Genoa ti amo!

Qualcuno è genoano perché è nato vicino al mare. Qualcuno è genoano perché il bisnonno, il nonno, lo zio, il padre e la madre erano genoani, il cugino no! Qualcuno è genoano perché ha visto perdere quasi tutte le partite fondamentali. Qualcuno è genoano perché quelle poche che ha visto vincere le ha cantate in gola fino alla fine di quella notte ed ancora al ricordo si scopre le lacrime agli occhi. Qualcuno è genoano perché ha solo visto vendere giocatori. Qualcuno è genoano perché la maglia rossoblu è bellissima sullo sfondo di un prato verde. Qualcuno è genoano perché quando da bambino diceva di tenere Genoa, negli occhi degli adulti vedeva quella malinconia e quell'orgoglio che non avrebbe più ritrovato se non nei suoi occhi di adulto. Qualcuno è genoano perché a Natale gli avevano regalato il disco dell'inno. Qualcuno è genoano perché non vede l'ora che entrino le squadre per cantare l'inno. Qualcuno è genoano perché si va in serie C con una festa allo stadio in diecimila. Qualcuno è genoano perché c'è la gradinata nord. Qualcuno è genoano perché quando in gradinata si tendono le braccia all'urlo Genoa sembra di essere su di una locomotiva che trancia i binari. Qualcuno è genoano perché il mare di Nervi è blu e le creuze di Carignano sono rosse. Qualcuno è genoano perché da bambino credeva che al mondo esistessero solo due colori. Qualcuno è genoano perché si va a Modena a salvarsi dalla C in 8.000. Qualcuno è genoano perché si va a Ravenna a perdere la serie A in 12.000. Qualcuno è genoano perché si va ad Amsterdam in 6.000 sapendo di non potercela fare. Qualcuno è genoano perché Iorio l'ha buttata dentro e vuoi vedere che. Qualcuno è genoano perché Genova si colora di rossoblu quando altri vincono lo scudetto.

Creato da pulvaz il 29/07/2006

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Tag

 

IL CAPITANO..GIANLUCA SIGNORINI..

 

VOTAMI!!

immagine

VOTAMI NELLA TOP 100 DEI SITI E BLOG SUL GENOA!!

CLICCA NELL'ICONA QUI SOPRA!! GRAZIE X ESSERE PASSATO!!

 

Mio fratello che snumera.....


 

Area personale

 

CAPITAN ROSSI!!

immagine

 

FACEBOOK

 
 

VIRUS GENOA..

 
 

 

« Che Genoa Questo Genoa!!Sono Tornata.. »

Il punto sul Genoa.Da goal.com

Post n°542 pubblicato il 06 Ottobre 2008 da pulvaz
 
Tag: Genoa..

Free Image Hosting at www.ImageShack.us
Grande vittoria del Genoa contro un ottimo Napoli in una
delle partite più belle di questo primo scorcio di serie A. Grifoni e
azzurri si sono contesi la posta in palio in un match vibrante, che ha
appassionato il folto pubblico sugli spalti. Da segnalare la presenza
di parecchi sostenitori napoletani in Gradinata Sud, evidentemente
residenti in Liguria (unica regione italiana in cui erano disponibili i
biglietti, come da raccomandazioni dell’Osservatorio), che si sono
mescolati ai loro “gemelli” rossoblu’ senza che nascesse alcun problema
di…convivenza. Una bella risposta alle immotivate preoccupazioni a
riguardo di un incontro che si trasforma sempre in una bella festa di
sportività  e socializzazione sugli spalti.
Tornando al match, si può dire che abbia vinto il carattere d’acciaio mostrato dalla squadra di Gasperini,
indomita nonostante la doppia inferiorità numerica nel concitatissimo
finale di gara. I rossoblu’ si sono difesi con ordine, riuscendo a
limitare il più possibile gli attaccanti del Ciuccio, che hanno
comunque trovato il modo di impensierire seriamente Rubinho (spettacolare
una sua parata salva-risultato allo scadere). In difesa ha
impressionato soprattutto il giovane greco Sokratis, autore di una
prestazione sontuosa prima dell’espulsione, dovuta ad un ingenuo e
plateale intervento falloso su Lavezzi; in compenso, l’ellenico
ha mostrato doti atletiche impressionanti, che ne hanno facilitato
anche alcune incursioni molto insidiose: una di queste gli ha permesso
di siglare un gol da bomber di razza, rete fondamentale nell’economia
della gara.
Il centrocampo, ridisegnato causa emergenza
(Milanetto, Thiago Motta e Paro indisponibili), dopo un inizio choc –
errore d’appoggio di Rossi che ha favorito l’inserimento vincente di Lavezzi
ha cominciato a macinare gioco, vincendo alla distanza il confronto coi
temuti  colleghi napoletani. In particolare Rossi, finché è rimasto in
campo (espulso nella ripresa per fallo su Lavezzi, decisione un po’
fiscale del giudice di gara), ha contenuto efficacemente le incursioni
di Hamsik, dando anche una mano in fase di costruzione della
manovra; purtroppo durante il match si è infortunato Modesto, che stava
destando ottime impressioni sulla sua fascia di competenza.
 Free Image Hosting at www.ImageShack.us
Bene in attacco Milito e Palladino, che hanno portato gol e qualità, mentre è stata da maratoneta la prestazione di Sculli, vero uomo-ovunque di questa squadra.
Dopo la pausa il Genoa troverà il Siena,
formazione che ha sempre creato grattacapi ai rossoblu’ in quel di
Marassi (lo scorso anno vinse 3-1, così come nella sfida precedente in
B). I liguri dovranno cercare di vincere per dare continuità al loro
cammino, sinora intervallato da sconfitte dopo ogni vittoria: se
l’obiettivo è provare a centrare l’Europa, va invertita la rotta.



Free Image Hosting at www.ImageShack.us

 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui: