Creato da lapietraia_07 il 05/01/2011

La Pietraia Alghero

Storia del quartiere La Pietraia di Alghero

 

« L'ipogeo di Maria PiaL'AZIENDA AGRICOLA DI MARIA PIA »

Significato di "Cuguttu"

Post n°14 pubblicato il 10 Gennaio 2011 da lapietraia_07

CHE COSA SIGNIFICA "CUGUTTU"?

Il termine "cugutu" è una parola della lingua sarda. Nel vocabolario sardo-italiano di Giovanni Spano alla voce "cugutu" si precisa che è un termine logudorese e si rimanda a cuguddu, che significa "cappuccio".

Un'ipotesi potrebbe essere quella che ricollega la parola Cugutu al cappuccio e quindi ai Cappuccini. Però ancora non ho elementi per fare questo collegamento in quanto i Cappuccini avevano il loro convento a San Giovanni mentre Cuguttu indicava un vastissimo territorio che va dalla spiaggia a Fertilia.

Il Padre Passionista Adriano Spina nel suo libro "I conventi ad Alghero tra il 1600  e il 1870" (Alghero 2002, pag. 10) cita un documento che si trova a Roma al Ministero delle Finanze dove si legge: "Orto Burruni di 2 ettari, confinante con la strada Cuguttu o Cappuccini"

Il documento risale alla seconda metà del secolo XIX quando, a seguito delle Leggi 29 maggio 1855 e 26 luglio 1866, la Chiesa dovette cedere i suoi beni allo Stato. Questo accostamento Cuguttu-Cappuccini è molto interessante e spiegherebbe l'origine del toponimo. I Cappuccini si trasferirono a San Giovanni nella prima metà del 1700. Sarebbe interessante sapere se la strada 127/bis divenuta poi Via Don Minzoni si chiamava allora strada di Cuguttu.

L'insegnante Anna Manconi ricorda che molti anni fa ad Ittiri c'era un curioso modo di dire. Quando qualcuno chiedeva:
- Inùe ses andende? (Traduzione: Dove stai andando?)
Se l'interrogato non aveva voglia di rispondere, replicava:
- A Cuguttu, a bogare abba a coinzòlos. ( Traduzione: A Cuguttu, a togliere l'acqua con i canestri).
Questa risposta significava in realtà:- Non sono fatti tuoi!
Siccome la zona di Cuguttu comprendeva anche le spiagge del Lido e di Maria Pia, non è chiaro se l'acqua di cui si tratta sia l'acqua del mare o quella dei numerosi pozzi della zona. Quest'ultima ipotesi è forse la più attendibile.

Per completare l'informazione aggiungo che il modo di dire "Bogare s'abba a coinzòlos" era molto diffuso ad Ittiri e in altri paesi vicini, e veniva anche riferito a persone che non svolgevano attività utili.

Nel caso specifico viene nominato Cuguttu, altre volte si diceva "a su puttu" (traduzione "al pozzo"), oppure non si aggiungeva altro.
L'insegnante Angelina Livesu mi ha riferito che a Villanova Monteleone c'era una frase che riguardava Cuguttu. Si diceva infatti, con intenzioni non certo benevole:
- Accu ti ch'etten a Cuguttu! (traduzione: Che ti gettino a Cuguttu)
E si diceva anche:
- Accu ti ch'etten in su bagnu penale de Cuguttu! (traduzione: Che ti gettino nel bagno penale di Cuguttu!)

E ad Alghero si usava dire:
- Que te txaquin al bany de Cuguttu!" (leggi: Che ta ciàchin al ban de Cuguttu! - traduzione: Che ti mettano nel bagno di Cuguttu!)
Chi me lo ha riferito ha precisato di averlo sentito spesso da bambina (1940 circa) ma ha aggiunto di non averne mai capito il riferimento. Molti non avevano più conoscenza della colonia penale, ma era rimasto il modo di dire.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 7
 

ULTIME VISITE AL BLOG

lapietraia_07gallotto.albertoalessandromartellojasna87cleidecemilytorn82sexydamilleeunanotteguidomuragiorgiogabriellonischirru.tizianomalusaromassifoiscarcusiTE28
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom