Creato da Ryam il 09/01/2007
Un blog di idee, video e notizie interessanti

Area personale

 
 

FACEBOOK

 
 
 

Contatta l'autore

 
Nickname: Ryam
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 27
Prov: FI
 

Cerca in questo Blog

 
  Trova
 

Ultime visite al Blog

 
thebigsalva17naturistfi67luglioestivoFringusRyamredazione_blogMorino74Dudy2003
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 

Ultimi Commenti

 
Ryam
Ryam il 07/08/07 alle 19:14 via WEB
Ciao Fenorio, ho visitato il tuo blog, e ti volevo chiedere a quale post ti riferisci (quello del blog della ragazza?). Scusa se ora magari sono lento a scrivere ma sono in clima vacanze ^^ A presto!!!
 
fenorio
fenorio il 01/08/07 alle 20:58 via WEB
Ciao scusa il disturbo, ho scritto un post nel mio blog che parla di una cosa che per me è molto di attualità, sarei interessato a sapere anche il tuo parere, mi piace confrontarmi e vedere (spece su certi temi) come la pensa la gente, giusto per vedere come la pensa...credimi il mio non è un metodo per aumentare le visite nel mio blog, non ho interesse a farlo, anche perchè quando entrerai potrai vedere che il mio è un semplice blog, un blog personale dove racconto parti della mia vita quindi non avrei utilità ad aumentare le visite.
 
odio_via_col_vento
odio_via_col_vento il 28/07/07 alle 08:50 via WEB
e dicono che è per il nostro meglio. avranno imparato dagli sfuttatori dell'oro verde dell'Amazzonia?
 
mark891
mark891 il 01/07/07 alle 15:42 via WEB
visitate il mio blog:blog.libero.it/magicbuffon
 
adriana_ar
adriana_ar il 16/06/07 alle 11:27 via WEB
leggi il mio post. Ciao http://blog.libero.it/ZaYra/
 
Venetian_Breeze
Venetian_Breeze il 10/06/07 alle 14:39 via WEB
Visto che mi trovo da queste parti, lascio anche un piccolo, semplice segno del mio passaggio. Buona domenica!
 
LIVEFIBA
LIVEFIBA il 09/06/07 alle 13:46 via WEB
ciao viva pelù viva el bandido litfiba...vieni a trovarci sul nostro blo...ci farebbe piacere eventualmente dicci cosa ne pensi ciao
 
mpvitruvio
mpvitruvio il 25/05/07 alle 22:50 via WEB
http://www.mpvitruvio.blogspot.com/ Sabato 21 aprile, “maxi-lezione” di sicurezza stradale per gli alunni del Vitruvio di Castellammare di Stabia (Na). In realtà, presso il “Supercinema” della città delle acque, si è tenuto il convegno conclusivo del progetto “Strade Amare, strade da amare- campagna sulla sicurezza stradale”. Il percorso formativo, ideato dal prof. Antonio Sicignano e coordinato dal dirigente scolastico, dott. Sebastiano Piccolo, consisteva in una serie di conferenze tenute da personale esperto e qualificato a vario titolo. In particolare sono intervenuti nei vari incontri previsti: il dott. Diego Marmo, Procuratore Generale presso il tribunale di Torre Annunziata, la dott.ssa Stefania Trotta, Sostituto Procuratore presso il Tribunale di Torre Annunziata, il dott. Luigi Riello, magistrato già componente del C.S.M., il dott. Giovanni De Angelis, dirigente del tribunale di Gragnano, il dott. Luigi Petrillo, dirigente del commissariato P.S. di Castellammare, la dott.ssa Valeria Moffa, vicequestore della polizia stradale di Napoli, il cap. Giuseppe Mazzullo, comandante dei Carabinieri di Castellammare, il sen. Luigi Bobbio, relatore della legge sulla confisca dei ciclomotori, l’on. avv. Sergio Cola, relatore della legge sulla patente a punti, con i suoi giovani collaboratori l’avv. Andrea Imperato ed il p. avv. Gaspare Jucan Sicignano. Tuttavia il fiore all’occhiello del progetto era proprio il convegno conclusivo, in cui i ragazzi hanno potuto ascoltare le tragiche testimonianze del Maggiore dei Carabinieri Giuseppe Mari, padre di Catello noto calciatore deceduto lo scorso anno a causa di un incidente stradale, e di Alessio Tavecchio da Monza, ragazzo disabile per una caduta dalla moto e presidente dell'omonima fondazione, oltre che autore del libro "Cronaca di una gurigione in-possibile". In una gremita sala del “Supercinema”, davvero toccante si è rivelato l’intervento del Maggiore Giuseppe Mari, che ha esordito con espressioni, molto commoventi: «quando ti muore un figlio, ti muore l’anima e preferiresti che i fiori al cimitero fossero gli altri a portarli a te», ed ancora: «ai genitori consiglio di non aver paura di essere petulanti, insistete con i ragazzi in frasi del tipo “metti il casco”, “metti la cintura” e “vai piano”, io questa mattina sono in veste di genitore, un genitore sfortunato». Sempre all’insegna delle raccomandazioni si è espresso Alessio Tavecchio aggiungendo un particolare agghiacciante alla sua tragica storia: «io sono caduto con la moto su una buca non sufficientemente segnalata, ad una velocità di 50 Km all’ora. I comuni, le provincie e le regioni dovrebbero avere maggiore attenzione alla struttura del manto stradale ed tutti quei pericoli ad esso connessi, perché dopo è sempre troppo tardi». Infine, dopo un breve saluto di tutti i relatori del progetto, il preside del Vitruvio ha ringraziato gli stessi, omaggiandoli con un quadretto ricordo dell’evento, e ricordando che «al Vitruvio chi si presenta senza casco a scuola non entra».
 
Ryam
Ryam il 27/04/07 alle 18:08 via WEB
Se ti riferisci al video di Emergency non so cosa dire, a me funziona! Se invece volevi sapere come mai non vedi "direttamente" alcuni video è perchè purtroppo il blog di Libero non permette l'embedding di video di YouTube, quindi sono costretto a linkare solo il collegamento diretto. Ti basta copiarlo nella barra degli indirizzi. A presto!
 
odio_via_col_vento
odio_via_col_vento il 24/04/07 alle 23:36 via WEB
non riesco a vedere niente.
 
Successivi »