Community
 
palago1963
   
 
Creato da palago1963 il 04/07/2011

CIBI E PIANTE

CURE NATURALI E PIANTE ASSOCIATE

In classifica

 

                                 

 

IL LATO B DI DANIELA SANTANCHE'

 

CHE CONFUSIONE

 

IPOCRISIA DELLA POLITICA

 

orologio

 
 

NO PEDOFILIA

NO PEDOFILIA

 

MIGLIORARE LA PROPRIA SALUTE.... SI PU.

Sempre più spesso ci sentiamo ripetere dal nostro medico che alla fonte di quasi tutti i malanni c'è un abbassamento delle difese immunitarie. La pubblicità e l'industria ci suggerisce una infinita varietà di prodotti sintetici o naturali per aumentare le difese immunitarie e combattere gli attacchi di virus e batteri.
 

  

 

 

CIBI E PIANTE CHE DIFENDONO IL NOSTRO ORGANISMO

Betacarotene, lycopene, polifenoli, glicolisidi, resveratrolo: fanno parte di una gamma di componenti presenti nella verdura (cavoli, ravanelli, pomodori) e nella frutta (agrumi e uva) che si sono rivelati potenti antitumorali.
Licopene: nel pomodoro.
Effetto preventivo sul tumore alla prostata.
Resveratrolo: nei pompelmi, vino rosso, uva passa, more, arachidi. Blocca la crescita dei tumori cutanei.
Flavonoidi: nella frutta, verdura e té verde. Difendono le cellule dagli attacchi dei radicali liberi.
Glucosidi e indoli: nei cavoli, broccoli, cavolini di Bruxelles,rucola.
Contro il cancro al colon e del retto, della tiroide e della mammella.
Betacarotene: in ortaggi, carote, peperoni, pomodori, spinaci, broccoli, bietola e frutta (albicocche e melone).
Protegge il DNA dalle alterazioni ossidative. Si stanno ancora studiando i suoi effetti.
Acido ascorbico: negli agrumi, kiwi, fragole, peperoni, pomodori, ortaggi a foglia verde, patate.
Protegge dal cancro allo stomaco.

 

ALOE ARBORESCENS.

How to make a gif

 

UNA PIANTA "QUASI" MIRACOLOSA.

L'Aloe arborescens: E'una pianta succulenta della famiglia delle Aloacee, usata sia come pianta ornamentale nei giardini rocciosi, sia come pianta medicinale con forti poteri disintossicanti. È una pianta conosciuta fin dai tempi più antichi, citata anche da Cristoforo Colombo che, al ritorno dai suoi viaggi, la descriveva come una pianta dai grandi poteri curativi.
È un'erba perenne, alta sino a 4 m molto ramificata, in natura si espande in grandi cespugli molto ramificati con grandi infiorescenze.
Le foglie lunghe fino a 50 cm con dentellature spinose sporgenti di circa 5 millimetri.
I Fiori in grappolo di colore rosso.
È una pianta autosterile si riproduce perciò solo con l'impollinazione incrociata in quanto i fiori maschili e quelli femminili della stessa pianta non si incrociano tra loro.
Moltiplicazione: la moltiplicazione dell'Aloe avviene o per seme o per divisione dei polloni che basali. Approfondimenti.
 L'Aloe appartiene alla famiglia delle Aloacee e contiene ben 160 composti chimici che ne fanno una pianta terapeuticamente utile per svariate patologie. Simile ad un cactus, fiorisce in primavera ed in autunno, cresce in zone aride e molto calde; ciononostante, essa possiede la capacità di sopravvivere e riprodursi in qualsiasi tipo di terreno e clima. Grazie alle sue innumerevoli proprietà terapeutiche ed al suo intervento diversificato a seconda dell'individuo che ne fa uso, non è da escludere che i suoi benefici si riflettano anche su disturbi non volutamente curati, così da creare un benessere fisico generale.
Nello specifico, l'aloe stimola il sistema immunitario; combatte le allergie e le riniti allergiche; seda il dolore poiché contiene molti analgesici naturali; riduce il colesterolo; disinfiamma in caso di contusioni o strappi muscolari; regolarizza i processi digestivi e cura gastriti e coliti; depura il fegato; velocizza la cicatrizzazione di ferite; previene e cura le infezioni della bocca grazie alle sue proprietà antisettiche; aiuta la pelle a mantenersi giovane ed elastica.
Per concludere possiamo solo auspicare che una pianta che possiede proprietà pluriterapeutiche come l'aloe, non manchi mai nelle vostre case; attenzione però a farne un uso adeguato e a controllare sempre che i preparati a base di aloe derivino dalle foglie fresche e provengano da coltivazioni naturali.

 

 

Effetti curativi Aloe Arborescens: Regolarizzazione della pressione parziale di anidride carbonica nel sangue. Regolarizzazione dei valori del Glucosio ematico, soprattutto in pazienti diabetici. Diminuzione dei Trigliceridi. Regolarizzazione del Colesterolo totale con aumento del rapporto HD L/LDL. Normalizzazione della Bilirubina. Normalizzazione dell'acido urico. Regolarizzazione Na / K, Ca / Mg. Aumento dell'Emoglobina. Protezione gastro-enterica, epatica, pancreatica e renale. Attivazione delle difese immunitarie per infezioni acute. Riequilibrio linfocitario in malattie infettive croniche (epatite V/HIV/ AIDS). Protezione anti-ossidativa del DNA dagli effetti delle radiazioni - ionizzanti

 

gatto

 

No Abbandono

 

 

« RIMEDI NATURALI PER: VER...RIMEDI NATURALI PER: VITILIGINE »

RIMEDI NATURALI PER: LE VERRUCHE

Post n°223 pubblicato il 30 Novembre 2011 da palago1963
 

volare

 

Rimedi naturali e cura delle verruche

 

Le verruche sono neoformazioni della pelle causate dal papillomavirus.

Si presentano con indurimenti della pelle di colore grigio-giallastro, sono proliferative (si riproducono copiosamente nella stessa zona) e contagiose.

Si riscontrano, in particolare, sulla pianta dei piedi e sulle mani, specie attorno alle unghie.

 

Rimedi contro le verruche

Alimenti consigliati verruche

Aglio, cipolla, germe di grano, lievito di birra, polline.

Fitoterapia verruche

Calendula officinalis
Stropicciate e poi applicate, aiutandovi con un cerotto, delle foglie fresche sulla verruca prima di coricarvi.

Thuya TM
1 goccia sulla verruca ogni sera per qualche mese prima di coricarvi.

omeopatia verruche

Per le verruche della pianta dei piedi, per almeno uno o due mesi, fate uso dei rimedi di seguito consigliati.

Antimonium crudum 9CH
3 granuli al mattino.

Nitricum acidum 9CH
3 granuli la sera.

Thuya 30CH
3 granuli una volta alla settimana.

 

fiore

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

In classifica

 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

claera2007nicolavi1martacacchidrpaultorawashimonica.tancredibonaffin_1934lucinipaionidoganaalbertotatamoreliunimicannalisa1010casaverdeimmobiliareordinaria_follia3arianna.bs0
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 7
 

TAO

 

APPROFONDIMENTI

SHIATSU e le sue applicazioni, Il fine e' di aiutare le persone nel loro processo di guarigione, cercando di individuare il blocco energetico che ne impedisce il libero fluire; suggerendo anche la tecnica più adeguata per poter trattare tale blocco. Attraverso il contatto con il paziente, il terapeuta ha accesso allo stato energetico del corpo. Tale contatto mobilizza l'energia congestionata, drenandola dalle zone ostruite, favorendone quindi la circolazione. Campi di applicazione:Insonnia, Dolori alla schiena collo e spalla, Depressione, Reumatismi, Emicrania, Stress, Stimola il sistema immunitario, Migliora il metabolismo, Stitichezza / Stipsi intestinale, Riequilibra il sestema nervoso e aumenta il rendimento fisico e intellettuale, Migliora ed elimina i problemi della colonna vertebrale, Riequilibra il sistema emozionale, Allevia i dolori articolari, Aiuta a risvegliare la coscienza per la propria salute. Per info & contatti: reaca@inwind.it

 

 

ORGASMO RUMOROSO

 

 

ROBERTO BENIGNI

COMMENTO DIMISSIONI BERLUSCONI

BERLUSCONI HA LE ORGE CONTATE

QUANDO PENSO A BERLUSCONI

 

FACEBOOK

 
 

UNA LEGGE PER LE MEDICINE NON CONVENZIONALI : FIRMA ANCHE TU

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

15082011(010)