Community
 
laverameste...
   

LA MIA PARTE OSCURA

Confessioni di una ex brava ragazza

 
 

AREA PERSONALE

 

DIAMANTI

 

FACEBOOK

 
 

LE 5 MOSSE DEL SESSO ORALE..

 
 

TAG

 
Citazioni nei Blog Amici: 68
 

 

Addio

Post n°119 pubblicato il 23 Febbraio 2014 da laveramestessa
Foto di laveramestessa

Un saluto a tutti quanti voi che mi avete letto e sostenuto.. ma finisce qui il mio diario virtuale ... Un abbraccio a tutti sia a chi mi ha elogiato sia a chi mi ha criticato.. ;)

 
 
 

Saluti..

Post n°118 pubblicato il 18 Aprile 2013 da laveramestessa
 

Penso che chiuderò il blog..  mi rendo conto che sono anni che è aperto.. e ancora non ho trovato l'Amore quello con la A maiuscola.. ho cercato così tanto.. risulto quasi ridicola.. a volte mi chiedo cosa devo aver fatto nelle vite precedenti sul perchè in questa non mi è dato di essere amata come vorrei.. tornano i soliti uomini..  solite modalità, e ora che mi sento innamorata con il corpo con l'anima e con la mente.. ancora non è possibile che possa vivermi finalmente il tanto desiderato Amore.. il sesso l'ho sempre considerato come un mezzo per ottenere l'amore.. ma c'ho messo anni.. non è così che arriva.. anzi forse ho creato come si dice "karma" per allontanarmi ancora di più all'amore ideale.. quello vero.. quello fatto di complicità, di progetti comuni, di spiritualità, insomma di principi veri, in questo mondo di brama di potere di superficialità .. forse sono un'illusa ma credo profondamente che si vive per l'Amore.. e lo voglio lo desidero.. non ci rinuncio avrò sbagliato.. sbaglierò ma mi rifiuto di arrendermi.. 

Amo un uomo mi ha fatto ritrovare Dio e penso che gliene sarò grata in eterno per avermi toccato l'anima.. il cuore ..la mente.. e credo forse come essere umano di non meritarmi uno come lui..ma va bene.. spero di poter continuare ad accettare il suo rifiuto.. e spero anche che l'Amore si accorga di me ,-))

 
 
 

Continua...

Post n°117 pubblicato il 16 Aprile 2012 da laveramestessa

... come dicevo nel precedente post arriva l'imprevedibile..

Organizzo per vedersi la settimana seguente e in mente già mi raffiguro la scena che lo invito a cena da me a vedere un film.. ma ancora tanto manca una settimana ed ho tutto il tempo anche perchè buttandola là lui mi disse che sarebbe venuto...

Arriva però il mercoledì che si va ad una conferenza che fra l'altro mi portava lui e che mi aveva fatto conoscere un pò di persone e dopo la conferenza rimango a parlare con uno degli organizzatori.. lui era stanco per cui mi saluta ed io però preferisco rimanere, l'argomento mi interessa parecchio parla di filosofia della vita.. ( non sto a specificare perchè potrebbe essere riconoscibile) per cui praticamente rimango io e questo organizzatore.. e mentre mi parla ad un certo punto sento come un colpo allo stomaco.. un'emozione grandissima.. non so spiegarvi.. penso davvero tipo colpo di fulmine, è una frazione di secondo..ma più questa persona mi parla e mi guarda più io sento nascere un'emozione così forte che mi imbarazza da morire e sento il cuore che mi batte forte.. sono davvero disorientata.. cmq finiamo la chiacchierata e ci salutiamo, lui mi bacia sulle guance.. ma io sento una scarica elettrica che rimango imbalsamata e faccio fatica ad essere disinvolta.. ma mi sento con il viso letteralmente in fiamme...

Torno a casa veramente scossa.. non capisco davvero.. cosa è successo?? Pensavo di essere coinvolta dall'altro ( lo chiamo M.) mi crolla tutto.. cerco di ascoltarmi.. e sento che non provo più nulla verso M.. ma come è possibile?? Mi chiedo se sono cosi volubile.. cmq cerco di non pensarci..magari è solo un pò di frustrazione a tutti i suoi no..

Anche l'indomani però non sento più il desiderio di organizzare quello che avevo pensato.. ovviamente non che l'organizzatore mi avesse fatto capire qualcosa anzi.. o meglio aveva uno sguardo che mi entrava dentro.. come se mi leggesse.. e continuavo a pensare a lui ( che lo chiamo G.) ...

Ma il nulla per M... arriva il week end e non organizzo nulla.. mi sento completamente distaccata.. non interessata.. ed infatti non lo chiamo .. era la prima volta dopo mesi che non lo cerco e sinceramente nemmeno più interessata.. anzi.. non vedevo l'ora di rivedere G. per vedere se fosse stato solo un caso.. o se c 'era dell'altro...

Ovviamente M. non mi cerca ed io mi sento anche meno in colpa.. lo so lui non mi ha mai fatto capire nulla.. ma il solo fatto che mi fossi cmq esposta mi faceva pensare al fatto che non fossi di parola.. ma che dovevo fare??? e' stata la prima volta che ho sentito veramente un'emozione che non ho controllato con la testa.. ma che mi partiva dallo stomaco e che non era gestibile...

 
 
 

Attrazione mentale ma...

Post n°116 pubblicato il 20 Marzo 2012 da laveramestessa
Foto di laveramestessa

E' un pò che non aggiorno il blog e dall'ultimo post ne sono successe di cose...anche se non sto più facendo incontri di chat ho avute altre due avventurine..ma proprio ine anche perchè ho voluto proprio cambiare rotta.. visto che come in tanti mi avete scritto che non ho rispetto di me stessa.. così da un pò di mesi ho smesso di cercare uomini... e quello che mi sta succedendo ora mi sta facendo vivere in fibrillazione.. non ho un uomo nè una storia ma per la prima volta credo in vita mia sento finalmente una potenza che mi parte dallo stomaco e mi invade.. per un uomo che conosco da tanto ma che da un mese a questa parte suscita in me delle emozioni che pensavo aver dimenticato, lo voglio condividere qui perchè non voglio dimenticare quello che sto sentendo anche perchè non c è nulla fra noi ma sento in maniera esagerata che forse ho incontrato un uomo con la U maiuscola, avrà sicuramente i suoi difetti ma in questo momento, forse parlo da donna innamorata, penso che sia veramente l'uomo che ho tanto atteso in questa vita... prima però di parlare di Lui.. vorrei parlare di chi me lo ha fatto conoscere.. e di come a volte davvero la vita è imprevedibile e a distanza di tempo le cose davvero si incastrano in un modo inspiegabile..

Da anni conosco un ragazzo con cui faccio volontariato insieme e siamo amici ma sempre molto "freddi" poi scopro che si sta lasciando dalla moglie per cui lo sento molto sofferente e cerco di stargli vicino e iniziamo quindi a frequentarci come amici. Caratterialmente è veramente chiuso non parla con nessuno ed è difficile riuscire a farlo parlare.... cmq dopo un pò di uscite a cena e al cinema per farlo distrarre è riuscito a dirmi delle cose di lui molto personali.. ed ho veramente avuto pena per lui.. a volte noi donne riusciamo ad essere così terribili che mi chiedo come sia possibile con questa voglia che abbiamo di amare e donarci come si può arrivare ad essere così insensibili..

Mi confessa che è stato lasciato senza che si rendesse conto che il suo rapporto fosse in crisi che erano ritornati da un viaggio e che per lui era tutto normale.. premetto che non hanno figli perchè lei prima del matrimonio gli aveva detto che non amava avere bambini e lui aveva accettato la sua condizione.. poi al ritorno del viaggio lei di punto in bianco se ne esce dicendogli che non lo amava più e che avrebbe voluto un figlio ma non da lui... penso che certi traumi per riprendersi una persona ci voglia anni.. cmq si sono separati poi hanno riprovato a stare insieme questa volta dice che lei ha cambiato idea che il figlio lo voleva da lui.. ma questa cosa è andata avanti anni e alla fine lui ha deciso di finire il rapporto perchè non voleva stare con una donna che non l'amava... ed io lo inizio a frequentare da settembre ( che erano passati gia due anni dalla sua separazione definitiva).. mi ha confessato che erano due anni che non usciva che non andava ad un cinema ne a mangiare una pizza.. non aveva desiderio di uscire e trovare "divertimenti" futili e preferiva quindi non uscire.. per cui con me si sentiva a suo agio e ci siamo praticamente fatti una scorpacciata di film al cinema e pizza e parlavamo fino alle 3 di notte inoltre scopro in lui una grande intelligenza una spiritualità molto profonda ma anche una fragilità assurda per un uomo di 40 anni... cmq ci sto bene il tempo ci vola.. e lo inserisco anche fra i miei amici solo che lui in comitiva non parlava mai, passiamo l ultimo dell'anno insieme ma non riesce mai ad integrarsi...ma da soli non si finisce più di parlare.. inoltre mi confessa che da dopo la moglie non ha avuto nessuna donna.. nemmeno di una notte... e francamete gli credo e sento tanto la sua amarezza e sofferenza..

Io mi chiedo se a me quest'uomo piace... effettivamente è un bell uomo.. ma caratterialmente è proprio l'opposto mio e obiettivamente non sento tanta attrazione fisica.. però penso anche che visto che mi sono sempre concessa tanto forse per avere una storia "normale" non si deve partire dall'attrazione solo fisica.. ed io stavo avendo una forte attrazione mentale per quest'uomo.. così decido di passare all'azione.. per me è uno sforzo enorme perchè mai in vita mia ho mai fatto la prima mossa.. e solo il pensare di farla mi angoscia da morire.. così una sera mi decido e mentre mi riaccompagna alla macchina gli dico che lui mi piace molto e lo guardo negli occhi.. ma lui diventa praticamente di tutti i colori e gli si blocca il respiro.. lo sento veramente in ansia e a disagio.. così lo tranquillizzo e lui mi dice che sta male.. che non è pronto che si sente ritornare indietro.. e cmq percepisco che ancora sia innamorato della sua ex moglie... così lo saluto tranquillizzandolo ma lui mi chiede se questa cosa cambia il nostro rapporto.. e l ho sentito veramente dispiaciuto come se non volesse interrompere l'amicizia.. io anche se c ero rimasta male.. gli ho detto che non sarebbe cambiato nulla.. e per un altro mese faccio come se niente fosse.. ricontinuiamo ad uscire ma non più da soli ma anche con altri 4 amici di cui una coppia.. poi una sera che rimaniamo di nuovo soli.. ritento l'approccio ma lui sempre mortificato non risponde balbetta ma non mi dice no.. solo che io psicologiamente ero molto frustrata e lascio perdere di nuovo.. continuo come se niente fosse.. poi gli altri due amici si fidanzano.. e praticamente gli unici "scoppiati" eravamo noi.. e a lui questa cosa inizia a dargli noia tanto è che il giorno di san valentino che volevano organizzare una cena tutti insieme lui non ha voluto perchè disse che quel giorno per lui era molto triste e non sarebbe voluto uscire.. io sinceramente mi stavo un pò stancando.. ma standogli vicino cmq sentivo la sua sofferenza ma anche tanto affetto.. non riuscivo a capire se lui volesse andare oltre o no.. a parole non riusciva ma non lo sentivo cosi netto e deciso.. ed è per questo che non ho mollato... passa un altro mese e lui continua cmq a farsi sentire per uscire.. poi un pomeriggio mi contatta su skype e alla fine della conversazione mi saluta scrivendomi "un abbraccio" e io colgo la palla al balzo dicendogli spero che un giorno sia anche reale e non solo virtuale.. che lo sento sempre molto freddo.. lui mi risponde con un secco Ciao.. io quindi lascio proprio stare ero innervosita e penso che devo fregarmene.. Il giorno dopo mi scrive una mail dove mi dice che si scusa se lui è freddo e che gli dispiace che io posso avere una brutta opinione di lui.. alchè gli rispondo dicendogli che deve sapere che a me lui piace e piace molto e che non nego che il mio interesse va oltre l'amicizia e che spererei che un giorno ci fosse qualcosa di più... lui non risponde.. nel frattempo lui mi aveva invitato a partecipare ad un associazione culturale per delle conferenze.. per cui vado e penso almeno se mi vede mi dirà qualcosa.. ma li per li non mi dice nulla.. poi rompe il ghiaccio dicendomi a battuta.. ma quanto ti piace scrivere? ed io gli rispondo e a te quanto non ti piace rispondere??'.. cmq smorziamo e ci rilassiamo e continuiamo a far finta di nulla.. e seguiamo la conferenza.. fra l altro mi aveva presentato a suo tempo un suo amico responsabile dell associazione molto simpatico per cui mi passa bene la serata e inizio cmq a fare amicizia con le persone che sono li in associazione.

Però tornando a casa non ci posso passare sopra.. anche perchè lui mi disse tempi indietro che fu sua moglie a prendere l'iniziativa anche "fisica".. quindi decido che voglio tentare il tutto per tutto.. se nemmeno così funziona lascio proprio perdere... ricordo che era domenica e decido che il venerdi seguente l'avrei invitato a casa mia per guardare un film.. fra l altro glielo accenno sempre con fare amichevole e accetta di venire la sett seguente...

e qui.. arriva l'imprevedibile.... continua...

 

 
 
 

L'inadeguatezza...

Post n°115 pubblicato il 23 Settembre 2011 da laveramestessa
 
Tag: L'Amore
Foto di laveramestessa

Salve gente come state??? é un pò che non scrivo più, ma perchè ho smesso con la bulimia da sesso ,-)) perchè mi rendo conto di aver vissuto per un periodo con questa dipendenza da sesso/uomo.. dove speravo che concedendomi avrei anche trovato l'amore.. ma si sa che non è così.. anche se non mi smentisco mai ,-((( ho smesso con gli incontri da chat..( per questo il blog langue) però ho appena ricevuto un'altra mega delusione che ne sto uscendo ora... infatti ne parlo così magari la valuto meglio ,-) Ho incontrato un uomo che conoscevo di vista da anni ma non c èra mai stata amicizia o quant'altro poi un giorno mi chiede l'amicizia su facebook e iniziamo a dialogare.. lui devo dire che è veramente un bell'uomo e molto intelligente, decidiamo di andare a fare un'aperitivo.. mi sento stranamente emozionata passiamo un bel pomeriggio e lui mi dice che sono diventata una bellissima donna.. e che spera che io non sparisca.. non ci potevo credere.. lui che finalmente mi sembrava una persona educata gentile bella e pure ricca.. mi stava corteggiando... rimaniamo che ci saremmo sentiti l'indomani..  lui mi scrive che mi pensa... poi la sera niente.. al chè gli mando un messaggio e lui mi risponde che deve partire il giorno dopo per l'America e che non ci possiamo neanche sentire perchè sta andando a letto... mi crolla il mondo addosso.. e iniziamo a suonarmi i campanelli di allarme.. ma faccio finta di non sentirli.. e non ci penso.. sapevo che viaggiava spesso.. ma almeno poteva dirmelo invece di darmi una falsa speranza.. e poi che non poteva nemmeno telefonarmi..mah.. l'istinto dovevo ascoltarlo ed invece.. aspetto... Premetto che mi analizzo sempre tanto.. e la cosa che mi creava quest'uomo era un'enorme insicurezza... mi sembrava "troppo" per me.. troppo bello troppo intelligente troppo ricco.. e anche se sò che non va bene.. pensavo perchè vorrà proprio me.. ho fatto si che si avverasse ciò che pensavo ,-((

Torna dal viaggio e mi chiama dicendo che vuole vedermi.. ma inizia a farmi dei discorsi non tanto romantici.. ma più che altro.. che mi desidera... e vuole dettagli su come faccio sesso.. quanto mi stònano questi discorsi!!! rispondo in modo a volte eloquente e a volte evasivo precisando sempre però che non sono in cerca di avventure o "botte e via".. ma lui mi rassicura sempre... anzi mi dice che se fosse solo per il sesso saremmo già andati a letto insieme... in effetti era passato un mese e niente..ma anche perchè lui non aveva mai tempo per vedermi.. sempre stra impegnato a lavoro.. e io sempre a sperare che si liberasse.. poi a fine luglio mi dice che vuole vedermi a tutti i costi perchè sarebbe poi partito per un mese in vacanza e non ci sarebbe stato.. mi porta a cena fuori.. io mi "agghindo" .. ovviamente sono emozionata ci tengo.. poi tutta quella attesa mi aveva proprio logorato, ero agitatissima... mi dice dove sta e vado da lui a casa sua scende ma andiamo con la mia auto perchè la sua non la vuole togliere dal garage.. (mah penso).. poi lo vedo.. vestito come se andasse in spiaggia.. e io ad un galà ,-(( ce ne accorgiamo entrambi.. ma lui si giustifica dicendo che si va a mangiare una "pizzetta"... potete capire come mi sono sentita.. (allarme allarme... uno che nemmeno si degna di vestirsi decentemente per uscire con una donna dovevo immaginare qualcosa no???? )... cmq andiamo a cena.. serata piacevole.. anche se io ho sempre avuto la sensazione di sentirmi inferiore... lui molto acculturato, ogni argomento sapeva di tutto... poi mi dice pure che mi ha sognata... che mi portava a Parigi.. insomma.. sapeva usare molto bene le parole.... finisce la serata.. mi paga la cena... e andiamo da lui.. ovviamente fino ad allora non c'era stato nulla.. per cui mi fa salire da lui.. rimango basita.. non era una casa ma una reggia... altro che inferiore... mi sentivo una formica... mi fa accomodare sul divano e mi dice di avvicinarmi.. e ci baciamo.... io ero emozionatissima.. mamma mia quanto mi piaceva... premetto che la mattina mi erano venute.. per cui sapevo che non saremmo andati oltre.. e visto che non sò mai dire di no.. avevo un buon deterrente... infatti lui va oltre ma gli dico del mio impedimento.. ma lui non si scompone.. dice che si può fare altro...ma va... cmq ci coccoliamo e praticamente faccio io... ma ero troppo persa per lui.. volevo in tutti i modi piacergli ... ora che ci penso ero terrorizzata di perderlo..così mi sono data da fare.. anche se... c'era qualcosa che non andava... non sò se era emozionato ( ma non credo data la serata) ma non era completamente .. come dire.. su.... cmq non si conclude.. e lui mi dice di non preoccuparmi che quando sarà lo faremo per bene... e devo star bene pure io .. mi abbraccia e ci rivestiamo.. deve andare.. dice che parte la mattina presto.. e salutandomi mi dice mi raccomando sentiamoci per tel e facebook.. ed io si certo .....

Più sentito... il 13 agosto un suo messaggio.. ciao bella fanciulla un bacio... poi il nulla... (premetto che io qualche messaggio gliel'ho mandato)...

Un giorno vado al mare e per caso parlando con una vicina di ombrellone scopro che lo conosce... siamo donne.. e si sa il pettegolezzo è di casa.. per cui parlando cerco di indagare.. e lei mi riferisce che è un uomo molto corteggiato che ha varie donne... ma che è un pò strano.. e mi racconta delle cose di donne che praticamente lo ossessionano.. ma che lui le perdona sempre.. e che cmq le frequenta sempre... io ci rimango potete capire.. anche se mi iniziano a tornare delle cose... al chè ferita nell'orgoglio le dico che attualmente lo sto frequentando io che sono stata a casa sua e che non abbiamo fatto nulla solo perchè ero indisposta..

Passa il mese.. ma io cmq continuo ad aspettarlo..anche se sò in cuor mio che se uno voleva una storia.. non si comportava cosi.. finisce il mese.. ma di lui nulla.. in un momento di rabbia cancello il suo contatto su facebook.. ma niente.. lui nemmeno se ne accorge.. per cui gli mando dei messaggi per sapere come mai non si faceva piu sentire.. questa la sua risposta...

Primo mi dice che ha conosciuto un'altra in vacanza... secondo che ha scoperto che io ho parlato dei fatti nostri ad una sua cara amica... e che i fatti nostri dovevano rimanere tali e che c 'era rimasto molto male.. io praticamente sbianco... mi si gela il sangue.. alchè mi difendo dicendogli quello che mi era stato detto.. e che non mi sembrava proprio una sua amica.. e lui per risposta mi ha detto che ora ce n'era anche per lei.. che lei è un'invidiosa etc... mi ha capita... ma che cmq fra noi non ci può essere nient'altro che amicizia..

Anche ora che ne sto parlando.. sento tanto dolore... ,-((

Riflessioni: Non so se questa lezione mi deve far capire che l'insicurezza allontana le persone.. o se l'istinto iniziale va seguito anche se non abbiamo prove.. sò solo che non riesco ancora a capacitarmi su cosa abbia fatto lui per farmi provare così tanta emozione da sentirmi completamente innamorata.. di un uomo che alla fine non si è fatto conoscere... e che non ha voluto poi conoscermi....

 
 
 

Il problema è mio....

Post n°114 pubblicato il 11 Aprile 2011 da laveramestessa

... ogni volta penso di cancellare il blog perchè rileggerlo mi fa male.. mi sento sfigata ,-(( però poi non ho coraggio..  è come non accettare parte della mia vita.. così resisito.. e purtroppo continuo a frequentare persone sbagliate...

Mi riallaccio al post del 2 gennaio.. dove avevo iniziato a frequentare quel ragazzo che era freddo "di cuore".. non ci eravamo piu ne visti ne sentiti.. per tutto questo tempo, poi la sett scorsa per caso lo trovo in una pizzeria che ero con amici.. mi fa effetto ho quasi un tuffo al cuore.. lo saluto.. e si ricrea subito quella intimità.. ma dovevo andare lo saluto.. poi l altra sera.. mi contatta su skype per fare due chiacchiere... e visto che è tanto che non mi frequento con un ragazzo... ho accettato di rivederlo..cmq alla fine mi è sempre un pò piaciuto.. nel pomeriggio ci messaggiamo per vedersi in serata e lui all inizio è molto carino... poi in serata poco prima dell'incontro mi manda un messaggio strano.. siccome sapeva che ero con un amica fuori mi dice di portare anche lei da lui.. insomma penso.. sono mesi che non ci vediamo e lui mi propone sta cosa??? inizio ad innervosirmi.. glielo faccio presente.. e smette.. poi mi dice che per vedersi devo aspettare che lui finisca di parlare con una sua amica su msn.. ovviamente mi incazzo e gli dico che me ne vado.. discutiamo e indovinate??? vado da lui ,-((.... ci salutiamo ma io ero arrabbiata .. ma lui ci sa fare.. e finiamo a letto.. lui ancora non l ho capito ma secondo me è uno che gli piace il sado perchè mi provoca sempre cercando di sculacciarmi o strizzarmi il seno.. insomma dalla lotta si passa all amore.. anche perchè lo prego di essere gentile e affettuoso.,. che ho solo voglia di essere coccolata.. e iniziamo ad abbracciarci e coccolarci.. fino a che gli squilla il telefono era piu dell una di notte... si alza di scatto e va a rispondere.. e ci sta un bel pò... mi monta una rabbia!!! mi alzo e mi rivesto ( dopo un bel po ovviamente ,-() esco dalla camera.. e lui mi chiede cosa sto facendo.. ridiscutiamo e mi riporta in camera.. non potete capire il mio "travaglio".. con la testa volevo sparire andarmene... con il corpo lo bramavo... facciamo l amore.. ma io all inizio non riesco a lasciarmi andare.. e lui non capisce il perche.. ( è tanto complicato capirlo???) poi una cosa che proprio non riesco a sopportare è che non mi bacia in bocca... lo bramo con tutta me stessa.. bramo le sue labbra ma niente... lui si gira... ma mi stringe mi abbraccia.. e finalmente riesco a lasciarmi andare.. e godo.. ma lui non vuole che controcambi... e mi dice che vuole vedermi l indomani.. che mi prenderà per bene..  insomma mi sussura all orecchio tutto quello che vuole farmi... poi si gira e vuole che lo massaggi che lo accarezzi.. stiamo piu di un ora.. dove lui praticamente dorme ed io lo accarezzo lo bacio insomma.. tipo geisha.. poi è tardi devo andare.. e lo saluto.. bacio a stampo e mi dice ci vediamo domani..

L'indomani..

Mi chiama e mi dice di raggiungerlo in birreria.. prima volta in pubblico direi.. stava giocando a biliardino.. mi avvicino e mi saluta... finisce la partita e poi viene da me.. e mi bacia.. a stampo sempre.. ma mi abbraccia.. insomma vuole che ci vedano in pubblico.. si prende una birra.. ma lui continua a provocarmi.. sta con me ma guarda le altre e le commenta.. io non sono mai stata gelosa.. ma cosi è troppo glielo faccio notare.. e lui si diverte sa che mi da fastidio e continua.. lo diverte sta cosa.. poi andiamo da lui.. ovviamente lo desidero... arriviamo sotto casa sua parcheggiamo ognuno ha la sua macchina..ma lui non arriva mai.. erano le 01.30 di notte.. lo chiamo al cell e trovo occupato.. cazzo.. riè al tel .. non ci vedo piu torno alla macchina e me ne vado.. lui mi chiama e mi vede si mette davanti all auto vuole che scendo io gli dico che me ne vado e lui mi dice di smettere di fare cosi.. che sto rovinando tutto .. io???? gli dico che lui ha un altra e io non voglio essere la puttana di turno che l aspetta mentre si fa i comodi suoi con quell altra per dargli la buona notte.. lui dice che è lontana che sono amici e si sentono spesso.. che è stato lui a chiamarla.. insomma.. proprio cosi demente mi fa???? ma lui si incazza di piu e mi dice di non rompere i coglioni.. secondo voi che faccio???? una normale prende e se ne va.. io che ho fatto??? l ho seguito a casa ,-(((( entriamo in ascensore lui si avvicina mi provoca.. io avevo il fuoco dentro .. ma non riuscivo ad allontanarlo.. e finiamo a letto.. e lui si trasforma.. mi gira e mi abbraccia da dietro mi avvolge mi coccola.. siamo abbracciati a cucchiaio.. io mi sciolgo e inizia a penetrarmi e facciamo l amore.. ma a me non riesce... volevo baciarlo coccolarlo... ma lui non vuole.. mi da i baci sulle guanche sul collo ma niente bocca.. e non mi tocca... solo penetrazione.. io però mi freddo non riesco.. e mi stacco.. e lui si rincazza perchè dice che non voglio lasciarmi andare.. io vivo l inferno dentro.. lui si gira e mi fa capire che vuole che gli faccia il massaggio della sera prima che dice che l ho fatto dormire sereno.. ci sto piu di un ora.. lui ci sta il suo corpo sento che vibra.. ma non si muove.. è li che si prende tutto..ma per me niente.. io scoppio dal desiderio.. ma lui non ha assolutamente intenzione di fare l amore anzi quando mi fermo mi abbraccia e vuole che resto a dormire da lui.. poi.. arriva un messaggio al suo cell.. e scatta si alza e va a leggere.. io dò di matto..mi viene da piangere.. e lui mi dice che stanno litigando da qualche giorno.. al che gli dico che ora capisco.. e lui mi zitta dicendo che non sono assolutamente una ripicca.. che la devo smettere.. mi prende con la forza mi riabbraccia e mi mette a dormire.. ma io non voglio e non posso rimanere a dormire da lui.. sto un altro po.. anche se dentro avevo l inferno.. lo desideravo lo volevo.. ma nello stesso tempo volevo andarme mandarlo a quel paese.. ma sono rimasta li.. alle 4 mi alzo e gli dico che me ne vado.. e lui mi risponde... "fai come cazzo di pare"... mi viene da piangere.. e mi rivesto... mi accompagna alla porta.. e mi da un bacio sempre a stampo in bocca.. e mi dice ci sentiamo domani... ovvero oggi..

Oggi mi alzo.. con la depressione.. avevo tanti impegni .. ho fatto tutto..ma ogni cosa che ho fatto che di solito adoro .. l ho fatto piangendo.. non sono riuscita a frenare le lacrime.. i miei amici non capivano perche stavo cosi.. (come potevo spiegargli??? ) lui non si è mai fatto sentire..ed io ero tentata di chiamarlo..ma a che scopo??? perchè farmi trattare cosi?? 

Mentre scrivo questo post.. mi arriva un messaggio suo su skype.. mi chiede se sono sempre arrabbiata... gli dico che sono stata male tutto il giorno.. lui mi chiede perche.. gli spiego le motivazioni.. mi chiede scusa.. gli dico che io non so dove sbaglio..e  lui mi risponde che non ho nulla che non va.. e che non devo tener conto di ieri sera... gli dico che non lo capisco che passa dalla tenerezza all odio in un attimo.. lui mi risponde che lo sa... ma non sarà sempre cosi.. e mi da la buona notte..

.... ditemi voi.... perchè sono attratta da questa persona?????????? perchè penso di meritarmi tale punizione????

 
 
 

IL trombamico..seconda parte..

Post n°113 pubblicato il 20 Febbraio 2011 da laveramestessa

continua...

Praticamente pensavo che la nostra pseudostoria fosse finita li.. e quindi non ci si sente per un pò.. poi lui ricompare e mi chiede se voglio sempre vederlo.. io mi innervosisco perchè per me è veramente assurdo una richiesta del genere.. insomma..che rapporto è?? di sesso??' di amore??? boooo.. cmq gli dico che mi piacerebbe ma che non mi piace le botte e via.. ma lui mi conferma che se lo fosse non sarebbe durata tutto questo tempo in effetti da agosto a gennaio era già qualche mese.. ed io in effetti mi tranquillizzo.. poi lui mi sorprende... e mi dice se mi piace viaggiare.. glielo confermo anche se gli dico che non ho soldi per viaggiare e lui mi chiede se trovasse a poco se andrei.. gli dico di si.. dopo qualche giorno mi chiama e mi dice che ha trovato un viaggio di 5 giorni a pochissimo prezzo compreso il volo..mi spiazza ovviamente.. ma alla fine decido di accettare.. e inizio davvero a pensare cosa volesse dire.. non voglio illudermi..ma cmq ne sono contenta.. mai stati tanti giorni insieme.. il viaggio potrebbe rivelarsi una tortura visto che non ci si conosce nelle abitudini etc.. cmq non ci penso.. apprezzo la cosa.. passa un mese e non ci si vede.. perchè tanto ci saremmo visti nel viaggio.. arriva il giorno della partenza.. ci troviamo alla stazione per prendere poi il treno che ci porta all aeroporto.. ero emozionata.. e devo dire che lui mi sembrava contento.. partiamo.. c è un pò di freddezza ma cerco cmq di essere carina e di sciogliere un pò la tensione.. anche se certo erano anni che non prendevo un aereo.. ed ero visibilmente agitata... cmq è andata ,-)) andiamo in albergo e lui prende l'iniziativa e facciamo l'amore.. e ci sciogliamo un pò.. devo dire che sono stati 5 giorni molto divertenti, abbiamo scoperto che ci piace fare le stesse cose.. ci alzavamo abbastanza presto la mattina si faceva un'abbondante colazione e poi in giro tutto il giorno io con la guida per vedere dove andare.. e lui cmq decideva le destinazioni ma io ero daccordo su tutto.. poi la sera si rientrava.. e si andava a fare il percorso benessere che era nell'albergo per cui ci si rilassava molto e poi doccia e ogni sera una cena in un posto diverso..(ps.. lui non ha mai offerto.. tutto rigorosamente diviso a metà..) insomma non ci credevo ma stavamo veramente bene.. tant'è che lui una sera disse.. vedi.. siamo partiti senza coinvolgimenti emotivi, per cui nessuno pretende dall'altro e quindi facciamo ciò che ci piace senza darsi fastidio anzi.. bo.. forse aveva ragione.. ma la cosa che a me dava un pò da pensare era che visto che non ci vedevamo da tempo.. e che dopo quei 5 giorni non ci saremmo visti per altrettanti giorni.. per me era normale fare l'amore ogni sera.. ma lui già la seconda sera.. era meno desideroso.. per cui l'ho cercato io .. ma ci siamo limitati solo ai preliminari.. la sera successiva l'abbiamo fatto..ma non c erano già piu le coccole ma solo la scopata.. la terza sera non l ho cercato.. e lui non ha fatto nulla.. alchè la mattina ero nervosa.. non mi spiegavo il perchè.. lui mi vede strana e mi chiede.. io ovviamente non riesco a tenermi nulla.. e gli faccio capire del mio disagio... ma lui non si scompone.. e mi dice che non abbiamo fatto questo viaggio per trombare.. ma per divertirsi e visitare posti.. certo condivido.. ma pensavo che la sera era normale almeno in vacanza desiderarsi.. capisco nei fidanzamenti o nei matrimoni che gli incontri si diradano..ma noi eravamo all'inizio no??? cmq.. la penultima sera lui mi cerca ma lo sento un pò sfavato.. certe cose si capiscono.. cmq finiamo presto.. l'ultimo giorno facciamo un pò il resoconto e ci siamo detti che siamo stati bene abbiamo visto tante cose..  e lui se ne dispiace sul fatto che io penso che è poco focoso.. io non so che rispondergli.. poi però mi dice che pure io sono un pò fissata con il sesso.. ci rimango di merda.. ma ovviamo al discorso e cmq l'ultima sera non si fa... rientriamo.. io cmq sono stata bene.. la convivenza è andata bene.. si rientra nella realtà... ci salutiamo alla stazione e lui mi abbraccia stretta... e lo sento... sento che mi vuol bene.. poi ci salutiamo.. nei giorni seguenti... io gli mando messaggi ma lui freddo come prima del viaggio.. dopo qualche giorno lo trovo su facebook e lo saluto.. gli dico come mai non si fa sentire.. ma per lui è tutto normale.. gli chiedo se gli manco.. e lui mi risponde.. mi mancano di più i soldi inquesto momento ,-((( poi mi dice si certo che mi manchi.. e poi mi aggiunge e ora ti tromberei anche volentieri.. io ci rimango altro che di merda.. mi viene da piangere.. ma insomma.. che carinerie sarebbero???? Io gli dico che io al limite voglio far l'amore con lui.. e lui di tutta risposta s'incazza perchè mi dice che io sono fissata con il sesso..però quando parla lui di sesso io mi incazzo.. ma vi pare normale??? cioè sono veramente sbagliata io ???? Cmq ..  il trombamico non è per me.. io mi ci affeziono.. non riesco a dimenticare l'intimità.. o meglio voglio che la cosa continui.. che si crei qualcosa di più.. ho voglia di emozioni crescenti.. e così ogni volta è una doccia fredda.... 

 
 
 

IL trombamico..

Post n°112 pubblicato il 09 Febbraio 2011 da laveramestessa
Foto di laveramestessa

Nella mia ricerca della mia anima gemella..e soprattutto aspettando che capiti.. perchè ho capito che nella chat l'unica cosa che posso trovare è del sesso.. mi sono data una calmata.. e cerco di vivere giorno per giorno.. aspettandomi cmq delle sorprese e non andandomele a cercare ( per questo il blog langue;-)).. e cmq a volte capitano e ve le racconto.. 

Ora posso confermare che cosa vuol dire avere un trombamico.. ne ho sempre sentito parlare ma poi pensavo che o l uno o l altro cmq si sarebbero coinvolti stando male.. a me è capitato ed invece non siamo stati mali nessuno dei due.. mi spiego meglio parto dall'inizio...

Questa estate mi sono rotta un'altro ginocchio ed ho passato tutta l'estate a letto e l'unico contatto era il pc.. ma non potendomi muovere e conoscere.. e soprattutto stanca della solita chat stavo spesso su facebook.. li è un pò la vita reale.. come amici ho i miei parenti, i miei amici veri, foto di viaggi e di cose personali.. insomma.. la mia vita su un pc e visibile cmq.. mi arriva una richiesta d'amicizia da uno sconosciuto.. io all'epoca mi ero scritta in un gruppo di donne bbw.. e lui dice che mi ha vista in quel gruppo e voleva conoscermi.. per cui abbiamo iniziato la nostra frequentazione tramite pc anche perchè non potevo muovermi e cmq non volevo imbastire la relazione come al solito.. così parliamo e ci conosciamo virtualmente e per cam... ma non pensate male.. niente nudi o altro ,-) anche perchè oramai ste cose non mi prendono più.. ho sempre bisogno di novità ed una cosa che ho già fatto dopo un pò mi annoia.. cosi parliamo etc.. riesco a ricamminare e ristabilizzarmi e decidiamo di conoscerci personalmente da giugno che ci eravamo conosciuti, l'incontro avviene a metà settembre.. andiamo a cena fuori.. l'impatto è positivo mi piace.. anche se .. è alto quanto me.. quando però sono senza tacchi ,-(( cmq non ci penso.. e passo veramente una piacevole serata.. a fine serata il bacio.. mi piace.. e ci salutiamo.. fra l'altro lui è di un'altra città e si deve fare parecchi km...

La settimana successiva torna il venerdi.. riandiamo a cena fuori.. e devo dire che mi piace mi ci trovo bene.. e dopo la cena.. lo faccio salire da me.. e finiamo a letto.. lui è molto dolce premuroso solo che... nessuna alzabandiera .. o meglio un timido risveglio per ricadere miseramente.. ma lui è tranquillo non si preoccupa.. ma nel frattempo si dedica a me.. e sinceramente non mi dispiace anche perchè era tanto che non facevo l'amore.. e lui con le mani e la lingua era un grande amante.. insomma mi fa godere almeno 3 volte.. ma lui ..niente.. insomma.. alla fine deve ripartire.. per cui nulla.. ci rivestiamo e ci salutiamo.. sinceramente in questi casi è veramente imbarazzante.. primo non so mai se è il caso di far notare la cosa.. non credo sia stupido.. ma se faccio finta di niente non è che per lui è normale??? insomma.. rimango un pò stranita..anche perchè per carità i preliminari sono belli.. ma.. anche l'atto in se mica mi schifa!!!! anzi a volte è meglio ,-) per cui.. bo.. sinceramente pensavo sparisse.. ed inceve ricompare.. mi vuol rivedere la settimana prossima.. però mi chiede se può rimanere a dormire visto che tutte le volte si deve fare almeno 6 ore di viaggio e arriva che è distrutto.. sinceramente da dopo la separazione e la storia con uno di cui ero veramente partita.. non ho piu fatto dormire nessuno da me.. primo perchè abito vicino ai miei e non mi va che loro notino i miei movimenti.... in questo sono riservata ,-))) secondo.. se non c è amore.. dopo fatto l'amore.. o meglio il sesso .. preferisco che se ne vada.. per cui era una bella prova.. anche perchè finchè si fa l'amore ok.. ma è il dopo che è imbarazzate se non c è confidenza.. ed il dormire io lo vedo molto piu intimo che di una bella notte d'amore.. cmq accetto.. al limite dico è il sacrificio di una notte.. per cui acconsento.. anche perchè lui non sembrava minimamente preoccupato per il suo flop... e volevo anche vedere se era normodotato.. anche perchè finora mi era sembrato inesistente... sai di questi periodi si può trovare di tutto ,-)))

Cosi ritorna il venerdi successivo.. ma questa volta non me la sono sentita di farmi rioffrire una cena.. si faceva tanti km.. in piu pagava lui.. e poi sentivo che a lui sta cosa un pò gli pesava.. per cui decido di preparare io una cenetta... cosi lo accolgo .. cenettina intima niente di complicato ( anche perchè non sono molto brava.. ma mi applico ,-)) e finiamo di nuovo a letto.. ma questa volta... è tutto perfetto.. a tratti meraviglioso..ed in un momento di confidenza mi fa capire.. che a lui gli funziona quando ha piu confidenza.. l'altra volta.. era perchè non mi conosceva bene (sinceramente mi sono vergognata.. io sono venuta tre volte.. non mi sono fatta tanti problemi se non lo conoscevo bene..) cmq sesso alla grande.. ma il tutto condito da tenerezze baci carezze.. insomma.. come piace a me.. arriva il momento di coricarsi.. eravamo tesi si sentiva.. ma lui mi abbraccia e mi tiene stretta.. be.. non potete capire quanto mi è piaciuto.. e mi ha tenuto stretta tutta la notte... non credo che abbia dormito molto.. ( e nemmeno io).. ma la mattina mi sono svegliata innamorata... solo perchè mi aveva tenuto stretta a lui tutta la notte (pensa te come sono cogliona..), ci salutiamo.. da qui direte.. inizia la storia.. e invece no.. da qui.. lui dirada le telefonate.. si fa sentire poco.. e non mi dice di vedersi ,-(( inizia a inventarsi scuse sul tempo.. dice che ora non è estate che il tempo diventa pericoloso viaggiare.. che ogni volta venire a trovarmi gli costa.. insomma.. di nuovo.. un sogno che va in frantumi.. e sinceramente non mi capacito su cosa fosse successo.. inizio a soffrire al mio solito.. e inizio veramente a dirmi che sono io che ho qualcosa che non va.. ogni volta.. che sento a livello di pancia.. l altro se la svigna a gambe levate.. e passo un mese a scervellarmi a stare male.. poi cercando di usare la razionalità gli dico che posso andare io su da lui.. solo che lui vive con i suoi e non mi può ospitare.. l unica soluzione è un albergo.. accetto.. ma.. lui mi dice che non è messo bene economicamente.. per cui dovremmo fare a metà.. ci rimango di nuovo di merda.. ma ingoio .. e accetto anche perchè volevo capire.. guardandolo che era successo.. e mi organizzo per andare da lui.. 

Vado su e lui è carino come al solito andiamo a cena fuori ma questa volta facciamo a metà.. andiamo in albergo ma la sera essendo stato il giorno allo stadio era stravolto.. mi spiegava che i tifosi dopo che vedono una partita hanno il calo dell'adrenalina per cui crollano la sera ,-((( per cui niente amore la sera.. ci addormentiamo ma lui non mi abbraccia.. anzi se la dorme proprio.. la mattina si sveglia e si risveglia.. e finalmente mi cerca e si fa sesso.. perchè la mattina è sesso non certo amore.. cmq facciamo colazione paghiamo l'albergo a metà.. e mi riaccompagna al treno.. non potete capire come mi sentivo.. mi avesse preso a botte forse sentivo meno dolore.. così mi faccio forza e smetto di cercarlo ... passano dei giorni e lui mi ricontatta chiedendomi perchè sono sparita.. per cui gli dico tutto quello che penso.. e non capisco il perchè del suo voltafaccia.. be.. mi confessa che con me ci sta bene ma che pensava di avermelo detto.. ( non me l'aveva detto) aveva chiuso da poco una storia importante di convivenza.. e non se la sente di avere una nuova storia.. che con me ci sta bene ma non cerca moglie..e che il problema è suo perchè ogni volta le donne con cui stava le ha sempre tradite.. il fatto che la notte non mi ha abbracciato era positivo perchè ha detto che riuscire a dormire sereno con una persona accanto non è facile e se c è riuscito è perchè si sente bene con me...insomma.. come al solito non c ho capito nà mazza.. ma oramai il mio cuore era già incrinato.. così lascio perdere.. lo saluto se mi saluta.. rispondo se mi chiama.. ma non faccio più nessuna azione per poterlo rivedere.. ( anche perchè lo scherzetto dell'albergo e della cena con biglietto treno si era rivelato abbastanza costoso)... e per me era finita li.. ma...

continua...

 
 
 

Ma che donne siamo????

Post n°111 pubblicato il 18 Gennaio 2011 da laveramestessa
Foto di laveramestessa

A volte mi domando se siamo normali.. cosa è la normalità.. mi riferisco in ambito sentimentale.. guardo i miei genitori e nonostante siano sposati da 40 anni.. e stanno sempre insieme c è una forma di tolleranza/sopportazione che forse oggi noi non riusciamo cmq ad avere e forse a non desiderare.... poi mi confido con le amiche.. e c'è una desolazione .. una mancanza di responsabilità nel prendersi un impegno che spaventa.. però mi chiedo..  siamo tutte depresse che non troviamo l'uomo.. che non è affidabile.. e obiettivamente io li trovo tutti un pò strani.. però poi dico.. ma noi donne come siamo?? tutte cmq si lamentano, però poi hanno cmq sempre 2/3 storie parallele.. e in questo mi ci metto pure io.. sto male per quello di cui ho descritto nel post precedente.. ma cmq ho un uomo che mi ci vedo e ora ci vado anche in vacanza..però non ne sono innamorata.. lo considero forse un trombamico.. anche se .. non è quello che cerco.. ma mi dico che fino a che non trovo la persona giusta posso essere libera di frequentare altri.. però poi ripenso.. ( e questo cari uomini è per farvi capire quanto noi donne ci facciamo le pippe mentali ;-) che penso di trovare se io per prima non metto serietà nelle relazioni??? Sono stata malissimo per quest'uomo che mi ha sempre trattato da donna da scopare.. quando poi io ho fatto lo stesso ,-((..

La mia amica ha continuamente storie con uomini impegnati.. e ci spera che prima o poi le lasciano .. ( ma gli uomini non lasciano mai... o meglio non lasciano se hanno un'amante... lasciano per altro.. accetto spiegazioni ,-))però poi lei se ne tiene 2/3 di uomini .. tipo ieri siamo andati a fare un giro a Roma.. e a pranzo siamo stati con il suo amante.. che è fidanzato ma dice che ha bisogno di tempo per lasciarla.. e lei che si logora perchè pensa che non la lascerà mai.. poi ritorniamo in treno e sta mezz'ora al telefono con l'altro amante..andranno in vacanza insieme e si dovevano organizzare per non destare sospetti , questo è sposato.. ma in più le dice che la ama profondamente e che appena può la lascerò.. ma lei mi dice che non è innamorata del secondo ma che lo mantiene fino a che il primo non si decide..  il terzo dice che è stronzo perchè la chiama solo se la incontra per caso e poi scopa pure male...

La seconda amica scopre per caso che il suo fidanzato gli ha raccontanto un sacco di cavolate.. stava con lei ma anche con un altra.. e ieri per caso ha conosciuto l'altra donna.. per cui, crisi depressiva, pianti, disperazione.. poi mi dice che qualche giorno fa ha visto quel ragazzo che gli piaceva mesi fa.. e c è andata.. ( ma ancora non sapeva del tradimento) ma lui poi non si è piu fatto sentire.. insomma.. ma che roba è????

Possibile.. che noi donne siamo così sceme da logorarci per gli uomini quando poi noi non siamo stinche di santo??? O meglio almeno fossimo coscienti di non creare valore.. e di accettare ciò che ci capita perchè siamo noi per prime che ci comportiamo in modo superciale.. ed invece stiamo male come delle vite tagliate.. e diamo sempre le colpe a sti pori uomini.. che.. ovviamente si comportano di conseguenza..

Mah.... rifletto....

 
 
 

Nuovo anno... vecchie tendenze???

Post n°110 pubblicato il 02 Gennaio 2011 da laveramestessa

Ciao gente.. passato un buon capod'anno??? spero di si .. io l' ho iniziato  con uno stato vitale da taglio di vene ,-((( ebbene si.. non sò perchè.. ma il 2011 appena è entrato dopo due ore (erano le 3 del mattino) mi ha subito portato un gran vuoto nel cuore.. non sò che  m'è preso.. ma è da ieri notte che piango.. mi si deve essere stappato qualcosa... non so ma anche ora ho il magone... e provo a scrivere per vedere se riesco ad individuare il problema.. cmq riguarda sempre l'amore.. si perchè esattamente l'anno scorso di capod'anno l ho passato con l'amore che pensavo della mia vita.. e quest'anno invece.. proprio niente..  A proposito mi è stato fatto notare che sono molto negativa quando scrivo.. che mi lamento.. be non vuol essere certo una pesantezza.. ma cerco di guardarmi dentro e se viene fuori una tristezza.. forse è perchè lo sono non saprei.. ovviamente se annoio potete leggere altri blog molto più divertenti ed appassionanti ,-).. scrivo un pò a diario personale ma anche un pò per capire come la gente percepisce il mio modo di essere insomma...un cercare di vedermi anche dall' esterno.. cmq nel momento del mio delirio lacrimale mi chiedo sul perchè sto soffrendo.. perchè si mi sto vivendo profondamente questo gran dolore che ho.. e mi sorge spontaneo chiedermi perchè quando conosco gli uomini questi non vogliono innamorarsi di me.. la persona che ho conosciuto da poco mi sembrava che volesse intraprendere una pseudo storia.. ma sto notando che è già dirottata su completamente altro.. e non capisco davvero su  dove io stia sbagliando.. inizio per gradi.. all' inizio mi ha colpito perchè lui è una persona che abita da poco nella mia città e parlando mi aveva fatto capire che si sentiva solo ed aveva bisogno di affetto di amicizia.. insomma di calore umano.. e questo a me ha attratto molto.. abbiamo iniziato a frequentarci ma da subito lui mi ha detto che non poteva portarmi fuori a cena o uscire perchè non sta guadagnando molto e che l'affitto gli costa caro per cui deve rinunciare alle uscite.. e quindi per lui uscire è impossibile.. io cerco di venirgli incontro e così vado a trovarlo all'inizio per un tè poi un giro ad un centro commerciale poi l'invito a cena.. lui mi cucina.. servita e riverita.. era una cosa molto carina.. e ovviamente dopo la cena è stato naturale finire a letto.. ma non sò .. da subito ho sentito che non c era grande felling.. o meglio .. sentivo poca partecipazione emozionale.. ma tanta tecnica amatoria..cmq ho pensato che come prima volta non sempre va tutto bene.. cmq lui mi messaggia di continuo mi telefona.. insomma molto presente.. poi cè una festività e mi dice che andrà via per una settimana dai suoi.. ah.. dimenticavo.. la seconda volta che vado da lui e si rifà l'amore.. anche li non trovo feeling giusto.. e in piu mentre eravamo nel più bello.. a lui arrivano dei messaggi premetto che era oltre mezzanotte.. lui non risponde ai messaggi e dopo un pò gli arriva una telefonata.. bè.. lui scatta si alza e va a rispondere in un altra stanza.. e ci sta un bel pò...io volevo andarmene.. mi sono sentita uno schifo.. quando torna si scusa e mi dice che era un'amica del suo paese che era in crisi.. e che lui è il suo miglior amico.. ect... insomma.. non ci credo ma lui insiste nel dirmi che non ha storie con nessuna.. io però non sento chiarezza.. poi anche le volte successive.. la notte è un continuo messaggiarsi.. in più non vuole darmi l'amicizia su facebook perchè dice che lì cè la sua vita con i suoi parenti e non vuole dare adito a pettegolezzi.. insomma tante cose che non mi tornano.. ma io a questo punto mentre scrivo mi dico che sono veramente una scema.. continuo a credergli.. cmq oltretutto nei week end lui sparisce.. rimane molto vago.. e mi dice che va da una sua amica che sono amici da lungo tempo ma che non ci va a letto.. e non c è motivo che mi dica cazzate.. poi arriva il giorno che deve partire e mi dice che non ci vedremmo per una settimana.. io gli dico che vedrà la sua cara amica del suo paese e lui mi conferma che ci sta che ci possa andare a letto.. ,-(( io rimango di sasso.. ma lui mi dice che la verità me la dice sempre e quindi a che serve mentire?? insomma.. parte.. e ovviamente i messaggi diradano e le telefonate spariscono.. poi arriva il giorno che rientra.. e mi chiama .. e mi dice perchè io sia sparita.. io???? mi dice se lo vado a trovare.. ed io che faccio?? come una povera demente.. vado.. ovviamente mi rendo conto che mi piace.. e indovina.. lui mi porta a letto.. ma continuo a non sentire feeling.. è una sensazione di freddezza.. e poi mi rendo conto di una cosa.. che ovviamente gli dico.. lui non bacia.. o meglio da baci a stampo ma non ha mai usato la lingua.. all inizio pensavo che avessi il fiato pesante.. poi siccome non ce la facevo più glielo chiedo direttamente.. e lui mi risponde.. che non bacia mai.. che tutte le donne glielo fanno notare.. poi andando cmq a fondo.. mi confessa.. che io sono una cara ragazza.. che ci sta bene con me.. ma che come per le altre donne lui non si innamorerà più.. dice che è stato innamorato da giovane con una ragazza molto piu giovane di lui e che non vuol piu passare per quella sofferenza.. per cui non gli viene di baciare... e che lui non si innamorerà.. ovviamente ci rimango di merda.. poi lui sempre in intimità mi dice che devo lasciare che le cose accadano naturalmente non si può decidere di chi innamorarsi e che devo far passare del tempo e che mi devo lasciar andare.. perchè noto che.. in tutto sto tempo.. io non sono mai riuscita a venire.. e non mi riconosco.. ma non riesco proprio a godere anche se lui mi tira molto e mi piace.. ma io non riesco..e io lo lego a questo fatto.. lo sento distante.. gli dico che io non cerco avventure..e lui mi conferma che lo sa.. lo vedo che cerca di baciarmi al suo meglio.. ma io proprio non riesco.. però mi chiedo perchè non riesco a chiudere questa storia??? o meglio.. non godo... non mi da niente... non si esce.. non si fa una vita di coppia normale... sicuramente ha altre donne.. perchè continuo a sperare che mi chiami che mi cerchi???? e non vi ho ancora raccontanto come è fare sesso con lui!!!  ,-(((.... 

 
 
 

SONO TORNATA!!

Post n°109 pubblicato il 22 Dicembre 2010 da laveramestessa
 
Tag: L'Amore
Foto di laveramestessa

Ciao gente come state??? io dopo una lunga pausa da blog.. riprovo a scrivere.. ma questa volta è per avere informazioni e ovviamente è un diario.. mi do anche delle risposte, e scrivendo riesco a riflettere meglio,-)) .. a volte mi capitano cose che forse è meglio avere altri punti di vista più distaccati per vedere dove sta la verità.. o dove sbaglio io.. perchè dopo 4 anni che sono single penso che se non riesco ad avere una storia vera forse il problema è mio.. ,-( ultimamente vi aggiorno che non faccio più incontri a raffica come tempo fa.. anche perchè dopo l'ultima storia dove sono uscita con le ossa rotte..( fra l'altro realmente.. in quanto questa estata mi sono rotta un ginocchio e da li lui è sparito) il fidanzato eterno che mi ha tenuto per un anno nella speranza che la lasciasse.. non l'ha lasciata e dopo che io ho lasciato lui stando male come un cane.. e dopo che mi sono rimessa con il ginocchio e l'ho ricercato.. bè ha avuto il coraggio di dirmi.. che le cose non saranno sempre così..ma in più c'era anche una novità.. si sta frequentando con un altra ancora..ma non è niente di sicuro.. e non sa se andrà in porto è poco che si conoscono.. non devo avere fretta fra di noi.. le cose possono cambiare.. certo scrivendolo mi rendo conto di essere una stupida.. però.. mentre ero li mi pareva pure normale.. poi a mente fredda.. l'ho mandato scusate il francesismo a "fanculo"... e ora che sono passati mesi.. se ci ripenso se lo incontro lo vorrei gonfiare..ma di botte.. inoltre.. questa cosa mi ha portato a fare  una scoperta su di me... sono riuscita a dimagrire, ad oggi ho perso 20 kg.. e si perchè non è la dieta che funziona..ma ho trovato la causa per cui mi serviva la ciccia che era meno dolorosa della scoperta fatta.. o meglio.. forse per voi sarà scontato ma per me.. è stato illuminante.. non mi sono mai sentita amata..e non vi sto a dire infanzia etc roba da psicologi ,-) ma la realtà e che profondamente e incosciamente, sento che nessuno si possa innamorare di me.. per cui tutta la mia vita è incentrata sul compiacere.. sull'essere carina dolce.. sessualmente disponibile.. per un pò di amore.. che ovviamente non arriva.. perchè visto che tutto dipende da noi.. io non mi sento all'altezza di tale sentimento.. alla scoperta di ciò ho capito che mangiavo per coccolarmi.. praticamente eravamo in due la ciccia ed io.. non ero sola.. ho ringraziato la mia ciccia.. ma le ho detto che ora può lasciarmi da sola.. che ce la posso fare.. ed ho trovato la strada.. è dura ma sto lottando.. e la mia lotta è .. sentire l'amore.. perchè oltre a non sentirmi amata.. forse non so cosa vuol dire amare.. e continuo a conoscere uomini.. che non mi amano.. ma non posso fare a meno di innamorarmi di loro... dopo questa premessa in queste feste natalizie.. vi scriverò dei nuovi amori/o pseudo tali ,-) TANTI AUGURIIIII.. CHE POSSIATE REALIZZARE LA CONSAPEVOLEZZA CHE TUTTO DIPENDE DA VOI E CHE NULLA è IMPOSSIBILE ,-)

 
 
 

Saluti a tutti..

Post n°108 pubblicato il 28 Luglio 2010 da laveramestessa
Foto di laveramestessa

Mi sembra un secolo che non scrivo più... ed oggi ho riletto un pò del mio blog..bè quasi quasi me ne vergogno un pò...ma fa parte del passato e mi è servito per crescere..è tanto che non faccio più incontri nè sesso occasionale.. dopo l'ultima delusione sentimentale ho deciso di fermarmi.. non cerco più storie nè qui nè fuori ... o almeno per ora.. un saluto a tutti quelli che mi hanno seguito anche se immagino che dopo tanto tempo che non aggiorno.. si saranno dimenticati tutti... pensavo di scriverci un libro..ma non sono ancora molto convinta.. sputtanarmi così non credo sia il caso.. se lo farò ve lo dico.. per ora vi saluto.. ps.. cmq sono sempre single ,-))) o meglio .. ;-((( .. sempre con la speranza di un grande amore ,-) Ciao a tutti...

 
 
 

l'amore continua..

Post n°107 pubblicato il 19 Gennaio 2010 da laveramestessa

.. è un pò che non scrivo.. ma perchè sono sempre "impelagata" in questa storia con il fidanzato..dall'ultimo post sono successe talmente tante cose.. che anche io non ci capisco più nulla.. pensavo fosse una cosa che avrei chiuso ed invece ancora continua.. sono gia 6 mesi.. ma secondo voi.. quanto è il tempo massimo in cui un uomo chiude una storia con una fidanzata che non ama più ? cmq vado a raccontare il continuo...

decido che devo chiudere.. cosi  l'indomani.. ci sentiamo ed a me monta una tale rabbia che si discute alzando entrambi la voce.. ognuno a darsi le colpe a vicenda.. lui continua a dirmi che se voglio ottenere da lui non devo stressarlo.. non devo ricordargli ogni volta che è fidanzato.. io ci provo.. ma tutte le volte sto malissimo.. e non mi riesce proprio.. così dopo l'ultima ennesima litigata non lo chiamo più.. e nemmeno lui si fa più sentire... passano 20 giorni.. e tutto tace.. giusto un buongiorno per e mail e basta molto freddi.. poi gli scrivo che mi manca.. ( lo so sono duraaaa) e lui però non mi risponde.. per cui penso sia definitivamente finita anche perchè non eravamo mai stati cosi a lungo senza vederci e poi anche dopo il mio tentativo nulla.. io mi metto l'anima in pace.. e faccio la mia vita.. amici casa lavoro.. poi un giorno una mia amica si rompe la spalla e mi chiede se conosco una donna delle pulizie per aiutarla in casa ma del suo paese.. e lei sa che la donna di P. ( per capirsi quello fidanzato) fa le pulizie e sono dello stesso paesino.. io le dico che non me la sento di chiamarlo per dirgli sta cosa.. ma lei mi scongiura perchè è veramente in crisi con un bimbo piccolo e non sa come fare.. non trova nulla.. io davvero questa volta a malavoglia gli mando un messaggio..ma molto freddo e distaccato chiedendogli questa informazione, lui mi risponde che essendo sotto Natale è piena di lavoro e non ce la fa.. poi mi dice.. come mai non mi sono piu fatta sentire.. io rispondo che visto che non c era stata nessuna risposta da parte sua.. per me era finita.. e lui mi risponde.. "certo..non hai insistito per niente..".. io rimango basita.. ma come??? oltretutto??? cmq ci riparliamo e ci raccontiamo su cosa abbiamo fatto.. e lui mi chiede come sono stata tutto sto tempo.. io ovvio .. gli ho detto che non mi sono buttata sotto un ponte..ma che nemmeno stavo al settimo cielo.. e lui dice che gli sono mancata.. ci rivediamo.. ma non succede nulla.. parliamo.. anche perchè io ero sempre cmq molto arrabbiata.. ma quando l ho visto.. mi si è stretto lo stomaco.. e mi mancava il fiato per parlare.. ci siamo abbracciati.. io ho sentito veramente affetto amore.. un calore.. che non sento da tanto troppo tempo... e .. abbiamo riniziato a vederci.. però io ero molto piu tranquilla.. anche perchè nel frattempo.. io avevo conosciuto un altro.. ,-) per fare chiodo scaccia chiodo.. con quest'altro c ero uscita a cena e c era stato solo un bacio..ma mi poteva piacere.. anche perchè era single o meglio separato da un anno senza figli.. ci sentivamo spesso.. e ha anche conosciuto i miei amici.. insomma.. mi piaceva stava bene con i miei amici.. e soprattutto mi aiutava a non pensare a P. infatti in quel periodo mi stava davvero aiutando a dimenticarlo.. fino a quando questo nuovo mi dice che non credeva che potesse stare tanto bene con una donna.. che gli piacevo tanto.. che mi desiderava.. ( io però non mi ero ancora concessa.. volevo fare le cose con calma.. non volevo che si concludesse con una scopata.. una volta era troppo eccitato e l'ho alleggerito..ma non ho sentito amore.. ma ho sentito solo la sua mano che mi pigiava la testa perchè la abbassassi.. e questa cosa ve lo dico a voi uomini.. DA VERAMENTE FASTIDIO!!!,cmq.. è stato contentissimo e ci siamo continuati a vedere e sentire) fino a che di colpo lui fa marcia indietro.. non chiama più come prima..non messaggia piu.. insomma.. mi ricordo era un giovedi , di colpo sparisce.. io non capisco.. di nuovo.. dove sbaglio.. per cui cerco di chiamarlo di parlarci ed alla fine lui mi dice.. (qui ditemi voi se è una scusa o verità) che si stava accorgendo che io stavo diventando molto importante per lui.. che poteva innamorarsi di me.. ma che non se la sentiva di avere un legame stabile.. che non ero io ma lui... che la sua ex lo stava ristressando.. e via dicendo.. io rimango allibita e delusa.. veramente.. questo era single cavolo!!! non c era differenza.. anzi almeno P. si era buttato.. questo addirittura non si sente di vedermi.. perchè sennò si sarebbe innamorato..mah.. MA LE PALLE DOVE CE L'HANNO GLI UOMINI???? Possibile che fosse davvero questa la sua verità????????????????? come mi puzzava di cazzata..  cosi mentre mi succede tutto questo... ritorna nella mia vita P. per cui inizio a pensare.. che non c entra fidanzato o non fidanzato.. è una questione di persona di essere pronti a prescindere.. che la differenza per me non c era.. era sempre tutto uguale.. così rinizio a rivedermi con P.ma questa volta piu alleggerita.. non mi aspetto nulla.. voglio stare bene.. e quello che può darmi me lo faccio bastare.. insomma.. me la vivo bene.. poi arriva Natale.. ma cerco di non pensare al fatto di passare le feste da sola.. ho i miei amici ci sto bene.. mi sento a mio agio.. e mi diverto.. un giorno di festa che può farmi?? e cosi passo le feste.. dell'altro nessuna traccia.. sparito.. non risponde piu.. poi mi organizzo per l'ultimo dell'anno.. siamo un gruppo di amici che decidiamo di trovarsi a casa per mangiare insieme e poi andare a ballare dopo la mezzanotte.. sto bene.. sono contenta.. lui cmq si fa sempre sentire.. anche se non ci vediamo molto.. anzi forse una volta alla settimana se va bene.. poi la sera del 30 dicembre sono a casa sono sempre uscita per le ferie.. a mezzanotte rientro a casa.. e mi arriva una telefonata.. è P. .. mi prende un colpo.. a quest ora.. che gli è successo??? lo chiamo.. e lui mi dice.. da oggi sono single fino al 4 gennaio.. la mia donna è dovuta tornare al suo paese (dell'est) perchè gli è morta la madre...

continua...

 
 
 

... Continua...

Post n°106 pubblicato il 19 Novembre 2009 da laveramestessa

...continua..

vado all'appuntamento.. tutto il giorno sono stata malissimo.. ero gelosa di me stessa.. perchè lui ha accettato di vedere un'altra.. sono in tensione.. non so come fare per non farmi scoprire per cui gli scrivo il posto esatto dove mi faccio trovare ma che lo avrei chiamato io se non lo avessi trovato.. vado all'appuntamento con una mia amica.., cioè lei davanti a me con la macchina per fargli sviare l'impatto iniziale.. infatti come si arriva lui guarda la prima macchina della mia amica..lei però oltrepassa ed eccoti io.. mi fermo.. lo guardo con uno sguardo penso il più deluso possibile.. e lui con una faccia funerea mi riguarda, scendo dalla macchina e gli vado incontro.. be.. non avevo più rabbia ma una profonda amarezza e delusione.. per cui gli chiedo come mai è all'appuntamento.. e lui.. indovinate cosa risponde??? .. sapevo che eri te!!!.. ed io si certo ovvio..non ci sarebbe stata altra risposta migliore.. per cui iniziamo a dibattere ma lui mi vuol far intendere che aveva capito, perchè io parlo in un certo modo, che scrivo in un certo modo.. e che sono riconoscibile.. mah.. sarà.. ma cmq gli ho detto che all'inizio non poteva sapere che ero io in quanto mi ha contattato lui.. cmq io ero senza salivazione.. ero li che mi veniva da piangere ma allo stesso tempo l'avrei voluto abbracciare.. avrei voluto che lui mi coccolasse.. insomma.. che finisse il tutto, che fosse davvero come lui diceva.. ci volevo credere in tutti i modi.. ed infatti lui mi si avvicina con il suo modo.. ed io crollo.. ci abbracciamo.. ma io sento che dentro mi si è spezzato qualcosa.. i giorni a seguire.. mi sento vuota.. ma non posso fare a meno di lui.. ci rivediamo il sabato mattina..e facciamo l'amore.. all'inizio non riuscivo a lasciarmi andare.. lo desideravo da morire.. ma non riuscivo .. gli dico di smettere che può succedere.. e lui niente non molla.. anzi.. continua.. alchè in me scatta qualcosa.. mentro sono con la pelle che mi brucia dai suoi tocchi dalle sue carezze.. con una voglia matta di esplodere.. lo bacio e dico sottovoce che lo amo.. mi vergogno a dirlo.. ma lo dico.. ed in quel preciso istante vengo in una maniera che non era mai successo prima.. inizio a godere dal profondo.. un orgasmo mai avuto prima.. inizio a piangere.. ma non riesco a smettere di godere.. sembrava me la facessi addosso.. era un orgasmo lunghissimo.. tremavo piangevo.. non finiva più.. ero completamente fuori di me.. non so quanto tempo è passato..ma avevo tremori dappertutto.. tant'è che lui si è pure un pò preoccupato.. una mattinata indimenticabile.. bellissimo.. in quel momento li.. poi la realtà.. deve correre a pranzo.. da lei.. ci salutiamo.. passa il week end.. senza che si fa sentire.. il lunedi .. come se nulla fosse.. anzi tutto carino e gentile.. ma io dilaniata dentro.. e a battuta gli faccio capire che se lo dovessi incontrare con lei potrei sentirmi male.. ma evito di pensarci.. ed evito anche in seguito di parlare di lei.. cerco di godermi i momenti con lui.. Un giorno decido di andare a pranzo da un altra parte.. visto che devo lavorare in un altro posto.. ed incontro una coppia di amici.. stiamo parlando quando vedo entrare.. lui con la sua donna.. mi si blocca il respiro.. non riesco più a conversare.. infatti i miei amici si preoccupano non capiscono..io mi sono completamente dimenticata cosa stavo dicendo.. ma sento una lama che mi si conficca diritta al cuore.. cerco di non pensare di non guardare.. ma lo sguardo fisso su di loro.. riecco la sensazione di svuotamento.. la tristezza dal profondo.. cerco di respirare.. cerco di non pensare.. ma non ce la faccio.. accenno qualcosa agli amici... e cmq andiamo via.. li riguardo l'ultima volta.. lui serio.. mi ha visto .. ma non fa un cenno.. me ne vado.. la morte nel cuore.. la sera mi chiama.. ma ero al cinema con un amica.. non ho risposto.. il giorno dopo mi scrive al pc.. ma non rispondo.. poi le sue parole.. "capisco la situazione.. ti ho cercato ma non vuoi rispondere.. ho capito che è finita.. ma almeno salutiamoci non facciamola finire cosi".. ed io.. " non ce la faccio a salutarti.. mi verrebbe da piangere e vorrei abbracciarti.. io non ce la faccio davvero".. e lui.. "be.. rimarrai sempre nel mio cuore..purtroppo ci siamo incontrati in un momento sbagliato.." .. inizio a piangere.. me lo ha scritto di mattina.. ho pianto tutto il giorno.. in ufficio non capivano.. ero sempre con gli occhi lucidi..non riuscivo a lavorare.. volevo piangere ma non potevo.. sentivo il cuore che mi si strappava.. mi mancava l'aria.. alla fine avevo deciso io di non vederlo più di chiudere.. non ci potevo credere... non era possibile.. perchè meritarmi tanta sofferenza?? perchè??? gli mando un messaggio in serata.. gli chiedo come è possibile che lui non faccia nulla .. possibile che solo io sto così male?? possibile che a lui sta bene così?? non risponde fino all'indomani mattina...

 
 
 

Continua.. l'innamoramento..

Post n°105 pubblicato il 23 Ottobre 2009 da laveramestessa
Foto di laveramestessa

Ci rivediamo in settimana ... piena di chiacchiere coccole amore sesso e di nuovo coccole baci.. insomma quello che una donna può volere il massimo.. fino a che mentre lo sto baciando proprio li e sta per venire.. mi dice .. TI AMO.. io faccio finta di nulla perchè penso che detta in quel momento .. un uomo potrebbe dire qualsiasi cosa..cmq io rimango confusa.. ma faccio finta di nulla.. ci salutiamo per rivedersi il sabato.. ci salutiamo e lui parlando mi dice che non ho dato valore a quello che mi ha detto che lui non dice le cose tanto per dire.. io rimango esterrefatta.. contenta ma non so cosa mi scatta.. che mi fa venire rabbia.. perché penso.. che lui ha sempre l’altra cmq…gli dico però che la cosa mi fa  molto piacere e che anche io provo dei sentimenti per lui.. passiamo la giornata a letto ad amarci come non mai.. io sento lo stomaco sotto sopra.. mai provate certe emozioni cosi forti ed intense.. alla fine non era il sesso in se ma tutto il contesto che era meraviglioso.. i suoi abbracci i suoi baci.. da togliere il fiato..a fine giornata lo abbraccio forte e scherzando gli dico che non posso pensare che la sera lui entrerà in un altro letto che abbraccerà un altra e che si terranno strettti come noi.. gli ho fatto capire che per me cmq è un dolore.. lui si irrigidisce.. mi dice che non c'entrava questo discorso.. perchè cosi lo faccio sentire stronzo e in colpa.. cmq discutiamo un pò ma lui alla fine mi dice che non sarà sempre cosi che le cose cambiano che non sono mai statiche.. e ci salutiamo.. il week end non si fa sentire come sempre.. io cmq stavo da Dio.. in un altro stato di sospensione.. arriva il lunedì.. io gli mando dei messaggi molto “sentimentali”.. ma lui non risponde.. gli scrivo al pc.. ma nulla.. la sera mi chiama.. ma con una voce completamente diversa.. praticamente ha detto che ha riflettuto che  è contento che io gli mando messaggi d’amore.. ma che lui però sabato si è sentito molto in colpa.. che non sa più cosa vuole.. che si rende conto che ha iniziato tutto lui che ci si è voluto infilare lui in questa situazione ma che ora non sa che fare.. ha detto che ha bisogno di tempo per riflettere.. potete capire come ci sono rimasta.. dalle stelle alle stalle.. praticamente un inversione di marcia allucinante.. io praticamente rimango senza parole.. non riesco quasi a respirare.. mai avuta una delusione cosi forte.. e veramente farfuglio qualcosa ma non dico praticamente nulla.. solo che volevo chiudere la telefonata.. non ce la facevo a sentire quello che diceva.. e lo saluto..IL VUOTO… il crollo..e credo di aver avuto il mio primo attacco d’ansia.. lui non si è piu fatto sentire.. io ho cercato di riprendere a fare la vita di prima..ma nulla mi dava stimoli NIENTE.. non mi importava nulla.. nel frattempo mi chiama un amico per andare al cinema.. accetto per inerzia.. ma proprio li al cinema credo di aver avuto un attacco d’ansia che secondo me pensavo ci rimanessi.. il suo pensiero fisso.. il fatto che doveva riflettere.. che non voleva vedermi .. inizia a mancarmi ossigeno… ero a sedere al cinema cerco di tirarmi su.. dico che ossigeno ce n’è.. inizio a respirare affannosamente ma sento che non arriva aria.. finalmente riesco a respirare.. mi accascio alla poltrona e il cuore inizia a martellarmi come un tamburo.. ho pensato ora mi scoppia il cuore.. poi crollo.. una debolezza infinita.. e mi riprendo.. ma una paura incredibile.. e una depressione fortissima ,-(( cmq l’ansia non mi passava.. mi sentivo sempre la gola strozzata..cmq passa qualche giorno e mi richiama.. o meglio so che lui mi osserva.. sul sito vedo che entra nel mio profilo.. però non è che saluta.. per cui lo saluto.. e da li mi richiama e mi dice come sto.. ma ovvio che gli dico tutto il mio malessere.. e lui mi dice che è stato male anche lui ma mi chiede come era peggio se cosi .. o come prima.. alchè gli dico che cosi sto malissimo.. e ci rivediamo..ma dopo ben tre settimane.. lo vedo e mi manca di nuovo il respiro .. e lui se ne accorge perche mi dice “ respira respira”.. io senza forze.. lo abbraccio mi viene quasi da piangere..lo stringo forte.. e mi stringe anche lui.. ci baciamo.. ma non c’era desiderio di sesso.. era proprio amore affetto.. non so quanto l’ho abbracciato.. poi lui ovvio passa oltre.. ma io ho faticato parecchio per eccitarmi.. stavo talmente male che ho fatto fatica a fare l’amore.. anche se ovvio .. lui mi ha accarezzato tanto mi baciava di continuo.. non so spiegare sentivo che lo stomaco il cuore mi si staccassero dal petto per andargli incontro.. facciamo l’amore.. meravigliosamente.. sento che lo amo.. e poi parliamo.. e lui mi fa capire che devo stare bene.. devo vivermela bene.. che non lo devo far sentire uno stronzo o fargli venire il senso di colpa.. perché lui per ora è cosi.. non la lascia.. ,-((( io non posso rispondere perché so che ricambierebbe.. ma dentro me sento dilaniata.. non posso parlare per non perderlo.. ma non posso nemmeno accettare queste condizioni.. lui ha voluto dimostrarmi che facendolo sentire in colpa lui non se la sente di vedermi.. se me la vivo bene lui c’è.. ma come faccio??? Gli scrivo … gli comunico le mie emozioni.. le mie necessità.. ma lui.. questa volta.. non si fa sentire per vari giorni.. ed io di nuovo in crisi.. ah.. premetto che ha voluto sapere se in questo periodo avessi frequentato altri..sempre per vedere se potevo resistere..e questo mi fa montare cosi tanta rabbia.. cmq lui risparisce un'altra volta.. io allora cerco di reagire.. però credo che l’istinto di una donna non vada mai sottovalutato.. questa volta per me era diverso.. secondo me lui stava conoscendo altre.. ed infatti scopro che lui ha anche un altro nic.. fra l’altro con la sua foto..e c’è un commento di una ragazza che gli manifesta che gli vuole bene che è una persona speciale ed un grande amico.. non ci vedo più dalla rabbia.. lui che mi dice che mi ama.. che però non vuol far star male nessuno.. continua a conoscere persone.. cosi.. mi creo un nuovo nic..e indovinate.. lui mi contatta.. la prima cosa che mi dice non è come mi chiamo ma… “incontriamoci” non avevamo detto nulla.. questo il suo primo messaggio.. io la morte nel cuore.. per cui sto al gioco.. piangendo.. e chattiamo.. questo per ¾ giorni.. non potete capire il dolore.. lui dice che cerca la passione il coinvolgimento ma non vuole un rapporto di coppia.. così cerco di stare al suo gioco.. e fissiamo l’incontro.. nel frattempo lui mi scriveva anche nell’altro nic.. dove mi diceva che gli manco che sta male… gli rispondo che manca anche a me e che vorrei rivederlo.. ma lui non si fa sentire.. intanto chatta con l’altra me.. e fissiamo l’appuntamento.. ovvio che evito di dargli il cellulare e la foto gli faccio credere che preferisco la sorpresa e….

 
 
 

Forse mi sono innamorata... ma...

Post n°104 pubblicato il 29 Settembre 2009 da laveramestessa

Ebbene si.. credo di essere innamorata.. ma non poteva filare tutto liscio..e sta volta non posso nemmeno dare la colpa a lui.. sono io che ho voluto infilarmici.. e ne sto pagando le conseguenze..

Lo conosco i prima dell'estate io ero nella fase basta con gli incontri occasionali, voglio sentire qualcosa di più ..il primo appuntamento andiamo a prendere un aperitivo.. parliamo molto.. è simpatico carino e ridiamo molto.. gli racconto di me della separazione e lui mi pare di percepire che gli ha dato come fastidio perchè lui mi dice che il matrimonio è un passo importante che non va fatto con superficialità per questo lui non si è mai sposato perchè non è mai stato convinto fino in fondo delle donne che aveva..e poi mi dice che è fidanzato e convive.. ,-(( ovvio che ci rimango male..cmq lui mi fa capire che gli piace conoscere persone nuove e che non c entra con la sua storia che anche noi possiamo essere amici visto che abbiamo interessi comuni e ci piace parlare ma senza coinvolgimenti .. ci credo poco perchè penso che se lui vuole avere le amicizie non è che le crea con me.. dovrebbe avere gia le sue.. e cmq penso che non credo che alla sua donna le farebbe piacere sapere che lui va a conoscere le donne in giro.. cmq.. mi fido di quello che vuol farmi credere.. ci salutiamo e finisce li.. nei giorni seguenti ci messaggiamo ci mandiamo e mail  e decidiamo di vedersi .. insomma per una settimana ci conosciamo e basta.. lui non c ha mai provato ne tantomeno io.. però a me inizia a piacere.. mi sa coinvolgere.. anche perchè mi fa ridere ci sto bene insieme.. cosi la settimana seguente.. alla fine della chiacchierata.. ci scappa il bacio.. ma stavolta non è "sessuale".. sento un brivido.. mi piace.. è profondo.. tecnicamente lui è un pò rigido.. ma capisco che forse è un po imbarazzato.. cmq ci salutiamo.. le volte seguenti.. pomiciamo parecchio.. però per me non è voglia di sesso..ma di coccole.. di tenerezze.. insomma.. affetto puro..poi succede un sabato.. viene da me.. e passiamo la mattinata a fare l'amore.. non era sesso.. ma bisogno di essere abbracciata coccolata presa.. insomma nessuna performance eccellente.. ma una profonda voglia di stare abbracciati coccolati.. non ce la facevamo a staccarsi.. e subito dopo che lui è venuto mi ha abbracciata stretto quasi a soffocarmi.. ed io dopo pochissimo riavevo voglia di lui, avevo la pelle che mi bruciava.. ero sfinita.. ma bruciavo.. lo rivolevo.. e lui riè pronto... lo rifacciamo.. ma pieno di tenerezze di baci.. avevo la bocca completamente arsa.. senza salivazione.. ma non riuscivo a farmi bastare quello che avevo.. non so come una forza che mi prendeva dentro.. quasi lo volessi mangiare.. non lo so .. cmq passiamo la mattinata cosi.. abbracciati baciandoci amandoci.. e il tempo vola.. lui deve andare a casa... mi chiama il pomeriggio..ma a me non so ..mi prende male.. ed invece di essere brillante carina.. divento cupa petulante lamentosa.. me ne rendo conto ma non riesco a smettere.. insomma lui ci rimane malissimo..io attacco con il dirgli che lui ha un altra.. insomma mi prende male.. e lui mi dice che non capisce questo cambio di comportamento che viviamo quello che la vita ci offre e poi si vedrà.. ma a me prende male.. cosi lui.. smette di telefonarmi.. per un paio di giorni non chiama.. ed io sto veramente male..lo ricerco io.. e lui mi fa capire che forse è meglio non averlo per niente??  io crollo.. sto malissimo.. però capisco che io con uno che si comporta come stavo facendo io non vorrei starci.. cosi mi impongo di essere me stessa.. solare carina simpatica.. e gli chiedo cmq di darmi un altra possibilità.. ci vediamo parliamo e chiariamo.. io cmq ho sempre detto che la gente impegnata non la lascia la donna.. però in questo caso.. lui mi piace e parecchio e voglio che lui mi conosca.. che si innamori di me.. finalmente dopo anni mi rendo conto che anche io valgo.. che posso far innamorare un uomo.. che non ho nulla in meno delle altre.. voglio fare questa prova..ed infatti riesco ad essere me stessa.. e lui è contento mi dice che non mi riconosceva piu.. che pensava di conoscermi in un modo e ora non ci capiva piu niente.. cmq ritorno me stessa.. passiamo un altra settimana di passione folle.. anche se ci si vede un ora di corsa.. non è il sesso quello che conta .. ma lo stare insieme baciarci coccolarci stare abbracciati.. poi ovvio il sesso è una conseguenza ma non la priorità.. poi mi succede una cosa veramente sgradevole.. mentre facciamo l'amore.. e premetto.. sudati come avessimo fatto una maratona.. la tensione muscolare allo spasmo.. lui mi fa venire.. ma io mi sforzo molto.. perchè avendolo fatto spesso tutta la settimana era diventato difficile venire ogni volta..ed anche piu volte in uno stesso giorno.. finito.. mi alzo per andarmi a lavare.. e noto che il lenzuolo si è sporcato..ma non del solito.. lui lo vede... e rimaniamo impietriti.. io sprofondo dalla vergogna.. e praticamente non potete capire come mi sono sentita.. come se mi cadesse il mondo addosso.. lui visibilmente scosso..ci rivestiamo.. e lui mi saluta.. cerca di fare l'indifferente..ma so che questa cosa ha segnato.. ed infatti lui per qualche giorno non si fa sentire..io sinceramente non so che fare anche perchè non c ho fatto di certo apposta.. cmq lui riappare.. ne parliamo .. ma vi posso garantire che è stato molto difficile parlarne .. cmq lui vuol rivedermi.. io ero terrorizzata non riuscivo piu a rilassarmi.. cmq alla fine ho superato anche questa.. nello stesso tempo però ho pensato che lui fosse veramente coinvolto.. un altro credo che non si sarebbe piu fatto sentire.. insomma.. una storia da cardiopalma.. cmq riniziamo a vederci a stare insieme.. e la passione aumenta.. non ci bastano mai le ore.. ci volano.. e separarci diventa un dolore forte.. sembra quasi di strapparsi.. poi.. mi dice che va in ferie.. con la sua donna.. non mi dice dove va.. io gelo.. ma dice che ci sentiamo alla fine del mese.. io mi sento a pezzi.. ci salutiamo baciandoci a piu non posso.. poi sparito.. il giorno di ferragosto vado al mare con delle amiche.. ma era troppo caldo cosi decidiamo di venire via prima e prenderci qualcosa al bar.. il bar deserto.. entro.. prendiamo da bere un gelato.. e vado a pagare.. mi giro e vedo una faccia conosciuta ma li per li non realizzo.. poi .. dopo il vuoto di mente.. il colpo al cuore.. è lui.. con lei.. io inizio a balbettare.. mi giro verso un amica.. dicendogli è lui è lui..ma non riesco a parlare.. mi sento senza fiato.. lui esce con lei.. fa finta di non vedermi..e se ne va.. io per 10 minuti rimango immobile.. senza fiato.. poi mi entra una depressione che mi dura per due giorni.. lui nemmeno una telefonata niente... mi rassegno.. cerco di vivermi le vacanze al meglio..ma con un forte senso di pesantezza.. a fine mese mi telefona quello che ho scritto uno dei primi post.. per chi si ricorda quello che mi faceva vedere maria de filippi.. be vuole offrirmi un week end in montagna visto che era un caldo micidiale.. dice almeno ci rilassiamo .. vuole stare con me perchè dice che cmq con me è sempre stato bene.. sa che non voglio stare con lui.. però dice per amicizia ci tiene.. be.. ho accettato.. volevo distrarmi ..non pensare.. e sentirmi ebbene si.. corteggiata.. anche se ovvio.. tutto il tempo che ero la.. pensavo che non dovevo essere con lui.. ma con il mio amato.. cmq ovvio che lui prende una camera sola.. e la sera..l'abbiamo fatto.. è stato sesso.. magari anche gratificante.. ma dopo volevo stare sola.. ed invece lui era li accanto a me ... che alle 22 gia dormiva.. ed io a guardare la tv.. non ho dormito mai..lui la mattina alle 6 si alza perche non riusciva a dormire.. decidiamo di andare via prima.. perche entrambi non avevamo dormito la notte.. lui cmq da gentleman offre tutto e torniamo a casa.. riprendo a lavorare ma senza "verve" .. ritorno a chattare.. e mi contatta uno lo vado a conoscere.. ma questo è un altro post ,-).. poi arriva la sua telefonata.. sempre con l'anonimo.. non mi ha mai dato il suo numero di cell.. mi dice come sto.. io sento lo stomaco sotto sopra.. cerco di fare la superiore ma non riesco.. gli dico come sono stata... e di quando l'ho visto con lei.. lui mi aveva vista.. ha detto che era gia nel bar quando sono entrata.. non ha saputo che fare aveva paura che lo salutassi e che poi avrebbe dovuto dare spiegazioni ,-(( pero vuole rivedermi e parlarne.. lo rivedo.. io completamente soggiocata da lui.. la passione si riscatena.. mi ritoglie il fiato..lui mi dice che non vuol far star male nessuno.. che non mi ha tel perchè era all'estero.. e aveva lasciato il tel.. li scopro che la sua donna ( che tra l'altro per me era molto carina magra piccolina.. il contrario di me ,-() è dell'est...ma non mi dice altro.. non vuol parlare di lei ma di noi.. mi chiede cosa ho fatto in vacanza.. ed io quasi per sfida o per rabbia gli ho confessato di essermi vista con un altro.. perchè pensavo che lui non tornasse piu.. ci rimane malissimo.. si fredda.. e mi dice che non sono in grado nemmeno di soffrire un po per lui.. che non ho potuto resistere per 3 settimane.. a me monta la rabbia ma si puo???? cmq continua a ribattermi sta cosa.. io gli dico che visto che nonostante l avessi visto con lei una telefonata di rassicurazione me la poteva fare.. ma lui non sente storie.. dice che c'è rimasto male.. di nuovo mi crolla la terra sotto i piedi.. ma la passione fa il sopravvento.. e riniziamo a vederci.. per due settimane fuoco e fiamme.. stiamo benissimo.. non riusciamo a stare un giorno senza sentirci.. e non vediamo l'ora di stare il sabato insieme per almeno 3/4 ore.. fino alla settimana scorsa che....

 
 
 

Chiarimenti..

Post n°102 pubblicato il 06 Settembre 2009 da laveramestessa

Scrivo questo post per rispondere a vari commenti che ho trovato al mio ultimo post.. anzi copio la risposta che ho dato in modo di farla leggere a tutti.. mi spiace passare per una povera puttana in cerca di cazzi.. non è questo il mio intento..però a quanto pare non tutti riescono a leggere oltre le righe..

Rispetto le vostre opinioni.. però credo che si dovrebbe guardare un pò oltre... io scrivo per raccontarmi e ovvio sottopormi a giudizi.. sò da me che è sbagliato fare pompini a destra e a manca.. ma racconto un episodio.. io la vedo più una ricerca di conferme piu che ricerca dell amore.. l amore lo so da me che non si può trovare se lo si cerca.. il mio è un problema di accettazione di me e non della ricerca di un compagno.. e poi il blog racconta di incontri fatti in tre anni.. non uno al giorno.. ps.. e poi in tutto questo io non mi sono mai sentita sbagliata.. sono esperienze che faccio giuste o sbagliate sono cause che sto mettendo io lo so.. ma sono onesta.. io non mi sento affatto triste depressa o quant'altro.. io mi sento serena con me .. e faccio quello che mi sento.. può essere giudicato male ed infatti scrivo nel blog in anonimo perche so che la gente non può capire o può fraintende..io piu che puttana mi vedo come Bocca di Rosa della canzone di De Andrè... mi piace il sesso e quello fatto bene .. perchè me ne devo vergognare? A volte scrivo come vittima.. ma non credete che io mi ci senta ,-))) io mi sento più carnefice.. e il piu delle volte sono stata io ad usare piu che essere usata...è ovvio che alla fine di questo percorso spero di trovare il vero amore.. ma la mia vera felicità non sarà trovare un compagno..ma la mia assoluta accettazione di me...

 
 
 

Senza mai...

Post n°101 pubblicato il 28 Agosto 2009 da laveramestessa

Memore di tante delusioni.. e in attesa del grande amore.............................. continuo a vivere la mia vita.. e prendo ciò che la vita mi da.. o credo mi dia... e come al solito.. continuo a trovare persone particolari.. a questo punto mi chiedo se forse sono tutte strane le persone.. e che non cè speranza sulla normalità.. comunque in attesa ed in cerca della normalità mi faccio di nuovo soggiogare da un altro incontro al buio...

Il tutto inizia un anno fa su un sito di incontri ,abita nel mio paese natale.. ci scriviamo e lui non si fa problemi a dirmi che vuole un incontro hot.. purtroppo siamo lontani per cui lui insiste nel telefonarsi e conoscersi almeno al telefono.. e indovinate?? NON Voleva di certo parlare... ma masturbarsi... cosi visto che so come vanno le cose.. sto al gioco.. solo che purtroppo sono cose che ho fatto all inizio della scoperta della chat.. ed ora non riesco nemmeno piu a divertirmi.. cosi taglio corto.. ma lui continua per conto suo.. io praticamente muta ma lui ha continuato.. praticamente ero solo l idea che ero li ad ascoltare che lo faceva eccitare ... cmq lo saluto.. lui mi chiama di continuo ma io non sono piu stata disponibile anche perche gli ho sempre detto che a me la virtualità non piace piu.. ma lui non ha mai mollato...cmq non lo considero piu.. e sinceramente me ne dimentico pure.. solo che a suo tempo gli dissi che sarei andata a farmi le vacanze in estate al mio paese natale.. questo era Natale.. qualche giorno fa decido di partire e mi arriva un suo messaggio.. praticamente si è rifatto vivo dopo tutto sto tempo.. e la cosa un po mi fa piacere.. anche solo per la costanza.. cmq decidiamo di incontrarsi.. lui è cosi insistente che io lo smonto tutte le volte anche perche non mi va piu di fare incontro da una botta e via.. ma lui è piu tranquillo anche se è ovvio che vuole fare sesso.. io gli dico che è anche possibile che non ci si piaccia.. e lui mi rassicura che dalla foto non è cosi.. cmq vado all incontro..be lo ammetto.. ci sono andata "pronta" sapevo che sarebbe stata una trombata ma volevo fare come mi andava.. senza aspettarmi nulla.. ci presentiamo.. be devo dire che mi sarebbe andata bene.. aveva un fisico da paura.. è uno sportivo quindi appena tornato dal mare abbronzato con i boxer da mare.. fisico scolpito.. insomma mi sono sentita in difetto io ..infatti gli ho detto .. cavolo.. ma te sei tanta roba!!! e lui ha riso..e mi ha fatto capire che gli piacevo anche io.. ( anche se non ero tanto convinta) insomma praticamente mi si fionda addosso per fare sesso ce l aveva gia ritto da un po avevo notato... be subito cosi mi prende un po male.. va be speravo almeno in una chiacchierata.. ma lui subito vuol fare.. inizia mi bacia.. e con la sua mano me la mette sulla testa e me la spinge giu.. vuole un pompino.. ora premetto che io li faccio non ho problemi.. ma mi urta il sistema nervoso quando lui mi abbassa la testa.. è una cosa che proprio non sopporto.. cmq ci sto un po pero poi mi stacco... non è il massimo.. poi lui vuol penetrarmi.. gli chiedo il preservativo.. e lui... mi dice che non ce l ha.. ma si puo???? alche gli dico che mi pare strano che non lo usa.. è carino fisicamente gli dico e immagino che è pieno di donne che ci stanno e lui al primo incontro non usa precauzioni????? non mi fido proprio.. per cui niente... mi dice di farlo dietro.. ed io rifiuto.. ma daii cosi???? lui mi chiede almeno una sega.. lo accontento.. anche se me ne sarei dovuta andare.. cmq dopo che è venuto.. ah premetto... voleva che gli leccassi il didietro per venire... mah.. cmq so che ad alcuni uomini piace.. mi rivesto.. poi lui mi offre da bere.. e iniziamo a parlare.. insomma.. parlando praticamente lui si lascia andare e mi parla di se.. tutta un altra persona da quello che ha dimostrato.. mi dice che è vero che è un uomo che puo avere tante donne solo che è uscito da poco fuori da una storia dove ha sofferto come un cane e andare con qualcuna del posto ha paura di farle star male di farle innamorare.. e visto che lui c è stato cosi male non se la sente a far soffrire altre donne..insomma anche troppo bravo penso.. lui mi dice che pero è un uomo e desidera fare sesso ma non vuole complicazioni per questo le cerca lontane... alche gli dico le mie rimostranze.. che ci sarei stata ma che sono sempre un essere umano altrimenti ci sono le puttane che pagando sono molto meglio di me..lui si scusa mi capisce dice che ha sbagliato ma che non è abituato..cmq ci salutiamo io sto qualche altro giorno e ora ero anche piu rilassata..e disposta pure a rivederlo... ci salutiamo..

lui non chiama .. gli mando un messaggio.. ma lui mi risponde.. scusami ma mi sono "inciampato" gli chiedo che vuol dire.. e lui... che ne ho diverse... gli ho risposto a che gli sarà servito farmi sentire usata... ma lui ovvio non ha piu risposto..

Conclusione.. ero consapevole che era una cazzata..ma ci sono rimasta di merda cmq... quando imparerò....

 
 
 

Il fidanzato...si ma dell'altra...

Post n°100 pubblicato il 21 Luglio 2009 da laveramestessa

Salve a tutti..purtroppo ho sempre meno voglia di scrivere ;-(( ed anche di conoscere gente..in effetti ho smesso di fare incontri di chattare.. mi è passata proprio la voglia.. e credo che questo blog andrà a finire a breve anche perchè a me non piace mettere foto o poesie o dediche.. mi piace che ci sia discussione etc..e poi perchè mi sono resa conto che sono sempre più disillusa sugli uomini.. e quando credo che mi possa interessare uno.. entro in paranoia.. non mi riconosco.. divento insicura fragile paurosa.. insomma mi cambia il carattere.. ed ovvio che il lui in questione non si sente di voler continuare.. ci credo..mi allontanerei io da me.. figurarsi un uomo.. cmq questo è quello che sto vivendo in questo periodo..

L'autunno scorso ero sul sito di badoo e mi ero iscritta per cambiare un po.. ma sempre tutto uguale uomini che ti contattano indovinate per cosa'?? cmq ce nè uno in particolare che mi contatta  e mi chiede se ero io quella che lavorava in un posto.. ( non sto a dire dove ,-) cmq gli confermo ed iniziamo a parlare.. io giuro che in tanti anni che lavoro la, non l'avevo mai visto e lui mi scrive che mi aveva notato gia da tempo ma non aveva mai avuto modo cmq di parlarmi.. insomma.. mi sembra anche carino non solo fisicamente ma anche nei modi.. cosi decidiamo dopo un mese di chiacchiere di vedersi dove lavoro.. e ci presentiamo anche dal "vivo" mi è piaciuto molto e sento che cmq ci potrebbe essere anche attrazione, cosi decidiamo in seguito di rivedersi ma da soli a prendere qualcosa magari.. solo che.. mi confessa.. che è fidanzato .. io ci rimango male.. e capisco che lui allora non cerca una storia..cmq ci vediamo, lui molto timido mi spiazza anche perche pensavo ci provasse subito invece è stato molto gentile si parla.. poi non ricordo proprio come sia andata mi bacia.. un bacio tenero e profondo.. insomma.. mi fa venire i brividi.. decido pero questa volta di non starci subito.. voglio sentire un po di emozioni.. ci sentiamo nei giorni seguenti, lui continua a mandarmi  messaggi non ha problemi pare.. cmq un giorno decidiamo e viene da me.. lui è molto carino tenero e mi piace molto come bacia.. anche perchè ho capito che dal modo come bacia un uomo si capiscono tante cose ;-) e lui è perfetto per cui alla fine si finisce per fare l'amore.. lo chiamo amore e non scopata perchè sento trasporto.. sento che c'è coinvolgimento e lui si prodiga per farmi star bene.. è uno dei pochi che, nonostante la passione faccia da padrona si sa controllare.. non vuole "svuotarsi".. ma mi dice che vuole farmi star bene prima a me.. e fa di tutto.. di solito ho notato che un uomo soprattutto all inizio certe pratiche come dire... non le pratica alla donna;-).. ma le pretende da lei.. o almeno è scontato che uno lo faccia.. invece lui è stato veramente un grande.. si è completamente dedicato a me.. ed io dopo ovvio che sono stata molto riconoscente ;-) cmq come  prima volta è stato molto bello e non mi sono mai sentita "usata" o infastidita.. ma anzi appena finito mi ha tenuto abbracciata e mi ha fatto un sacco di coccole.. insomma perfetto.. tant'è che se nè fatta anche un altra.. eravamo distrutti ma sereni.. o almeno li.. poi lui se ne va.. il giorno dopo un suo messaggio che è stato bene ... tutto perfetto se..

Insomma ci iniziamo a frequentare.. ma lui fra il lavoro e la donna non è molto disponibile.. all'inizio ci vedevamo almeno una volta a settimana poi sempre piu diradate.. solo che anche se ci vedevamo poco.. gli incontri sono sempre stati meravigliosi.. solo che.. io mi sono sempre trattenuta dal coinvolgermi..lui ha un altra.. io non posso certo innamorarmi di lui.. anche perche ad essere sincera non è che ci siamo conosciuti molto.. uno percepisce ma non è che ho avuto modo di scoprire il suo carattere.. cosi io per non coinvolgermi ho continuato a conoscere anche altre persone.. ma lui era il punto fisso.. quello che mi piaceva di piu e che ci stavo bene..  e cmq sempre a sua disposizione.. fino a qualche settimana fa che parlando  ( a me piace chiedere cosa piace cosa uno vuole ) gli ho chiesto se fosse stato single se avesse voluto frequentarmi.. e lui mi risponde che forse sarei stata io a non volerlo frequentare perche ha un caratteraccio.. mah..

Premetto che io sono su facebook e lui è mio amico per cui ogni tanto sbircio la sua pagina e qualche giorno fa noto che gli scrive la sua ragazza.. per cui vedo le sue foto.. e li mi prende un po male.. a me non piace fare l'amante anche perchè penso che chi fa l 'amante prende sempre le briciole dell'uomo.. e cmq devo dire che fisicamente anche lei è abbondante come me solo che secondo me è un pò piu "arcigna" nel senso che non ride mai.. sembra sempre arrabbiata.. cmq nella sua bacheca lei gli commenta il fatto che ha ricevuto un cuore da una.. e gli dice che cosa gli farà alle donne..ma che cmq non si preoccupa perche tanto queste donne lo usano e poi lo rimandano da lei..e lei se lo riprende sempre.. io rimango allibita..anche perchè credo che al di la di tutto lo fa passare male.. cmq lui in privato mi dice che sono allo scanno.. che stanno discutendo.. che non ne puo piu.. poi dopo qualche giorno lui pubblica una serie di gruppi dove ci sono tutte cose romantiche.. insomma.. immagino che siano per lei.. be.. infine.. lui non si fa piu sentire.. l ultima volta mi disse di corsa a lavoro che mi avrebbe spiegato.. io però è due settimane che non lo sento.. non risponde ai messaggi.. ;-(( alla fine un po ci speravo.. ed invece anche questo.. alla fine torna da lei... ed io dura perchè un po mi ero illusa.. tanto è sempre cosi.. se è lei che non lo lascia.. gli uomini non lasciano mai.. ma perche?????

 
 
 

MAh.....

Post n°99 pubblicato il 30 Giugno 2009 da laveramestessa

Sono sparita da un po.. avevo bisogno di riflettere e intanto vi ringrazio per la solidarietà e per le parole di incoraggiamento... ovviamente non mollo... pensate mi sono informata .. non c è modo di fermarlo.. perchè fino a che lui non fa qualche cosa di "fisico" non possono fare nulla.. e anzi.. mi hanno detto di stare attenta perchè se lo scredito.. (nel sito dove l ho conosciuto nel mio profilo ho fatto nome e cognome di lui.. ed ho avvertito piu donne che ho potuto.. ma si sa .. qui è pieno spero solo che altre donne che incontrerà siano piu furbe di me ;-) , rischio la denuncia per diffamazione.. questa è la legge.. la vittima deve difendersi.. mah.. va be..  nel mio piccolo c ho provato.. Comunque continuerò a scrivere.. perchè sono tutte esperienze che mi hanno fatto crescere pensare, capire.. sto continuando a incontrare persone.. ma non piu " per una botta e via" il mio scopo "sessuale" l ho raggiunto.. mi direte perche non lo faccio nel reale.. ma lo faccio!! solo che fuori gli uomini non si avvicinano.. non c è modo di relazionarsi... e visto che ho 37 anni non so nemmeno dove andare.. ora è estate e piu possibilita di uscire cè.. ma vi posso garantire che nella mia città gli uomini stanno fra se.. non si azzardano ad abbordare.. all inizio pensavo che non lo facevano con me perchè non mi ritengo una strafiga.. ma da poco ho scoperto che una mia amica taglia 40 fa la modella per capirsi.. anche lei è in chat... e vi garantisco che se lei esce si nota.. però anche lei stesso problema.. problemi di relazionarsi.. gli uomini non attaccano piu bottone ;-(((.... nel prossimo post.. vi racconto di uno che ....

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: laveramestessa
Data di creazione: 31/07/2007
 

OROSCOPO DEL MIO SEGNO ;-)

SEI QUI DA...






laveramestessa


Min:
:Sec

 

PASSIONE


 

ORA SIETE IN

website counter
 

SONO..

 

ULTIME VISITE AL BLOG

SaNdRiLLaAAvarvasanuprotrottovirnabaldirbfinancialfratasch09laveramestessadanilo_vaccaro86JFK.1acquadiroma2010madameptxbarny47aliorhlusaccanielmighelon.m
 

COSA SENTO..

 
 

ULTIMI COMMENTI

 

L'AMORE VIRTUALE...

Ho trovato questo articolo dalle Arabe Felici.. è troppo carino...

La posta del cuore.

Care Arabe Felici, ò un problema di kuesto genere.

L’altra sera ero in chat e ò konosciuto una raga pazzeska…a 1 crto punto lei mi a detto se volevo fare sesso virtuale e se avevo kam. Sikkome l’idea mi stuzzikava, visto ke non l’havevo mai fatto virtualmente e ero kurioso gli ò detto di sì.

Nn essendo pratiko del sesso virtuale ò stakkato la presa della ventola del pc ed ò cominciato a sodomizzare il disko rigido kaldo. Poikè ero molto eccitato sono venuto kuasi subito sulla skeda video matrox interna kreando un korto circuito ke mi à bruciato i peli delle palle.

Sikkome l’odore era kuello di pollo bruciato mia madre si è preokkupata pensando ke andasse a fuoko la kucina e à kiamato i pompieri. Poikè non volevo farmi vedere dai pompieri in kuello stato vergonioso , con il pisello dentro la skeda madre da 512 del pc, me lo sono tagliato con un fermacarte e ò detto a mia madre, per non fare figuraccie, ke mi era kaduto xkè era stato il buon gesù a farlo x punirmi xkè mi faccio trpp pippe.

Subito dopo la raga pazzeska è venuta pure lei insieme al suo gatto, ma kuesta è un altra storia. Può essere vero amore?

Grazie

Pesciolino timido ‘64 

Caro Pesciolino, l’amore non ha confini.

Ma attento a certe pratiche erotiche nelle quali ti cimenti per banali misunderstanding.

Per un caso simile un amministratore di Libero ci ha bannato per errore la settimana scorsa mentre tentava di amare la porta Usb del Server. Adesso è padre di una pen drive con 8 giga di Ram