Creato da antoninabarese il 29/12/2014
Fai da te:STOP MUFFA

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

rosariafloriddiaemilytorn82martins78maurizio.faraudelloestellaaaantoniofrg1968emozionivere.mpsicologiaforensepaperinopa_1974surfinia60ros.mundaantoninabarese
 

Chi puņ scrivere sul blog

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

Fai Da Te: STOP alla muffa

Foto di antoninabarese

Ecco che arriva in casa l´ospite piú indesiderato che mai: la muffa !!!. Una volta che si insidia nelle nostre case non é cosi semplice farla uscire. Logicamente la cosa piu ovvia é quella di acquistare prodotti antimuffa professionali come spray o pitture antimuffa professionali, a ben poco servirebbe usare la candeggina pura direttamente sulle macchie.

 

 

Nel caso invece fortunatamente la muffa ancora non ha preso il sopravvento delle pareti nelle nostre case possiamo tirare un sospiro di sollievo e con qualche piccola accortezza da ripetere giornalmente possiamo evitare la comparsa o la ricomparsa. La prima cosa da sapere é che la muffa é un essere vivente un fungo nello specifico e questo nasce e cresce solo in particolari tipi di condizioni e ambienti, come ad esempio tutti quei ambienti umidi e bui. 

 

 

Gli ambienti di casa nostra non devono essere ne troppo secchi ne troppo umidi, per ricreare la giusta umiditá possiamo aprire tutti i giorni le finestre di casa in modo tale da far entrare aria nuova, sopratutto in inverno quando teniamo i termosifoni accessi. Si raccomando di non tenere le finestre per aperte per piu di 10 minuti per evitare di raffreddare le pareti delle stanze che a contatto con il calore dei termosifoni creerebbe condenza peggiorando la situazione.

  • Evitate di lasciare asciugare il bucato dentro casa ( sopratutto vicino i termosifoni) se proprio necessario aprite la finestra piú volte durante l´arco della giornata.
  • Mai tenere troppe piante nella stessa stanza e fate attenzione ai ristagni d´acqua nei sottovasi. 
  • Tenere la finestra aperta quando stiriamo o cuciniamo.
  • Aprite immediatamente porta e finetra del bagno dopo aver fatto la doccia calda, in modo tale da fare fuoriuscire il vapore.
  • Lasciare uno spazio di qualche centrimetro tra le pareti ed i mobile per permettere all´aria di circolare.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso