Creato da cesarezito71 il 30/12/2014
facile

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

brozzo0francescocaricola1rafael.boricuaanlu1disantonazzarenoformica.antonio2011ottavia4luna1610valeriospizzaballerino6okpotenza.carlosilenzioso_veropantaleoefrancalillobella2016strallis1
 

Chi puņ scrivere sul blog

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

Via la muffa dalle pareti

Foto di cesarezito71

La muffa è composta da batteri particolarmente resistenti che si nutrono di acqua e di altre sostanze trasportate dal vapore acqueo, crescono velocemente e per moltiplicarsi rilasciano nell´aria delle spore , dalle dimensioni minuscole e volatili come pollini e quindi possono essere facilmente respirate e non sono assolutamente salutari per l'apparato respiratorio, proprio perché potrebbero provocare oltre ad allergie a livello respiratorio anche malattie ben piú gravi.

 

 

Le muffe si nutrono principalmente di acqua e di tutto ció che l´umiditá trasporta. Quindi per combatterla o meglio ancora per prevenirla dobbiamo necessariamente abbassare il tasso di umiditá delle nostre abitazioni, quindi aumentiamo la ventilazione tenendo le finestre aperte durante il giorno cosi da permettere un buon ricircolo e cambio di aria.


 

Una stanza con una temperatura superiore a venti gradi e con un’umidità superiore al sessanta percento favorisce lo sviluppo di muffe e acari. Sicuramente le stanze con una piú alta presenza di vapore acqueo sono il bagno e la cucina, ed é proprio qui che la muffa trova il proprio habitat preferito.

Per eliminare definitivamente la muffa dai muri possiamo utilizzare prodotti antimuffa professionali iniziando l´operazione con uno spray antimuffa . Dopo averlo spruzzato sulla macchia lo lasciamo agire. Assicuriamoci che la muffa sia andata via completamente ed in profondità. Consigliamo vivamente di ripetere l´operazione a distanza di ventiquattro ore. Una volta pulita la superficie si può procedere a stuccare e dopo aver lasciato asciugare completamente possiamo tinteggiare usando sempre e solo pitture antimuffa.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso