ANGEL HEART

BODYGUARD-SECURITY

 

INTRIGANTE

 

 

 

CUORE

 

 

siti

 

LA CURA

 

 

siti

 

ROMANTICO

 

 

siti

 

SADELOVE3

La maldicenza non risparmia nessun ricercatore della verita'.

Piu sei in alto e' piu sei preso di mira da chi vuol salire e non ha le capacita'.

Piu sai e' piu diventi il bersaglio degli ignoranti.

 

 

AREA PERSONALE

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

falcoman43morgana_ladystutti_nick_del_mondoantropoeticoarte1245lumil_0lacky.procinoyulyusKimi.777AmicoprofondoAmoilmare40pigiucarlalistadeidesideri79lubopoNoir_sur_Blanc
 

LINK

Citazioni nei Blog Amici: 35
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

FALCOMAN43

Post n°355 pubblicato il 16 Maggio 2015 da falcoman43

 
 
 

view-image

Post n°354 pubblicato il 15 Maggio 2015 da falcoman43
Foto di falcoman43

Un "bacio" dal cane è come lo yogurt: toccasana per le difese immunitarie

E' l'ipotesi avanzata da un team di studiosi americani: i batteri presenti nell'intestino dei nostri amici a quattro zampe rafforzerebbero il nostro organismo.


Il cane, si sa, è il miglior amico dell'uomo. Ma oltre a giocare, scodinzolare e tenere compagnia, potrebbe anche fare bene alla salute. Uno studio dell'Università dell'Arizona sostiene che il classico "bacio" con cui il cane ci dimostra il suo affetto sarebbe un toccasana per le nostre difese immunitarie. I batteri presenti nell'intestino dei nostri amici a quattro zampe avrebbero infatti l'effetto di probiotici sul nostro organismo, esattamente come un vasetto di yogurt.


Salute a quattro zampe - Per verificare scientificamente la loro ipotesi, i ricercatori americani stanno reclutando dei volontari che abbiano più di 50 anni di età e la voglia di portare in casa l'animale domestico per un periodo di tre mesi. Ai partecipanti verranno effettuati tre controlli con metodi non invasivi, per valutare i cambiamenti nella flora intestinale e altri indicatori di benessere psico-fisico. Le spese veterinarie e per il cibo saranno a carico dei ricercatori e trascorsi i tre mesi sarà possibile adottare il cane. Per partecipare bisogna però non aver preso antibiotici nei sei mesi precedenti e non aver vissuto con un altro cane.

Un'ipotesi da verificare - "Ciò che esattamente vogliamo verificare è se il cane agisca come uno yogurt nell'avere un effetto probiotico" spiega, una delle ricercatrici. "Pensiamo che i cani potrebbero funzionare come probiotici per migliorare la salute dei batteri che vivono nel nostro intestino. All'insieme di questi batteri, detto microbiota, è riconosciuto un ruolo sempre più importante per la nostra salute mentale e fisica, soprattutto con l'avanzare dell'età" ha aggiunto il ricercatore.

 
 
 

Microchip

Post n°353 pubblicato il 09 Maggio 2015 da falcoman43
Foto di falcoman43

Proprietario dell'animale che deve necessariamente essere maggiorenne e residente nella stessa regione di competenza del veterinario che inserirà il microchip.


Deve essere applicato entro il secondo mese di vita oppure entro una settimana dal ritrovamento o adozione.


Recarsi presso un veterinario accreditato o al servizio veterinario della propria ASL con un documento di riconoscimento e il codice fiscale.


ll microchip può essere applicato presso qualsiasi clinica veterinaria e costa come una semplice visita di controllo. E' altresì applicabile pagando solo il costo del semplice microchip presso la Asl: ciò accade per i cuccioli che non hanno ancora compiuto due mesi di vita. Dopo i due mesi, il servizio veterinario della Asl rimanda il proprietario dal veterinario, oppure, se accetta di inserite il microchip in loco, applica una sanzione di ottanta euro dovuta al ritardo.


Rilascio Immediato.

Validità...
Il microchip impiantato accompagnerà l'animale per tutta la vita.

 
 
 

comportamentalista

Post n°352 pubblicato il 30 Aprile 2015 da falcoman43
Foto di falcoman43

Quando il padrone affettuoso si prodiga in cure materne oltre il tempo dovuto, egli rivela le sue insicurezze, le sue paure, quanto cioè è sprovveduto di fronte ai bisogni e ai desideri del cucciolo. L'amore non basta per crescere un cucciolo. Per crescerlo e, quindi, per educarlo occorre tenere conto del suo carattere, dei suoi desideri, delle sue inclinazioni. E specialmente del suo bisogno di diventare autonomo per realizzare il proprio progetto di cane adulto equilibrato, sicuro e felice di stare nel mondo. Come il frutto si stacca dall'albero quando è maturo, così il cucciolo deve staccarsi - a tempo debito e con la dovuta progressione - dalla madre/dal proprietario quando è maturo.

Le cure premurose che circondano il cucciolo sono cariche di amore, di un amore apprensivo a volte ossessivo, che esorbitano le contingenze dei bisogni primari, del non più necessario bisogno di protezione bensì di autonomia, che si raggiunge attraverso il distacco dalla madre/dal padrone per aprirsi alle esperienze del mondo e imparare ad affrontare gli scacchi, gli insuccessi, le frustrazioni, le delusioni che arricchiscono la mente e il cuore del cucciolo negli infiniti e imprevedibili percorsi della vita.

Il ruolo genitoriale del proprietario, invece, pervade tutto l'arco della vita del cucciolo che diviene adulto e poi vecchio, costituendo il modello relazionale primario - se non esclusivo - eludendo gli altri ruoli, quelli di cui più ha bisogno un cane non più cucciolo e non ancora vecchio: quello di alleato, di compagno, di partner. È una gabbia relazionale che apparentemente costringe il cane a vivere nella dimensione infantile, ma è solo un pregiudizio del proprietario, perché, in effetti, è una rappresentazione della relazione cane-uomo che è vissuta dal proprietario-genitore oltre l'esigenza fondamentale dello sviluppo del cucciolo, ma che invece nella realtà è sperimentata dal cane come una privazione di esperienze e di competenze, che è alla base di vari deficit psico-comportamentali, come le paure, le basse soglie di eccitabilità, l'assenza di regole sociali e di autocontrolli.

Il solo desiderio di avere un cane, l'amore con cui se ne prende cura non sono un motivo sufficiente per garantirgli agio e benessere, ci vuole rispetto e capacità di accoglienza per contrastare la tendenza a idealizzarlo, una situazione che comporta dei rischi di cui bisogna acquisire consapevolezza, se si vuole preservare il cane da sofferenze e dagli abbandoni e se si vogliono evitare le aggressioni, definite spesso inspiegabili.

L'amore narcisistico verso il proprio cane è frutto della preoccupazione di lenire le proprie ansie, di placare le insicurezze, se non il bisogno di sentirsi considerati, voluti bene. Quest’amore acceca, fa vedere un cane idealizzato e non rende possibile l'accettazione del cane reale con i suoi bisogni e con i suoi desideri. Il vero amore per il proprio cane è quello vissuto nella piena consapevolezza della sua reale dimensione psicologica, non distorto dalle false aspettative (“Il mio cane mi sarà sempre riconoscente”), dalle infondate illusioni (“Il mio cane ha morso? È una cosa impossibile”), dall'involontaria proiezione dell'inconscio (“Il mio cane ama vivere in casa”).

 
 
 

DIO

Post n°351 pubblicato il 24 Aprile 2015 da falcoman43
Foto di falcoman43

 

N.B....poi dio creò il cane per dimostrare all'uomo che esiste la fedeltà eterna.

quella che gli esseri umani non sanno e non possono dare by falcoman43...

 

abbaio - difesa, gioco, saluto, richiamo, richiesta di attenzione, avvertimento, allarme intrusi;

grugnito - (grunt) saluto, soddisfazione;

ringhio - avvertimento difensivo, minaccia, seria minaccia, gioco fisico sociale;

uggiolio - sottomissione, difesa, saluto, dolore, richiesta di attenzione (ripetuto, alta frequenza);

gemito - sottomissione, difesa, saluto, dolore, richiesta di attenzione (ripetizione meno frequente e tono molto alto);

ululato - richiamo del solitario (“Io sono qui, voi dove siete?”, unirsi a un coro);

sbattere i denti - eccitazione (gioco), difesa, minaccia;

sbuffo - (wuff) monosillabico, richiamo d’attenzione per potenziale serio pericolo;

urlo - paura estrema, durante aggressioni o stati di terrore.

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: falcoman43
Data di creazione: 12/01/2008
 

MY VIDEO PERSONALE

 

 

 

Super Blog Web

 

CHICAGO...AMERICA

 

 

 

 

 

fashiontv

 

 

Super Blog Web

 

LAMPI

 

Super Blog Web

 

LA PIOGGIA

 

http://digilander.libero.it/poliziacomunalelocri/FILM_Colombo_vola.gif

 

 

 

Super Blog Web

 

LA NOTTE

 

 

 

 

 

Super Blog Web

 

MANDY

 

 

 

 

 

 

 

 

 

blog.libero.it/falcoman43

Super Blog Web

 

PSICHE

 

 

 

 

 

http://digilander.libero.it/poliziacomunalelocri/FILM_Colombo_vola.gifhttp://digilander.libero.it/poliziacomunalelocri/FILM_Colombo_vola.gif

Super Blog Web

 

MALTEMPO

 

Super Blog Web

 

FALCO

 

http://i26.tinypic.com/s2saio.gifhttp://s7.imagestime.com/out.php/i513172_petali1.gifhttp://s7.imagestime.com/out.php/i513172_petali1.gif

Image Hosting Site http://www.megghy.com/immagini/GIF/piante%20e%20fiori/3%20fiore.gif

Super Blog Web

 

MAX

 

 

 

 

Super Blog Web

 

LA NOTTE

 

 

Super Blog Web

 

SENSO

 

http://digilander.libero.it/poliziacomunalelocri/FILM_Colombo_vola.gif 

 

 

 

Super Blog Web

 

AMANTE

 

 

 

 

 

 

Super Blog Web

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2015 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31