Creato da FILODIVENTO il 17/03/2012

FILO DI VENTO

GUERRIERO DEL SOLE

 

Scrivo per te.

Post n°80 pubblicato il 01 Maggio 2016 da FILODIVENTO
 

 

 

 

 

 

 

 

E 'impossibile bloccare il flusso dell'acqua,

scivolarci dentro con le mani sentire che ti bagna,

ma di non essere in grado di accarezzarla.

 

La tua lontananza mi ha promesso

di riuscire a tornare al suo suono sfuggente,

Sono triste e aspetto tranquillo.

 

 

L' acqua è tornata

fino a bagnarmi i piedi,

ma c'è qualcosa che separa

la sua natura da casa mia.

 

Sussurri d'aria

attendono i bisbigli,

dell'Eco dei tuoi pensieri,

si disperdono nella mia mente,

mi dicono di rimanere ancora.

 

Sento che voglio,

Chi  può vedere

quando nasce un sentimento,

al di fuori dei nostri sguardi

in un mondo di ciechi?

 

Chi vuole di noi due,

liberarsi di quel fuoco,

che ci coinvolge vorace

anche se si chiude fuori?

 

Perché ho già la gola secca?

e il continuo chiamare  il tuo nome 

è successo  un giorno in cui non mi aspettavo

di lasciare  la tua mano.

 

E mi sono perso nella foresta di lettere

scritte e mai date da leggere a chi come te

doveva nutrirsene per sentirsi Amata.

 

Amore mio perché sono rimasto accovacciato

tra le ombre di altre vite per dovere

e ho fatto fatica a seguire il contorno del tuo viaggio.

 

Perché l'Amore,

Viene e devi essere lì a riceverlo,

ti travolge e si deve tornare a restituirlo.

 

Mi sono sentito Amato come con nessuna,

Mi sono sentito restituito alla normalità,

Mi sono sentito felice con i nostri momenti,

Mi sono sentito fuori da un incubo tremendo.

 

Mentre mi sentivo al riparo tra le tue braccia.

grazie Lina , nel mio cuore sei una parte importante.

Dal primo momento che ho scritto questo post,

sento che battono due cuori dentro di me.

io e te = noi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Un Saluto a chi oggi non era con me,

Vi porto nel Cuore Amici a presto il vostro Marko

 
 
 
Successivi »