Community
 
DolceRandy
   
 
Blog
Un blog creato da DolceRandy il 04/02/2013
 
 

 

Vacanze

Post n°40 pubblicato il 31 Luglio 2014 da DolceRandy

Se uno facesse tutto ciò che deve fare veramente prima di partire per le vacanze, esse terminerebbero senza neppure essere iniziate.

Beryl Pfizer 

Buone vacanze a tutti 

 
 
 

Bucato

Post n°39 pubblicato il 18 Giugno 2014 da DolceRandy

 

 

 

 

Non c’è proprio niente di più bello del dolce odore del bucato asciugato al sole steso sul filo della biancheria. E per di più, questa "asciugabiancheria solare" ti aiuterà anche a risparmiare denaro ed energia!

 
 
 

***

Post n°38 pubblicato il 14 Giugno 2014 da DolceRandy

Cercare di vedere le cose in profondità e vederle attraverso la propria interpretazione personale sono due modalità
completamente diverse. 
Le Interpretazioni personali, i sentimenti, i pensieri distorti, trasferire noi stessi sugli altri non conducono alla verità, poiché essa è manovrata dalla nostra soggettività, che spesso è a servizio di un nostro tornaconto personale.

Le verità oggettive esistono e che per esser tali devono risultare indipendenti dalle nostre convinzioni e dai nostri gusti personali, dalle nostre antipatie e dalle nostre trasfigurazioni di ciò che vorremmo fosse reale.

Si raggiunge la verità quando sappiamo cercarla nell’altro con obiettività e onestà, quando non ci accontentiamo della nostra versione o di chi ci suggerisce una visione, ma quando ascoltiamo tutti gli altri resoconti seppur contrastanti, quando sappiamo indagare con il dialogo e con il confronto.
Ogni altro modo di asserire la verità che non attraversi il confronto è solo indice di presunzione.

©Siria Sereni.

 

 
 
 

Colazione suggestiva..

Post n°37 pubblicato il 10 Giugno 2014 da DolceRandy

 

Se la colazione è il momento più importante della giornata, bisogna iniziarla al meglio! Che ne dite?

 
 
 

Donne

Post n°36 pubblicato il 29 Maggio 2014 da DolceRandy
 

 

Ci sono le Donne. E poi ci sono le Donne Donne. E quelle non devi provare a capirle, sarebbe una battaglia persa in partenza. Le devi prendere e basta. Devi prenderle e baciarle, e non dare loro il tempo di pensare. Devi spazzare via, con un abbraccio che toglie il fiato, quelle paure che ti sapranno confidare una volta sola, una soltanto, a bassa, bassissima voce. Perché si vergognano delle proprie debolezze e, dopo avertele raccontate, si tormenteranno - in un'agonia lenta e silenziosa - al pensiero che, scoprendo il fianco, e mostrandosi umane e fragili e bisognose per un piccolo fottutissimo attimo, vedranno le tue spalle voltarsi ed tuoi passi allontanarsi. Perciò prendile e amale. Amale vestite, che a spogliarsi son brave tutte. Amale indifese e senza trucco, perché non sai quanto gli occhi di una donna possano trovare scudo dietro un velo di mascara. Amale addormentate, un po' ammaccate quando il sonno le stropiccia. Amale sapendo che non ne hanno bisogno: sanno bastare a sé stesse. Ma, appunto per questo, sapranno amare te come nessuna prima di loro.

 

 

Blog: Nel giardino dei ciliegi 

 
 
 

Votazioni

Post n°35 pubblicato il 25 Maggio 2014 da DolceRandy
 

 

 

 

La differenza tra Democrazia e Dittatura è che in Democrazia prima si vota e poi si prendono ordini; in una Dittatura non c'è bisogno di sprecare il tempo andando a votare.

Charles Bukowski, Compagno di sbronze, 1972

 

 

 


 
 
 

Immagini

Post n°34 pubblicato il 14 Marzo 2014 da DolceRandy
 

 

Non servono parole..

 
 
 

***

Post n°33 pubblicato il 12 Marzo 2014 da DolceRandy

 

Una bella fotografia racconta una storia,
rivela un luogo, un evento, uno stato d’animo,
è più potente di pagine e pagine scritte.

Isabel Allende

 

 
 
 

B U O N G I O R N O

Post n°32 pubblicato il 07 Gennaio 2014 da DolceRandy

 

 

 
 
 

I buoni propositi

Post n°31 pubblicato il 01 Gennaio 2014 da DolceRandy
 

 

 

Un altro anno è volato, nel bene o nel male, con tante cose per cui essere felici e qualche giornata nera, da dimenticare. I buoni propositi sono tipici dei cambiamenti: c’è chi ama farli con l’arrivo dell’autunno, mentre c’è chi, per comodità o per tradizione, preferisce iniziare il primo dell’anno, un po’ come si fa con le diete, il lunedì. 

Comprare meno scarpe, dedicarsi di più alla famiglia, mangiare meno cioccolato … ma quali sono i veri buoni propositi di quest’anno, quelli che ci faranno stare realmente meglio con noi stesse e con chi ci sta a fianco? Certamente non porgo più l'altra guancia, ma pane al pane, vino al vino.

 
 
 
Successivi »