Creato da hard.napellus il 16/01/2009

RACCATTAMI IL SAPONE

MAI - RIPETO MAI - ABBASSARSI SENZA PENSARCI PRIMA

 

appuntamento

Post n°5 pubblicato il 17 Febbraio 2009 da hard.napellus

Oggi anche Hard.Napellus fornisce consigli per conquistare una donna, ma a differenza di Sensibile_amante, non parlerò di una ragga, ma di un esemplare più maturo, diciamo della sorella maggiore o della giovane zia del ragga.


Prima di tutto, contegno. Anche se vai esclusivamente per scoparla, non devi lasciarlo trapelare. Non perché lei non lo sappia, lo capisce un istante prima che tu dica: Ciao, io sono Hard..., ma perché così vuole il rituale.


Sarà una sera, e mettiamo che si possa cominciare dal prendere insieme un aperitivo.


Ovviamente dovrai valutare dall'aspetto se vale la pena portarla in un locale più in o se sia sufficiente il bar dietro casa. Poi c'è la parte più difficile: dovrai SINCERAMENTE far finta di avere grande interesse per tutte le stronzate che dice. Questa è la peggio cosa, e dovrai ammettere quanto sono belli i film di Muccino, i libri di Volo, la cucina giapponese arcaica, il ponziopilates.


A questo punto potresti già cercare di capire le sue intenzioni, anche per non rischiare di spendere inutilmente i soldi di una cena.


In ogni parte d'Italia ci sono per questo delle espressioni acconce. In Toscana basta dire: senti, ma poi si tromba?


A questo punto se la risposta è positiva si procede con la cena, e qui puoi cominciare a fargli capire che i tuoi gusti sono a volte dissimili dai suoi.


Finita la cena e il dopocena, specie se la cosa non è stata proprio indimenticabile, finalmente potrai confessare apertamente che a te dei suoi libri e dei suoi film non frega niente, scoprendo che anche lei ha fatto finta di apprezzare i tuoi racconti di gioventù e le tue avventure, male inventate e peggio raccontate.


E così, mentre già albeggia, vi saluterete mandandovi reciprocamente a quel paese.

 
 
 

la base di tutto

Post n°4 pubblicato il 28 Gennaio 2009 da hard.napellus
 

Vorrei inserirmi nelle mille polemiche suscitate dall'apparizione della maggiorata sul set del grande fratello, che spesso anche su questa piattaforma viene più che abbondantemente citata in home page per dire che è effettivamente scandaloso un simile battage su una caratteristica tutto sommato marginale del corpo femminile.


Sono indignato, perché le donne non sono degli oggetti, non ci sono solo le tette, perdiana!


C'è anche il culo.


Ma sembra che qualcuno, qualcuno molto importante, voglia sminuire questa realtà, riducendo il corpo di una donna a quelle due collinette malferme e in perenne lotta contro la forza di gravità, così esposte agli attacchi del freddo e del bisturi.


Occorre invece un vero e proprio rinascimento che abbia al suo centro il culo, questo sconosciuto, che non lo consideri meramente un appoggio per il corpo seduto, ma lo rimetta al centro dell'universo, dove è il suo posto di diritto.

 
 
 

lavstori

Post n°3 pubblicato il 21 Gennaio 2009 da hard.napellus
 

Erano solo le sei e lui era già tornato a casa. Lei gli si avvicinò, avvolta in un’affascinante vestaglia di pile scozzese giallo e verde.

Lui aveva appena finito il turno alla discarica, era ancora in tuta, e nello scendere di macchina aveva pestato una merda canina di notevoli dimensioni, ancora fumante.

Lei, quando lo vide, restò senza fiato: si era messo lo stesso cappello che aveva il giorno in cui si erano conosciuti, all’uscita di scuola, la terza elementare Pisolo, lo aveva riconosciuto subito: c’era scritto “Goldrake”.

Lasciò cadere a terra la pentola piena di peperonata, gli saltò al collo: finalmente sei tornato a casa!

Tesoro, gli disse, non vedevo l’ora di tornare, come è difficile la vita lontano da te…

Si rotolarono a terra nella peperonata ancora calda, strappandosi gli abiti e accoppiandosi furiosamente più volte… l’amore è una cosa meravigliosa…  

 

 
 
 

Poesia 1 - a Pina

Post n°2 pubblicato il 16 Gennaio 2009 da hard.napellus

Ti amo perché sei la più bella fi-

gliola che abbia mai visto, uni-

ca al mondo, una gran bella por-

tentosa ragazza, come la tua città, An-

cona, nota nel mondo per il cu-

rioso promontorio. E il porticcio-

lo, così bello, caldo, invitante.

 
 
 

John Belushi

Post n°1 pubblicato il 16 Gennaio 2009 da hard.napellus
 

Vorrei iniziare prendendo spunto da un grande del cinema di tutti i tempi.

Non si offenderà, perché è morto, ma anche da vivo non si sarebbe arrabbiato: abitava molto lontano ed era spesso mentalmente assente.

Ma voglio dire che non si sarebbe incazzato nemmeno se l'avesse saputo.

Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a divertirsi.

 
 
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

ULTIME VISITE AL BLOG

card.napellusangamassimo.dellasantapsicologiaforenseNarciso_Alehard.napellusITALIANOinATTESAunamamma1pippi_lusciarconazzitiffany2021gecchiitrobertocuba0iannaconematteoesperiMente
 

ULTIMI COMMENTI

Ideale!
Inviato da: hard.napellus
il 08/07/2010 alle 08:17
 
Ci sono cose che voi umane...
Inviato da: hard.napellus
il 08/07/2010 alle 08:16
 
Sicuro come la morte.
Inviato da: hard.napellus
il 08/07/2010 alle 08:16
 
perfetto :)
Inviato da: PSICOALCHIMIE
il 03/03/2010 alle 22:20
 
I gemelli superdotati e superintelligenti, anche.
Inviato da: hard.napellus
il 03/03/2010 alle 11:35
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom