Creato da Hollow.Eye il 03/09/2010

Giù lungo le costole

Non si torna mai al punto di partenza: meglio ricominciare

 

.

Post n°17 pubblicato il 18 Marzo 2011 da Hollow.Eye

 

La pelle non sa trattenere i segreti. Parla. Così il corpo ci racconta una storia che non ha bisogno di parole per essere compresa.

Ti ascolto. Ti guardo.

A volte, i sensi possono ingannare più delle certezze.

 

Mi prenderò cura del tuo sonno e cambierò pelle. Questa lotta immobile mi fa stare bene,sai?!

 

 

 

 
 
 

ULTIMI COMMENTI

Mi mancano le tue parole. Manchi tu.
Inviato da: conocchicrudeli
il 10/01/2012 alle 21:11
 
Visto il link...penso che Baudelaire sempre il...
Inviato da: pesce.grosso1
il 30/09/2011 alle 10:27
 
bellissimo il titolo del tuo blog
Inviato da: PSICOALCHIMIE
il 08/09/2011 alle 22:42
 
io sono un altro, sintetizza splendidamente Rimbaud.
Inviato da: porno_zombie
il 05/09/2011 alle 12:01
 
sul "qu"
Inviato da: Hollow.Eye
il 26/08/2011 alle 11:32