Creato da ITALIANOinATTESA il 30/11/2008
La speranza nell’attesa del CAOS - Siamo anelli aperti o chiusi di catene mai costruite. IinA_M@

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

Scarp de' tenis  

http://www.blogdetenis.it/

 

OKnotizie

“Un avvocato farebbe qualsiasi cosa per vincere una causa. Direbbe persino la verità.” PATRICK MURRAY

Questo rifugio è aperto anche:
agli stranieri compresi arabi ed africani
ai meridionali compresi i napoletani
ai padani compresi i veneti
agli zingari di ogni dove
ed ai nani con o senza
Biancaneve.

 

Area personale

 

Contatta l'autore

Nickname: ITALIANOinATTESA
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 9
Prov: EE
 

Ultime visite al Blog

lafolliadivivermiITALIANOinATTESAProfiloattivomisteropaganoITALIANOinATTESA0lubopomichelle_moisimonaameliojigendaisukemassimocoppadonadam68lucre611gaza64ElettrikaPsike
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

Chi può scrivere sul blog

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

RICERCA LAVORO

TMnews

RAInews24

"Ahi" disse il topo, "il mondo diventa ogni giorno più angusto. Prima era così ampio che avevo paura, continuavo a correre ed ero felice di vedere finalmente a sinistra e a destra in lontananza delle pareti, ma queste lunghe pareti si corrono incontro l'un l'altra così rapidamente che io sono già nell'ultima stanza, e lì, nell'angolo, c'è la trappola nella quale cadrò" - "Devi solo cambiare la direzione della corsa", disse il gatto e lo mangiò .....

 

Ristretti

 

 

HOIMPARATOCHEBISOGNA

ed i suoi 3 amici MICI

SONO LA MASCOTTE DEL BLOG

Photo Sharing and Video Hosting at PhotobucketPhoto Sharing and Video Hosting at PhotobucketPhoto Sharing and Video Hosting at Photobucket

 CORSO HTML

UNICEF

me

MIAO

Guida

1° Pagina Guida Google

D Greco A

 

      Miaoooooo.......    

Stampa Giornali

Italiani  Riflessioni

Meteo DOP RALT

FB SC VAP VAP1

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 166
 

I miei Blog Amici

- mare
- voiomanoposo
- la giustizia
- gardiniablue
- Ostinatamente ZVen
- I like freee!!!
- ehi ce nessuno qui
- PENSIERI...LIBERI
- MILIONI DI EURO
- UNA DONNA PERDUTA
- OutOfTarget
- IGNORANTECONSAPEVOLE
- La vita e meraviglia
- PSICOALCHIMIE
- POLVERE DI STELLE
- ora di basta!!!!
- osservatorio politic
- luce e ombra
- Galandriel_fairy
- RADIO DgVoice
- IL PACCO QUOTIDIANO
- PoverA DemocraziA
- -Le Ali di Achille-
- di tutto , di più
- XXI secolo?
- ECCHIME
- Cera una volta...
- NOTTE STELLATA
- Ultimi pensieri
- MADHOUSE GATES
- assenza di gravita
- Il raccoglitore
- PREPARIAMOCI
- THE VOICE OF SOUL
- Servitori del Popolo
- BOLLE DI SAPONE
- trilogia mentale
- LEGA DEMOCRATICA
- Donna, lavoro e casa
- A ruota libera
- la vita
- Mondo Community!
- frammenti...
- Pensieri e Parole
- Bambola di stracci
- Ravvedimento morale
- Altromondo17
- Un popolo distrutto
- Oltre lorticello
- progettosolskjeriano
- vagabondaggi
- Yaris
- GRAPHIC_U
- acido.acida
- Il Salotto
- nel tempo...
- Pixel a colazione
- WORDU
- locchio del falco
- tirillio
- Torn & Frayed sottomarini di superficie
- Zacinto mia
- O.L.I.M.P.O Misteropagano
- Channelfy
- ElettriKaMente
- LALTRA VERITA
- gemini
- ZOE BAU
- fugadallanima
- Riflessioni
- IL GRILLO NERO
- angelo senza veli
- ricomincio da qui
- TheNesT
- cazzatelle
- Oniricamente
- Il tuo dilemma
- LA COLPA DI SCRIVERE
- Repertorio
- Romanzo Quotidiano
- Marvelius
- LA VOCE DI KAYFA
- SENZA PRETESE
- Laura Picchi
- Con il cuore
- Un mondo nuovo
- Le Mie Emozioni...
- italiadoc
- Discarica
- A.A.A.MEGAPIXELS
- alogico
- MN
- La vera me stessa
- Massimo Coppa
 

link preferiti

- BERLUSCASTOP
- polisblog.it
- Guido Scorza
- V.T.
- napoli.blogolandia.it
- LIQUIDA.IT
- DIRITTI D'AUTORE
- scienzamarcia.blogspot.com
- www.italiopoli.it
- IT.REUTERS.COM
- WINEUROPA.IT
- www.giornalettismo.com
- www.europaquotidiano.it
- Viviana Vivarelli
- democrazialegalita
- Articolo21.org
- Italialaica.it/
- Dimensionenotizia.com
- rivistaindipendenza.org
- AGORAVOX.IT
- SCUDO DELLA RETE
- LIBERISTA.SPLIDER
- RETI INVISIBILI
- Diversamente Occupati
- fortresseurope.blogspot.com
- IL TAFANO
- italiapiugiusta.com
- www.dicearchia.it
- Storia del fascismo
- UNONOTIZIE
- GESTIONE BLOG
- Etnografia.it/
- I AM SORRY
- lavoce.info
- http://www.signoraggio.it
- LOCCIDENTALE
- L P
- SPINOZA
- CANDIDAPROIETTI POESIE
- libertaegiustizia.it
- VERIFICA FOTO - ROSS
- CONTROLLO BOX ROSS
- PIRANDELLO LA CARRIOLA
- AVVELENATA
- PRIMO LEVI
- PIERINO LEZIONE DI SCORREGGE
- Claudio Messora
- ECOBLOG.IT
- laltranotizia.net
- ITALIANIMBRCILLI
- SOCIALEANIMALE
- psicocafe.blogosfere.it
- psicologoinfamiglia.myblog.it
- AFORISMI
- ELEAML
- Critica sociale
- ilparlamentare.it
- glitter-graphics.com
- NIENTEANSIA
- ROSS traduzione
- http://www.marxists.org
- VOTAONTONIO
- wumingfoundation.com
- http://www.riforme.info
- ASCENSORE.COM
- FANPAGE NOI ITALIANI
- Parolaccie
- officinaalkemica
- altreconomia
- DETTI NAPOLETANI
- come fare un sito
- PW milionidieuro
- PW calcolatore
- PW
- Punteggiatura
- lastradaweb.it
- Ridim immagini
- DAGOSPIA
- sogni
- http://blog.libero.it/POLITICDAY/
- InformareXresistere
- cittànuove
- CASE CONDIVISE
- ILPOPOLOVENETO
- Lo Spiffero
- Attivissimo
- Federica
- occulto
- sondaggi
- psicologi napoli
- Tiffany
- UCRONIA
- Ucronicamente
- Mistero
- AUG
- Foto Storiche
- mela
- ETIMO
- Commissariato P.S.
 

 

Lipperatura

IlCrocevia 
Proteo
la liberazone
Albanesi 
cache 
ConVerbi 
La Scommessa 
Totobino 
Lo Scrigno Lett. 
Erikiilfantasma 
Scuola 
Pensieri Libero 
Napolionline 
Video autoplay 
IcheResistono 
Marcozio 
FotoMartina 
DesioPunto 
IlMortoDelMese 
Olio degli occhi 
50enniNapoli 
ContiniMoreno 
MilicaSpeciale 
Produzione Video 
Debora Billi 
exsodus84 
NuovaMatematica 
MmCapponi 
Melissa Celtica 
Made in Italy

contatori

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Messaggi di Dicembre 2017

Un saluto al 2017

Post n°926 pubblicato il 31 Dicembre 2017 da ITALIANOinATTESA
 

 
 
 E’ una mia foto di  sei anni fa; utilizzata per gli auguri per il 2012.

Ho deciso di riutilizzarla in quest’occasione per salutare questo 2017 che ci sta lasciando come “noi”, nel nostro insieme di umani, abbiamo deciso che Ello lo faccia.

E’ vero che ci sono stati anche eventi naturali che hanno influito negativamente, ma gli effetti negativi di tali eventi non son certo attribuibili alla cara Madre Natura che, a suo modo, sa e può fare l’amore con se stessa.   

Come scriveva una cara amica dell’epoca, questa immagine.

ha in se qualcosa di sacro...
In questo cielo è racchiuso il respiro di Dio... ”

Ed io continuo a riconoscerlo tale; tuttora!

Basta fermarsi in un qualche dove ad ammirare ciò che si apre davanti ai nostri occhi e non si  può fare altro che restare estasiati da quanto Madre Natura ci dona.

Innanzi tutto Lei dona a ciascuno di noi la possibilità di riconoscersi “uguale” a tutti gli altri “esseri umani”.

Almeno nella “dignità”.

Almeno nel “rispetto reciproco”.

Almeno nella “possibilità di accettare la presenza altrui non vista come fosse un’intrusione”.

Almeno nel "essere *SE STESSO* senza la necessità che l’altro lo debba riconoscere".

Il 2017, da parte Sua, per 365 giorni, ci ha reso, in qualcosa, tutti uguali:

"pari a Se" ciascuno di noi semplicemente sommando i nostri anni di nascita con la propria età!

Un pensiero a chi non ce la fatta a giungere sin qui; per qualsiasi motivo.

Un pensiero agli amici di questa "contrada informatica" che da quest’anno ci osservano da lassù; 

ben oltre le sacre nuvole che ci sovrastano.

31/12/2017, M@.

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Il mondo è tutto un Presepe

Post n°925 pubblicato il 27 Dicembre 2017 da ITALIANOinATTESA

 



      
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 22/12/10 alle 20:00 via WEB     
Il mondo è tutto un presepe.      
         
Sulla faccia della terra, quindi, non possono esserci clandestini.    

     
Lasciando perdere il passato...
la cultura... 
i filosofi... 
gli scienziati... 
i religiosi... 
gli atei... 
gli agnostici... 
gli storici...
e tutto ciò che si vuole; 
è indispensabile comprendere che quando un bimbo apre gli occhi, in qualsiasi parte del "mondo" ciò avvenga, egli ha diritto ad un credito che gli permetta almeno di diventare autonomo con dignità e decoro.        

"OGGI" tutto il resto è "EGOISMO"!
(Rispondi)
 
 
 
 

Un susseguirsi di ritornelli in cui il Principe dà vita in maniera suggestiva a idee e concetti mediante figure, simboli ed un linguaggio allegorico altamente poetico!
In sole sette strofe Francesco De Gregori riesce a raccontare un mondo fatto di illusioni, di allucinazioni, di verità, di fantasia, attraverso nomi evocativi di avvenimenti reali che altalenano tra storia e affabulazione!
A volte sono sufficienti una voce speciale, uno strumento, un titolo che desta scalpore, a far sì che la storia di due ragazzi e di un Babbo Natale, riesca ad assurgere a livelli di geniale espressività, pur avendo connotati apparentemente macabri!
Diverse sono le letture di questo testo, ma quasi tutte convergono in una conclusione univoca: la mancanza di valori che porta due ragazzi a compiere un gesto efferato, forse sotto l’effetto del “fungo” che si divisero, per poi a tornarsene tranquillamente a casa dai loro familiari!
Umilmente io mi distacco completamente dalla “lettura” ormai presente come dato di fatto nelle menti dei più e, tenendomi ben stretta la chiave di volta dei miei “perché”,…mi limito a domandarmi come mai nel titolo compaia la parola “uccisione” e non “omicidio”…
Babbo Natale non arriva con i regali com’è solito essere raffigurato e raccontato, ma con ferro e carbone, non è una figura positiva all’interno del racconto, bensì l’opposto… potrebbe, dunque, rappresentare quella tentazione che i due ragazzi desiderano fuggire e quindi la “uccidono”: crimine metaforico!
…forse perché già "ab origine" emerge l’approccio del Principe al senso figurato e non a quello “ad litteram” dei termini!?...E Dolly gli pulisce le mani…con una fetta di pane: Dolly assapora il "boccone prelibato" di un “piatto ambito” che ha il gusto della vittoria…di cui ben presto si spargerà la voce...
Qui arresto il mio volo per complimentarmi con te per la personale interpretazione figurata di un testo di ardua lettura…sei uno dei pochi qui che ha la capacità di trasmettere un messaggio a guisa di “didascalia” senza avere la presunzione di "didáskein"... "docere"... "insegnare":)...tanto per ricordare che ci si può esprimere in più lingue...
…il Principe ci pone di fronte a frasi enigmatiche, ad un continuo nodo gordiano da sciogliere…sbalordendoci per la sua ingegnosità lessicale!!!Magico il duetto tra Fiorella Mannoia e il Principe...così come le tue scelte musicali che detengono quel "quid" di "prodigioso" in cui io puntualmente mi smarrisco...Continua a camminare sulle stelle...perché tu puoi!!!Con immenso affetto e stima! :-*
Anna Maria <3

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Auguri di Natale 2017

Post n°924 pubblicato il 24 Dicembre 2017 da ITALIANOinATTESA
 

 
 
 

Cerca Babbo Natale eludendo l’affido alla libertà graduata che ti omologa nel sistema cui appartieni; non è esso, infatti, che merita guidarti,bensì l’essenza dell’appartenenza che è portatrice della nuda e pura “Libera.Libertà”.

Non immaginare di conoscerlo o di poterlo comprendere; tutto in Ello è diverso in ogni “istante” da quello che lo precede.

Assolutamente imprevedibile il resto.

Impossibile distinguere ciò che conosci come suo “presente” dal suo “passato” o il suo “futuro”.

E ciò che è, oppure non lo è!

Cerca Babbo Natale, nei turbini del vento quando abbraccia o storce i continenti che si stendono su questa sfera infuocata sopita solo in superficie anche quando vampe di fuoco s’involano oltre ogni dove. O quando, mite, si scioglie fra i tuoi capelli, scompigliandoli come fossero riccioli d’oro di bimbo accarezzati da mani color cioccolato o di girasole.

Cerca Babbo Natale nei vortici della roccia liquida che s’infrange lungo le dorsali terrestri e marine; negli uragani, nei tifoni, nei diluvi, nelle perturbazioni di ogni sorta. Ello c’è! Anche se assente nel senso, di non esser presente come tu puoi intendere!

Cerca Babbo Natale nelle piogge di sole che riscaldano i corpi colorandoli come fossero di crema, cacao o latte secondo l’acquisita ricettività e adattabilità. 

Cerca Babbo Natale nelle profonde radici che generano i vigorosi o infausti amplessi di Madre Natura come Suprema Genitrice che, unica, fa l’Amore con Se Stessa.

Cerca Babbo Natale sempre nelle cause sottostanti l’accadimento degli eventi e non negli effetti che spesso non gli appartengono perché determinati dalle degenerazioni delle intuizioni istintive impastate nel non felice utilizzo della ragione di cui hai ricevuto dono.

Cerca Babbo Natale nelle criticità emotive che ti attanagliano e amplificano le tue drammatiche turbolenze capaci anche di condurti alle porte dell’inferno in cui non sarebbe consono accasarti, ma alla sua guida puoi sempre adattarti.

Cerca Babbo Natale nel tuo sogno proibito, tatuato nel cuore, che nessuno può impedirti di donarti in quanto, così, è già realizzato. Anche quando l’Anima non ti segue più perché è  assisa altrove, lì dove ti attende! Troppo spesso, invano.

Cerca Babbo Natale nel disordine come nell’ordine. Mai nel primo più che nel secondo! 

Cerca Babbo Natale nell’autoeducazione ove lo ritrovi, plasmato, perpermetterti di recuperare ciò che ti è stato tolto imponendoti schemi di vita che non hai scelto o potuto determinare.

Cerca Babbo Natale nelle lacrime che restano sospese nel cielo e non infrante perché elette "arcobaleno" perun tempo indefinibile essendo senza termine, sebbene spesso apparenti senza colori oltre alle tonalità di grigio a ragione della loro intangibilità ai comuni sensi.

Scrutalo lungo la circonferenza massima, costituita solo e soltanto d’infiniti spigoli e soluzioni di continuità. Ipotetica contenitrice di ogni universo posto dentro o fuori di essa, senza alcuna improbabile diversa appartenenza.

Immaginalo già prima degli infiniti miliardi, di un’unità che non esiste.  

Seguilo lungo la traiettoria percorsa dalla tua “lucidafollia” e, forse, lo intravvederai laddove riesci a essere “anello aperto” di catene mai costruite, ma che la ragione non impedisce agognare di realizzare  per permetterti di plasmare il tuo destino.

Catturalo fra i giochi delle galassie espandenti degli universi e dei sentimenti. Fra i secondi più che tra i primi perché maggiormente bisognosi di cure.

Riconoscilo in Te come Ello ti riconosce in se, ringraziandoti di esserci.

Lasciati abbracciare se il buonsenso non ti sorprende e a ogni creatura sai donare, con il dovuto “rispetto”, frammenti di te affinché anche l’ultima chance possa costituire sempre la penultima occasione concessa. 


Per sempre; per te, in lui. 
 
 
 
 
 
 
 

P.S. 

Libera ricomposizione e interpretazione per l'occasione del Natale 2017 di "questo contributo" che è stato originariamente  pubblicato sul blog TIRILLIO il 13 agosto 2015.
Ciò come testimonianza di consapevole adesione all'iniziativa che mi apparve, da subito, tesa a tentare di costruire positive relazioni umane. 

Pertanto dedico a TUTTI gli amici di Profilo e del Blog, questo mio umile contributo con la speranza che possa contribuire, con le sue "chiavi di lettura al positivo", a permettere di superare le incomprensioni e lacerazioni relazionali altrimenti evitabili.

E che ciascuno possa  cercare in se il giusto "Babbo Natale" adatto ai suoi reali bisogni.

Buon Natale a tutti i residuali amici e chiunque li accolga. 


24/12/2017, M@.


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Lettera in attesa

 

 

 

 

 Lettera aperta-     


Scrive babbo natale     


non ho parole     

 

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

17.12.17-17.17

Post n°922 pubblicato il 17 Dicembre 2017 da ITALIANOinATTESA
 

                       
                                                     Cielo sopra Posillipo    
                                                      alle            del    
                                                    17:17   
   17:12:17    
                                              
           
       
 
 
                             -                               

17.12.17

17.17
 
                     .                    
 
            
        

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso