Creato da porca.pu.pazza il 10/04/2008

L'ACACIA...nomade

...SAPERE NON E' CONOSCERE...vedere non è capire...finestre di me...

 

Ma io...

Post n°373 pubblicato il 02 Marzo 2014 da porca.pu.pazza

 

 

“Ma io volevo baci larghi come oceani in cui perdermi e affogare, volevo baci grandi e baci lenti come un

respiro cosmico, volevo bagni di baci in cui rilassarmi e finalmente imparare i suoi movimenti d'amore." 

(Pier Vittorio Tondelli)

 
 
 

Sempre...

Post n°372 pubblicato il 26 Agosto 2013 da porca.pu.pazza

 

 


Sei bella da sempre...e non...sei sempre bella.

Sai bella...da sempre lo sei...anche quando cercavi di esserlo

e non lo sapevi...eri bella per sempre...comunque...

lo sarai...senza interruzione...

lo sei stata, anche quando rivelato, non l'hai imposto a nessuno 

l'eterno della tua bellezza

lo sarai...come sempre...

anche quando gli anni sapranno piu' di ogni specchio

e quando riflessa sfoglierai ricordi...vedrai il sempre

del tuo essere bella...da sempre.

Udendo  l'immagine piu' forte di ogni rincorsa

saprai...che sei bella da sempre per chi ti ha seguito...incessantemente.

E'  cosi' capirai chi ha saputo vederti...

guardando oltre il tempo di ogni bellezza.


 

 
 
 

...

Post n°371 pubblicato il 27 Gennaio 2013 da porca.pu.pazza

 

 

 

..."Mai innamorarsi di un fiocco di neve"...

Ti scioglie in un attimo

ti disorienta per sempre...


 

 
 
 

Imbuto...

Post n°370 pubblicato il 11 Gennaio 2013 da porca.pu.pazza


.

.

Hai presente la parola STANCO? 

Quella ESSE strisciata e viziata, protesa all'infinito...

come la scia faticosa degli affanni che trascini...

quella ESSE da sola...lascia morire la leggerezza di un bisbiglio mai nato.

Quella TI definita e decisa

che ostacola un atterraggio che vorresti piu lieve

e sospende ogni speranza di suoni più agevoli

quella semplice TI...sa confutare ogni tuo sogno.

Solo  un bagliore quella A...docile e muta...

che non serve neanche a riprendere fiato 

ma prolunga uno spasmo...su quella ENNE sguarnita e tormenta...

che e' la la stretta finale, come di un nodo, 

accasciato e dolente su quell'ultima C ...

consonante per niente accordante

che non definisce e sorregge il suo genere...

ma lo incatena al suo precedente.

Hai presente l'assenza di altri vocaboli a colmare

quell'aggettivo senza attributo che ti inghiotte come un imbuto?

Ecco...è la che puoi trovarmì a stupirmì del potere di una sola parola

appagante più di ogni altra argomentazione...

per definire quel vuoto di qualunque vocabolo che sappia placarmi.

.

.

 
 
 

Le tue scarpe...

Post n°369 pubblicato il 05 Gennaio 2013 da porca.pu.pazza

-

-

,

Io l'ho amato il colore delle tue scarpe.

Nel calco deciso di un passo invisibile

e nel suono diafano di un'orma invitante

ho definito la sagoma del tuo piede remoto...

ho sentito così  il fremito ignoto di un viaggio comune.

Io l'ho cercato il colore del tuo vagare.

Nel vuoto dei miei occhi confusi

e nel rovistio di passaggi occasionali

ho trattenuto il dolore delle somiglianze...

ed ho respirato impaziente  il sapore ignorato di un tuo parallelo.

Io l'ho imbrogliata la forma delle tue scarpe

ne ho fatto la mappa del mio appetito

e quel colore che continuo ad amare

nel tratto indolente di un'estremità mai avuta e

nell'inganno di un desiderio  parallelo solo a se stesso.

.

.

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

Narciso_Aleanmicupramarittimapsico_craziageronimo59.ail.c0llegaaurigaarichardG5Lord_Byron.72Rudy752minarossi82prasio99alborivbvbtendea_solitary_manUn_poliziotto_stanco
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: porca.pu.pazza
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 109
Prov: EE
 

 

"Fin dove arriveresti per proteggere un segreto?"

...fino a dimenticarlo...

" src="/x/pics/nu/segnapostofilmato_ext.jpg" />,

 
 

ULTIMI COMMENTI

articolo molto piacevole da leggere. complimenti da Artecreo
Inviato da: minarossi82
il 11/11/2016 alle 20:42
 
troppo bello
Inviato da: vaniavb
il 24/06/2014 alle 00:42
 
Sulle note di Fresu questo desiderio d'amore fa...
Inviato da: psico_crazia
il 30/04/2014 alle 22:39
 
L'assenza.
Inviato da: porca.pu.pazza
il 02/03/2014 alle 10:53
 
E cosa avrà avuto in cambio dei propositi palesati di baci...
Inviato da: zero_complicazioni
il 02/03/2014 alle 10:42
 
 

VADO...

 

Cerco limiti alle regole infrante...

trovo regole che non conoscono limiti...

 

 

...MI ALLONTANO...

 

Sono in viaggio...nella mia vita...

non mi affretto a ritornare...

la mia casa è il mio sentire...

lentamente sosto...trattenuta da emozioni.

 

 

MI PERDO...

 

Esiste un confine...

oltre il confine...

è la licenza di osare.

Vestita di sguardi...

è lì...che adoro sostare...

...svuotata di verbo...e colmata di gesti.

 

 

(HO SEMPRE SOGNATO DI TE....)

 

 

Disegna i miei fianchi...non ancora stanchi, con i tuoi occhi attenti....dopo gli affanni e prima che il tempo ci porti altri inganni.

                 Sottolinea sul viso...un mio sorriso improvviso...e definiscine i tratti...senza più scatti. Colora i miei seni...non ancora sereni...ed evidenzia ognu punto non ancora raggiunto. Tratteggia un mio piede...ed uniscilo all'altro...segnando così il nostro passaggio...dalle mie gambe attingi colori...procurati il tempo...ed ogni momento...che non conosca rimpianto.

 

 
Citazioni nei Blog Amici: 28