TraLeStelleDell'Orsa

La Luce di Mizar

 
 

PUNTI D'OSSERVAZIONE...

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Ci sono  hit counter  stelle

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

annalisaioriosono_sempre_io0lodolaiofino6attmosfSuperfragilisticNadiaBarraM_i_z_a_rdonycatBSmuelle.de.sanblasnicole344aisopdkoroll35pandora_z23cosima12elisabettateghilangeloanime
 

No alla pedofilia

No al nucleare

 

 

 


Riciclo

Vuoi il mio posto? Allora prenditi anche il mio handicap

 
Citazioni nei Blog Amici: 41
 

FACEBOOK

 
 

ULTIMI COMMENTI

credo che ormai sarai sposato e magari nel frattempo avete...
Inviato da: mrjnks
il 14/07/2013 alle 22:05
 
cerca di contattarmi, voglio conoscerti e raccontarti...
Inviato da: gianni
il 13/06/2013 alle 18:40
 
Buon compleanno, Giuseppe. ^__^
Inviato da: semprepazza
il 14/07/2012 alle 09:25
 
ottime osservazioni...
Inviato da: giardini di inverno
il 03/04/2012 alle 15:25
 
ahahahah strepitoso! :D
Inviato da: Barbara
il 20/12/2011 alle 22:40
 
 

 

MATERA BY NIGHT

Le suggestive foto dei Sassi che vedete in questo box sono state scattate da Gerardo Fornataro, che mi onora della possibilità di arricchire e valorizzare il mio blog con i suoi lavori.
Grazie Gerardo.


































































































 
 

 

« Il concorsoLe avventure di Mizar 2 ... »

Le avventure di Mizar 2 - Il ritorno - I parte

Ovvero: la maledizione del cercatore di funghi  

Ogni foto ha i suoi piccoli retroscena. La passione per la fotografia e la caccia allo scatto spinge, a volte, a cercare qualcosa di diverso dal solito, che si parli di un luogo, di particolari condizioni atmosferiche o di momenti della giornata inusuali. Così può capitare che un'uscita sia allietata da una piacevole passeggiata, o da piccole disavventure.
L'uscita dello scorso sabato è tutta da raccontare.

Ha da poco smesso di piovere, ma le previsioni indicano schiarite dopo le 16:00.
Un cielo nuvoloso a tratti ed un roseo tramonto autunnale possono fare miracoli, così subito dopo pranzo mi metto in macchina, destinazione: masseria fortificata "Selva Malvezzi", a circa 18 km da Matera, al confine con il territorio del comune di Ginosa (Ta). Piena murgia.
Non essendoci mai stato, prima di partire do un'occhiata su google maps e trovo anche le indicazioni per arrivarci:
con la strada statale 7; al bivio per Ginosa si prosegue lungo la strada provinciale sino ad una casa cantoniera del Consorzio di Bonifica riconoscibile dal colore azzurrino; si percorre la carrareccia di fronte alla cantoniera, poi una stradina che attraversando la Selva conduce alla masseria, in contrada Serra Malvezzi.

Mappa

Alla casa cantoniera di azzurrino è rimasto molto poco, ma non essendoci molti edifici su quella strada provinciale è difficile sbagliarsi...
quindi dopo essermi sbagliato,  ed essere tornato indietro, imbocco la carrareccia, una mulattiera stretta e fangosa, invasa dagli arbusti sui due lati, che dopo un saliscendi è sbarrata dal cancello di ingresso della tenuta.
C'è un'altra macchina parcheggiata nello spiazzo vicino al muro "mah... sarà un cercatore di funghi, o nel peggiore dei casi un cacciatore".
Scendo dalla macchina, prendo l'attrezzatura dal portabagagli e mi avvicino al cancello. Chiuso. "Non sarà certamente un cancello chiuso a fermarmi, non s'è mai visto" (Il cancello no, ma... ) lo scavalco e già da lì intravedo, in una specie di conca (una lama per chiamarla con il proprio nome), la masseria.
In linea d'aria non sembra molto lontana, ma la strada per raggiungerla sembra fare un giro più lungo. Apro il cavalletto ed inizio a scattare qualche foto...

Foto 1 - Masseria

...quando sento uno scricchiolio di pietre provenire dal basso, dove la stradina, in discesa, si inoltra nella selva.
E' il cercatore di funghi. Un uomo sulla quarantina, il viso un po' scavato ed i capelli lunghi e spettinati a sfiorare le spalle. Indossa jeans scoloriti e una giacca di quelle delle mimetiche dell'esercito.
Nella mano destra il sacchetto semivuoto mi fa pensare che non abbia avuto molto successo. Quando lo saluto ha il respiro corto di chi ha affrontato la salita a passo sostenuto.
- Salve
- Ciao (si ferma e prende fiato)
- Funghi?
- Uhm... più acqua che funghi veramente. Tu? Fai qualche foto? (sembra già più rilassato di un attimo prima)
-
Eh si, voglio andare alla masseria a farne qualcuna da vicino
-
Capisco. Bella eh... Io sto andando via, si sta facendo tardi e l'ultima volta che m'è capitato di essere qui con poca luce mi sono preso un bello spavento...
-
Si? Cos'è successo?
-
Mah niente... ero "a funghi" lì, vicino la masseria, e mi ero un po' attardato rispetto al solito. Iniziava a fare buio. D'un tratto sento delle urla provenire dal caseggiato, ma urla disumane, come se strappassero la carne di dosso a qualcuno!
- Egghia! (espressione di stupore materana)
- Si! Scappai via, ed una volta tornato a casa segnalai la cosa alla polizia. Da quel giorno non ho più sentito nulla quando sono tornato nei paraggi. Però s'è sparsa la voce, a Ginosa, che si riunisse una setta satanica laggiù.  Sai come quelli lì, come si chiamavano, le bestie... Io mi guardo bene dal rimanere qui ad una certa ora, infatti quando ho sentito una macchina arrivare (la mia ndr.)
mi sono apprestato a ritornare su.
- Pensa che un'agenzia a Matera la vende, se vuoi toglierti lo scrupolo... (e sorrido)
-
Ah vorrei proprio sapere chi è quel matto che se la compra. Per quanto costerà poi... guarda solo quanta terra c'è attorno! 
Vabé, io vado, ciao buon proseguimento.
- Grazie, anche a te, e buon ritorno.

Immersa com'è nella fitta boscaglia scarto subito l'idea di tagliare per dritto, e mi avvio per la stradina sterrata.
Intanto ripenso alle parole del cercatore di funghi.
Mi viene un po' da ridere, magari era solo un burlone che ha voluto prendersi gioco di me... ma la pulce nell'orecchio me l'ha messa.
Mi fermo di nuovo, da qui si vede qualcosa in più. 
Un po' di zoom e si capisce subito che è abbandonata, e da molto tempo per giunta. C'è una cisterna arrugginita posata a ridosso dell'edificio. Nei suoi pressi muffe ed erbacce invadono buona parte del muro esterno.

 

Foto 2

"Di certo non è accogliente come una reggia... speriamo almeno non ci sia il comitato di benvenuto"    Rido fra me e me e proseguo.
ll bosco si infittisce, ed un po' guardingo cerco il telefonino nelle tasche. "Non si sa mai, meglio tenerlo a portata di mano."
Lo apro, prende... per il culo, non c'è una tacca di segnale. Praticamente sono isolato senza anima viva nel raggio di chilometri.
"Vabé..."
Non ci penso e mi rimetto in cammino.
Ogni tanto risuona l'eco di qualche sparo, i cacciatori di cinghiali sono all'opera. Intanto la stradina riprende a salire, impedendomi di guardare oltre il leggero pendio. Avrò percorso un chilometro, o anche meno. 
Arrivo su un pianoro quasi sgombro di alberi, con dei muretti a secco che lo tagliano trasversalmente, ed alla sua estremità, vedo la masseria... 

(continua...)

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/LaLuceDiMizar/trackback.php?msg=8083231

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
nichivrocchiblu
nichivrocchiblu il 03/12/09 alle 11:32 via WEB
CASSPITERINA...non ce la faccio a leggere tutto ora sono già in ritardo...sembra interessante...torno nel pomeriggio e con più calma...
 
 
mizar_s_light
mizar_s_light il 04/12/09 alle 20:10 via WEB
Quando vuoi Nico :) buona serata
 
brutto_anatroccolo4
brutto_anatroccolo4 il 03/12/09 alle 11:39 via WEB
mi raccomando non lasciarci col fiato sospeso per troppo tempo...o diventiamo tutti cianotici!!! ^___^
 
 
mizar_s_light
mizar_s_light il 04/12/09 alle 20:11 via WEB
Ahahahah non preoccuparti Marge, il seguito sarà pubblicato presto :)
 
sunrise.1
sunrise.1 il 03/12/09 alle 11:44 via WEB
Ho sempre amato i posti misteriosi oggetto spesso di leggende metropolitane come, mi pare di capire, in questo caso. Chissà, probabilmente alla base ci sarà qualcosa di vero, ma ora mi hai messo una tale curiosità che non vedo l'ora di leggere il prosieguo della storia ^___^ Buona giornata, un bacio ;)
 
 
mizar_s_light
mizar_s_light il 04/12/09 alle 20:13 via WEB
Soddisferò presto la tua curiosità mia cara Sunrise :)
E si, quei posti hanno sempre un fascino particolare, soprattutto se ci vai da solo ed in una grigia giornata d'autunno ;p
Buon fine settimana un bacione :)
 
mrjnks
mrjnks il 03/12/09 alle 19:54 via WEB
Ciao Miz... vado di fretta... ma tornerò, felicità XD
 
 
mizar_s_light
mizar_s_light il 04/12/09 alle 20:13 via WEB
Quando vuooi mrj, felicità a te :)
 
Luxxil
Luxxil il 04/12/09 alle 11:11 via WEB
...insomma il diavolo c'era o no?...^___*...cmq...noi donne molto difficilmente ci mettiamo in queste situazioni, foto o non foto...sappiamo che come usciamo dal circondario rischiamo di essere aggredite...purtroppo!...un abbraccione e sono curiosa del seguito..Giò
 
 
mizar_s_light
mizar_s_light il 04/12/09 alle 20:14 via WEB
Lo saprai presto :)
Me ne rendo conto purtroppo Giò, anche se dalle mie parti, fortunatamente, è un problema poco sentito.
Un bacione :)
 
mrjnks
mrjnks il 04/12/09 alle 20:42 via WEB
Ho sbagliato momento... siamo ancora alla prima puntata... , attendere prego... quindi attendiamo...XD Buon Sabato Miz
 
 
mizar_s_light
mizar_s_light il 05/12/09 alle 01:36 via WEB
Un po' di pazienza... ;p
 
semprepazza
semprepazza il 04/12/09 alle 21:06 via WEB
Stai cercando casa?!
 
semprepazza
semprepazza il 04/12/09 alle 21:07 via WEB
A me non dispiacerebbe vivere isolata in un posto così, ci farei il quartier generale dei miei hobbies. il problema è che da lì è un casino andare al lavoro ogni giorno... Buon fine settimana!
 
 
mizar_s_light
mizar_s_light il 05/12/09 alle 01:41 via WEB
Si, ma non di certo in quel posto... Un po' troppo isolato per i miei gusti, preferirei una borgata di campagna.
Buon fine settimana anche a te Diana
 
   
mrjnks
mrjnks il 05/12/09 alle 07:06 via WEB
Miz... non ti sarai mica impressionato per le storielle che raccontano in giro sulla masseria? spero di no, a mio avviso è un ottimo affare, approfittane invece e... tira sul prezzo. XD XD
 
     
mizar_s_light
mizar_s_light il 05/12/09 alle 14:01 via WEB
Piuttosto vado sotto i ponti ;)
 
nichivrocchiblu
nichivrocchiblu il 04/12/09 alle 21:25 via WEB
eh no....io voglio il seguito!! sarei scappata su due piedi...non farcelo desiderare dai !! se questo messaggio lo leggi..sappi che è un miracolo!!..ho il pc impazzito ciao Nico
 
 
mizar_s_light
mizar_s_light il 05/12/09 alle 01:42 via WEB
Non ti preoccupare Nico, ne so qualcosa di pc impaziti ;)
arriva il seguito... arriva, solo un po' di pazienza eheheh
 
cateviola
cateviola il 04/12/09 alle 22:42 via WEB
vedo la masseria... e?
Il seguito, vogliamo sapere che cosa hai visto. Che non c'era il diavolo e che non ti è successo nulla di grave lo sappiamo, perché sei qui a raccontarcelo...
Dopo vado a leggermi i post linkati. Un abbraccio, Giuseppe, buon sabato e buone foto in giro per masserie popolate di fantasmi o spiritati cercatori di funghi burloni :))
 
 
mizar_s_light
mizar_s_light il 05/12/09 alle 01:43 via WEB
Se posso raccontarlo ehehehe vediamo questo fine settimana quali altre sorprese mi riserverà :) un bacione Cate buon fine settimana
 
CherryM00N
CherryM00N il 05/12/09 alle 02:51 via WEB
..E? Ci lasci qua con il fiato sospeso nel momento di maggior suspance fino alla prossima puntata?!? "Miz e il mistero della masseria nascosta"...;P
Ok, aspetto la seconda parte...
Buon weekend stella ^_^
 
 
mizar_s_light
mizar_s_light il 05/12/09 alle 14:02 via WEB
Ihihihihi ;p altrimenti non c'è gusto no? riuscirà il nostro eroe.... AHAHAAH
Eccola la seconda parte
Buon week end a te darling
 
ilvate2008
ilvate2008 il 05/12/09 alle 08:46 via WEB
Mizar,mi sa che tutte le rotelle apposto non le hai..ahahah...Bel racconto.Buona giornata,attendo il seguito.
 
 
mizar_s_light
mizar_s_light il 05/12/09 alle 14:03 via WEB
Te ne accorgi solo ora???? Aahahah Buon fine settimana Marco :)
 
senza_pelle
senza_pelle il 05/12/09 alle 09:57 via WEB
Aspetto il seguito .. :)
 
 
mizar_s_light
mizar_s_light il 05/12/09 alle 14:04 via WEB
Arriva :)
 
Luxxil
Luxxil il 05/12/09 alle 11:48 via WEB
...in attesa del seguito ti lascio un abbraccioneeee..^__^buon fine settimana
 
 
mizar_s_light
mizar_s_light il 05/12/09 alle 14:05 via WEB
Arriva subito, un grande abbraccio anche a te Giò :)
 
derivalchiarodiluna
derivalchiarodiluna il 05/12/09 alle 12:21 via WEB
bella! la masseria intendo: saranno gli anni passati ad osservare certi ruderi, pietra per pietra, a farmene risentire il fascino...poi le masserie sono una mia particolare fissazione...isolate nella campagna, hanno un fascino unico secondo me...riguardo all'avventura beh...mi hai fatto ricordare certi sopralluoghi nei quali per rilevare certi interni bisognava sfidare le leggi della statica e dare per scontato che certe travi completamente tarlate e completamente flesse potessero reggere un peso di 65 kg circa... e vai con laser o rullina metrica a sfidare la sorte tra muffe, cacche di colombi e ratti... ma, a parte questi retroscena orridi, era bello inoltrarsi nell'entroterra, tra paesi disabitati o, come nel tuo caso, tra chiese sconsacrate e strutture isolate in lande abbandonate al loro destino...:)...bello bello proprio! la masseria della foto, in quel contesto, ha un che di fiabesco e gotico allo stesso tempo...suggerimento per il concorso: se ci tornassi, ti consiglierei di fotografare da vicino qualche scorcio in cui natura (i rovi ad esempio) e artificio (qualche cantonale magari) si intrecciano...poi un bel titolo allusivo riguardo al concetto di durata, o al tema della conservazione, quindi del rudere...e il successo, secondo me, è assicurato... mi riferisco al concorso ovviamente... sul tema del rudere consulta Ruskin...la lampada della memoria ad esempio... le sue sono parole a dir poco "commoventi"... diversi post fa l'avevo pubblicato e credo di averlo messo il tag ruskin...
 
derivalchiarodiluna
derivalchiarodiluna il 05/12/09 alle 12:34 via WEB
ps: le masserie sono strutture che hanno quasi del tutto perso le destinazioni d'uso originarie (la maggior parte o cadono a pezzi o vengono usate come agriturismi e la loro gestione ovviamente non ha comunque paragoni con la gestione originaria e con il mondo culturale di cui sono testimonianza) ed essendo legate all'economia del latifondo, oltre che al brigantaggio, sono un buono spunto di riflessione sul meridionalismo, sulla storia...tutto questo lo dico per osservare una cosa: la prima foto, con la masseria in primo piano quasi sommersa dal verde ed il paese sullo sfondo, adagiato su quel crinale, sembra strettamente relazionata con questo destino che lascia la masseria (intendo la masseria della foto, ma anche la masseria in genere come tipologia di destinazione d'uso) in sospeso tra un futuro di rovina ed un passato che non ha avuto seguito (nel senso che i piemontesi hanno stroncato i modi di conduzione dei latifondi mettendone in crisi l'economia)... ok... ammetto... ieri ho abusato un pò con alcool e fumo (passivo)... quando tornerò in me e rileggerò ricorderò di aver detto tutte queste cose?
 
 
mizar_s_light
mizar_s_light il 05/12/09 alle 14:06 via WEB
Passo a risponderti più tardi compa' :) ora chiedono a gran voce il seguito ;)
 
   
mizar_s_light
mizar_s_light il 08/12/09 alle 01:36 via WEB
Ho letto con molto interesse, anzi, a proposito, scusa il ritardo ;)
Dimmi qualcosa in più, è un argomento che mi interessa parecchio.
Domani ne visito altre 3/4, di cui una particolarissima da far sembrare questa qui accogliente come un resort ai tropici. Ti terrò aggiornato. 'notte compa'
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
gianni il 13/06/13 alle 18:40 via WEB
cerca di contattarmi, voglio conoscerti e raccontarti qualcosa riguardo al posto, lo conosco bene quel posto ;) contattami
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: mizar_s_light
Data di creazione: 08/12/2007
 

AREA PERSONALE

 

MIZAR

Zeta Ursae Majoris

Dall'arabo Miz'ar (cintura) è la stella centrale del "timone" della costellazione del Grande Carro, porzione dell'Orsa Maggiore e si trova a 60 anni luce dalla terra.
Il suo nome originario era Mirak, fu ribattezzata nel sedicesimo secolo da Giuseppe Scaligero.
Sua compagna inseparabile è Alcor, distante dalla terra 80 anni luce, più difficilmente visibile data la vicinanza ad una stella molto più luminosa, tanto che gli arabi la chiamavano Al-Suha "La trascurata". Nelle notti senza luna e fuori dalle città la si può vedere brillare debolmente, sopratutto se si cerca di non guardare direttamente Mizar. Nell'antichità la capacità di saper individuare nel firmamento le due stelle era considerata segno di buona vista.

I moderni telescopi hanno scoperto che il sistema Mizar-Alcor è tra i più complessi e tra i più affascinanti di quelli conosciuti. Entrambi gli astri infatti si dividono in sistemi multipli, Mizar è in realta una coppia strettissima di due stelle, Mizar A e Mizar B, che sono a loro volta una doppia ed una tripla, Alcor invece è una doppia.

Il motivo per cui Mizar è il mio nick e la luce di Mizar è il nome del mio blog è insito proprio in questa breve descrizione. Il suo sembrare un unica stella alla sola vista essendo in realtà un sistema molto complesso rispecchia la mia personalità ed il mio modo di pormi con gli altri. La prima impressione che trasferisco al mio interlocutore è sempre fuorviante rispetto alla mia vera essenza, la mia personalità è molto variegata e complessa e spesso mi piace "giocare" a far trasparire un lato piuttosto che l'altro. Mi piace essere poliedrico.
La luce di Mizar è una metafora del mio pensiero, perchè come la sua luce è il frutto e la somma delle luci delle stelle che la compongono, così il mio pensiero è il risultato dell'interazione di tutte le componenti della mia personalità.

Ed io non le conosco tutte...

 

VIAGGIO VERSO L'ORSA...

...attraverso un mondo, dighiaccio apparente.

Premi play
lacio drom

 

PER ME, IL POSTO PIÙ BELLO DEL MONDO

 

 

 

Io sono interista

 

 

 

 

LE MIE FOTO







































































































































 

LE MIE FOTO

 











 











 









 









      

 

 




01 Febbraio 2009 - Diga San Giuliano - Matera

 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova