DIO E' TRA NOI

NESSUN ESSERE UMANO HA IN TASCA LA VERITA'.... Per questo Dio mi ha mandato: affinchè io, Spirito di Verità, assolutamente consono al Vangelo di gesù Cristo, vi parli della Verità tutta intera. Gabriele Arcangelo vi benedice e vi saluta nel Nome di JHS

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Marzo 2015 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

PREGHIERA DELL'UMILTA' AL SACRO CUORE DI GESU'

Cuore Divino di Gesu' Sei Tu la mia guida radiosa nella vita sulla terra.

Grazie dei doni che mi concedi e delle Grazie che provengono dal Padre Celeste.

So che nulla ho meritato di quel che mi dai e so che mi ami come solo Tu sai amarmi nella Tua Divina Bonta'.

Per questo, io tutto dono oggi a Te con un solo desiderio: essere come Tu mi vuoi.

Io altro non sono che un umile creautra del Signore Dio Onnipotente e di fronte agli altri io posso solo umiliarmi perche' loro sono migliori di me.

Volgi a me il Tuo dolce sorriso, e perdona le mie presunzioni.

La Tua immagine, ora impressa nella mia mente, mi seguira' per tutta la vita e nel segno del Tuo amore il mio cuore oggi Ti voglio donare.

Conservalo nelle tue mani e dammi la Grazia di essere ogni giorno di piu' come tu mi vuoi.

Preghiera dettata da Arcangelo Gabriele.

 

PREGHIERA AL CUORE IMMACOLATO DI MARIA

Così Gesù vi parla:
Maria oggi vuole da voi che recitiate ogni giorno nelle vostre case con le vostre famiglie, con i vostri figli, con gli amici o con i vostri fratelli, questa preghiera.
Sappiate che ogni volta che si reciterà tale preghiera rivolta a DIO con cuore pulito e sincero, pertanto in Grazia, dopo essere stati confessati e comunicati, verrà messa in ginocchio un'anima persa (demone): gli verrà data cioè la possibilità di redimersi di fronte a DIO rifacendo la propria revisione vitale relativa all'esistenza trascorsa sulla terra.
L'Onnipotente, nella Sua Infinita Bontà, richiamerà a sè un collaboratore di Satana o un'anima dannata, offrendole il Suo Perdono, affinchè essa (se accetta di pentirsi) si ravveda e inizi un percorso di purificazione nel Garbenterio (purgatorio). A purificazione avvenuta, questa pratica le permetterà di essere degna di presentarsi al Cospetto Divino.
Questo Maria, nella sua Bontà Infinita, ha voluto offrire all'umanità tutta: Lei ha infatti accettato di dedicarsi interamente a tale opera di redenzione sui malvagi (chiamata Marderio dal nome Maria), tenendo il suo "piede schiacciato" sulla testa del serpente che è il simbolo di Satana e accettando cioè tutte le sofferenza che i demoni vogliono infliggere all'umanità su di sè.
Maria molte altre vole si è offerta di pagare i peccati dell'umanità, ma mai con questa modalità.
E' questo un fatto assolutamente inedito: è accertato infatti sapere che un'anima persa rifiuta sempre, per definizione, il Perdono Divino e solo l'intercessione di Maria ha potuto rendere possibile un'opera tanto complessa e difficile.
Ancora una volta il Suo Cuore Immacolato ha vinto sui peccati del mondo e sul demonio!

Apertura: recitare un Padre Nostro, un'Ave Maria, un Gloria e il Credo (Professione di Fede)

Sui grani del Padre Nostro della Corona del S. Rosario, si reciti questo:
"Oh Dio Onnipotente ed Eterno, noi ti offriamo il Cuore Immacolato di Maria, in riparazione dei nostri peccati e di quelli di tutto il mondo".

Sui grani dell'Ave Maria, recitare:
"Per il suo doloroso Marderio, abbi misericordia di noi e del mondo intero".

Finale al termine della Coroncina:
"Santo Dio, Santo Forte, Santo Onnipotente, abbi Misericordia di noi e del mondo intero!
Oh sangue puro, che sgorgasti dal Cuore Immacolato di maria, lava dal peccato le nostre anime e quelle di tutto il mondo. Amen".

Dettata da Gesù Misericordioso: 8/12/2004

 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 15
 

 

SALMO 1 GENNAIO 2015

Post n°92 pubblicato il 23 Febbraio 2015 da nina0570
 

Amami uomo come sai amarmi

Ti seguirò in ogni giorno

della tua via

solo se tu mi vorrai.

Non ti chiederò di inginocchiarti

di fronte a Me

se non lo vorrai e

non ti chiederò di umiliarti nel Mio Nome

se tu non lo vorrai fare.

 

Ti chiedo il cuore, ti chiedo il tuo amore.

Questo è quanto mi aspetto

dalle creature che un giorno Io ho creato.

Vorrei che il sigillo del mio Nome

si imprima nella tua mente,

 nel tuo cuore

e sia per te un vessillo di amore e di bontà

come buono è il Tuo Signore.

 

Io ti attendo qui nella Vita Eterna

ma ricorda che qualunque

sia stato l’aiuto

che i mie angeli ti abbiano portato,

a Me dovrai render conto

perché l’amore di Dio

non è una cosa che si butta e

nemmeno un oggetto che si può dimenticare.

 

L’amore di Dio è un dono ed è per sempre,

al di sopra di ogni cosa,

del tempo, della terra e dell’uomo.

Amami uomo come sai amarmi

volgi lo sguardo

verso di Me.

Sono il tuo Dio

 

 

 YHWH

 
 
 

Messaggio di YHWH 1/01/2015

Post n°91 pubblicato il 23 Febbraio 2015 da nina0570
 

Amati uomini di Dio, 
come ogni anno vengo qui per parlarvi come Vostro Dio Padre e Creatore. Sono lontani i tempi in cui ho creato la terra e sono altrettanti lontani i tempi in cui Mio Figlio Gesù venne tra voi come uomo.

Mi sono soffermato molte volte a riflettere sul fatto che Io, Vostro Dio, ho veramente fatto l’impossibile per rispettare la vostra libertà senza imporvi la Mia presenza, e lasciando che Gesù fosse sottoposto al giudizio umano.

Non sono stati discorsi facili quelli perché il mio amore di Padre era fortemente messo alla prova, ma di fronte al mio creato e in particolare di fronte a voi, mie amate creature, ho preferito lasciare che Mio Figlio venisse sottoposto a tortura e morte pur di non segnare, in qualche modo, il diritto sacro che da sempre ho donato alle mie creature: la libertà.

Non sempre però questa è stata gestita come avreste dovuto fare: spesso la vostra libertà si è identificata nell’esperienza demoniaca che tante volte vi ha traviato allontanandovi dalla retta via. Voi pensate che Io come Vostro  Dio, abbia la libertà e il diritto di far succedere le cose  o meno. Non sono Io che faccio succedere quello che vi succede, ma voi. Non ho mai voluto che il vostro mondo fosse influenzato in modo “totalitario” da un Dio che fa e disfa a proprio piacimento!
Io vi voglio liberi e assolutamente sereni e consci del fatto che siete stati creati da Me e che Io vi seguo passo dopo passo in quello che è il vostro cammino sulla terra cercando di farvi avere, con l’aiuto dei miei angeli, il meglio sia per la vostra redenzione che per la vostra salvezza.

Non siete qui sulla terra per fare un’esperienza o più esperienze! Siete qui per percorrere una strada che porti alla salvezza e che porti al ricongiungimento con Me, Io che sono in voi in ogni giorno della vostra vita.

Non mi sono mai chiesto se voi vorreste davvero vedermi e parlarmi perché so che tutti voi, chi in un modo o nell’altro, mi avete percepito all’interno della vostra anima. Ma ora che i tempi sono purtroppo cambiati sotto l’aspetto della razionalità, che pervade molto la vostra vita, ho pensato che sia bene oggi presentarvi un’immagine di Dio più vicina voi di quella a cui siete abituati a pensare. Un’immagine che non per forza si trova solo nelle immagini ma nella Parola.

Un tempo avevo dato la mia Parola prima i profeti poi a Mio Figlio Gesù ed oggi, ancora con l’intento di tendervi una mano e aiutarvi in un percorso di salvezza da cui nessuno di voi è esente, vi chiedo di accettare quello che ho voluto dettare ad un profeta, un essere umano che vive e lavora come tutti.

Non mi sono abbassato ad una modalità che scredita la mia figura, anzi. Io sono si il Vostro Dio Creatore, ma soprattutto son il Dio con voi e in voi, che vi sta vicino e vuole aiutarvi. Pertanto ho voluto spiegare in termini semplici con un linguaggio corrente, quello che ho voluto svelare a tutti sperando che in quelle parole voi sappiate cogliere la mia presenza tra voi.

Non è un compito facile il mio perché da un lato, come Vostro Dio e Padre, vorrei accarezzarvi l’anima con parole dolci e aiutarvi a capire che senza di me non riuscirete a compiere alcun percorso sulla terra in modo corretto e non riuscirete certo a vivere bene senza il mio aiuto!
Dall’altro lato, come Vostro Creatore, vi voglio aiutare spiegandovi bene cosa incontrerete dopo la rarefazione (morte) e cosa  vi aspetta nell’incontro con Me.

Troppi di voi relegano un attento esame dell’esistenza solo in prossimità del distacco dalla vita terrena, con un senso di ineluttabilità che non è vissuto bene.

Ma io invece voglio far luce sia sul momento del trapasso sia nel successivo passo che dovrete fare quando, lasciato il corpo terreno, approderete qui nella Vita Eterna. Vorrei che viveste il momento dell’incontro con Me, in modo sereno; voglio  che sappiate già cosa troverete, chi vi attende qui e come vi verrà proposto l’aggiornamento del vostro Piano Vitale in base alla vita che avrete trascorso sulla terra. In poche parole, vi sto dando una mano dall’aldilà per farvi ricongiungere a questa realtà, l’aldiqua in modo sereno, non traumatico né distorto.

Ci pensa già il maligno a rendervi le cose difficili nella vita sulla terra; Io almeno voglio rendervele più semplici e farvi sentire la Mia presenza dettata dall’amore di un Padre quale sono.

Ecco perche non voglio che vi dimentichiate di Me: sono il vostro Dio e vi amo con tutto il cuore perché vi sono anche Padre da più di 2.000 anni! Vorrei che anche voi vi ricordaste di Me: vi amo come nessuno vi ama perché vi preservo dal male sia nel presente che nel futuro come nessun altro potrebbe fare, dato che Io Stesso vi ho creato!

Vi siete mai chiesti se voi foste al mio posto quale priorità dareste nella vita terrena alle creature:  il benessere fisico o quello spirituale?
Potrei rispondere in molti modi, ma uno solo credo riassuma tutto quello che vorrei dirvi.

Lo troverete in fondo a questo messaggio, un salmo che ho dettato al profeta proprio oggi  per il benessere fisico e spirituale delle mie creature, cioè voi!
Amami uomo come sai amarmi e volgi lo sguardo verso Me: sono il Tuo Dio.

Con tutto il Mio amore di Padre vi saluto e vi stringo a Me.


YHWH

 
 
 

MESSAGGIO DI GESU’ 25 DICEMBRE 2014

Post n°90 pubblicato il 02 Febbraio 2015 da nina0570
 

Amatissimi figli di Dio,

nel giorno del mio Anniversario che ricorda la mia venuta sulla terra avvenuta più di 2000 anni or sono, vi parlo come amico e fratello perché solo l’amore verso il genere umano mi ha spinto a scendere sulla terra per adempire al disegno del Padre che  si sarebbe dovuto attuare in quel tempo.

Oggi siete tutti convinti che non serva a molto ascoltare le mie parole, dettate dall’amore verso le creature di Dio e da Dio Padre Stesso!
Non vi rendete conto minimamente cosa abbia significato essere Dio in terra venuto qui accettando umiliazioni e maltrattamenti proprio da coloro che avrebbero dovuto beneficiare della mia venuta nel mondo, una venuta ricolma di Grazie.

Io oggi vengo qui ancora, in forma spirituale, perché non posso più venire in altre forme tra di voi: la mia venuta fisica si è già attuata secondo le modalità del Padre ed ora non posso ripetere la stessa cosa perchè venendo qui con un corpo fisico come ho fatto allora, vi ho dimostrato come si deve vivere e su di me ho provato anche l’esperienza del dolore e della morte: ma il passo più importante è stato compiuto nella Resurrezione. Io vi ho dimostrato cosa succede quando si compie in modo redimente e giusto, il ritorno al Padre; vi ho dimostrato come vincere la morte perché tutti risorgerete e tutti avrete un corpo perfetto, fisico solo in parte, ma non sarà un corpo come quello che avete oggi ma ben altra cosa!
Ho spiegato tutto ciò nel 4° Testo Sacro dettato al profeta e, se avrete l’umiltà di leggerlo, capirete il senso di queste mie parole.

Non potete vivere solo pensando al benessere fisico e psicologico ignorando completamente il senso della vita e il senso della redenzione: tutto quanto vi succede qui sulla terra,  se non è devoluto al disegno di Dio, andrà solo a rinforzare i disegni nefasti del maligno che attende solo di sapere, attraverso i vostri peccati, che opportunità gli offrite quando rifiutate Dio Padre!

Non si può stare sulla terra senza tenere in considerazione la presenza e il regno malefico di quell’ex angelo di nome Lucifero che tanto si dà da fare per convincervi che bastate a voi stessi e che ciò che sentite in voi è la verità in assoluto!
L’uomo per vivere sulla terra con un percorso di redenzione giusto, che lo porti alla salvezza, ha bisogno di ben altro che bastare a sé!
Voi tutti e dico tutti, avete l’anima, quella parte spirituale che, attraverso la redenzione, vi deve portare a Dio: alla salvezza, al bene, e conseguentemente vi porterà alla pace!
Non vi sono altre strade se non questa: essere con Dio significa accettare me, il mio Vangelo e la mia Parola che altri non è che Parola di Dio!
So come non sia facile accettare che io sia venuto nel mondo con una missione che andava oltre la pace: la mia è stata una missione divina in cui io avrei dovuto instaurare il Regno di Dio sulla terra attraverso i potenti mezzi costituiti dai Sacramenti, che vi avrebbero difeso dal nemico e che tutt’ora sono proprio gli unici mezzi di salvezza!
Amare Dio, significa non solo ottenere la pace, significa anche e sopratutto ottenere la salvezza dell’anima: non potete negare di avere un’anima, non potete!

E’ una parte spirituale molto molto importante che vi pone al centro dell’universo perché siete figli di Dio e non solo figli di padre e di madre! Essere figli di Dio significa collaborare con il Padre sia alla crescita interiore sia alla salvezza, sia vincere nella lotta contro il maligno.

Non siete figli di Satana: siete figli di Dio e se volete che dopo la rarefazione, di cui ignorate spesso l’esistenza, come se fosse un evento a cui non si deve minimamente pensare, ma che è inevitabile, ci sia una porta aperta che vi colleghi a Dio e che giustifichi il giusto senso dell’esistenza e delle azioni che state compiendo, dovete assolutamente creare i presupposti per un incontro con Dio qui, intanto che vivete e non relegare tutto al poi. Il poi sarà esattamente come vi aspettate che sia: tutto dipende da voi!
Se redimete se vivrete in un’ottica di redenzione agli occhi di Dio, Lo incontrerete attraverso i suoi angeli e grande sarà il vostro piacere e la vostra sorpresa di essere così privilegiati perché vi attende una grande pace e un grande abbraccio nel Nome del Signore se il Signore Stesso voi l’avrete tenuto in considerazione!
Ma se vi aspettate che tutto questo succeda a prescindere da quello che voi stessi avrete vissuto, magari lontano da Dio e nel peccato, cosa vi aspettate?

Che gli angeli vi accolgano facendovi sentire benvenuti e privilegiati figli di Dio, nella Vita Eterna?
No, amati uomini, non avverrà niente di buono se non avrete voi stessi creato i giusti presupposti per incontrarvi con Dio!
Quando avrete superato la soglia della rarefazione, vi troverete attorniati da esseri solo apparentemente simili agli angeli che vi attireranno con convinzioni sull’uomo al centro dell’universo che sa bastare a se stesso e non  ha bisogno di Dio!
Questa è la grande bugia che Satana ha preparato per voi. I suoi maligni collaboratori vi condurranno in posti simili a quelli dove avrete vissuto sulla terra e vi proporranno altri modi di vivere l’aldilà con la menzogna, ben sapendo che se voi accetterete, sarete voi stessi i loro principali collaboratori perché è di voi che hanno bisogno i demoni e di nessun altro!                                                                                                                                       Il loro obiettivo è di reclutare più anime possibili per creare un mondo opposto a quello che Dio vuole per voi nella Vita Eterna, un mondo nel quale vi troverete senza che ve ne rendiate conto, dopo aver fatto il passo di seguire la tentazione satanica! Più si è lontano da Dio, e più la tentazione avrà successo su di voi e sulla vostra anima!

Volete sapere come si presentano gli angeli del male quando un’anima, dopo la rarefazione, si prepara ad incontrare Dio?

Avete tendenze buddiste? Sai Baba vi attenderà a braccia aperte proponendovi un nuovo mondo nel quale voi sarete gli artefici di voi stessi, basterà ascoltare la sua versione della verità e rifiutare Dio Padre Figlio e Spirito Santo; il gioco è questo! All’inizio semplificheranno le modalità di purificazione perché tutto il loro mondo e il loro operato è nient’altro che la fotocopia in brutto delle cose di Dio! Vi faranno sentire in colpa per quello che avrete più o meno commesso, e vi istigheranno a porre dei rimedi secondo quanto vogliono loro facendovi credere che siete voi a scegliere. Vi proporranno di purificare senza bisogno di approfondire la verità perché a loro basta la vostra adesione per farvi deviare, non vogliono altro. Quindi, vi metteranno accanto un angelo o meglio uno spirito satanico che , travestito da angelo, altro non farà che illudervi che state per entrare in uno nuovo mondo dove l’uomo non vive per Dio ma per se stesso: vi istigherà ad aggiornarvi sulle modalità di elevature spirituale che altro non sono che un omaggio a Lucifero che sarà ben felice di queste vostre scelte!
Poi nel secondo stadio, sarete coinvolti in strategie terrene per portare nel mondo la relatività delle cose, la razionalità che spiega tutto, l’uomo al centro di tutto, ma al di sotto di Satana perché solo a lui dovrete poi dimostrare il frutto del vostro operato.

Satana non è uno stolto: è molto più intelligente di voi perché il suo spirito imperfetto ha comunque una conoscenza molto più ampia della vostra e non ci metterà molto a farvelo capire!

Così vi sentirete soggiogati dalla sua presenza dal suo volere e vi farà fare percorsi che nulla hanno a che vedere nè con la purificazione nè con la redenzione: vi costringerà, percorso dopo percorso, a nuocere a coloro che vi hanno voluto bene sulla terra, perché lui vuole essere il padrone di tutto il dio delle opportunità terrene e del male in assoluto!
Così vi troverete incapaci di scelte: incapaci di reagire, di volere qualcosa di buono e sarete costretti ad essere travolti e accecati dall’odio, dalla presunzione dall’egoismo! Vi avvierete più o meno lucidamente, alla perdizione e vi allontanerete sempre più dalla salvezza e da Dio Padre Figlio e Spirito Santo!
Inizierete ad odiare Satana e tutti i suoi demoni: anche voi sarete alimentati dallo stesso odio che lui perpetra verso Dio e verso il genere umano che io ho voluto salvare un tempo e che oggi, attraverso i sacramenti, sto salvando!
Sarete completamente travolti e induriti dalle sue istigazioni, dagli obblighi a cui sarete sottoposti e vedrete nelle altre anime sventurate come la vostra, solo un’occasione di rivalsa, di vendetta e di odio profondo. Cadrete nell’oblio delle cose buone, sarete immersi nelle tenebre della vendetta e vorrete riversare su tutti coloro che avete conosciuto sulla terra, il male di cui vi state alimentando!
Tutto diventerà come una droga: più ne prenderete perché vorrete star bene, e più ne avrete bisogno e più sarete controllati e soggiogati da Lucifero, re del male , a cui tutto dovrete!
Allora, quando la totale perdizione si avvarrà della vostra anima, sarete pronti per una specie di incarnazione a cui vengono sottoposte le anime degli inferi: tornare sulla terra per nuocere all’uomo e a Dio in forma non solo spirituale ma anche fisica perché Satana si avvale di cloni umani! E’ riuscito ad ottenebrare anche la creatura di Dio: l’uomo.

Non dovete inorridire di fronte a queste affermazioni, ma rendervi conto del pericolo a cui state andando incontro rifiutando Dio, rifiutando me! Lo dico nel vostro bene.

Un giorno,comparendo qui, di fronte a Noi, potreste dire che non sapevate nulla di tutto questo, che Dio poteva informare di questo, il genere umano…. Ecco perché ora vi parlo di cose tanto crude quanto ignobili e maligne! Solo per mettervi di fronte ai pericoli a cui andrete incontro se continuerete ad ignorare che Gesù è il Figlio di Dio, che è venuto nel mondo per amore vostro e che vi ha donato tutti i mezzi non solo per salvarvi, ma per combattere e sconfiggere Satana per sempre!

Tutti quegli esseri che sono stati mandati in missione sulla terra senza il benchè minimo rispetto del loro spirito o della loro anima che un tempo era stata creata da Dio! Queste povere anime sventurate, saranno obbligate a fare del male  ormai indurite dall’odio e dallo spirito di vendetta, accompagnate da un sicario di Satana che gli farà da “custode” affinchè una buona parola o una buona azione non possano indurle a cambiare idea!

Cloni ce ne sono tanti sulla terra, esseri che nascono senza un’anima redimente, ma solo con lo spirito ormai confermato nella dannazione; questo  perché Satana ha ottenuto dall’uomo la collaborazione necessaria affinchè potesse generare secondo le modalità fisiche umane, degli esseri che possano operare per lui, esseri che siano privi di anima redimente ma solo con lo spirito che tornerà a Satana dopo la rarefazione e soprattutto, esseri che nascano in condizioni lontane dalla redenzione, dal Battesimo in primo luogo.

Esseri destinati a diventare crudeli dittatori, sadici assassini che non si fermeranno davanti a nessuna richiesta di pietà, atei convinti che col loro pensiero convincano l’uomo ad allontanarsi da Dio, a credere solo nella scienza, nelle arti, nella tecnologia e via dicendo.

Queste sono le anime dei dannati, anime di coloro che hanno preferito seguire Satana piuttosto che Dio, coloro che un tempo erano state anime create quali creature di Dio ma che per colpa della presunzione, hanno inizialmente vissuto lontano da tutto e da tutte le “cose di Dio”, cercando di bastare a se stessi: razionali studiosi  che tutto spiegano col pensiero umano escludendo ogni forma di fede , atei convinti, che con la loro vita hanno lasciato un segno nella storia del pensiero umano seppur in ambito di pace. O crudeli assassini, operatori di violenza, di male, dittatori della storia responsabili di stragi e crudeli esecuzioni. Vari ce ne sono stati anche in tempi recenti: basti  leggere le pagine di storia riportanti l’ultimo conflitto mondiale per comprendere come, in quell’ambito violento, Satana si sia espresso con i suoi sicari di morte!

Nessuna anima, ricordate bene, viene soggiogata da Satana con un gioco scoperto in cui manchino la pace apparente o la soddisfazione da parte del pensiero umano circa le proprie scelte sbagliate; Satana non è uno stolto, soddisfa soprattutto il pensiero umano pur di allontanarlo di Dio.

Prima vi tenterà, se lo ascolterete e vi soddisferà attirandovi con teorie che possono piacervi  adattando le sue menzogne a voi: ad ognuno costruirà una teoria per attrarre con l’inganno perché vi conosce bene attraverso i vostri peccati! Voi gli avete permesso di conoscere i vostri punti deboli!

Vi compiacerà con teorie molto simili alla verità di Dio ma che differiscono da questa nel concetto di base: lui vuole se stesso al centro di voi stessi e del vostro mondo, vuole che scalziate assolutamente Dio da voi stessi e dal vostro mondo! Ma non in modo appariscente, sarebbe un arma a doppio taglio, ma in modo subdolo!

Lo farà facendovi credere che voi potrete bastare a voi stessi, che il mondo potrebbe anche averlo creato Dio ma che lui, Lucifero, angelo di un tempo, ha fatto tutte le leggi che lo governano, comprese quelle che regolano l’universo; anche se in parte è vero, solo in parte, cercherà sempre di convincervi  che per essere creature intelligenti, responsabili ed evolute, magari potrete fare dei percorsi in altri mondi, dove la mia presenza non esiste assolutamente!
Certo, perché io sulla terra ho sconfitto Satana, quindi quale alternativa più accattivante che distrarre il genere umano con esseri su altri mondi, altre vite, altre “civiltà”, altri esseri, solleticando la presunzione umana nel volerli conoscere, nel voler incontrarli per sentirsi più grandi di Dio e del creato? Tutto con la scusante dell’ evoluzione umana, del pensiero umano che tutto giustifica agli occhi della razionalità, della scienza e della materialità.
Gioco astuto il suo…. Satana sa quali sono le carte da giocare con voi: vi conosce bene perché voi, col peccato e con l’allontanamento da Dio, gliel’avrete permesso!

Questo è Satana.
E’ un essere pericoloso lui, subdolo e falso che molte volte mi sono trovato ad affrontare faccia a faccia e so con esattezza cose vuole lui da voi. Ed è per questo che un tempo sono venuto qui: per offrirvi un Nuovo Patto di Alleanza con Dio, come ve lo sto offrendo anche oggi, un Patto basato si sull’amore e sui diritti umani, ma soprattutto basato sulla Parola di Dio e sulla fede in Lui!

Il mio Vangelo, sostenuto dall’umile quanto mai grandiosa presenza di Maria, mia madre e Madre del genere umano, rimane intoccabile e l’unica vera fonte di Verità.
Senza la Verità di Dio, non c’è e non ci saranno mai né amore né perdono né pace.

Il mondo malefico si basa sulla menzogna, sulle bugie, sull’illusione…

La verità non è di Satana ma è di Dio: quindi ogni volta che vi trovate in situazioni di peccato o che rifiutate con volontà e libera scelta la presenza di Dio sia nella vostra vita che nel mondo, fate un regalo a Satana!
Ricordate bene queste mie parole: non è per creare un dualismo morale/etico pittoresco o una teoria a  tinte forti per convincervi o creare nuove teorie false a cui legare il genere umano, togliendogli la libertà che vi dico questo: Satana esiste, così come esiste Lucifero. Chiedetelo agli esorcisti se non ci credete….

Purtroppo io non vi posso regalare la vita eterna se non la volete: solo ciò che volete e che decidete di fare è importante agli occhi di Dio perché Lui vi lascia liberi: siete voi che fraintendete il vero significato della libertà!

Non dovete continuare a scegliere tra bene e male, ma tra bene e bene: questa è la vera libertà dell’uomo! Il resto è solo menzogna!

 

Con tutto il mio cuore

 

 

Gesù di Nazareth

 
 
 

Messaggio di Maria Immacolata Concezione 8 Dicembre 2014

Post n°89 pubblicato il 02 Febbraio 2015 da nina0570
 

Amatissimi figli di Dio,

in questo fausto giorno in cui si ricorda la mia natura di Immacolata Concezione, vi parlo col cuore aperto di madre che si è presa a cuore da sempre la sua cara umanità.

Io sono venuta sulla terra come tutti voi, nascendo da madre e da padre; quello che non sapete è che la mia natura spirituale non poteva essere quella di una “figli di Adamo ed Eva” come tutti voi. Questo non per merito, ma per scelta di Dio  la Volontà di Dio non può essere né dubitata né contestata.

Ho vissuto sulla terra come voi tutti: ho amato, pianto e ho voluto per Gesù ogni cosa più bella della vita come ogni madre che vorrebbe sempre il meglio per il proprio figlio.

Io ora sono nell’Alto dei Cieli e vorrei che tutti voi vedeste la gloria di Dio Padre come la vedo io!
Ma arriverà un giorno in cui anche voi la vedrete e sarete fieri ed orgogliosi, felici, di essere stati nominati Suoi figli in adozione per i meriti del Suo Amatissimo Figlio!

Oggi non sono venuta qui a dettare questo messaggio al profeta per onorarlo solo della presenza di un contatto celeste, anche se di questo ora scrive; ma sono qui per aiutarvi con un appello che da un lato mi crea una certa preoccupazione e dall’altro per me è fonte di sconforto nel vedere che l’umanità si sta sempre più allontanando da Dio Padre in favore del consumismo, del razionalismo e dell’egoismo che vuole per sé il vostro tempo, il vostro cuore e la vostra anima.

Oggi non avete più tempo per la preghiera, per la lettura e la meditazione, non lasciate a Dio la possibilità di entrare nei vostri cuori e nemmeno lasciate più agli angeli la possibilità di farsi percepire nell’anima come dovrebbero, dato che il loro compito è proprio quello di illuminarvi e di guidarvi nella vita, ammesso che voi glielo lasciate fare.

La presenza degli angeli sulla terra, è molto delicata come il Padre ha voluto che fosse: nessun angelo si fa sentire in forma eclatante o con gesti che possono turbarvi: questo ha voluto Dio per non condizionarvi e lasciarvi sempre la massima libertà.

La voce degli angeli è una voce non umana, presentata nell’anima in forma di suggerimento, di pensiero delicato e sempre amabile e caritatevole perché essi possono darvi aiuto attraverso la coscienza. La coscienza che tutti avete e che non percepirete mai se siete troppo presi dalle attività lavorative, dagli svaghi e dalle numerosissime proposte e distrazioni che le tecnologie vi propongono.

Vorrei che tutti voi, almeno una volta alla settimana, dedicaste qualche ora alla lettura, alla meditazione alla preghiera che vi dovrebbe accompagnare anche in piccole dosi, durante tutto l’arco della vita.

Ma sarebbe davvero auspicabile che, nel tempo libero di ognuno di voi, ci fosse posto anche per l’anima che invece è soffocata da mille cose, da mille distrazioni che portano solo ai vizi agli sprechi e alla mancata realizzazione di quella parte di voi che sopravviverà alla rarefazione.

Niente di quello che avete qui, sulla terra, potrete portare nell’Aldilà.

Nulla. Solo l’anima avrà accesso alla vita eterna e se l’anima si sarà già abituata qui a comunicare con Dio e a ricevere la Sua Benedizione e le Sue Grazie, lo farà anche dopo.

Ma la vostra anima è stata sempre soffocata da mille cose che vi hanno allontanato da Dio, come potrete pretendere che essa si senta a proprio agio  e comprenderà il senso della vita vissuta, quando dovrà comparire di fronte a Dio? So che tutti temete questo momento, perché fa parte dell’essere umano temere la morte. Ma se avete letto i libri del Nuovo Pentateuco dettato al profeta da Dio Padre, Figlio e Spirito Santo, vi troverete preparati e già avviati nell’anima, ad affrontare l’incontro con Dio Padre dopo la rarefazione perché in essi sono spiegati con un linguaggio semplice ed immediato, tutti i perché della vita e soprattutto cosa vi succederà con chiarezza e senza ombra di dubbio, una volta approdati qui. Sono libri che dovranno essere riconosciuti quali Sacre Scritture dettate da Dio che aiuteranno l’umanità a comprendere sia il senso della propria vita, ricollegandosi al Vangelo di Gesù, sia all’incontro col Padre una volta che sarete qui!
Non è poco questo: troverete scritte le risposte a tutti i quesiti esistenziali perché l’Arcangelo Gabriele è stato incaricato da Dio Padre di stare accanto al profeta e di fargli da angelo custode e angelo che comunica la Volontà del Padre affinchè si possano scrivere tutte le risposte a quelle domande esistenziali che tutti potrete rivolgergli!
Pensate che grande Grazia avete oggi nel ricevere le risposte da una Mente di Dio che è a vostra disposizione per illuminarvi su tutto ciò che concerne la vita dell’uomo sulla terra dal suo inizio fino al giorno del Giudizio.

Sappiate però che Gabriele starà accanto all’anima del profeta solo fino alla sua rarefazione e sapete anche che, agli occhi di Dio, anche chi vive cent’anni, non vive a lungo. I tempi celesti sono ben diversi da quelli umani!
Io vi esorto però a non sottovalutare questa cosa: un angelo incaricato da Dio di stare a disposizione dell’umanità per rispondere alle domande che gli verranno fatte, non è cosa da poco e mai, nella storia dell’umanità è potuto succedere!
Questo solo nell’interesse di chi vi vuole redenti e santi: questa è la Volontà del Signore!

Ci sono stati tanti profeti nella storia dell’uomo, soprattutto nei tempi antichi: i profeti che hanno riportato la Parola di Dio in un momento storico in cui questa doveva servire all’umanità per la propria redenzione e per conoscere una Parola che nessuno poteva conoscere in altri modi. Erano tempi antichi erano tempi in cui nessuno leggeva o studiava, tanto meno scriveva!
Ecco perché Dio Padre, rispettando le epoche storiche dell’uomo, e non volendo influenzare il libero arbitrio, volle suggerire nell’anima  o parlare direttamente ai profeti mettendo tutti a conoscenza della Sua Volontà!

Oggi, voi potreste pensare, che un profeta non serve più per far conoscere la Volontà di Dio e comunque la Chiesa stessa può farsi forte del fatto che ormai la rivelazione è terminata con la venuta di Cristo.

Eppure, non ho mai assistito, nella storia dell’umanità, ad un degrado, ad un razionalismo e ad un assenteismo spirituale come quello che voi avete adottato in quest’epoca!
Mai nella storia l’uomo si è comportato in modo così deplorevole agli occhi di Dio cercando di bastare  a se stesso, come avviene in quest’epoca!!!
E non vedo che la Chiesa ce la fa a sostenere le esigenze dell’uomo di oggi con una risposta di fede che purtroppo sfugge alle orecchie umane!
Io ho benedetto questo Papa a me molto caro, di nome Francesco e avevo dettato al profeta la mia richiesta inoltrata a Dio Padre il giorno dei funerali di Papa Giovanni Paolo secondo. Una profezia sigillata in buste chiuse ancora intatte che quando Dio glielo chiederà, lei rivelerà. Avevo chiesto a Dio Padre un Papa sudamericano che io sapevo essere proprio lui che meglio si confaceva alle esigenze spirituali dell’uomo del tempo e Dio me l’ha concesso. Anche lui è un profeta voluto dal Signore, che porta avanti nel suo compito, ciò che Dio vuole dall’umanità attraverso il suo papato. Un papato che però non durerà molti anni perché è in agguato una sorta di rete negativa contro di lui organizzata dall’anticristo.

Lui lo sa come lo sanno tutti i papi che si avvicendano sul trono di Pietro.  Ma non sarà una cosa repentina, state tranquilli: starà con voi ancora molti anni prima che questo avvenga.

Io non posso rivelare altro ma sappiate che il destino di un Papa non è scritto in Cielo: molto dipenderà anche dalle vostre preghiere per lui se vorrete che rimanga tra voi ancora molto tempo. Io vi posso solo assicurare che è un Papa degno di ogni merito e di ogni nota benevola perché ama molto l’umanità e si sacrificherebbe se fosse necessario per tutti voi.

Non siate indifferenti o sdegnosi  a queste mie parole: abbiate l’umiltà di accettare dalla Madre di Dio che tanto vi ama, l’aiuto e il conforto di queste parole dettate da un amore profondo che io, Maria, Madre dell’umanità, vi sto offrendo.

Posso assicurarvi che la fede che vi si chiede è ben poca cosa in confronto alle parole dettate al profeta e che sono racchiuse nei Sacri Testi. Leggeteli, fateli vostri: essi vi insegneranno ad amare Dio e a conoscere quanto è grande il suo amore nei confronti dell’umanità.

Questo vi posso dire in tutta sincerità, aiutandovi in questo cammino sulla terra fatto di difficoltà e di sofferenza. Io sono vostra Madre, Gesù dall’alto della croce mi ha offerto questa nomina per aiutare concretamente e spiritualmente tutta l’umanità.

E questo io faccio con le mie apparizioni, locuzioni, messaggi… aiutata dai celesti collaboratori, gli angeli che con me vi donano quotidianamente l’aiuto spirituale di cui necessitate senza entrare nel libero arbitrio umano.

Questo Dio ha voluto per voi perché vi ama come io stessa vi amo.

Amatevi sempre l’un l’altro come Gesù vi ha insegnato e ricordate che la fede, per quanto  vi possa sembrare superflua, è l’unico mezzo che avete per avvicinarvi a Dio e compiere un percorso di redenzione corretto  che vi possa portare alla salvezza.

Diversamente ricordate sempre che il maligno è pronto e instancabile nel deviarvi per allontanarvi da Dio!
Con tutto il mio amore di madre, vi saluto e vi benedico

 

 Maria Immacolata Concezione

 
 
 

Messaggio di Maria apparsa a Lourdes 11 febbraio 2014

Post n°88 pubblicato il 03 Luglio 2014 da nina0570

Amati figli di Dio,nel giorno della mia apparizione a Lourdes avvenuta molti anni fa, vengo ancora qui oggi, sulla terra per darvi il mio messaggio di salvezza. Oggi l'uomo forse non da più ascolto alle mie parole perché per prima cosa non crede più né in Dio né in Gesù suo figlio e vostro redentore. Ma io sono sicura che un giorno, cercherete le parole del Signore che sono state date ad un profeta di questo millennio e proprio in quelle parole troverete le risposte ai vostri interrogativi perché Dio è in ognuno di voi e leggendo la Sua Parola, sentirete in voi il Suo richiamo alla redenzione per la vostra salvezza e per quella dei vostri cari.Io sono Maria, la Madre del Redentore Gesù e un tempo anche io come voi, sono stata sulla terra per poter compiere nelle fattezze umane, il percorso che Dio mi aveva assegnato: da angelo qual'ero, ho accettato di venire qui come qualunque essere umano e infatti lo ero. Anche se l'origine della mia anima era di altra estrazione.Essere di origine angelica, non vuol dire essere superiore o meno ad un essere umano o essere privilegiata perché si può stare al cospetto di Dio Altissimo!Essere angeli è una questione di creazione, di origine, che pone la creatura angelica in grado di poter sentirsi santa per sua costituzione proprio perché all'angelo sono destinati i compiti e le missioni verso l'umanità nel Nome del Signore.Ero sulla terra come ognuno di voi, come donna come tutte le donne: ho riso, sofferto e ho pianto ai piedi della croce di mio figlio, come qualunque altra madre avrebbe fatto.Mi dispiace molto vedere che i ministri di Dio mi collochino ancora in un'identità di redenzione antica,come se io non avessi mai spiegato, cosa che invece ho fatto nei libri del profeta Levehor, che la mia anima non era quella della creatura umana ma quella angelica.Non è una cosa buona relegare quelle parole, che sono state concesse da Dio, nell'eresia come se il profeta fosse eretico!Chi opera per il Signor, non è mai eretico anche se a volte quello dice e che scrive non corrisponde alle aspettative. Ma uno sguardo attento e una mente vigile, protetta e illuminata dalla Spirito Santo, non dovrebbe cadere in questo errore.Eppure i ministri del Signore, sono i primi a non capire quando Dio parla. Anche quando Gesù venne qui, i dottori del tempio lo condannarono perché giudicato eretico; Lui portava parole di amore,di pace, miracoli di ogni tipo pur di dimostrare anche nei fatti che era il Figlio di Dio!Ma nonostante questo, è stato condannato, torturato e ucciso nel peggiore dei modi proprio da quel popolo, sacerdoti inclusi, che fino a poco tempo prima l'aveva osannato!Io sono qui oggi accanto a voi, uomini del mondo, per darvi il mio messaggio. Un messaggio che non è solo di pace e di amore , nelle aspettative di molti di voi che vorrebbero vedere Maria accanto alle popolazioni in gravi difficoltà politiche e sociali…Io sono qui accanto a voi per implorarvi di leggere i Sacri Testi dettati al profeta Levehor che ha il compito, chiestole da Dio, di diffondere la Sue ultime Volontà relative alla vita umana sulla terra affinchè, con un corretto percorso di redenzione, voi tutti, uomini del mondo, possiate comprendere cosa vi aspetta dopo questa vita sulla terra e iniziate fin da ora, a prendere atto di chi siete, dove state andando e cosa irrimediabilmente affronterete, al termine del vostro percorso.Io vi attenderò a braccia aperte, ve lo prometto; quando nella revisione vitale comprenderete che tutto quanto vi sta succedendo in quel momento, era già stato scritto da una persona come tutti, una persona che ora è in stretto contatto col Padre Celeste nell'interesse della salvezza di tutti!Io vi esorto, amati figli del Signore, non abbiate paura di allargare le vostre conoscenze con queste nuove rivelazioni: non abbiate timore che nulla vi succederà se leggerete e farete vostre le Verità riportate sui Sacri Testi!Essi si ricollegano in modo mirabile al Vangelo di Gesù e rappresentano la degna conclusione di un Patto Universale che Dio ha voluto stipulare con l'uomo fin dall'antichità quando parlò sul Monte Sinai a Mosè per la prima volta, quando mandò suo Figlio qui per donavi ancora la sua Parola e per finire, oggi vi dona ancora una nuova opportunità di salvezza: rendere partecipe l'uomo di oggi delle sue potenzialità a livello redimente con nuove rivelazioni, nuove Grazie e Doni dal Cielo come i messaggi che periodicamente vengono scritti dal profeta e diramati attraverso i mezzi di informazione.Mai dono del Cielo è stato più appropriato di questo: tutti ormai sapete leggere, scrivere e comprendere quanto è stato scritto da Levehor con l'assistenza continua di Gabriele Arcangelo Mente di Dio e mio braccio destro!E tutto quanto è scritto serve solo ed unicamente alla vostra salvezza e alla vostra redenzione perché è di quello che voi avete bisogno ora!Ricordate uomini di Dio: questo sarà l'ultimo millennio di storia umana; non fatevi cogliere alla sprovvista dal Giudizio Finale del percorso umano sulla terra!Convertitevi oggi, pregate e amate Dio Padre che, per amor vostro, ha accettato di essere presente sulla terra in modalità "angelica" accanto ad un profeta che Gli fa da referente!Questo è il mio dono di oggi: abbiate fede, abbiate certezza che quanto è scritto è consono alla Volontà del Signore.Io vi saluto e vi ringrazio, ringrazio anche coloro che hanno la fortuna di essere accanto al profeta e di accettare queste Verità di Dio in un'epoca dove la diffusione è ancora in fase iniziale e in un momento così difficile della storia umana come questo, dove ancora sorgono venti di guerra e la gioia della pace universale è ancora lontana.Vi amo tutti col mio grande cuore di Madre, abbiate fiducia in Dio e amatelo ora e sempre!

Questo vi chiedo nel nome del Signore.

Maria di Lourdes vi saluta, vi protegge evi benedice in JHS

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: nina0570
Data di creazione: 15/04/2010
 

I MIEI LINK PREFERITI

ARCANGELO GABRIELE

Arcangelo Gabriele

 

PAROLA DI DIO

FIGLIO DI DIO

ESSERE STATO IL FIGLIO DI DIO IN TERRA, IN COSA DIFFERISCE DALL'ESSERE COME VOI, FIGLI DI DIO, UOMINI, CREATI COME TALI?

IN VERITA', IN VERITA' VI DICO: NESSUNA DIFFERENZA PER QUANTO RIGUARDA L'ESSERE UOMINI QUI SU QUESTA TERRA: VOI TUTTI SIETE CHIAMATI CON L VOSTRE PARTICOLARITA' E CON LE VOSTRE MODALITA' PERSONALI AD ESSERE COME ME: ANCHE IO SONO VISSUTO QUI: HO SORRISO, AMATO, SOFFERTO E PIANTO COME TUTTI VOI E SONO STATO CHIAMATO, NELLA MIA VITA TERRENA, AD ESSERE IL FIGLIO DI DIO CHE, SEGUENDO LA VOLONTA' DEL PADRE, HA SAPUTO ACCETTARE ANCHE IL SACRIFICIO SOLO PER AMORE DEL SUO PROSSIMO E PER AMORE DI DIO, PADRE E CREATORE!

RICORDATE CHE TUTTI VOI SIETE CHIAMATI COME IO SONO STATO CHIAMATO DAL PADRE MIO, A FARE LA SUA VOLONTA'.

NESSUNO ESCLUSO.

MA NESSUNO DI VOI E' STATO CHIAMATO A FARE DI SE' STESSO QUI, UN AGNELLO SACRIFICALE PER LA REDENZIONE UMANA.
QUESTO E' STATO IL COMPITO DEL FIGLIO DI DIO E NON E' CERTO QUESTO IL VOSTRO COMPITO.

VOI DOVETE AMARE DIO, ACCETTARE LA SUA VOLONTA'E SEGUIRE LA MIA PAROLA NEL VANGELO CHE, COME SEMPRE, E' L'UNICA VERA VIA DI VERITA' E DI SALVEZZA SE VOLETE UN GIORNO ENTRARE NELLA VITA ETERNA!

PAROLA DI DIO

VI SALUTA GESU' DI NAZARETH FIGLIO DI DIO.

 

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DI DIO


Quando senti in te la voce dell'anima, e' Dio che ti parla.

Quando hai nel cuore un sentimento d'amore, Dio e' con te.

Se Io fossi un uomo, sarei come te, avrei belle mani per disegnare un angelo, avrei un meraviglioso cuore per amare tutto il mondo, e avrei un solo desiderio: amare Dio.

Sono qui per parlarti, uomo, Mia creatura amatissima.

Io ti parlero' nel soffio che aleggia sulla tua anima.

Ascoltami, sono il tuo Dio.

Lascia che le ali della tua anima si alzino in volo e radiose si elevino al di sopra di ogni certezza, di ogni parvenza, di ogni egoismo.

Io sono qui per raccoglierti tra le Mie Braccia e per dirti tante cose che saranno per te, le sacre ali dell'anima.

Io ti ascoltero', quando tu Mi parlerai, e saro' sempre pronto ad ascoltarti non una sola volta, ma mille volte mille, perche' l'Amore di Dio Creatore, e' infinitamente grande e al di sopra di ogni numero.

Quando in te, la voce del silenzio si fa grande e perdoni le offese lasciando che si plachino gli echi delle tirannie contro di te, sappi che il Tuo Dio abbraccia con grande amore, tutto te stesso.

Uomo, Mia creatura sai essere cosi' umile da accogliere in te la Mia Voce?

Perche' la Mia Voce, non e' una voce che si sente, ma una Voce che si ascolta.

Non e' una Voce di rimprovero, ma una Voce di perdono.

Non e' una Voce che isitiga all'odio, o alla violenza e nemmeno alla rivolta del proprio io.

E' una Voce che ama.

E' una Voce che chiede e dona amore perche' questa e solo questa, e' la Voce del Tuo Dio.

22/03/05

DIO ONNIPOTENTE VOSTRO CREATORE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

nina0570giocom1960delfino_blunotte66gioiaamorepsicologiaforensecivettafulltimeDJ_Ponhzistrong_passionDonna81tSky_Eaglemoschettiere62sonovera42icabolachouette
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

SPIRITO D'AMORE

 

MIKI