IL MIO IO

CUORE PARLANTE NON SOLO POESIE E CHIACCHERE.......

Creato da zeroassoluto57bis il 13/12/2007

Poety Blog

I miei link preferiti

- sogni passioni emozioni
- insieme nella poesia
- grillo parlante
- grillo parlante
- Gwen
- angeli e fate
- evaniscente
- cuoricini per siti
- la speranza
- piccola franci
- Basta alcool!
- insieme nella poesia
- chi sono
- I MIEI VIAGGI.
 

posto per loro.

La Mente e il Cuore         

Officina Delle Idee

 

Passeggeri nel vento
 
Citazioni nei Blog Amici: 19
 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

IMMENSO STELLATO...

Gwen

 

Renato Zero. Amico assoluto.

 

FACEBOOK

 
 

Area personale

 

SOGNANDO LA PRIMAVERA...

 

CLICCA PER INGRANDIRE..

grazia-tib-pag1.jpg

 

CLICCA QUI'......

Gwen

 

OROLOGIO E TEMPERATURA......

 

PIOGGIA D'ANGELO......

 

BASTA ALLE VIOLENZE SULLA DONNA......

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

DICIAMO BASTA ALLE BARRIERE ARCHITETTONICHE...

nobarriere

 

Ultime visite al Blog

alice.fracassettobyfede78_1iako69lorimazbimbaromina73kefamiac.giusy2007rosablu277flavianocolombo1959Louloubellesirene2011luna160807manu.rossanamelissa38m
 
 

Ultimi commenti

 

Appello Urgente.

Post n°149 pubblicato il 17 Ottobre 2008 da zeroassoluto57bis
 

UN ALTRO APPELLO
URGENTE!!
APPELLO URGENTISSIMO PER QUESTO
LUPETTO DI SOLO 7 MESI SANO
VACCINATO MASCHIO SALVATO DALLA
STRADA DOVE è STATO ABBANDONATO
SIN DA CUCCIOLO!!
VIVEVA DAVANTI AD UN BAR,SCACCIATO
DA TUTTI..
FINITO PER FORTUNA DAVANTIO AL
MIO CANCELLO..
SI TROVA IN PENSIONE MA NON HO
PIU' FONDI,IERI HO SISTEMATO
BENE 17 CUCCIOLI..IL VIAGGIO
MI è COSTATO UNA FORTUNA MA HO
FATTO TUTTA DA SOLA!!
VI PREGO DI DARMI UNA MANO
IL CAGNETTO è DI MEDIA
TAGLIA CIRCA 15,OOKG
MOLTO TRISTE VUOLE IL
CONTATTO UMANO..NON SO
DOVE METTERE LE DECINE
DI EMERGENZE CHE ORAMAI
ARRIVANO PRESSO LA MIA
PRIVATA ABITAZIONE(SONO VENUTI
I VIGILI GIA' 2 VOLTE!!!)
LI NASCONDO X UN PO'..
E POI..??
POSSO PORTARLO ANCHE AL
NORD
PER ADOZIONE 
DEFINITIVA
        GRAZIE DI CUORE
             VIVIANA
        TEL. 3396089017 

 
 
 

A.A.A. cercano casa..

Post n°148 pubblicato il 17 Ottobre 2008 da zeroassoluto57bis
 

ULTIME EMERGENZE CAGNOLINI TG PICCOLA


NEVE CAGNOLINA TIPO VOLPINO 8,OOKG GIA' STERILIZZATA 12 MESI

FIOCCO STUPENDO CAGNOLINO 12 MESI 9,OOKG PELO LUNGO MASCHIO SANO

ADOZIONI URGENTISSIME GRAZIE

VIVIANA 3396089017


LAURA 3332160311





Pompei (Na): Pastore Tedesco scampato alla morte
CONTATTARE: Pasquale 393/3210334 - mail: zadu@hotmail. it



Pasqualescrive:


Vedere questo povero cane in un angolo della strada, mentre tornavo a casa, è stato come


ricevere una pugnalata al cuore... pieno di sangue, di paura, di dolore... ma soprattutto di


dolore nell`anima. era pieno di ferite sulla schiena e nelle zampe.... probabilmente reduce


da zuffe con altri cani (ma dubito che lo abbiano conciato così....) , molto più probabile


reduce da un combattimento fra cani o da altri orrendi maltrattamenti. l'ho chiamato vasco,


ed è un pastore tedesco di pura razza di circa 3/4 anni. ha un carattere dolcissimo l`ho


accarezzato e caricato in macchina, mi ha riempito di baci, mi ha leccato e guardato con


quello sguardo stupendo che solo i cani hanno.... adesso si trova al canile in quanto mi era


totalmente impossibile tenerlo in stallo o farlo curare con i miei mezzi economici... prego


chiunque possa, offrirsi per un appoggio temporaneo, per uno stallo, per un affido, di


chiamarmi... al canile lo curano, ma lasciarlo in un angolo, con lo sguardo implorante verso


di me... mi ha fatto troppo male...


CONTATTARE: Pasquale 393/3210334 - mail: zadu@hotmail. it


UN APPELLO DAL GRUPPO VOLONTARI DI NAPOLI


Ciao Donatella,

sono un'amica di Mario, ti invio questo appello di adozione per questi bellissimi cagnolini.

 
 

 VI INVIO QUESTO APPELLO DI UNA CARISSIMA AMICA CHE SI OCCUPA DEL
CANILE DEL LIDO.....MAGARI CON IL PASSA PAROLA! CIAO MIZAR

 Cuccioli da adottare !!! Vi prego inoltrate... senza il nostro
aiuto diventeranno grandi dentro ad una gabbia! Ho in totale 37
cuccioli, mi serve davvero una mano
Silvia 339-5795890

 Anche se non
interessati, inoltrate per favore? Magari qualche vostro conoscente può
volere qualcuna di queste piccole batuffole... sono davvero tanti,
aiutateci per favore.
Grazie Silvia




PS:Inoltre ti invio il numero di un ragazzo che ho conosciuto durante un banchetto a Pompei.


Anche lui ha parecchi cagnolini in stallo, magari risesci a trovare la cucciola che cerchi.


Il ragazzo si chiama Pasquale ( puoi dire che il numero te l'ho dato io
Francesca la ragazza della setterina di domenica a pompei).


Pasquale Cell: 3933210334

 

Un abbraccio


Francesca e Mario


 
 
 

Tivoli Urgentissimo!!

Post n°147 pubblicato il 14 Ottobre 2008 da zeroassoluto57bis
 
Tag: Gattini
Foto di zeroassoluto57bis

TIVOLI URGENTISSSIMO 15 GATTINI IN CONDIZIONI PIETOSE 

Oggetto: TIVOLI URGENTISSSIMO 15 GATTINI IN CONDIZIONI PIETOSE LASCIATI IN UN TRASPORTINO

SONO 15 GATTINI LASCIATI IN UN TRASPORTINO IN COINDIZIONI PIETOSE DAI DUE MESI E ANCHE PIU´ PICCOLI ....CHI PUO´ AIUTARCI SIAMO SOLE................................PER INFO LOREDANA 3478533764

 
 
 
 
 

 

Aiutiamo Alfio

Post n°146 pubblicato il 14 Ottobre 2008 da zeroassoluto57bis
 

CARI AMICI

 

 

PER PORTARE AVANTI I NOSTRI IMPORTANTI OBIETTIVI, “IoSòCarmela” HA BISOGNO DI VOI!


E' INIZIATA LA CAMPAGNA 2008/2009 PER DIVENTARE AMICO SOSTENITORE O SOCIO OPERATIVO DELLA NOSTRA ASSOCIAZIONE.


E' IL PRIMO ANNO IN CUI DECIDIAMO DI DAR VITA A QUESTA ADESIONE UFFICIALE PERCHE' MAI COME QUEST'ANNO ABBIAMO BISOGNO DI CONSENSI E SOSTEGNI PER AVVIARE E RENDERE OPERATIVI I NOSTRI PROGETTI.


STIAMO FINALMENTE COMINCIANDO A REALIZZARE TUTTO CIO' CHE FINO AD ORA ABBIAMO POTUTO SOLTANTO PROGRAMMARE, ANCHE GRAZIE A VOI SIAMO RIUSCITI A FARCI PRENDERE IN CONSIDERAZIONE SIA DA IMPORTANTI REALTA' NON GOVERNATIVE COME IL COMITATO GIU' LE MANI DAI BAMBINI CHE CI HA UFFICIALMENTE ACCOLTO COME MEMBRI ATTIVI DEL LORO COMITATO, SIA DA ISTITUZIONI COME LA COMMISSIONE BICAMERALE PARLAMENTARE PER L'INFANZIA, CHE CI HA CONVOCATO PER VALUTARE INSIEME LE MODALITA' CON CUI POTRA' SOSTENERE I NOSTRI PROGETTI.


QUESTO EVIDENZIA COME IL NOSTRO OPERATO SIA CONSIDERATO UTILE E BEN PROGRAMMATO, MA SOPRATTUTTO NECESSARIO PER RAGGIUNGERE GLI IMPORTANTISSIMI SCOPI DELLA NOSTRA ASSOCIAZIONE: IL RISPETTO E LA TUTELA DEI DIRITTI DEI MINORI E DELLA FAMIGLIA.


CI APPRESTIAMO ORA A COMINCIARE LA FASE PIU' IMPORTANTE DEL LAVORO SVOLTO FINORA QUELLA DELLA REALIZZAZIONE NELLE SCUOLE DEI NOSTRI PROGETTI VOLTI AD AFFRONTARE E COMBATTERE PROBLEMATICHE COME IL BULLISMO, IL DISAGIO, LA SENSIBILIZZAZIONE ALLA LEGALITA' ED AL VOLONTARIATO, LA PEDOFILIA, L'ABUSO DEGLI PSICOFARMACI SUI BAMBINI E TANTO ALTRO ANCORA.


CI APPRESTIAMO AD ATTIVARE UN NUMERO VERDE CHE FUNGA DA CENTRO ASCOLTO E RACCOLTA SEGNALAZIONI E DENUNCE.


CI APPRESTIAMO A CHIEDERE AI COMUNI ED ALLE SCUOLE LA DISPONIBILITA' DI UFFICI DA UTILIZZARE PER QUALCHE GIORNO ALLA SETTIMANA COME CENTRI ASCOLTO, SEGNALAZIONI E DENUNCE.


CI APPRESTIAMO A SCENDERE IN PIAZZA PER LA RACCOLTA DI FIRME PER LA NOSTRA PETIZIONE “CONTROLLIAMO I CONTROLLORI”, INOLTRE STIAMO METTENDO A PUNTO ANCHE UN'ALTRA PETIZIONE CHE SPINGA AD UNA PROFONDA RIFORMA DELLE NORME CHE REGOLANO L'ATTUALE PROCESSO MINORILE.


CI APPRESTIAMO A PRENDERE FINALMENTE IN CARICO MINORI E FAMIGLIE CHE NECESSITINO DEL NOSTRO AIUTO FORNENDO LORO GRATUITAMENTE OGNI TIPO DI ASSISTENZA DI CUI HANNO BISOGNO.


NOI CE LA STIAMO METTENDO TUTTA, OVVIAMENTE QUESTO NON BASTA, OCCORRE ANCHE IL SOSTEGNO ED IL CONTRIBUTO DI TUTTI COLORO CHE CREDONO NEI NOSTRI FINI STATUTARI E NELL'ASSOLUTA NECESSITA' DI AGIRE IN DIFESA E TUTELA DEI NOSTRI BAMBINI E DELLE NOSTRE FAMIGLIE.


ADERIRE E' SEMPLICE, LO SI PUO' FARE COME AMICO SOSTENITORE O SOCIO OPERATIVO E/O ADERENTE.


CON UNA QUOTA ANNUALE DI SOLI 30 € SI DIVENTERA' SOCIO OPERATIVO E/O ADERENTE DI “IoSòCarmela”, MENTRE CON UN CONTRIBUTO LIBERO E VOLONTARIO SI DIVENTERA' AMICO SOSTENITORE, IN ENTRAMBI I CASI SI RICEVERA' LA RELATIVA TESSERA E SOPRATTUTTO SI AVRA' LA POSSIBILITA' DI ESSERE COSTANTEMENTE AGGIORNATI SUL NOSTRO OPERATO.


RICHIEDETECI IL MODULO DI ADESIONE AL NOSTRO INDIRIZZO MAIL adesioni@iosocarmela.net SPECIFICANDO NELL'OGGETTO RICHIESTA MODULO ADESIONE.

 

SPERIAMO VIVAMENTE CHE SIATE IN TANTI AD ADERIRE E A COINVOLGERE ALTRI AMICI AD ADERIRE PIU' SAREMO E PIU' GRANDI ED IMPORTANTI SARANNO GLI OBIETTIVI CHE RAGGIUNGEREMO.



PER DIFENDERE I NOSTRI BAMBINI!


PER TUTELARE I LORO DIRITTI!


PER DIFENDERE LE NOSTRE FAMIGLIE!


PER TUTELARNE I LORO DIRITTI!


PER NON ESSERE COMPLICI DI CHI CALPESTA CONTINUAMENTE TUTTO CIO'!!!!!!!


GRAZIE.

Inviato da: alfio38
 
 

Barzelletta per dare un pò d'allegria..

Post n°145 pubblicato il 30 Settembre 2008 da zeroassoluto57bis
 

Un uomo d'affari deve recarsi per qualche giorno all'estero per un viaggio di lavoro, convoca il buon Said, suo fidato domestico e gli spiega la situazione:
"Vedi io devo andare all'estero per qualche giorno, mi raccomando che tutto fili liscio qui e per qualsiasi problema chiamami."
   
"Si signore no preoccupare"
 
Dopo qualche giorno l'uomo d'affari, non sentendo notizie, chiama Said:
 
"Ciao, Said come va?"
"Tutto male!"
 
"Perchè cos'è successo?"
   
"Rotto manico di vanga"
"Ma Said, porco cane, mi hai quasi fatto prendere un colpo, mi dici che va male e poi si è solo rotto il manico della vanga!?"

Poi preso dal rimorso pensa che Said potrebbe prendersela a male e allora cerca di conciliare:
   
"Com'è successo?"
"Niente, sotterravo cane"
"Ma come, il mio cane che amavo come un figlio, ma com'è successo?"

"Caduto piscina!"
"Ma Said è un Terranova, il cane bagnino, come può essere annegato in piscina?"

"No acqua in piscina e lui caduto morto"

"Ma come, non c'era l'acqua in piscina, abbiamo fatto la settimana scorsa la pulizia e messo l'acqua per l'estate!"
"Si ma acqua usata pompieri per spegnere incendio"

"Incendio, ma quale incendio Said?"

"Preso fuoco la casa!"
     
"La mia casa, ma com'è successo?"

"Camera ardente sua madre, c'era candela vicino tenda, tutto bruciato."

"La camera ardente, è morta la mia mamma? Ma se abbiamo festeggiato l'altro giorno il suo 70° compleanno ed era piena di energia!"

"Si, ma ieri notte sua madre no riuscire a dormire, andata a chiedere aiuto a sua moglie, ma l'ha vista in camera
con suo migliore amico ed e' morta d'infarto."

"Ma come Said mia moglie mi tradisce col mio migliore amico?
Ma Said resto via 4 giorni e la mia vita è sfasciata, ma non c'è proprio nulla di positivo?"
 
"Si capo ricorda che altra settimana lei fatto test per AIDS?"
 
"Si."

"Ecco,... quello POSITIVO!"

 
 
 

Grazie del dolce pensiero....

Post n°144 pubblicato il 24 Settembre 2008 da zeroassoluto57bis
 

Ciao Claudio, Welcome su AMANDO.IT!

 
 
 

Missione Cuore per la Vita 2008

Post n°142 pubblicato il 16 Settembre 2008 da zeroassoluto57bis
 
Tag: sociale

Ali per Volare e Missione in Web
PRO AFRICA

Missione Cuore per la Vita 2008


ABBIAMO BISOGNO DI TE 
NON LASCIARTI VINCERE DALL'INDIFFERENZA...

INFO INIZIATIVA UMANITARIA

 
 
 

Fate girare il post per il piccolo Francesco.

Post n°141 pubblicato il 16 Settembre 2008 da zeroassoluto57bis
 
Tag: sociale

Datemi una mano a riportare un sorriso in questa Famiglia.
Grazie da Delfina

 

Ciao sono Francesco Muci

Sono nato il 11 luglio 2007 ad Ottaviano (Na) e vivo a Castellammare di Stabia(Na) .) .   Sono affetto da delezione del braccio lungo del cromosoma 16 e da  una malformazione cerebrale  ,  la   micropoligiria . I miei   genitori  si  sono  mossi per cercare di dare  un  nome e una cura a tutto cio’.Purtroppo inutilmente   perche ’  talmente rara da non essere stata ancora studiata .

Mi dispiace tanto per la mia mamma, il  mio  papa’ e la  mia  sorellina  Martina , che stanno  dedicando tutta  la loro vita in ricerche per  cercare  di darmene una piu’ normale e dignitosa possibile. Dopo  tanto  girovagare  hanno trovato  un   ottimo centro   riabilitativo dove   trattano   bambini   sindromici attraverso  l’uso  della  ossigeno -  terapia, oltre che della fisioterapia , con una tecnica che qui in Italia non e’ trattata in nessun centro. Purtroppo questa  clinica si trova in Florida  ed e’ molto costosa ed io avrei bisogno  di   tre  anni  di  questa terapia  che  potrebbe   permettermi   di  camminare  e  di interagire con il mondo esterno con maggiori  prospettive di quelle attuali . E’ per questo motivo che chiedo aiuto a tutti Voi , aiutate il mio  papa’  e la  mia  mamma  a darmi  una  sia pur  piccola  possibilita’ difarmi scoprire   cosa   si   prova  a vivere . Se volete aiutarmi  a realizzare il mio  “ sogno “ potete farlo  inviandomi  un  bonifico bancario alle seguenti coordinate :

Banco di Napoli  – Viale Europa 132  -  80053 C/mare di Stabia ( NA ) intestato a Roberto Muci

Cin   N   abi   01010    cab  22101    c/c  041200001632 

Iban    IT66 N010  1022 1010 4120 0001 632Bic IBSPITNA 

CONTO CORRENTE FAST-PAY 4023 6004 6619 0941

 
 
 

AIUTATECI A SCONFIGGERE L'ATASSIA.

Post n°140 pubblicato il 12 Settembre 2008 da zeroassoluto57bis
 
Tag: sociale

Image and video hosting by TinyPic

 
 
 

Una bimba identica a Denise trovata in Grecia con una rom

Post n°139 pubblicato il 12 Settembre 2008 da zeroassoluto57bis
 

da Trapani

Potrebbe essere lei, la piccola Denise Pipitone, scomparsa 4 anni fa dalla Sicilia, la bimba scovata da una turista italiana a vendere souvenir accanto ad un bazar a Kos, isolotto dell'arcipelago del Dodecanneso.
Arriva dalla Grecia forse la svolta nel giallo della bimba di Mazara del Vallo svanita mentre giocava davanti l'abitazione della nonna il primo settembre del 2004. Per fugare ogni dubbio si attende la comparazione tra il Dna della bimba ritrovata e quella della mamma di Denise. È stata una turista italiana, in vacanza in Grecia, a notare una bimba molto rassomigliante a Denise (tra l’altro presenta un segno sotto l’occhio sinistro proprio come la piccola sparita). Ma il particolare che ha colpito di più la donna è stato che la piccola dell'età di sette, otto anni, parlava perfettamente l'italiano a differenza della sua presunta mamma, una rom albanese di trent'anni. Tornata in patria la turista ha raccontato tutto alla polizia che in meno di 24 ore ha rintracciato, tramite l'Interpol, la bimba e la presunta madre. Messa alle strette l'albanese è caduta in contraddizione. È scattato così il test del Dna che ha evidenziato ancora un altro strano particolare: non vi era consanguineità tra lei e la ragazzina. Dunque non poteva essere sua figlia.
La notizia, mantenuta segreta, è rimbalzata a Mazara del Vallo, il paese dove vive la mamma di Denise, la signora Piera Maggio che non ha mai smesso di cercare quella sua bambina rapita in un giorno di fine estate. A fare visita alla famiglia della ragazzina sono stati carabinieri che le hanno mostrato una foto al computer della bimba rintracciata a Kos. Centinaia di volte Piera Maggio s'è illusa di fronte alle continue segnalazioni di Denise. La settimana scorsa ha pure iniziato lo sciopero della fame per attirare l'attenzione su questo caso ancora irrisolto.
Era il primo settembre del 2004 quando Denise Pipitone sparì da Mazara del Vallo. Aveva tre anni e stava giocando vicino casa in via Domenico La Bruna. Il prossimo 26 ottobre compirà otto anni. La procura di Marsala, in tutti questi anni, ha battuto diverse piste investigative per risolvere il giallo. Prima quella del sequestro da parte di un gruppo di nomadi, poi quella di una possibile allontanamento della bimba che avrebbe potuto incontrare la persona sbagliata, e infine la pista delle controversie familiari. Forse, si ipotizzò, la vendetta di qualche parente. In tutto questo tempo una sola persona risulta indagata. È la sorellastra della bimba scomparsa, la figlia del padre naturale. A poco sono servite le dichiarazioni di un sedicente collaboratore che disse che Denise venne rapita e poi morì dopo avere ingerito una massiccia dose di tranquillanti.
Si chiama Giuseppe Dassaro, 46 anni ed è stato arrestato nel luglio dell'anno scorso per omicidio: avrebbe fornito una ricostruzione inedita del sequestro tirando in ballo la zia di Denise e altri familiari, ma la sua attendibilità in diversi ambienti è sempre stata considerata molto dubbia.
Ora una nuova speranza.

 
 
 

Buon wee_kend a tutti

Post n°138 pubblicato il 30 Agosto 2008 da zeroassoluto57bis
 

123px9[1]

 
 
 

Violentata x 2 settimane.

Post n°136 pubblicato il 17 Agosto 2008 da zeroassoluto57bis
 

Dopo due settimane di vessazioni è riuscita a denunciare il suo aguzzinoSequestrata e violentata: l'incubo di una ragazza ucraina QUARTO OGGIARO (MILANO) 17/08/2008 - Sequestrata, minacciata, picchiata e violentata più volte in casa per due settimane. Un incubo che vede come vittima una ragazza ucraina di 31 anni senza permesso di soggiorno. All'inizio di agosto era stata assunta come colf per metà giornata in un appartamento di Quarto Oggiaro, periferia nord di Milano.

Ma il suo aguzzino, un uomo di 41 anni italiano con precedenti, l'ha rinchiusa in casa. Fino al momento in cui la donna, dopo due settimane di vessazioni, ha trovato il coraggio di denunciare il fatto. L'uomo, che ha giustificato il suo comportamento per la gelosia, non ha esitato a rinchiudere la ragazza in casa arrivando persino a confezionare un rudimentale esplosivo collegato alla porta d'ingresso, per assicurarsi che la donna non tentasse la fuga in sua assenza. Per spaventarla era arrivato a lanciarle petardi tra le gambe, provocandole anche una bruciatura sotto i piedi. E non si era fermato lì. Oltre alle ripetute minacce e alle violenze, diverse volte aveva anche obbligato a a rapporti sessuali la giovane colf ucraina, irregolare in Italia, da lui assunta.

L'uomo denunciato dalla ragazza è Paolo D., milanese di 41 anni, che ieri sera è stato arrestato. Lui, dopo un movimentato arresto, agli agenti, si è giustificato così: "L'ho fatto perchè ero geloso, ero innamorato di lei". All'inizio, secondo la denuncia dell'ucraina, lui si è mostrato educato e cortese, ma presto ha cominciato a minacciare la ragazza dell'Est che, per paura di essere denunciata e rimpatriata come clandestina, ha subito in silenzio le sue proposte, poi diventate vere e proprie angherie. Quando la donna, stanca delle continue vessazioni, ha tentato di andarsene, l'uomo l'ha rinchiusa in casa.E' riuscita a denunciare l'aguzzinoapprofittando di una breve uscita del suo sequestratore, ha preso il cellulare dell'uomo dimenticato nell'appartamento e ha chiamato le forze dell'ordine. In pochi minuti una volante è arrivata sul posto.

Grazie alla descrizione fornita per telefono, gli agenti hanno sorpreso l'uomo mentre scendeva le scale della palazzina. Resosi conto di non avere vie d'uscita, ha tentato l'ultima, disperata reazione, scagliandosi contro gli agenti, che l'hanno bloccato e hanno liberato la ragazza, ancora terrorizzata. Per l'aguzzino si sono così aperte le porte del carcere. Le accuse sono gravi: sequestro di persona, maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale.

Il Comune si costituirà parte civile
Il Comune di Milano chiederà di costituirsi parte civile nel processo che vedrà imputato l'italiano che ha barbaramente sequestrato e violentato una colf ucraina. E attraverso le proprie strutture di protezione, come il Progetto accoglienza vittime della tratta, che ha permesso di salvare dal 2001 a oggi circa 500 donne dallo sfruttamento, cercherà di aiutarela ragazza, che pur nello stato di clandestinità, ha avuto il coraggio di denunciare il suo aguzzino. A dichiararlo èil vice sindaco e assessore alla Sicurezza Riccardo De Corato: "Chiedendo la costituzione come parte civile - spiega De Corato - Milano intende far sentire la sua voce e manifestare solidarietà alle donne vittime di stupri". Scritto da: GM - graziano.masperi@cronacaqui.it 

 
 
 

Padre violenta la propria figlia..

Post n°135 pubblicato il 14 Agosto 2008 da zeroassoluto57bis
 
Tag: bambini
Foto di zeroassoluto57bis

Violenta la figlia di 8 anni
in spiaggia, arrestato

Ieri pomeriggio, un uomo di 41 anni - originario della provincia di Pescara, ma residente a Terni - è stato arrestato dai carabinieri nel Pescarese: è accusato di violenza sessuale su minorenne; la vittima è una delle figlie dell’uomo, che ha appena 8 anni (l’altra ne ha 4).

I fatti che hanno portato all’arresto risalgono alle 19 di domenica 10 agosto, quando l’uomo era con le bimbe su una spiaggia di Città Sant’Angelo: d’un tratto si è spogliato completamente, poi ha incominciato a toccare nelle parti intime la figlia di 8 anni, mentre quella di 4 anni si trovava a poca distanza.

La scena non è sfuggita agli altri bagnanti, che hanno avvertito subito i carabinieri, facendoli intervenire; qualcuno ha anche urlato alcuni insulti nei confronti dell’uomo.

 
 
 

Buon Ferragosto a tutti voi...

Post n°134 pubblicato il 13 Agosto 2008 da zeroassoluto57bis
 

 
 
 

Esprimi il tuo desiderio...

Post n°133 pubblicato il 11 Agosto 2008 da zeroassoluto57bis
 

 
 
 

ALCOOL UCCIDE ANCORA..

Post n°132 pubblicato il 10 Agosto 2008 da zeroassoluto57bis
 
Foto di zeroassoluto57bis

L'immigrato, 28 anni, aveva un tasso alcolemico sei volte superiore alla norma
L'incidente sulla provinciale 25: la vittima, cinquantacinquenne, è morta sul colpo
Guida ubriaco e uccide motociclista
albanese arrestato nel Bresciano

BRESCIA - Incidente mortale nella notte a Muscoline, comune in provincia di Brescia. Un giovane albanese di 28 anni, Adrian Ferizi, immigrato regolare, era alla guida della sua auto ubriaco quando ha investito un uomo di 55 anni che stava viaggiando in moto sulla strada provinciale 25. Per l'impatto il motociclista è stato sbalzato a una trentina di metri ed è morto sul colpo.

Dei rilievi si sono occupati i carabinieri della compagnia di Gavardo che hanno sottoposto l'automobilista ad accertamenti. L'albanese, residente a Gavardo, è risultato positivo al test sulla presenza d'alcol nel sangue con tasso di 2,76, quindi quasi sei volte superiore al massimo stabilito dalla legge per chi guida, che è di 0,5. Ferizi è quindi stato arrestato con l'accusa d'omicidio colposo.

 
 
 

STRAGI DEL SABATO SERA 7 MORTI NEL SALENTO..

Post n°131 pubblicato il 10 Agosto 2008 da zeroassoluto57bis
 

Lo scontro frontale è avvenuto alle tre di notte. Tutti tra i 18 e i 24 anni
Perdono la vita 2 fratelli. Sopravvivono in due ma una ragazza è in condizioni gravi
Ennesima tragedia sulle strade
Sette giovani morti nel Salento

Ennesima tragedia sulle strade Sette giovani morti nel Salento

I rottami di una delle due auto coinvolte nell'incidente

GALATONE - Tre di notte tra sabato e domenica, Salento, lo stradone che collega Galatone e Santa Maria al Bagno, il posto dei bar, delle birrerie, delle discoteche e dei locali. Quattro ragazzi sono su una Mini coupè, altri cinque arrivano dalla direzione opposta su una Fiat Marea. Sono tutti giovanissimi, tra i 18 e i 24 anni, in una notte d'estate da vivere a mille. La Mini tenta un sorpasso, inutile, provocatorio, a grande velocità e si schianta in un frontale contro la Marea. Sono morti in sette; tra loro anche un fratello e una sorella. Sopravvivono solo due: Federica Baldari, 19 anni, da subito in condizioni gravissime, e Daniele Santoro, 23 anni, con una prognosi di 40 giorni per delle fratture.

Ancora un bollettino di sangue dalle strade delle vacanze dopo
i sette morti sulla A4 di soli due giorni fa (VIDEO). Questa volta il bilancio è, se possibile, ancora più drammatico per la giovanissima età delle vittime.

L'incidente è avvenuto sulla strada che collega Galatone con Santa Maria al Bagno, località costiera nel territorio del comune di Nardò, cuore del Salento, la zona della Puglia sempre di più presa d'assalto nelle vacanze estive.

La polizia stradale ha ricostruito la dinamica. Il frontale è avvenuto subito dopo l'uscita da una curva. La Mini coupè era in fase di sorpasso, ha invaso la corsia opposta e dopo la curva s'è trovata davanti la Fiat Marea. Nello schianto i quattro a bordo della Mini sono morti sul colpo. La Fiat Marea si è ribaltata ed è finita contro il muro di cinta di un'abitazione privata abbattendolo. Alla guida della Mini c'era Matteo Maggiore, 24 anni, nato a Galatina e residente a Galatone.

La polizia stradale ha informato le famiglie prima di rendere noti i nomi delle vittime. Sono tutti ragazzi della zona: Elisa Giurgolo, Matteo Maggiore, Enrico Mariano e Chiara Filieri, tutti di Galatone, e Mery Coviello e i fratelli Luigi e Stefania Moschettini, di Carpignano Salentino (Lecce). All'elenco dei nomi si aggiunge poi quello di Federica Baldari, di Carpignano Salentino. Resta solo Daniele Santoro, l'unico che potrà, forse, un giorno raccontare cosa è successo quella notte tra un sabato e una domenica d'estate.

 
 
 

Per tutti voi che passate nel mio blog..

Post n°130 pubblicato il 02 Agosto 2008 da zeroassoluto57bis
 
Tag: fortuna

E dopo gli appelli

amici cari

vi dono questa simpatica

coccinella

per augurarvi

una buona fortuna.

E' vostra prendetela....

 
 
 

La strage di Bologna

Post n°129 pubblicato il 02 Agosto 2008 da zeroassoluto57bis
 
Tag: ricordo

 
 
 

Ciao sono Zaira.....

Post n°128 pubblicato il 02 Agosto 2008 da zeroassoluto57bis
 
Tag: sociale

  Ciao, sono Zaira! Sono una dolcissima cagnetta di circa 2 anni, buona con persone e cani (maschi e femmine)... Cerco disperatamente una famiglia che possa coccolarmi e darmi tutto l'affetto che mi manca da quando la persona che mi aveva adottato non c'è più. Sono già stata abbandonata una volta, poi ho perso il mio "angelo" e ora cerco nuovamente qualcuno che mi accolga in casa! Sono sterilizzata,microchippata e vaccinata. Per informazioni: 3281130180 oppure notonlydogs@gmail.com Vi aspetto!! Sono a Roma..

 
 
 
Successivi »