Creato da adel1961 il 03/09/2007

la cucchiarella

blog di cucina

 

 

« Girasole alla NocciolataSbriciolata ricotta e go... »

Sfogliata

Post n°662 pubblicato il 03 Gennaio 2017 da adel1961
 

Anni fa (eh già ormai il mio blog ha qualche annetto.....) avevo già postato questa fantastica ricetta a cui io tengo tantissimo. E' il mio dolce della tradizione per eccellenza: me lo preparavano le mie nonne, poi le mie zie .... e si preparava solo ed unicamente a Natale. Si cominciava a preparare il ripieno di mele qualche giorno prima e poi in ultimo si infornavano decine di sfogliate, alcune da portare a tavola nei giorni di festa, altre da regalare ad amici e parenti. Purtroppo le foto che avevo postato allora le ho perse e non sono più visibili sul blog quindi eccomi qui a riproporre questa ricettina.

Dosi per 2 sfogliate piccoline (da 22 cm):

- per la pasta
250 gr. di farina
½ bicchiere di acqua
½ bicchiere di vino bianco
½ bicchiere di olio e.v.o.

- per il ripieno:
1 kg di mele
100 gr. cioccolata fondente grattata con il coltello
buccia grattugiata di un limone
un bel pizzico di cannella in polvere
100 gr. mandorle o nocciole tritate
2 cucchiai di cacao amaro
1 bicchierino di liquore a piacere

1 caffettiera da 4 di caffè lungo

Per sogliare:

abbondante zucchero
olio

Preparare per prima cosa il ripieno. Mettere in una casseruola le mele tagliate a fettine sottili con il caffè freddo e mettere sul fuoco facendole cuocere a fuoco basso fino a che tutto il caffè si sarà assorbito e le mele saranno cotte. Farle raffreddare e condirle con il resto degli ingredienti. Preparare la sfoglia impastando tutti gli ingredienti in modo da formare una palla piuttosto soda. Farla riposare per 10 minuti coperta. Tagliarne dei pezzettini e tirare delle strisce sottili non molto lunghe con l’Imperia (fino ad arrivare alla penultima tacca). Ungere una teglia da crostata e fare uno strato con la sfoglia (cercando di non lasciare spazi vuoti), spennellare con olio e spolverare tutta la superficie con lo zucchero. Fare un altro strato di sfoglia. Ricoprire con il ripieno di mele e ricoprire nuovamente con uno strato di sfoglia, spennellatura con olio, spolverata di zucchero poi ancora un altro strato di sfoglia. In ultimo, dopo aver nuovamente oliato e spolverato con lo zucchero, bucherellare tutta la superficie con una forchetta. Infornare a 180 fino a che la superficie diventa dorata.
Una volta fredda coprire con zucchero a velo il tutto. Consiglio di tenere il dolce, se non si mangia nell'arco di un paio di giorni (ma la vedo difficile!), in fresco o direttamente in frigo: si manterrà circa una settimana.

Commenti al Post:
Nessun commento
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 

CREME, SALSE, BASI

BISCOTTI

DOLCI VARI

LIEVITATI DOLCI

LIEVITATI SALATI

MUFFIN

 

PRIMI

SECONDI

CONTORNI

STUZZICHINI

TORTE DA CREDENZA

 

 

TORTE

TORTE DI COMPLEANNO

TORTE FREDDE E DESSERT

MICROONDE

E-MAIL