MY CORNER STONE

I and I

 

ULTIMI COMMENTI

è di Ziggy? quale canzone?... si e poi un saluto così vedi...
Inviato da: kaya25
il 08/07/2012 alle 20:46
 
tranquilla và bene lo stesso !!! e grazie :)
Inviato da: iriebat
il 11/03/2012 alle 13:16
 
Oh no volevo scrivere bel BLOG!!! haha
Inviato da: Sonyla2011
il 11/03/2012 alle 12:51
 
:-) Complimenti bel profilo!!
Inviato da: Sonyla2011
il 11/03/2012 alle 12:50
 
Grazie mille! Una bellissima domenica anche a te :)
Inviato da: iriebat
il 04/03/2012 alle 09:29
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

AREA PERSONALE

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

calipso_fVEDO.TUTTOonline332I0.Donnalisaliberaicaboiriebatsheyla2013misteropaganolomarsaraoranginellaFigliadelsole2risacca_di_emozioninonmale43
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

I AND I MEAN...

Post n°22 pubblicato il 16 Febbraio 2013 da iriebat
Foto di iriebat

LA MIA ANIMA DISSE AL CORPO...

IL PROBLEMA E' TUO!

IL CORPO...

WE DON'T NEED NO MORE TROUBLE

WHAT WE NEED IS LOVE!

LA MIA ANIMA...

MA CI SONO DELLE REGOLE!

I WANNA LOVE YOU...

AND TREAT YOU RIGHT

EVERY DAY AND EVERY NIGHT!!!!

 

SELASSIE I IS THE ALMIGHTY!!!

 
 
 

MANI

Post n°21 pubblicato il 12 Dicembre 2012 da iriebat
Foto di iriebat

ECCOMI

PRENDI LA MIA MANO,

TI PORTO IN UN POSTO SPECIALE

TI PORTO IN UN POSTO PIENO DI COLORI

TI PORTO IN UN POSTO DI SALISCENDI

DOVE CI SONO CASCATE

MA ANCHE IRTE SALITE

TI PORTO IN UN POSTO...

IN UN POSTO SPECIALE

L'ACQUA SORGE

SOTTO I NOSTRI PIEDI

IL FUOCO DI JAH SPLENDE

SOPRA I NOSTRI DESTINI

PRENDI LA MIA MANO...

PRENDILA E TI PORTO

 POSTO SPECIALE

TI PORTO DENTRO DI ME

PER NON ESSERE BANALE.

 

 

 
 
 

IL MIO SOLE

Post n°20 pubblicato il 26 Giugno 2012 da iriebat
Foto di iriebat

MI CHIEDO...

SORGERA' IL MIO SOLE DOMANI

O RIMARRA' NASCOSTO DA QUELLA NOTTE

SI, SI, SI...

DI RIFLESSO LE STELLE BRILLAVANO

DALLA LUNA DI JAH!

LASCIATEMI DIRE, SI

QUEST'ECLISSI NON PUO' DURARE

IL MIO SOLE DOVRAI RESTITUIRE

E SEBBENE RIDA COME UN PAGLIACCIO

NO, NON HO FATTO DEL MALE

RICORDO DI AVER ASCOLTATO

RICORDO IL PROFUMO CHE HO ASSAPORATO

E LA CALDA TERRA DOVE MI SON SDRAIATO.

RICORDO LE STELLE CHE HO AMATO

IL MIO SOLE DOVRAI RESTITUIRE

PER QUANTO TEMPO

SI PER QUANTO TEMPO QUEST'ECLISSI

DOVRA' DURARE...

 

THANKS ANDPRAISES TO H.I.M.

JAH RASTAFARI!

 
 
 

CERCA LE DIFFERENZE...

Post n°19 pubblicato il 14 Aprile 2012 da iriebat
Foto di iriebat

 

 

10 COMANDAMENTI

 

 

 

Io sono il Signore Dio tuo:
1. Non avrai altro Dio fuori di me.
2. Non nominare il nome di Dio invano.
3. Ricordati di santificare le feste *.
4. Onora il padre e la madre.
5. Non uccidere.
6. Non commettere atti impuri.
7. Non rubare.
8. Non dire falsa testimonianza.
9. Non desiderare la donna d'altri.
10. Non desiderare la roba d'altri.

 

 

10 COMANDAMENTI

 

 

Esodo 20:2-17:

  1. "Io sono il Signore, il tuo Dio, che ti ho fatto uscire dal paese d'Egitto, dalla casa di schiavitù. Non avere altri dèi oltre a me.
    2) Non farti scultura, né immagine alcuna delle cose che sono lassù nel cielo o quaggiù sulla terra o nelle acque sotto la terra. Non ti prostrare davanti a loro e non li servire, perché io, il Signore, il tuo Dio, sono un Dio geloso; punisco l'iniquità dei padri sui figli fino alla terza e alla quarta generazione di quelli che mi odiano, e uso bontà fino alla millesima generazione, verso quelli che mi amano e osservano i miei comandamenti.
    3)
    Non pronunciare il nome del Signore, Dio tuo, invano; perché il Signore non riterrà innocente chi pronuncia il suo nome invano.
    4)
    Ricordati del giorno del riposo per santificarlo. Lavora sei giorni e fa' tutto il tuo lavoro, ma il settimo è giorno di riposo, consacrato al Signore Dio tuo.
    5)
    Onora tuo padre e tua madre, affinché i tuoi giorni siano prolungati sulla terra che il Signore, il tuo Dio, ti dà.
    6)
    Non uccidere.
    7)
    Non commettere adulterio.
    8)
    Non ne crederai in altro Dio,rubare.
    9)
    Non attestare il falso contro il tuo prossimo.
    10)
    Non desiderare la casa del tuo prossimo; non desiderare la moglie del tuo prossimo, né il suo servo, né la sua serva, né il suo bue, né il suo asino, né cosa alcuna del tuo prossimo"

 

10 COMANDAMENTI

 

Dunque ascolta,Israele,ciò che Dio ti ha comandato lo devi rispettare, Egli disse:

Io sono il signore tuo Dio, colui che ti ha portato fuori dalla terra d'Egitto e fuori dalla casa della schiavitù. Laddove non avrai altro Dio all'infuori di Me, né crederai in altro Dio, né in una divinità che sia sepolta, néin una che sia nell'alto dei cieli o sottoterra o nell'acqua che è sotto la terra.

Non ti inginocchierai davanti a loro, né li servirai, perchè Io solo sono il Signore tuo Dio e sono un Dio geloso.

Io sono colui che fa ricadere il peccato del padre sui figli fino alla terza e quarta generazione di coloro che Mi odiano, e sempre do la garanzia alle migliaia di generazioni di coloro che Mi amano e seguono i Miei comandamenti”.

Non dire falso giuramento nel Nome del Signore tuo Dio, poiché il Signore non ritiene innocente colui che dirà il falso giuramento in Suo nome”.

Osserva il giorno di riposo del Sabato santificandolo, cosi' come il Signore tuo Dio ti ha comandato. Sei giorni li userai per lavorare , e al settimo giorno, il giorno di riposo, Sabato del Signore tuo Dio, non dovrai compiere nessun lavoro, né tu, né i tuoi figli o le tua figlie, neanche i tuoi asini, né nessuna bestia, né nessuno straniero che sia con te. Poiché in sei giorni Dio fece i cieli e la terra, mentre si riposò il settimo giorno, perciò Dio benedi' questo giorno e lo dichiarò libero”. “Onora tuo padre e tua madre in modo che loro siano buoni con te per tanti giorni quanti troverai sulla terra che il Signore tuo Dio ti ha dato”.

Non andrai con la moglie di un uomo”.

Non ucciderai”.

Non commetterai fornicazione.Non ruberai”.

Non fornirai falsa testimonianza contro i tuoi vicini”.

Non desidererai la moglie del tuo vicino, né la sua casa o la sua terra, né il suo servitore o la sua domestica, né il suo bue o il suo bestiame, né il suo asino o nessun'altra bestia che il tuo vicino abbia acquistato”.

Questa è la parola ch Dio ha detto, la Sua legge e la Sua Ordinanza. Perciò coloro che peccano saranno rimproverati da Lui, cosicchè non possano ricadere in errore e risparmiarsi dalla corruzione che a Dio non è gradita. E se questa è cosa che a Dio non è gradita, è giusto che l'uomo si astenga da essa.

Nessuno dovrà denudare chi fa parte della sua parentela,perchè Io sono il Signore tuo Dio. La nudità del padre e della madre non dovrai scoprirla, poiché è tua madre. Non dovrai scoprire la nudità della moglie di tuo padre poiché è tua madre. Non dovrai scoprire la sensualità di tua sorella che è stata generata da tuo padre o tua madre. Neanche se fosse sorellastra esterna al matrimonio, o se è comunque tua parente: non dovrai scoprire la sua sensualità. Non dovrai scoprire la nudità della figlia di tuo figlio, o la nudità della figlia di tua figlia, poiché è la tua stessa nudezza. Non dovrai scoprire la nudezza della figlia della moglie di tuo padre, che è tua sorella, ne la nudità della figlia di tua madre: non dovrai scoprire la sua vergogna. Non dovrai scoprire la sensualità della sorella di tuo padre, poiché è della casa di tuo padre. Non dovrai scoprire la sensualità della sorella di tua madre, è della casa di tua madre. Non dovrai scoprire la sensualità della moglie del fratello di tuo padre, è una tua parente. Non dovrai scoprire la seensualità della moglie di tuo figlio, è la moglie di tuo figlio. Non dovrai scoprire la nudezza della figlia né della moglie del figlio di tuo fratello, è la tua stessa nudità. Non dovrai scoprire la sensualità della moglie di tuo fratello, è la sensualità di tuo fratello fino a quando vivrà. Non dovrai scoprire la sensualità di una donna e di sua figlia assieme, nemmeno quella della figlia di suo figlio, nemmeno quella della figlia di sua figlia. Né dovrai causare la scoperta della loro nudità, è la tua casa perciò è peccato”.

Non dovrai sposare una vergine e poi sua sorella acciocchè non siano gelose, né denudarle, né giacere con la sorella della tua sposa, finchè vivono entrambe. Non andrai con una donna mentre ha le mestruazioni, finchè non si sia purificata, né potrai denudarla finchè non è pura. Né andrai con la moglie del tuo vicino per stare con lei, né porrai il tuo seme in lei”.

Né dovrai consegnare i tuoi figli a Moloch cosi' da deturpare il Nome dell'Unico Dio, il Nome del Signore”.

Né dovrai giacere con un uomo cosi' come si fa con una donna, poiché è peccato”.

Né dovrai andare con una bestia né dovrai giacerci per far andare il tuo seme in lei, perchè la tua maestosità non deve essere macchiata. Né una donna dovrà andare con una bestiae giacere con essa, poiché questo è peccato. Non dovrai macchiare te stesso con nessuna di queste cose, poiché tutti i popoli hanno praticato ciò prima di te, Io li ho allontanati, perciò con essi non dovrete contaminare i vostri corpi”.

Santificate le vostre anime e i vostri corpi a Dio, che è l'Unico Dio, e amate coloro che santificano le loro anime e i loro corpi a Lui. Egli è Santo e va temuto, è Altissimo, Misericordioso, e Compassionevole. E Lo incontrerai Pregandolo, nei secoli dei secoli, Amen”.

 
 
 

FATEMI CAPIRE BENE...

Post n°18 pubblicato il 12 Marzo 2012 da iriebat
Foto di iriebat

WELL,
FATEMI CAPIRE BENE...
LA GENTE DICE CHE LA RELIGIONE,
SI LA RELIGIONE E' SOLO UN'AFFARE,
IL PIU' GRANDE AFFARE PER FARE SOLDI...
AVERE POTERE... SULLA MASSA.
EBBENE IO CHIEDO WHY...YES WHY!
PERCHE' IO NON RIESCA AD ARRICCHIRMI,
AVER POTERE...ANZI...
I and I DOBBIAMO CONTINUAMENTE ASCOLTARE TUTTO CIO'
PROPRIO PER LA RELIGIONE MAI MI ARRICCHIRO'...
ALLORA MI CHIEDO COSA SIA VERAMENTE LA RELIGIONE,
PER LA MASSA...
E SE E'UN AFFARE, ALLORA RISPONDO COSI'...

 

WANT MORE

 

Now you get, what you want
Do you want more
Do you want more
You think it’s the end
But it’s just the beginning
But it’s just the beginning
Go down back-biter, down back-bite
Down back-biter
Down back-biter
They stab you in the back
And they claim you’re not looking
But Jah have them in the region
In the valley of decision
In the valley of decision
Go down back-biter, down back-biter
Down back-biter
Down back-biter
Now you get, what you want
Do you want more
Do you want more
You think it’s the end
Do you want more

TRADUZIONE: VUOI DI PIU'

Ora hai quello che volevi
Vuoi di più?
Vuoi di più?
Pensi che sia la fine
Ma è soltanto l’inizio
Ma è soltanto l’inizio
Sta giù ipocrita, giù ipocrita
Giù ipocrita
Giù ipocrita
Ti accoltellano alle spalle
E sostengono che non stavi attento
Ma Jah li avrà in quel luogo
Nella valle del giudizio
Nella valle del giudizio
Sta giù ipocrita, giù ipocrita
Giù ipocrita
Giù ipocrita
Ora hai quello che volevi
Vuoi di più?
Vuoi di più?
Pensi che sia la fine
Vuoi di più?

 

 

 

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: iriebat
Data di creazione: 13/12/2008
 

ALTISSIMO E SUPREMO JAH RASTAFARI



 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: iriebat
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 40
Prov: TV
 

UNO DEI MOTIVI DI BATTAGLIA


 

DISCORSO DEL RE DEI RE ALL'ONU IN MUSICA

«Ciò che la vita mi ha insegnato
Vorrei condividerlo con coloro
Che vogliono imparare...»
Finché la filosofia che considera una razza superiore
e un’altra inferiore non sarà finalmente
screditata e riprovata...
Finché in nessuna nazione vi saranno più cittadini di
prima e di seconda classe...
Finché il colore della pelle di un uomo non avrà più
valore del colore dei suoi occhi...
Finché i diritti umani fondamentali non saranno
ugualmente garantiti a tutti, senza distinzione di razza...
Fino a quel giorno, il sogno di una pace duratura,
la cittadinanza del mondo e le regole della morale
internazionale resteranno solo una fuggevole
illusione, perseguita e mai conseguita...
E finché l’ignobile e drammatico regime che oggi
opprime i nostri fratelli in Angola, in Mozambico,
in Sudafrica, con le sue disumane catene, non sarà
rovesciato e totalmente spazzato via...
Fino a quel giorno il Continente africano non conoscerà
pace. Noi africani, combatteremo, se necessario,
e sappiamo che vinceremo,
poiché confidiamo nella vittoria
del Bene sul Male,
del Bene sul Male...