Creato da spindrift il 10/01/2007
Drinks, Food & Fun
 

Area personale

 

QUESTO BLOG E' SEGNALATO DA:

BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

Blogarama - The Blog Directory

Ricercasiti.net directory segnala il tuo sito gratis

 Segnala il tuo sito nel web

segnala il tuo blog su blogmap.it 

Blogz

cuorepulito1958

Blog Divertente, Barzelette, divertenti barzellette umorismoimmagine

ItaliaPuntoNet - La tua pagina iniziale

 

 

 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

FACEBOOK

 
 

Tag

 

AWARDS

Sito Segnalato su www.katalogato.com

 

Award Artspace 2000

 

Oroscopo del giorno

Ironic Room

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

agogol3spindriftnaufragio_adagiocercoilcoraggiopiterx0tobias_shufflestreet.hasslearmandotestilubopoandreadialbineadaniela19712011rose_su_rosemimi3570giuliamauceri.iic
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

Frittelle allo zabaione

Post n°417 pubblicato il 24 Ottobre 2013 da spindrift

Ingredienti

300 g di acqua
45 g di burro
30 g di zucchero semolato
210 g di Farina 0
270 g di uova
105 g di Farina 0
15 g di rhum
3 g di scorza di limone e arancia
0,75 g di ammonio bicarbonato
60 g uva sultanina
30 g di scorza di arancia candita a cubetti
150 g crema allo zabaione

Preparazione
In una casseruola fate bollire l'acqua con il burro e lo zucchero semolato, quindi unite tutta in una volta 210 g di farina. Mescolate sul fuoco con una spatola finchè il composto si stacca dalle pareti della casseruola. Togliete dal fuoco e incorporate una a una le uova, l'atra farina, il rhum, la scorza grattugiata di arancia e limone e il bicarbonato d'ammonio. Completate l'impasto con l'uva sultanina e la scorza di arancia candita a cubetti. Dosando la pasta con il sac-à-poche senza beccuccio, friggete le frittelle nell'olio bollente. Una volta dorate scolatele con una schiumarola e passatele nello zucchero semolato. Farcite con la crema allo zabaione.

Fonte: “Croissant e Biscotti. Bontà e salute in tavola dalla prima colazione all'ora del tè – Rizzoli”

 
 
 

GRATIN DI FINOCCHI

Post n°416 pubblicato il 24 Ottobre 2013 da spindrift
 
Tag: Ricette

Ingredienti per 4 – 6 persone

8 finocchi freschissimi

1 rametto di pomodorini

1 tazza di olive nere

½ litro di latte (oppure latte di soia)

60 gr di farina bianca

150 gr di Emmenthal (oppure formaggio di soia)

olio extravergine d'oliva

burro (oppure margarina)

noce moscata

sale e pepe nero

Mondate i finocchi e tagliateli a spicchi. Scottateli in acqua salata per 5 minuti e scolateli. Lavateli e tagliate i pomodorini a metà. In una padella con 2 cucchiai d'olio, fate saltare i finocchi con i pomodorini per 2 minuti. Salate e pepate. In un tegame, a fiamma dolce, sciogliete 4 cucchiai di burro, unite 4 cucchiai di farina e amalgamate velocemente. Poi versatevi ½ litro di latte e, con una frusta, lavorate il tutto fino ad ottenere un composto vellutato. Salate, pepate e unite una grattata di noce moscata. Fate intiepidire la besciamella (se fosse troppo densa allungatela con un po' di late) e amalgamatevi 100 grammi di Emmenthal.

 

Preriscaldate il forno a 200°. Imburrate una pirofila e versatevi uno strato di besciamella, aggiungete i finocchi con i pomodorini e una manciata di olive nere. Versate il resto della besciamella sui finocchi, cospargetela con il formaggio rimasto, un'altra manciata di olive e una spolverata di pepe. Infornate e cuocete il tutto per 20 – 25 minuti, finché la besciamella forma una crosticina croccante. Servite il gratin caldo o tiepido.

 
 
 

James Blunt - Bonfire Heart

Post n°415 pubblicato il 09 Ottobre 2013 da spindrift
 

 

 

 
 
 

PAGLIA E FIENO CON PESTO ALLE NOCI, ACCIUGHE E CAVOLFIORE

Post n°414 pubblicato il 11 Marzo 2013 da spindrift
 
Tag: Ricette
Foto di spindrift

Ingredienti per 2/3 persone:

250 gr pasta tipo Paglia e Fieno, 50 gr pinoli, 20 gr pasta di acciughe, 20 gr noci sgusciate, 100 gr di cavolfiori a piccoli fiori, 20 gr di pecorino, burro (q.b.), noce moscata (q.b.), olio extra vergine d'oliva (q.b.)

 

Preparare un pesto con i pinoli, le noci, il pecorino, la pasta di acciughe e l'olio.

Sbollentare i cavolfiori, quindi saltarli in padella con del burro e noce moscata.

Condire la pasta con i cavolfiori e il pesto alle acciughe.

 
 
 

FACEBOOK

Post n°413 pubblicato il 23 Gennaio 2013 da spindrift

 
 
 

23 GENNAIO 2013

Post n°412 pubblicato il 23 Gennaio 2013 da spindrift
Foto di spindrift

 

 

RICOMINCIO DA QUI!!!!

 
 
 

Post N° 411

Post n°411 pubblicato il 22 Dicembre 2011 da spindrift
 
Foto di spindrift

Ironic Room

augura un sereno Natale

ed un felice Anno Nuovo

a tutti gli amici!!!

 
 
 

Tu sarai per me unico al mondo e io sarò per te unica al mondo ...

Post n°410 pubblicato il 22 Febbraio 2010 da spindrift
 
Foto di spindrift

(Antoine de Saint-Exupéry,Il piccolo principe)

 
 
 

WALKING ON THE CHINESE WALL (Philip Bailey)

Post n°407 pubblicato il 08 Marzo 2009 da spindrift
 

La voce degli Earth, Wind & Fire con l' "aiuto" di Phil Collins ....

 

 

 

 
 
 

CHRISTIAN IL LEONE

Post n°405 pubblicato il 26 Dicembre 2008 da spindrift
 

Su You Tube è possibile trovare il filmato di una storia meravigliosa e che risale a più di 35 anni fa ma che solo oggi, grazie ad Internet, è diventata di dominio pubblico e ha conquistato milioni di persone.
I protagonisti sono due inglesi che a quel tempo avevano deciso di adottare un leoncino dopo averlo visto molto sofferente in un circo.
Ma divenuto troppo grande per rimanere in casa, il cucciolone chiamato Christian, venne portato in una riserva naturale del Kenia, dove crebbe libero. Fino a diventare un grosso capobranco.
Però nonostante la mole, nel suo cuore era rimasto il ricordo per i suoi amici umani: il video di You Tube infatti testimonia lo struggente incontro fra i tre, avvenuto un anno dopo la separazione.
Per qualcuno si tratta della cosa “più commovente mai vista su Internet”.

Ecco il filmato e … preparate i fazzoletti

(fonte: www.prontofido.net)

 
 
 
Successivi »