nessuno... apparte il fatto che a causa dell'inflessione abbastanza marcata delle loro zone (io con i dialetti sono negata!!!) quando mi hanno detto i loro nomi, ho capito praticamente così poco che non so come chiamarli... sigh...
Ho provato con la vecchia tattica della smemorata.... 'ehi, scusa, senti... non ricordo com'è che chiami?'  .....e loro: 'GTYi7b ry$$&79iop'  
Vabbè... prima o poi spero di leggerlo scritto da qualche parte...

Ora passo e chiudo, alle 15.30 devo essere dal dentista.... ops... in ufficio...

ciaooo

 
 
 

sapersi organizzare...

Post n°262 pubblicato il 10 Marzo 2008 da la_mia_soffitta

L'ultimo mese è stato un mese di vero caos....

tra pochi giorni cambierò lavoro... la tensione sale, l'insicurezza e la paura di aver preso o meno la decisione sbagliata si alternano ad un entusiasmo stratosferico, ma, tra alti e bassi, cerco di coltivare quest'ultimo! 

Ho deciso di affrontare il 'nuovo ambiente' con il piede giusto, pertanto mi sto dedicando intensamente alla mia nuova lettura:

IL METODO  ANTISTRONZI

Come creare un ambiente di lavoro più civile e produttivo o sopravvivere se il tuo non lo è

Insomma.... è tutta questione di sapersi organizzare!!

 
 
 

Post N° 261

Post n°261 pubblicato il 11 Febbraio 2008 da la_mia_soffitta

L'amore non è un'abitudine, un impegno o un debito...

L'amore é.

 P.Coelho

 
 
 

Post N° 260

Post n°260 pubblicato il 04 Febbraio 2008 da la_mia_soffitta

glitter textglitter text     glitter textglitter textglitter textglitter text   

glitter textglitter textglitter textglitter text  

glitter textglitter textglitter textglitter textglitter textglitter textglitter text   

 glitter textglitter text    

 glitter textglitter text     glitter textglitter textglitter text 

  glitter textglitter textglitter text    glitter text glitter textglitter text 

glitter textglitter textglitter textglitter textglitter textglitter textglitter textglitter text

glitter textglitter textglitter text     glitter textglitter textglitter textglitter textglitter text 

 
 
 

Post N° 259

Post n°259 pubblicato il 28 Gennaio 2008 da la_mia_soffitta

La porta è la parte più lunga

di un viaggio....

 
 
 

da F.Volo...

Post n°258 pubblicato il 16 Gennaio 2008 da la_mia_soffitta

Sacrificarsi per un futuro migliore o vivere il presente senza garanzie, per il dopo? Ma la vita è veramente come il famoso gelato biscotto vaniglia e cioccolato?
Io preferivo la vaniglia, allora iniziavo a mangiarlo dal cioccolato, così me la tenevo per la fine. Da vero cattolico mettevo il sacrificio davanti e la goduria dopo.
Una volta, a metà mi è caduto proprio quando dovevo mangiare la vaniglia... ploff! Per terra. Una volta solamente.
E se la mia vita fosse proprio quella volta?

 
 
 

Post N° 257

Post n°257 pubblicato il 08 Gennaio 2008 da la_mia_soffitta

Buon Compleanno Amor Mio

...con la speranza che sia l'ultimo tuo compleanno in cui posso passare solo poche ore con te...

 
 
 
Successivi »
 
 
immagine
 

MONDO MICIO...

 

Mi era stato detto che l'addomesticamento con i gatti è molto difficile. Non è vero.
Il mio mi ha addomesticato in un paio di giorni. (Bill Dana) Un gatto trasforma il ritorno in una casa vuota nel ritorno a casa (Pam Brown)

 

 

Uno scrittore senza un gatto è inconcepibile. Certo è una scelta perversa perchè sarebbe più semplice scrivere con un bufalo nella stanza piuttosto che con un gatto. Si accucciano tra i vostri appunti, mordicchiano le penne e camminano sui tasti della macchina da scrivere. (Barbara Holland)