Creato da LaDonnaCamel il 16/09/2006
Il diario intimo della Donna Camèl con l'accento sulla èl
 

Messaggi del 05/07/2012

Quando un blogger va a prendere le chiavi di ricerca vuol dire che è alla frutta

Post n°613 pubblicato il 05 Luglio 2012 da LaDonnaCamel
 

Evvabbè, ormai l'estate è piena, alla tele danno solo vecchi film in bianco e nero, si trova parcheggio un po' dappertutto - a avere la macchina - e sui giornali dicono di stare all'ombra, di mangiare molta frutta e di bere molto: oh, il caldo è caldo.
Questo è il momento di raschiare il fondo: metterò i guanti di gomma, mi tapperò il naso e andrò a prendere le chiavi. Una selezione scelta, anzi una caso. Questa volta però cercherò di farle fruttare, invece del solito commentino sarcastico cercherò di scrivere qualcosa di più e se vien bene ne farò una rubrichetta ricorrente.
Il mio intento non è derisorio, a volte ci sono errori di ortografia o refusi che rendono la frasetta comica o ambigua: cercherò di attenermi al testo, non voglio elucubrare sull'intenzione e nemmeno interpretare: la prendo così com'è, senza discutere. Quando gioco io seguo le regole, non si possa mai dire il contrario, e se le regole non ci sono, le faccio.

La chiave che ho scelto oggi è:

chiave

Basta basta! non ne posso più di sentirla piangere, cambiata l'ho cambiata, mangiare ha mangiato un biberon pieno. Avrà caldo? l'ho spogliata. Avrà freddo? l'ho coperta. Cosa posso fare adesso? devo finire il lavoro che se no mi si seccano gli ugelli nebulizzatori e dovrò smontare tutto, non posso lasciare a metà la sedia, dai è l'ultima, fai la brava solo dieci minuti, poi ti porto al parco, facciamo una bella passeggiata sotto gli alberi. Già, che le frega se la porto al parco, appena la metto nel passeggino si addormenta. Uhm. Proviamo. La metto nel passeggino e si calma un po', mi guarda speranzosa. Potrebbe essere un'idea, tanto la vernice è all'acqua, non dovrebbe essere tossica. Con una mano muovo il passeggino, utilizzo le molle degli ammortizzatori per farla dondolare e con l'altra pitturo quel che resta della sedia. Lei gira la testa da una parte, si ficca il pollice in bocca e chiude gli occhietti. Ma guarda, funziona! Cerco di mantenere il ritmo delle passate con quello delle ninnate e mi vien da ridere. Questa la devo raccontare: sarò anche una fanatica del bricolage, ma non mi era mai capitato di spruzzare vernice con cullo.

 
 
 

Area personale

 

Ultime visite al Blog

lubopomaandraxacqua.azzurra.fIsabellaMorrastreet.hasslefenormone0Led_61fudinamiteblaking.artur60lorenzoemanuepsicologiaforenseLaDonnaCamelAlmaVit84italy_gio
 

My spiritual guidance

More about Il diario intimo di Sally Mara

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Le avventure di Nonugo

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 38
 


ias

 

Chi può scrivere sul blog

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Scrivere è il mio gioco preferito

L'occhio del coniglio

Libro, mobi, epub come vuoi tu, compralo su Amazon o su lulu!

Da oggi anche su Anobii

 

 

Alcuni aneddoti dal mio futuro

Caricamento...
 

Angie

Caricamento...
 

Capitano mio capitano

Caricamento...
 

Coniglio della moda

Caricamento...
 

Coniglio Mannaro

Caricamento...
 

La linea d'Hombre

Caricamento...
 

Mai Maturo

Caricamento...
 

Michele per caso

Caricamento...
 

Ora e qui

Caricamento...
 

Solo testo

Caricamento...
 

Sputa il rospo

Caricamento...
 

Tapirullanza

Caricamento...
 

Transmission

Caricamento...
 

Un pezzo di Milano che cammina con gli occhiali

Caricamento...
 

Vanamonde

Caricamento...
 

Vibrisse

Caricamento...