Creato da Filottete3 il 16/11/2005
Echi di mercanti, frutti che secernono secreti, crepe di profumi, rotture e bisbigli origliati, specchi di liquidi e materie in zattere traghettanti, "cancarineddj" piccanti come cuori vulnerabili non esposti
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Tag

 

Ultimi commenti

Mi sono permessa di copiare questo post nel mio tumblr con...
Inviato da: L.
il 28/09/2010 alle 21:35
 
Ci sono rapporti diversi. Li' a livelli di sistema...
Inviato da: FilotteteManfredi
il 20/10/2009 alle 01:43
 
Libertà in cina...dici che dovremmo prendere questa storia,...
Inviato da: martha76.mt
il 19/10/2009 alle 22:40
 
Cara Paola, ti ringrazio per aver commentato ad un vecchio...
Inviato da: Emanuele-Filottete
il 08/07/2009 alle 23:46
 
che tristezza... in ogni storia trovo un pezzetto di...
Inviato da: paola barbarino
il 04/07/2009 alle 00:59
 
 

QUESTA OPERA GODE DI UNA LICENZA CREATIVE COMMONS

Queste sono le mie volontà sui diritti d'autore! 

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

immagine

Questo è un blog di terrazze di arrosti e tempeste cerebrali di stagioni

DIPINTI DI CASA MIA - PROGETTO SOCIEDADE

DIPINTI DI CASA MIA - PITTORE CHE NON IMBIANCA

 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 40
 

        immagine

       Simboli come smorfie

 

Ultime visite al Blog

umamau0c0mputerl0vemitch230rago.maransa007enza.barbutogimo10dtzlaziakontirob.rasere_ambrate13LuckyLuke.73ossidianaviolaWIDE_REDhaidi07
 

ORIGINI DEL MONDO NASCOSTE NELLE STAGIONI

immagine

Per i non minorenni cliccare qui sotto:

campagna permanente ed augurale di più patata per tutti.

 

Segnali essoterici, come a cercar tartufi o far pipì vagando nella notte, rilievi archeologici di vecchie monete. Cornice di un blog dove vivono fantasmi di pugili cinefili in scandalosi vecchi tempi anteguerra.

Queste sono le porte di chi non è colui che si crede, come il metafisico dell'uomo cieco che in una stanza buia cerca un cappello nero. E il cappello non c'è.

         immagine

 

   immagine

Prospettive espressioniste e citazioni geometriche di sguardi

 

SPECCHI RIFLESSI DI MIE EMOZIONI

I poeti sono brutte creature, sognatori. Ogni volta che parlano, è una truffa. Per questo non voglio che mi si descriva come sembra. Non sono colui che mi si crede.

Gli sguardi inascoltati e i silenzi visti sono sul nostro volto. In questo blog vi auguro di domandarvi e rispondervi sui misteri di frutti proibiti e della verità, che stà in quale tipo di anfratti vulvari? Nessuno lo sa.

"Svennero ad uno ad uno, svanirono nel fondo

pallide secche tranciate dalla poppa

e gli occhi perle, e le labbra coralli

e sale macinato al fondo le loro ossa.

Lui le piangeva, smemorando i volti

e mi pregò, mi nominò per loro,

e io, bianca spuma, per lui ruppi lo specchio:

sillabò i loro nomi uno per uno,

e al capo dell'elenco trovò il suo,

per lo spirito divino che gli avevo infuso,

che è animo, e memoria pietosa,

e il cuore pompò brezza nuova alle tempie,

e due sorgenti sciolsero il sale degli occhi.

A nulla valsero Circe, Calipso, altre maghe,

effimere come sogni o secche sottoprua.

Il mare, lei controluce, al tramonto,

e poi, nel sonno, lui seduto accanto,

-Tu non dissolverti, non morire,

non fare tutto finto di nuovo e per sempre-.

Il buio, le lacrime e il singhiozzo trattenuto,

fiume che nutre il mare per non svegliarla."(R.M.)

 

COME SI MIMA LA QUINTA STAGIONE?

immagine

 

 

« La lista delle cose da n...Messaggio #126 »

BUON NATALE

Post n°125 pubblicato il 18 Dicembre 2006 da Filottete3
 

immagine

Sta arrivando Babbo Natale con un motore a 14 cilindri con 109.000 cavalli di potenza, equipaggio standard di 30 persone; la sua slitta è larga 52 metri alta 75 e lunga 397 metri. E' carica fino a 14 mila tonnellate. Il tragitto di questo container...ops...dicevo slitta...ehm...parte da Yentian in Cina, passa da Tanjung Pelepas, saluta da lontano Hong Kong poi dal Canale di Suez fino dentro il Mediterraneo per superare le colonne d'Ercole, considerando la loro semenza e fatti non furono a vivere come bruti ma a perseguir virtude e canoscenza, dallo stretto di Gibilterra fino a Londra. Un portacontainer di 1.886.000 addobbi natalizi, 40000 batterie ricaricabili, 334 cartoni da shakers per cocktail, 12.880 mp3, 9000 paia di scarpe da ginnastica, 2120 scatoloni da libri, 87.150 piastre per capelli, 742 cartoni di borsette, 22280 chili di thé vietnamita, 10 tonnellate di molluschi, 150 tonnellate di agnello neozelandese,138000 lattine di cibo per gatti. Il trionfo dei sottopagati cinesi. Se qualcosa va storto nella marineria inglese, bisogna rimandare il Natale a Londra. (http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2006/10_Ottobre/31/santevecchi.shtml)
I regali devono arrivare, e anche copiosi. Ma su ordinazione. Il sacco della spazzatura aspetta l'ennesimo camion di plastica portato in dote dalla poco aggiornata amica di famiglia, come pure la bambola di porcellana avvolta in pizzi sinistri. E poi dicono che i giocattoli di notte dormono. Quella, di sicuro, si sveglia nel buio per stritolare i poveri peluche. Pur di non discostarsi dall'indicazione-diktat del pargoletto, i genitori si sottopongono a code e baruffe nei negozi per aggiudicarsi videogioco e oggettistica, orsetti depressi. Anni fa le mamme e i papà assillavano gli amici in partenza per gli Stati Uniti per procurarsi i gadget introvabili in Italia, come la maschera capace di alterare la voce fino a renderla identica a Frankestein. Anni dopo arrivò il Tamagotchi, il lagnoso pulcino da accudire, alcuni genitori hanno tirato un sospiro di sollievo. Meglio lui del cane o gatto vero. Almeno non sporca, si dicevano. Poi si è scoperto che, morendo, il pulcino da polso faceva nascere sensi di colpa nel padroncino. Le velleità freak di genitori sessantottini negavano la Barbie -capitalista- alla figlia, oggi invece il giocattolo etnico comprato al centro sociale non viene neanche scartato. E quando Dragonball stregò i bambini delle medie? Le bambine alla stessa ora della serie tv si sintonizzavano sul decadente Beautiful, non lasciandosi per fortuna contagiare nel look. Dragonball seguiva lo stesso principio della telenovela: combattimenti senza fine, morto un eroe ne nasce un altro. Mi sembra di ricordare quella Real Fiction, cortometraggio apparso su questo blog e poi scomparso, che era un happening-improvvisazione-scherzo da recitare a mò di soap-opera, finale pre-Cogne. La compravendita scambio di carte da gioco della serie tv impegnò le paghette di intere scolaresche. Pare si ha notizia di una partita di Pokemon tarocchi, opera, pare di un AlCapone cinese. La dittatura del bambino investe l'adulto al momento di raggranellare le energie residue per i regali del coniuge e agli amici. Sciarpe per tutti, ma di colori diversi. Bagnoschiuma in serie, dal nipote al prozio. Suoceri terrorizzati temono l'ultimo libro di Bruno Vespa o di Umberto Eco. O de Il Signore degli Anelli o di Excalibur ormai icona di Destra.

In TRATTATI DA RE, un bambino, distante dai libri ammuffiti della libreria dei genitori, gioca al trenino, la mamma e il papà indifferenti nella loro stanza vezzeggiano o dormono mentre un computer è acceso e indica le quotazioni di borsa. Il loro bimbo è in punizione, perché ha detto le parolacce, ma perché le ha dette? Ma è un viziato o un abbandonato? Gioca con degli aerei, gioca con le torri di costruzioni. Un calendario dice che siamo nell'11 settembre 2102. Anche questo corto è passato su queste pagine anticipando questo Natale. Perché è così che mi sento. Non mi sento di regalare niente. Ho regalato tanti dipinti, guerre patriottiche alla Gericault, ma la mia è una zattera di Delacroix che vedete qui sotto.

Voglio vendere...vendere....se avessi un asino abile a farsi indurire a comando il membro lo affitterei alle feste e i matrimoni, se avessi l'apparecchiatura tomografia assiale computerizzata rubata all'Ospedale di S.Maria Pietosa degli Orfanelli ciechi la venderei a clinica privata, mi venderei il servizio di guida sportiva per aspiranti ndranghetisti; venderei, perché comprato per sbaglio, biglietto Erotic tours vacanza proibita a partire da 75 euro:Marocco, Algeria, Nigeria, Foce Sele, Zona Industriale (Sa), Scalo Stazione Centrale (Cz), Scuole materne parificate, Containers, Ospedali disabili e film dove si vede Topolino che caca...sì, lo venderei al migliore offerente. Se rubassi al batterista dei Pooh quel gong cinese lo venderei anche, ma ancora non mi hanno candidato al Parlamento Europeo. E quella mummia egiziana? Identica a quella che stava esposta ai musei vaticani fino a pochi giorni fà? La scambierei con telefonino funzionante. Il Mammuth trovato ai giardinetti dove si mettono le puttane lo scambierei col nano da giardino e venderei anche quello. Il presepe sexy e il quadro antico esposto nel Salone degli Affari, poi mi improvviserei mediatore di rinomata multinazionale per cercare persone non risultanti all'Anagrafe, e per ora non potrei spiegare perché su due piedi. Vasetto antico, identico a quello rubato al Gran Maestro Templare della loggia massonica, il maturo elefante indiano pulitissimo, educatissimo (che non barrisce dopo le ore 20), la piscina seminuova da 17 metri cubi con prezzo interessantissimo e consegna a domicilio...ecco lì accetterei solo liquidi. Chiederanno di Mosé. Potrei sgomberai cantine, solai, magazzini, capannoni, edifici, uffici, e anche la mente. Con preventivi gratis senza impegno.

E voi vi sentite carichi come un muro? Non tenetevi tutto dentro. Sfogatevi al mio numero verde in sovrimpressione, sono il presidente dell’associazione amici scaricatori. Ma non vi regalerò niente. Come tutti. Auguri.

immagine

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Commenti al Post:
bus.stop
bus.stop il 19/12/06 alle 08:30 via WEB
:)...verità che si mescolano e tue......però....ti dico.....io dentro a quel container vorrei che ci fosse il mio adattatore made in china comprato 2 anni fa da castorama ed ora fuori commercio ..........sì perchè grazie ai container dei cinesi di due anni fa svuotati ora non mi si accendono più le luci. Manca l'adattatore con due stupidi spinotti. non li fanno più!....non li fanno più con gli spinotti ed io ho un natale spento...per due spinotti e qualche cinese..........già...l'asino lo vorrei anch'io.....e lo vorrei portare a certe cene.......e dire....beh vabbè lasciamo perdere.....a Natale si è più buoni. Funziona....ho scaricato.....e mi sento meglio!...Ric
(Rispondi)
 
Filottete3
Filottete3 il 19/12/06 alle 10:16 via WEB
sembra anche la tua, la lista delle cose da non dimenticare.con rabbia ci si potrebbe fare un siparietto.eh, gli asini, avrebbero bisogno di due spinotti...ah ah ah
(Rispondi)
bus.stop
bus.stop il 19/12/06 alle 08:32 via WEB
Ah già....ti scarico anche gli auguri! ma questi te li scarico piano....Sono delicati....e non sono made in china, sono artigianali, fatti con consapevolezza....AUGURI.....Ric
(Rispondi)
 
sinemoiaquai
sinemoiaquai il 19/12/06 alle 09:36 via WEB
Auguri anche a te! :) mi hai fato ricordare i regaliiiiiiiiiii!!
(Rispondi)
 
Filottete3
Filottete3 il 19/12/06 alle 10:17 via WEB
Grazie, mi sento meno spento!
(Rispondi)
quotidiana_mente
quotidiana_mente il 19/12/06 alle 12:50 via WEB
Invece ci regali e non poco, lo so che ho già scritto queste parole. Ed è un bel regalo poterti leggere, anche se non sei sotto l'albero. Non ho molto da sfogare, o forse sì, qualche rissentimento nei confronti della mia collega, ma quella è una storia vecchia, e proverò a buttarla dal balcone assieme all'anno che sta finendo. Non ho da sfogare, almeno non credo, ma grazie per la possibilità di farlo. Auguri? Ma sì auguri.
(Rispondi)
 
Filottete3
Filottete3 il 19/12/06 alle 14:57 via WEB
grazie per potermi leggere, nel senso di potermi capire, e non è poco. Auguri alla tua bicicletta, alle tue gambe, alle tue braccia, che buttano via risentimenti. Tutto ruota e scorre....
(Rispondi)
passidangelo
passidangelo il 19/12/06 alle 13:54 via WEB
Ciao Emanu, come stai? Ti volevo fare i miei migliori auguri per un felice e sereno Natale...che la luce dell'amore possa splendere sempre nel tuo cuore! un abbraccio...kiss
(Rispondi)
 
Filottete3
Filottete3 il 19/12/06 alle 14:53 via WEB
grazie milleeeee!!!! mi riempie i polmoni di ossigeno buono!
(Rispondi)
 
 
passidangelo
passidangelo il 20/12/06 alle 11:22 via WEB
grazie a te Emanuuuuuuuuuuuu! :D
(Rispondi)
sunking77
sunking77 il 22/12/06 alle 12:10 via WEB
Tanti carissimi auguri di Buon Natale ;-))
(Rispondi)
ansa007
ansa007 il 23/12/06 alle 02:19 via WEB
Che dire...buon Natale!
(Rispondi)
georgeorwell1984
georgeorwell1984 il 25/12/06 alle 14:51 via WEB
Auguri di ogni bene. Buon Natale con un grosso abbraccio. PG
(Rispondi)
quotidiana_mente
quotidiana_mente il 31/12/06 alle 11:15 via WEB
... e buon anno nuovo.. ci "vediamo" per la Befana (che sarei io, ovviamente) :)
(Rispondi)
Semplicemente.Bacio
Semplicemente.Bacio il 01/01/07 alle 15:04 via WEB
siamo ormai nel 2007...spero che le cose vadano bene per tutti..ti lascio qui i miei migliori auguri!! che sia un anno favoloso! un abbraccio forte forte!!
(Rispondi)
shockportatile
shockportatile il 08/01/07 alle 12:57 via WEB
Eppure le canne non te le fai , eppur l'ego visionario. Sabao ho riposto l'albero di 30 cm nell'armadio. Fine dei giochi (finalmente) e sono un power ranger, quello giallo con capacità di clonazione di me stessa. L'abbraccio lo trovi qui o lì. Si rinizia!
(Rispondi)
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.