ANGEL HEART

BODYGUARD-SECURITY

 

INTRIGANTE

 

 

 

CUORE

 

 

siti

 

LA CURA

 

 

siti

 

ROMANTICO

 

 

siti

 

SADELOVE3

La maldicenza non risparmia nessun ricercatore della verita'.

Piu sei in alto e' piu sei preso di mira da chi vuol salire e non ha le capacita'.

Piu sai e' piu diventi il bersaglio degli ignoranti.

 

 

AREA PERSONALE

 
 

ULTIMI COMMENTI

ULTIME VISITE AL BLOG

generazioneottantacarla.bossofalcoman43nadia2766IIKEAzarex5sols.kjaerfrancesca632il_pablofugadallanimabiemme.vkatya_adavinmakavelikachiaracomeilsole1bondagesoft0
 

LINK

Citazioni nei Blog Amici: 36
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

Lavoro

Post n°403 pubblicato il 03 Giugno 2016 da falcoman43
Foto di falcoman43

Il suo primo giorno di lavoro...Il cane è il migliore amico dell’uomo, questo ormai si sa. Fido gioca con noi, ci consola se siamo tristi, ci scodinzola quando torniamo a casa dopo una giornata stressante ed è pronto a rendere migliori le nostre giornate. Molti cani sono anche dei veri e propri eroi, collaborano con la polizia sin da cuccioli e rendono più sicure le nostre strade e le nostre città. Oggi vi mostriamo la professionalità di questi cagnolini sin da piccoli.

Primo giorno di lavoro

Oggi mi trovo in aeroporto con il mio collega, fiutiamo per bene in cerca di odori sospetti!

 

Il re del quartiere

Questo cane ha tutta l’aria di essere il più attento del quartiere! Il malviventi avranno le ore contate.

 
 
 

consiglio

Post n°402 pubblicato il 29 Maggio 2016 da falcoman43
Foto di falcoman43

  • Se, una volta che ti senti imposto come capobranco, il comportamento del tuo cane non migliora, prova a trattarlo come tutti gli altri membri della famiglia. Potrebbe rispondere meglio a questo approccio.
  • Non urlare, non gridare e non picchiare mai il tuo cane. Non imparerà con le punizioni. Rischi solo di confonderlo e danneggiare il vostro rapporto.

 
 
 

Continua

Post n°401 pubblicato il 29 Maggio 2016 da falcoman43

5
Cerca di tenerlo in movimento. È compito del capobranco assicurarsi che ogni membro sia attivo e in salute, affinché tutto il branco possa prosperare. Porta il cane a passeggio per 20-30 minuti, un paio di volte al giorno. In questo modo riuscirà a mantenersi mentalmente e fisicamente sano.
  • Se non fa attività fisica, può diventare irrequieto e annoiarsi e assumere comportamenti indesiderati, come masticare o abbaiare.

  • 6
    Sii coerente. In qualità di capobranco, devi essere coerente e chiaro con le regole che stabilisci. Se ogni tanto ti capita di infrangerle, rischi di confonderlo e trasmettergli l'idea che sei poco affidabile. Il tuo obiettivo è mostrarti sempre forte e leale ai suoi occhi e dargli prova di essere la guida migliore e più seria che possa avere. La regolarità e la coerenza rappresentano il modo più adatto affinché il tuo cane sia ubbidiente.
    • Per esempio, se un giorno lo rimproveri perché elemosina il cibo quando sei a tavola e il giorno seguente gli concedi gli avanzi del piatto, non sarai chiaro e coerente con le regole stabilite all'interno del branco. Il tuo atteggiamento potrebbe sollevare qualche dubbio nella sua mente in merito al fatto che forse non sei guida così forte.

    • 7
      Reagisci ai comportamenti sbagliati. Probabilmente qualche volta farà i capricci, quindi giacché sei il capobranco, dovrai rimproverarlo. A tale scopo, gestisci subito la situazione, senza aspettare neanche un minuto. Con calma e voce ferma, impartiscigli un comando di base. Il tuo obiettivo è riaffermare la tua autorità e far cessare un cattivo comportamento.
      • Per esempio, se salta addosso alle persone, con calma e fermezza digli "seduto". Se continua a comportarsi male, allontanalo distogliendo ogni tua attenzione nei suoi confronti.

 
 
 

continua...

Post n°400 pubblicato il 29 Maggio 2016 da falcoman43
Foto di falcoman43

1

Controlla il cibo e l'acqua del cane. In natura il capobranco decide chi, quando e quanto deve mangiare. Anche tu dovrai gestire tutti questi aspetti, ma assicurati che abbia sempre a disposizione acqua fresca. Se assume un comportamento aggressivo o difende la sua ciotola, è perché non ti considera il capo. Per scoraggiare questo atteggiamento verso il cibo, ogni tanto togli la ciotola mentre mangia e rimettila a terra più tardi. In questo modo gli dimostrerai che sei tu a detenere il controllo di ciò che mangia e, di conseguenza, ti rispetterà come capobranco. Acquisisci la mentalità in base alla quale ogni cosa che offri al cane appartiene a te, dal cibo alle ciotole, ai giocattoli, alla cuccia, al trasportino. Dovresti muoverti, pulire o prendere in mano tutti questi oggetti senza incontrare alcun genere di resistenza da parte sua.

 

2

Dimostragli che sei tu a comandare. Un modo per dimostrare di essere il capobranco è varcare porte e cancelli prima di lui quando entrate o uscite di casa. In questo modo capirà che hai il comando e che può affidarsi alla tua guida. Nutrendo fiducia nei tuoi confronti, sarà meno propenso a soffrire di ansia da separazione nelle circostanze in cui devi uscire senza di lui.

 

3

Stabilisci le regole per passeggiare insieme. Poiché sei l'elemento alfa, spetta a te fissare le regole per goderti le passeggiate col tuo cane al guinzaglio. Non permettergli di camminare davanti né di tirare e strattonare. Piuttosto, fai in modo che stia accanto a te o ti segua. Pertanto, dovresti portarlo a passeggio con un guinzaglio non retrattile, lungo all'incirca 1,8 m, da mantenere in maniera tale che abbia solo lo spazio sufficiente per restare al tuo fianco, senza precederti. In qualità di capobranco, dovresti sempre camminare avanti. In questo modo comunicherai al cane che sei al comando.

 
 
 

AMA IL CANE

Post n°399 pubblicato il 29 Maggio 2016 da falcoman43
Foto di falcoman43

I cani sono animali socievoli, abituati a vivere in branco quando non sono addomesticati. Se noti che il tuo amico peloso si comporta male, è probabile che abbia bisogno della guida di un capobranco. Assumendo questo ruolo (ovvero, di "cane alfa"), potrai controllare il suo comportamento, creare per lui un clima di sicurezza e stabilità, ma anche alleviare lo stress e l'ansia. Tuttavia, se noti che inizia a diventare timoroso o competitivo, forse ti converrà ricorrere a un metodo meno rigido. In qualità di capobranco, avrai il controllo delle decisioni più importanti che lo riguardano e riceverai in cambio rispetto e lealtà.

 

1

Renditi conto se il tuo cane sta lottando per acquisire il predominio. Se hai notato che presenta i più comuni problemi comportamentali – per esempio, tira il guinzaglio mentre passeggiate, è indisciplinato in presenza di persone e altri cani, abbaia e piagnucola – probabilmente gli manca la figura stabile di un capobranco. Se è assente, il cane sente il bisogno di assumere quel ruolo e questo fattore può causare problemi comportamentali. Se rivesti questo ruolo, potrai ridurre l'ansia e il nervosismo del tuo cagnolino. Sarà anche meno propenso ad adottare un cattivo comportamento, rischiando di fare del male a qualcuno. Fortunatamente, è possibile operare cambiamenti nella struttura sociale della famiglia in cui vive, a prescindere dall'età del cane.

 

2
Pensa come lui. Per comunicare meglio, renditi conto che tendenzialmente il cane vive il presente molto più di te. Questo vuol dire che è molto più predisposto a imparare cose nuove o ad ambientarsi in situazioni mai vissute prima, a prescindere dalle difficoltà che potrebbe aver incontrato in passato. Se inizi a pensare al presente, capirai meglio la sua psicologia.
  • Dal momento che i cani non comunicano come le persone, non accontentarti di mostrargli il tuo affetto semplicemente coccolandolo o nutrendolo. Puoi disciplinare o lodare il tuo cagnolino anche solo con uno sguardo. Tieni conto che gli occhi e l'energia che trasmetti sono in grado di esprimere molteplici messaggi.
3
Stabilisci dei limiti. Dal momento che il capobranco si riserva la zona migliore per riposare e dormire, dovresti controllare che uso fa il tuo cane degli spazi in cui sono presenti divani, sedie e letti. Dovrebbe guardarti prima di accedere negli ambienti più confortevoli della casa. Se di solito si sente libero di decidere quando utilizzarli, vuol dire che non vigono limiti precisi all'interno del tuo branco. Chiarisci quali sono le regole, estromettendo il cane da queste zone. I limiti vanno fissati anche solo reagendo in modo da moderare un comportamento. Ad esempio, insegnagli che avrà il suo cibo se è rilassato e non ti salta addosso implorando di mangiare.
  • Di tanto in tanto puoi permettergli di stare in tua compagnia negli spazi in cui normalmente non può accedere, se realmente lo desideri. Tuttavia, non devi farlo dormire nel letto con te, altrimenti si confonderà su chi ha il controllo della zona notte.
  • Cerca di essere irremovibile sui limiti che hai stabilito. Ad esempio, se non gli permetti mai di giocare in una determinata stanza, mettigli a disposizione uno spazio alternativo in cui possa divertirsi e assicurati che non giochi mai nelle zone a lui proibite.
 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: falcoman43
Data di creazione: 12/01/2008
 

MY VIDEO PERSONALE

 

 

 

 

 

 

Super Blog Web

 

CHICAGO...AMERICA

 

 

 

 

 

 

 

 

Super Blog Web

 

LAMPI

 

Super Blog Web

 

LA PIOGGIA

 

http://digilander.libero.it/poliziacomunalelocri/FILM_Colombo_vola.gif

 

 

 

Super Blog Web

 

LA NOTTE

 

 

 

 

 

Super Blog Web

 

MANDY

 

 

 

 

 

 

 

 

 

blog.libero.it/falcoman43

Super Blog Web

 

PSICHE

 

 

 

 

 

http://digilander.libero.it/poliziacomunalelocri/FILM_Colombo_vola.gifhttp://digilander.libero.it/poliziacomunalelocri/FILM_Colombo_vola.gif

Super Blog Web

 

MALTEMPO

 

Super Blog Web

 

FALCO

 

http://i26.tinypic.com/s2saio.gifhttp://s7.imagestime.com/out.php/i513172_petali1.gifhttp://s7.imagestime.com/out.php/i513172_petali1.gif

Image Hosting Site http://www.megghy.com/immagini/GIF/piante%20e%20fiori/3%20fiore.gif

Super Blog Web

 

MAX

 

 

 

 

Super Blog Web

 

LA NOTTE

 

 

Super Blog Web

 

SENSO

 

http://digilander.libero.it/poliziacomunalelocri/FILM_Colombo_vola.gif 

 

 

 

Super Blog Web

 

AMANTE

 

 

 

 

 

 

Super Blog Web

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2016 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31