Creato da glvdi il 24/05/2011

GLVDI NOTIZIARIO

Notiziario Massonico Gran Loggia Virtuale d'Italia, R.S.A.A. Massoneria Italiana

 

« AforismaIl Delta della GLVDI »

Cogito ergo sum - Penso dunque sono

Per Cartesio il cogito(attributo della sostanza spirituale) non può mai essere revocato in dubbio e perciò costituisce la base della certezza soggettiva di esistere. 
Questo principio assegnato da Cartesio al cogito viene spesso giudicato come l'atto di nascita della filosofia moderna.
Il cogito ergo sum è il fondamento della certezza,dell'immediata consapevolezza del nostro essere spirituale: per il fatto che io penso affermo che io esisto,concepisco la realtà dell'anima come sostanza pensante,permanente, mentre i suoi contenuti sono variabili,transitori,il che non deve però considerarsi come la conclusione d'un ragionamento,ma una certezza immediata e intuitiva.
Il cogito ergo sum di Cartesio sottintende una consequenzialità derivante dalla entificazione dell'idea di essere. Il mio cogitare necessariamente rivela una partecipazione all'essere.
Pensare ed essere sono correlati perché sono entrambi essenzializzazioni.
Questo cogito vuol dire: io sono conscio,dunque sono partecipe di un perfezionamento,che mi collega,almeno potenzialmente,alla pienezza dell'essere.
Se penso sono,più vero il contrario:se non fossi non potrei pensare.
Il cogito di Cartesio non è il nostro cogito. Il nostro pensare non si muove al livello della sola razionalità.
La novità che più ci riguarda non è tanto nella dimensione logica,quanto nella dimensione psicologica.
L'Io penso dell'esperienza  contemporanea è sia conscio sia inconscio. Il cogito non appartiene più di diritto alla razionalità dell'essere. Il filo che collega essere e cogitare appare meno rettilineo. Dunque se dico cogito non dico "sono conscio di".
La nostra conoscenza non è gia per sé stessa ,consapevolezza chiarificata.
Cogitare è un lavorare a un processo di chiarificazione.

     
TOMBA CARTESIO

Gran Maestro Massoneria Luciano Nistri
Gran Maestro Luciano Nistri 33

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

In classifica

Blog d'argento

 

Luciano Nistri
Gran Maestro
Gran Loggia Virtuale d'Italia
GLVDI

Luciano Nistri

Luciano Nistri

 

Labaro GLVDI 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

LE FOTOGRAFIE NON TRATTE DAL WEB, PUBBLICATE NEI POST E NEGLI ALBUM DI QUESTO BLOG SONO DI PROPRIETA' RISERVATA DELL'ARCHIVIO R.R. E  FRUISCONO DI TUTTI I DIRITTI IN MATERIA RELATIVA AL COPYRIGHT D'IMMAGINE,PERTANTO NON SONO RIPRODUCIBILI SE NON PREVIO CONSENSO DELL'AUTORE.
TUTTE LE VIOLAZIONI O SEGNALAZIONI VERRANNO PERSEGUITE PER LEGGE.

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

VISITATORI DAL 17 DICEMBRE 2010 A OGGI

contadores de visitascontatori web
 

Si comunica che i nomi " granloggiavirtualeditalia.it, .com, .org, .net " sono stati registrati ed acquisiti come nomi a dominio presso Istituto di Informatica e telematica CNR - AREA DELLA RICERCA, Registro.it , Pisa.

I diritti sono pertanto riservati a norma di legge.

 

Licenza Creative Commons
Blog Gran Loggia Virtuale d'Italia by GLVDI is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia License.
Based on a work at blog.libero.it.    

Dal 2000 in base alla legge 248: “….tutti i testi che vengono pubblicati in internet sono automaticamente protetti dal diritto d’autore. L’art. 6 della legge 633/41 stabilisce che ogni opera appartiene , moralmente ed economicamente, a chi l’ha creata .. Pertanto e’ illegale (legge 22 aprile 1941, N° 633- legge 18 agosto 2000, N° 248, copiare, riprodurre ( anche in altri formati o supporti diversi), pubblicare parte di essi se non dietro esplicita autorizzazione dell'autore.
La violazione di tali norme comporta sanzioni anche penali… “

L’autore scrivente Luciano Nistri intende avvalersi di tale legge per eventuali furti di testi, foto, o stralci di esse pubblicate. 

Gran Maestro Luciano Nistri

 

TRATTATI DI AMICIZIA

La Gran Loggia Virtuale d'Italia ha stipulato oggi 18 Giugno 2011 un trattato d'amicizia con la Gran Loggia Tradizionale d'italia.
Si sono incontrati in Roma i Gran Maestri delle due Obbedienze Italiane ed hanno firmato il trattato di amicizia e cooperazione affinchè si attui quell'armonia di indirizzo ed azione necessaria per le sempre più nobili affermazioni degli ideali della Massoneria Universale.


 

 

GRAN LOGGIA VIRTUALE D'ITALIA SU TWITTER:
https://twitter.com/GLVDiI

LUCIANO NISTRI GLVDI SU TWITTER:
https://twitter.com/GLVDI

 

BLOG PERSONALE DEL GRAN MAESTRO LUCIANO NISTRI
http://lucianonistri.wordpress.com/  

GLVDI SU MYSPACE
http://it.myspace.com/574275154   

 

AREA PERSONALE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

uscostruzioniramon.oriniame.ciabagiugiutautotenizonglvdigggfioregeru8989taccesetaccestefano77.slaxisandalliesartegraficaleccenicolabilladevaleriis.artegarcorc
 

GALLERIA DI MASSONI FAMOSI



Giuseppe Verdi

Arturo Toscanini

Giacomo Puccini



Giosuè Carducci

Louis Armstrong

Clark Gable

 

Giuseppe Garibaldi   

emilio salgari

Emilio Salgari

Federico Fellini

Federico Fellini



Gino Cervi



Oliver Hardy



W.A. Mozart



Napoleone Bonaparte



Carlo Goldoni



Camillo Benso Conte di Cavour



Ettore Petrolini



Aldo Fabrizi



Alighiero Noschese



Carlo Dapporto

 



Tino Scotti 



Antonio De Curtis



George Washington

Winston Churchill

Re Hussein di Giordania

Harry Truman

Ray Sugar Robinson

Nat King Cole

Cecil de Mille   

Francesco Crispi

Agostino Depretis

Enrico Fermi

Richard Henry Sellers detto Peter

Hugo Pratt

 

Oscar Wilde

Salvatore Quasimodo

John Wayne   

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 
Aria tratta da:
Die Zauberflöte ( Flauto Magico )
di W.A. Mozart
Eseguita da:
Kurt Moll - O Isis und Osiris -
nella parte del Gran Sacerdote Sarastro