Creato da gnappa82 il 05/07/2006
 

Magna Magna

Ricette testate e raccomandate...!!!Blog di frivolezze che ogni tanto diventa serio...ma non troppo spesso ;) !!!...Chi in un momento di follia non ha sognato di conquistare il mondo?! :D

 

Messaggi del 10/07/2006

Solidarietà artistica

Post n°13 pubblicato il 10 Luglio 2006 da gnappa82
 

Volevo esprimere la mia solidarietà a quel tifoso napoletano che ha messo giustamente i puntini sulle "i" con i francesi:

"E ora Ridateci la Gioconda!!!"

 
 
 

Pizza Regina

Post n°12 pubblicato il 10 Luglio 2006 da gnappa82
 
Foto di gnappa82







Ingredienti per 1 kg di farina:

  • 1kg di farina "00"
  • 2 cubetti di lievito di birra
  • Ulio d'oliva q.b.
  • Acqua q.b.
  • Passata di pomodoro
  • Origano q.b.
  • Sale q.b.
  • Mozzarella(possibilmente di bufala)
  • Basilico
Procedimento:
In una fondina disporre la farina a vulcano e versarvi nel centro circa due cucchiai di olio e il lievito sciolto in un pò di acqua tiepida.
Il sale versaelo all'esterno della montagnetta di farina in modo che non venga a contatto con il lievito.
Iniziare a lavorare la pasta aggiungendo a poco a poco l'acqua.
Quando tutti gli ingredienti si saranno amalgamati lavorare l'impatso su una spianatoia in maniera abbastanza energica per circa 20 minuti.
Sistemare il panetto così ottenuto in una terrina,coprire con un canovaccio e lasciare lievitare fino a quando il volune non si è raddoppiato.
Nel frattempo condire la passata di pomodoro con il sale,l'origano e l'olio e tagliare a fette o a cubetti(a seconda sei gusti)la mozzarella.
quando la pasta sarà lievita,stenderla nelle teglie,precedentemente unte,condire col pomodoro e mettere in forno.
quando la pizza ha raggiunto metà cottura aggiungere la mozzarella e qualche foglia di basilico e terminare la cottura.

Difficoltà:elaborata
Tempo:2 ore circa

Cuoco:Gnappa

Breve storia della pizza Margherita:
Nel 1889 il re Umberto I con la regina Margherita di Savoia trascorsero a Napoli l'estate,nella reggia di Capodimonte.
La regina era incuriosita dalla pizza che non aveva mai mangiato e di cui aveva sentito parlare.
Ma non poteva andare lei in pizzeria così la pizzeria andò da lei. Fu chiamato a palazzo il pizzaiolo più noto e rinomato di Napoli che si trovava a Sant'Anna,a pochi passi da Santa Chiara.
Don Raffaele utilizzando i forni delle cucine reali e assistito dalla moglie donna Rosa,che era poi la vera maestra delle pizze e autriche anche di quella con mozzarella,pomodoro e basilico(cioè i colori della bandiera italiana),che entusiasmò in particolare la regina Margherita...e non solo per motivi patriottici.
Da quel giorno la pizza con pomodoro,basilico e mozzarella venne chiamata pizza Margherita.

Tratto da: http://websitw.lineone.net/traditio/pizza.html

 
 
 

IMPORTANTE

AREA PERSONALE

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: gnappa82
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 35
Prov: CZ
 

TAG

 

ULTIME VISITE AL BLOG

topo62andreadifelicegiallojohnnypinacarelloQuivisunusdepopulomiciola2010baru555capitanellaprometeo3000diletta.castelligiu1308nosdeofrancesco67ISOLANO19dolcesettembre.1anna.001
 
Citazioni nei Blog Amici: 43
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

MICHELINO...

NICOLINO...




 

PERLE DI SAGGEZZA



"Ho gente che mi ama...
non devo frequentare
chi non mi stima!"


Per gentile concessione dal blog di Elyrav


"Tutti i grandi sono
stati bambini una volta

(Ma pochi di essi
se ne ricordano)"


Tratto da:Il piccolo Principe

"Running over the same
old ground
what have we
Found?
The same old
fears
wish you
were here"

Tratto da:Wish you were here
(Pink Floyd)


"Non lasciarti convincere
che vinca sempre il più
abile
la stupidità divora
facce e nomi
senza storia"

Tratto da:L'impossibile vivere
(Renato Zero)

"Ciò che desideriamo
e non possiamo
conseguire
ci è più caro
di quello che
abbiamo già conseguito"


Gibran
 

"Gli uomini comprano
dai mercanti
le cose già fatte,
ma poichè non esistono
mercanti di amici
gli uomini non hanno
pù amici.
Se vuoi un amico
Addomesticami"

Tratto da:Il Piccolo Principe

 
 

ULTERIORE PERLA DI SAGGEZZA...

"C'è un unico tipo di
amore che regge:
Quello incorrisposto!"

Tratto da "Ombre e nebbia"
(film del 1992 di Woody Allen)

"Se il dito indica
il cielo,
l'imbecille guarda
il dito!!"

Tratto da "Il favoloso mondo di Amelie"

"Chi ora fugge
presto inseguirà
Chi non accetta doni
ne offrirà
e se non ama
presto comunque amerà"

Tratto dal foglietto dei BaciPerugina
(Saffo)

 
 
 
Template creato da STELLINACADENTE20