Soliloqui.

Raccolta di una Maschera Qualunque.

 

PERLE DI GUTTALAX.

"Le grandi imprese non si compiono da sobri." (T.Yamamoto, Hagakure)

"Chi è euforico nei giorni felici sarà depresso in quelli tristi." (T.Yamamoto, Hagakure)

"L'arte della vita sta nell'imparare a soffrire e nell'imparare a sorridere." (H.Hesse)

"L'ignoranza è la notte della mente, ma una notte senza Luna né stelle." (Confucio)

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

 

Onirica.

Post n°59 pubblicato il 19 Dicembre 2014 da Getter_1
Foto di Getter_1

 

 

 

 

Mi avevi chiesto
di ritrarre il tuo viso,
l'inchiostro ha voluto
che fosse così.

Penso alle volte
in cui ti ho sfiorata,
ma il tocco è fugace,
ancora non basta.

Vero e virtuale,
Reale ed onirico,
si mischiano presto,
in tavolozze confuse.

Ma solo una voce,
un unico grido,
viene da dentro
e parla dagli occhi.

Daniele, 19 dicembre 2014.

 
 
 

L'isola.

Post n°58 pubblicato il 17 Novembre 2014 da Getter_1
Foto di Getter_1

 

 

 

 

Vaga la mente e torna 

a quel magico incontro,

mai di carne vissuto,

dalle pagine intriso.

 

E di netto contrasto

l' anime risuonano come 

cristallo purissimo.

 

Abbraccio, intenso,

co'i piedi nell'acqua leggera

ed il ventre maestoso

affannoso respira.

 

Ed ancor alla notte,

ghermiva gli amanti,

tra 'l fresco sentore.

 

Silente lacustre paesaggio,

noto a noi solo,

che sull'isola ci cullava

nel delicato soffio.

 

E ancora carezze, morbide,

e vive, e ancor scherzose.

Un bacio rubato.

 

Di tanti sospiri il vento 

ci copre, ma voce sicura,

ferma e gentile,

Bella e sinuosa, sol questo sa dire.

 

Daniele, 17 novembre 2014

 

 
 
 

Vedute.

Post n°57 pubblicato il 05 Ottobre 2014 da Getter_1
Foto di Getter_1

 

 

 

 

Guardo la porta, senza vederla
Fisso un punto lontano,
eppur vicino, raggiungibile,
tremendamente distante.

Penso e ripenso a chi,
senza forse neppure rendersi conto,
mi ha stregato al punto
d'essere ormai alla deriva.

E similmente vedo,
l'orizzonte lontano come
ad un passo da me,
un passo lunghissimo eppur breve.

Sogno, immagino spazi
fatti solo da Noi,
e poi, il nulla attorno.

E di queste sfocate fotografie
mi ammanto e fremo al pensiero
che si trasformino nella Nostra Vita.

Daniele, 5 ottobre 2014

 
 
 

Sortilegi.

Post n°56 pubblicato il 26 Settembre 2014 da Getter_1
Foto di Getter_1

 

 

 

 

Una musica ripetuta all'infinito,
scudo sottile a protezione
di due anime nude,
fuse in un unico abbraccio,
culla, trasporta lontano
gli occhi chiusi nel buio.

Ed i pensieri fluttuano, intrisi di te,
ammaliati da un antico
seppur rinnovato incantesimo,
e da te volano, cercando la luce
controparte indivisibile dell'ombra
dentro di me.

E di nuovo splendore mi vesto,
nell'attesa
che un'altra notte
rapisca le nostre due essenze.

Daniele, 26 settembre 2014.

 
 
 

ControCorrente.

Post n°55 pubblicato il 30 Gennaio 2014 da Getter_1
Foto di Getter_1

 

 

 

 

Mi ritrovo a cercare me stesso
dentro ad una stanza vuota.
Mi perdo nel profondo del silenzio
in attesa della tua voce.

Fiumi di pensieri ora in piena, ora stagnanti,
si susseguono senza fine.
Vedo la mia immagine riflessa
in uno specchio cieco.

Un suono nel buio, una parola che
non lascia scampo.
Fuggo nella notte, per ritrovarmi ancora
dietro ad una coltre di vacuità.

Un sonno agitato, rotto dal martellare del petto,
e di nuovo quel suono, ora meno grave.
E leggo il mio nome, in quel suono,
e capisco ogni cosa, ogni paura.

E torno a cercarmi in quella stanza
non più vuota, ma piena di significati nascosti.
Calda è infine la speranza
di poter tornare a Vivere.

Daniele, 30 gennaio 2014.

 
 
 

Numero Uno.

Post n°54 pubblicato il 08 Gennaio 2014 da Getter_1
Foto di Getter_1

 

 

 

 

Ritorna il tramonto, e mi dona se stesso.

Mi ha portato dolcezza, carezze e sussurri.
E piacevoli note, nelle quali mi perdo.

Intreccio di menti,
contorte mai sazie,
irrequiete e vigili
di quel tocco sensuale
si svela piano,
si srotola nella notte.

Nuove sensazioni si colorano intorno.

Frenetiche, tumultuose e variopinte danzano.
E cori accennati si levano in musica.

Fugace passaggio,
o lunghe ore spese,
nel bagliore del buio
s'accende il sorriso,
che culla le anime
fino al mattino.

..E un canto sereno ammanta i dormienti.

sogni d'oro, bambino mai Uomo.

Daniele, 8 Genniaio 2014.

 
 
 

Fiamma di speranza.

Post n°53 pubblicato il 02 Novembre 2013 da Getter_1
Foto di Getter_1

 

 

 

 

Ritrovare il calore,
ritrovare il fuoco,
ritrovare tutto quello
che davo per certo.

Oh, quanti giorni ho atteso
sperando e sognando
di questi momenti.
E alfine mi sento appagato,
di nuovo libero
e di nuovo a casa.

Al tiepido tocco dell'acqua
mi emoziono come
un bimbo alla scoperta del mondo,
ed al tepore di fiamma viva,
rinasco a nuova luce.

Daniele, 2 novembre 2013.

 
 
 

Il borgo racconta.

Post n°52 pubblicato il 02 Novembre 2013 da Getter_1
Foto di Getter_1

 

 

 

 

Di tante piccole luci s'adorna la città, alla sera.
Del manto di vita impossibile da penetrare poche ore prima,
rimangono solo tracce, i colori sfumano in tinte scure.
S'ode ancora il coro d'un ultimo baluardo di volti stanchi
che con la mente torna a ricordi lontani, ma mai sbiaditi.

Le piccole tende racchiudono i tesori in attesa del nuovo giorno,
mentre le pittoresche e stravaganti maschere tornano meste
nella quiete della notte, sfinite del tanto cammino
sui passi dell'antiche mura che odorano di battaglie
combattute dall'alba dei tempi dagli ancestrali antenati.

L'assedio dura tre giorni, un caos che scuote l'animo
di chi è poco avvezzo ai rumori si' tanto soffocanti.
Lo sciame variopinto si riversa nel cuore del borgo
ancora e ancora, spinto da una follia strana e dalla voglia
di tornar bambini anche per poco tempo.

Ma non è un tumulto rivoltoso, né un'epica lotta bagnata di sangue.
E la città capisce, apre le sue porte e si abbandona nostalgica
alle giocose pazzie degli invasori bizzarri.
E tutto è festa, in quest'orda di maghi, cavalieri, ed evocazioni
d'altri fantastici mondi.

E la città, sorniona, attende ora la prossima fiera.

Daniele, 2 Novembre 2013.

 
 
 

La scatola.

Post n°51 pubblicato il 26 Aprile 2013 da Getter_1
Foto di Getter_1

 

 

 

 

Stasera ho riposto i ricordi

in una scatola quadrata.

 

Perchè l'ho fatto? Non lo so.

 

Perchè stasera? Non lo so.

 

Fogli bianchi da disegno,

matite a carboncino sanguigno, nero.

 

Una lattina piena avanzata dalla festa,

una lattina vuota acquistata dopo un concerto.

 

E ancora una rotella di liquerizia,

un rompicapo, una fotografia.

 

Biglietti scritti a mano che rievocano

un passato impossibile da scordare,

incisi col fuoco nella memoria, 

parole che agli occhi non dicono nulla.

 

Mi chiedo ora, guardando 

la teca spoglia, 

 

quale sia il Reale significato del Tempo che fugge.

 

Daniele, 26 aprile 2013.

 

 
 
 

Tumulto intestino.

Post n°50 pubblicato il 05 Aprile 2013 da Getter_1
Foto di Getter_1

 

 

 

 

A volte mi fermo e guardo fuori.. Piove.
Guardo dentro.. Piove.

Vorticosamente tutto gira intorno alla pioggia
mia amata.

Il mondo aspetta l'arrivo di una tarda primavera
mentre io cerco solo Lei, la bramo con
ogni fibra del mio essere, la desidero come
un bimbo sogna.
Quanto quel grigio cielo mi attira a sé,
magnetico ed infinitamente distante urla,
grida, chiama, rivendica un piccolo
ed insignificante uomo suo discepolo.
Lo spazio si dissolve per far posto
ad una nuova coscienza di me..
Tremo di gioia mentre mi fondo con la nera nube
che attenta scruta al di sotto,
in attesa di colpire ancora ed ancora con
la sua furia al contempo maestosa e delicata,
mentre l'umanità la rifugge timorosa e
svelta cerca riparo dalla sua collera.

E ancora mi riconosco in Lei,
dopo la sua vittoria si ritira mesta,
assaporando sorniona il gusto del trionfo
finchè il vento, suo alleato, la culla paziente.

Piove.


Daniele, 5 Aprile 2013.

 
 
 

Echi a distanza.

Post n°49 pubblicato il 07 Dicembre 2012 da Getter_1
Foto di Getter_1

 

 

 

 

Sotto ad un manto di fresco candore
scricchiola il passo e di caldo mi chiudo
vicino all'allegro crepitìo del camino.

Memorie e passioni affido sperando
al vibrare squillante d'un'ancia d'armonica
che giungano presto a te così lontano.

Daniele, 7 Dicembre 2012

 
 
 

Dissonanze.

Post n°48 pubblicato il 26 Luglio 2012 da Getter_1
Foto di Getter_1

 

 

 

 

Corrotto e sublime
s'annida il pensiero.

Si sgretola lesta la nuda realtà
e gli occhi rapiti da cotanta beltà.

Mi desto dal sonno in cui tu sei apparsa
incapace la voce dalla gola riarsa.

Come gabbiano a specchio sul mare
per poterti vedere ritorno a dormire.

Eteree le immagini ma forte il legame
in ogni momento da te vorrei tornare.

E poco m'importa
degli urli del mondo.

Daniele, 26 luglio 2012

 
 
 

Pensando.

Post n°47 pubblicato il 17 Giugno 2012 da Getter_1
Foto di Getter_1

 

 

 

 

Intenso, avvolgente come pioggia
scivola il lieve tocco su di te distesa.

Come seconda pelle ti protegge
e racchiude in se la forza degli elementi.

Mentre la mano tremante scrive
pagine di storia su fogli bagnati di sussurri.

L'occhio di smeraldo dorato vigila
sul respiro affannato della calura di luglio.

Il cuore si calma e torna la quiete
e mi addormento nel grembo del mattino.

Daniele, 17 giugno 2012

 
 
 

Condivisioni.

Post n°46 pubblicato il 06 Giugno 2012 da Getter_1
Foto di Getter_1

 

 

 

 

Il paesaggio corre veloce
immerso nel profondo della notte.
Lontane luci sembrano
fotografie surreali cariche di Vita.
Ogni fiammella racconta storie
di sorrisi, di pianti, gioia e dolore...
E mi soffermo a pensare,
e ancora una volta volo da te,
che dopo lunghe ore rinchiusa
nel nido del nostro animo,
ancora mi cerchi, mi trovi
nei recessi segreti del tuo essere donna.
E torno con la mente a quel nido,
quando con le luci accese
anche noi eravamo storie.

Quanto vorrei ora guardare
altre storie con te.

Daniele, 6 giugno 2012

 
 
 

Intrecci.

Post n°45 pubblicato il 23 Maggio 2012 da Getter_1
Foto di Getter_1

 

 

 

 

Nei riflessi dell'anima,
mi ubriaco di vita.

Nei fondi di un bicchiere,
vedo la mia anima.

Nello specchio giudice,
trovo te.

Daniele, 23 maggio 2012

 
 
 

Distorsioni Sinaptiche.

Post n°44 pubblicato il 22 Maggio 2012 da Getter_1
Foto di Getter_1

 

 

 

 

Il corpo pesante legato
al terreno bagnato
s'affanna ed arranca,
cerca quel che manca.

E giù nel profondo
del grigio labirinto
si forma un mondo
bizzarro e variopinto.

Quello che l'occhio desto
intravede, si sgretola lesto.
Quello che il fuoco si porta appresso
innaturale vive lo stesso.

E mentre l'acqua zampilla fresca,
riposo alle fronde del sogno leggero.
Disegni a pastello la mente mia pesca,
la carne ormai preda dell'animo fiero.

Daniele, 22 maggio 2012

 
 
 

Progetti.

Post n°43 pubblicato il 01 Maggio 2012 da Getter_1
Foto di Getter_1

 

 

 

 

Che qualcuno fermi il rumore.
Di silenzio, quiete ed armonia vestirmi
per confondermi nei recessi
di un angolo di Nulla.

Che qualcuno mi doni la vista.
Di falso, astratto e sbagliato spogliarmi
per indossare la maschera bianca
della serenità.

Il giorno nuovo
che mi si para innanzi
uccida quel che son stato ieri.

Che la morte mi guidi sicura
verso la tiepida luce
del mio futuro con te.

Daniele, 1 maggio 2012

 
 
 

Fantasmi e Passione.

Post n°42 pubblicato il 30 Aprile 2012 da Getter_1
Foto di Getter_1

 

 

 

 

D'innanzi un candido foglio.

Il tuo pensiero è vita,                                                           

Parole crude tentano

le tue parole danno forza                                                           

di fuggire dalla tremante penna.

E vigore. Il tuo dolce sorriso                                                          

Dalla cantina tornano

mi riporta alle tinte d'autunno                                                         

spettri che del tutto sbiaditi

che s'intrecciano in brillanti                                                         

non portano né rabbia né gioia.

esplosioni di colore che portano                                                        

Solo indifferenza e vacuità.

quiete nel profondo.                                                       

Il libro del passato, ormai,

Il nostro cammino lieve ci trascina                                                       

si riempie di polvere.

e non se ne vede orizzonte.                                                      

 

Daniele, 30 aprile 2012.

 
 
 

Incompatibilità Complementari.

Post n°41 pubblicato il 25 Aprile 2012 da Getter_1
Foto di Getter_1

 

 

 

 

In ogni Uomo
si cela un mondo,
in ogni Donna
molti di più.

Nella fusione,
si crea l'Universo.

Daniele, 25 aprile 2012

 
 
 

Chiaroscuro.

Post n°40 pubblicato il 24 Aprile 2012 da Getter_1
Foto di Getter_1

 

 

 

 

Etereo e sanguigno
lo stretto legame
che unisce le trame
e prevalica i muri.

Il vento ci porta
pensieri lontani
ed anche se il verbo
sbiadisce nel sole
quel che è scolpito
tra il sangue e il respiro
resta nel Tempo
tra il lago e la torre.

Dolci ricordi
impressi col fuoco
mi cullano lievi
nei sogni futuri.

Di questo,
          mi ammanto.

Daniele, 24 aprile 2012

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: Getter_1
Data di creazione: 27/02/2012
 

NATALE. (GIUSEPPE UNGARETTI)

Non ho voglia
di tuffarmi
in un gomitolo
di strade

Ho tanta
stanchezza
sulle spalle

Lasciatemi così
come una
cosa
posata
in un
angolo
e dimenticata

Qui
non si sente
altro
che il caldo buono

Sto
con le quattro
capriole
di fumo
del focolare

Napoli, il 26 dicembre 1916

 

ULTIME VISITE AL BLOG

lubopofudinamiteblaladymaria45Getter_1Anima_Pura77EmpathicSoulMoraeVanigliasuccodanimamarcoodgl8DavidLudovisisifabricarloreomeo0serenya88Whaite_Hazepsicologiaforense
 

ULTIMI COMMENTI

bel post, grazie
Inviato da: kız oyunları
il 27/02/2014 alle 18:52
 
oh, quanto tempo..Grazie della visita, e grazie ancora di...
Inviato da: Getter_1
il 03/11/2013 alle 00:32
 
Bella bravo :-) baci
Inviato da: crazyinlove_2008
il 02/11/2013 alle 21:39
 
^____^
Inviato da: AngeloSenzaVeli
il 20/07/2013 alle 22:14
 
Vero, Lu'...Ma anche chiudendo i vecchi ricordi in...
Inviato da: Getter_1
il 25/05/2013 alle 01:07
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.