Creato da mariangela1231 il 20/11/2014
rimedi e consigli

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

semplicementeromypaola_spagnamenta_menteile852saimon.gsrussox2004elisar_81giannizzerSEMPLICE.E.DOLCEcinieri.cinieridora.forino_1944max_6_66RedendaccSeria_le_Ladymenegi53
 

Chi puņ scrivere sul blog

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

La muffa

Foto di mariangela1231

Le muffe sono un tipo di funghi pluricellulari, capaci di ricoprire alcune superfici sotto forma di spugnosi miceli e solitamente si riproducono per mezzo di spore. 

È comunemente chiamata "muffa" un agglomerato di questi sottili miceli, formatisi su materia vegetale o animale, generalmente come uno strato schiumoso o filamentoso, come segno di decomposizione e marcescenza. Nella tassonomia e nella filogenia le muffe non costituiscono un gruppo preciso, trovandosi nelle divisioni Zygomycota, Deuteromycota e Ascomycota

Per combatterla possiamo seguire questi consigli :

In inverno le nostre abitazioni dovranno essere aerate piú volte durante il giorno e tutti i giorni in modo tale da far sì che l’aria calda e umida della casa si misceli con quella esterna secca.

Tuttavia le finestre non dovranno essere tenute aperte per più di dieci in modo tale da non far raffreddare i muri che  quando il locale verrá nuovamente riscaldato, creerebbe condensa.

La presenza di umidità di risalita cauda un aumento di umidità nelle nostre abitazioni. Per risolvere questo problema bisognerà per prima cosa essiccare i muri all’interno. Ci sono vari metodi tra cui per esempio con un sistema gravo magnetico che rimanderà nel terreno l’umidità.

Capita , ma fortunatamente di rado che la muffa possa essere causata da infiltrazioni d’acqua nel muro a causa di rotture o perdite di tubature. In questi casi è necessario individuare l’origine del danno e risolvere il problema tramite opere murarie.


 In quei casi dove una buona aerazione non sarà sufficiente a risolvere il problema, bisognerà ricorrere ai prodotti idonei.

Non è infatti sufficiente utilizzare la candeggina, togliere la muffa e ridipingere. Con questo sistema si risolverà il problema solo per un breve periodo.

Su www.antimuffaefficace.it trovete prodotti professionali dal prezzo imbattibile per eliminare definitivamente la muffa da casa vostra. 




 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso