Creato da paolascarcella71 il 05/12/2014
per tutti

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2015 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

vogliolaluna5angeligianenzatrentinoaquilablu80lubopocassetta2alessandropregadio71
 

Chi puņ scrivere sul blog

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

La muffa: come sconfiggerla

Foto di paolascarcella71

La muffa è composta da batteri particolarmente resistenti che si nutrono di acqua e di altre sostanze trasportate dal vapore acqueo.

Le muffe crescono e per moltiplicarsi rilasciano nell´aria spore , dalle dimensioni microscopiche e leggere come pollini e quindi possono essere facilmente respirate e non sono assolutamente salutari per l'apparato respiratorio, anzi possono provocare oltre ad allergie a livello respiratorio anche malattie molto piú gravi.

Quando avvertiamo quel tipico odore di Muffa in realta significa che gia piccole parti di muffa (Spore) sono entrate nelle nostre narici, da li scenderanno nel resto del nostro apparato respiratorio e potranno creare diversi problemi e patologie.

Diventa necessario eliminare tempestivamente il  problema della muffa o dei cattivi odori che ne risultano dato che rendono gli ambienti malsani e molto pericolosi per la nostra saluta e quella dei nostri amici.

 

Per eliminare definitivamente la muffa dai muri e dall'ambiente in cui vivete potete usare un sistema semplice ma efficace. 

 

 

 

  • Utilizzate uno spray antimuffa su tutta la parte interessata .
  • Dopo averlo lasciato agire cercate di pulire più approffonditamente possibile il muro. Assicuratevi che la muffa sia eliminata completamente ed in profondità. Per non rendere invano il lavoro si deve fare attenzione ai batteri che si annidano sotto la pittura stessa.
  • Se necessario utilizzate una paglietta in ferro o della carta vetrata come abrasivo, anche una spatola potrebbe essere utile, per rimuovere  al meglio eventuali strati di pittura ormai intaccati dalle spore di muffa.
  • Dopo l'utilizzo dello spray è consigliato ripetere l´operazione nuovamente cosí il muro assicurandosi di aver eliminato tutte le spore della muffa.
  • Una volta pulita attentamente la superficie si può stuccare la parete. Si raccomanda di lasciare asciugare completamente la parete prima di procedere.
  • Successivamente utilizzate una pittura antimuffa professionale che ne blocca definitivamente la nuova formazione di muffa.

 

Sul sito www.antimuffaefficace.it ci sono molti prodotti antimuffa, disinfettanti, fondi, fissativi e pitture speciali le quali sono applicabili a tutte le tipologie di muffa.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso