Creato da Fili_Invisibili il 06/11/2007

Di Me

Le parole cadono come pezzi di vetro scheggiato, belle, scintillanti sotto la luce. Pensiero dopo pensiero, una dopo l'altra, lasciando tagli irregolari di un quadro astratto.

 

 

« Giornata della MemoriaSorriso Africano »

Senza Parole

Post n°174 pubblicato il 02 Febbraio 2009 da Fili_Invisibili

- A cosa servono le parole?

- A razionalizzare le ferite che ci infliggiamo.

  

Vola solo chi osa farlo  (dal web)

Le foto sono del '94, le ho salvate via scanner, consiglio la visualizzazione "high quality": dopo l'avvio del video, spostarsi su freccia opzioni ^ in basso a destra, poi clic su HQ.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

LA MIA GIOIA, MIA FIGLIA

 

LA MIA OMBRA


La mia ombra
ha smesso di seguirmi.
Ha preso un sentiero diverso.
Mi guardo dietro
ma non la vedo.
Continuo a guardami dietro
sperando di vederla.
Vorrei ritrovarla.
Vorrei smettere
di seguire il mio cammino
e lasciarmi condurre
dalla mia ombra,
quell'andare silenzioso,
quel passare inosservata,
restare inosservata.

 

ULTIMI COMMENTI

messaggeria piena....buon compleanno e buon 2012
Inviato da: ninograg1
il 05/05/2012 alle 09:13
 
:) buon otto marzo..
Inviato da: lightdew
il 07/03/2011 alle 21:42
 
..auguri, anche qui. ;)
Inviato da: lightdew
il 04/05/2010 alle 06:58
 
...un sorriso per te in questo giorno speciale ..un...
Inviato da: philrep
il 04/05/2010 alle 03:53
 
Rò mi manchi...torna...ti voglio bene
Inviato da: La tua cucciola
il 29/03/2010 alle 23:01
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

ariel63malesilvia0sasajipetalodilunablucaliban57sakulalela830strong_passionepicurea83cinqueagostozeronovedavide.barbazzamah.bosamueleb74manuelmazzoleniio.orchidea_bianca
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 


Avrai altri amori
ma nessuno
saprà adorarti come me
nessuno saprà adorarti
in quel modo
nè conoscere
il tuo vero sapore
nessuno

 

DIPINTO D’AUTORE

Adoro l'espressione di piacere

che dipingo sul tuo viso

occhi socchiusi

labbra dischiuse

disegnare il tuo corpo

con le mie labbra

tracciare le tue pieghe

col più morbido dei miei pennelli

sfumare chiaroscuri

con le mie mani

mia tela prediletta

io ti amo