Lettere alla Nonna

La ragione per cui nonni e nipoti vanno così d'accordo è che hanno un nemico in comune.

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: lettereallanonna
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 44
Prov: TO
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 6
 

 

Nei giardini che nessuno sa...

Post n°29 pubblicato il 19 Giugno 2010 da lettereallanonna

 
 
 

Quando mai sono diventato meno?

Post n°28 pubblicato il 26 Aprile 2010 da lettereallanonna

Sono già morto minerale e diventato pianta
Sono morto pianta e mi sono elevato ad animale
Sono morto animale e ora, eccomi uomo.
Perchè avere paura?
Quando mai sono diventato di meno
Morendo?

 

 
 
 

Agosto coscienza mia non ti conosco.

Post n°27 pubblicato il 18 Agosto 2008 da lettereallanonna

dopo che libero si e' mangiato l'ennesimo post, con mezzi di fortuna, comunico che:
1) sono in vacanza da una decina di giorni.
2) sarò in liguria fino a fine mese.
3) ho lasciato la coscienza a Torino. :)

 
 
 

Quiete prima della tempesta?

Post n°26 pubblicato il 18 Luglio 2008 da lettereallanonna

Nonnina mia è la terza volta che scrivo queste righe. (Ultimamente libero mi mangia i post e non ho il tempo di riscriverli.) Ma oggi va un pò meglio, non sono di corsa come al solito. La seconda grande scadenza è appena passata e anche quest'anno ce l'abbiamo fatta.
E' un periodo strano questo, sono stranamente sereno. Qualche tempo fa mi avrebbe fatto imbestialire perdere un post (due volte, poi!). Oggi mi sento come un masso di quelli che si vedono in mezzo ai fiumi di montagna, l'acqua passa incessantemente ma loro non si smuovono di un centimetro.
Che sia solo la quiete prima della tempesta?
Ad ogni buon conto, per festeggiare sono andato a bermi qualcosa al Beach, noto locale ai murazzi. Erano secoli che non prendevo un aperitivo. Ma soprattutto, nonnina, erano secoli che non vedevo un locale pieno di belle fanciulle. Una vera festa per le pupille! (La mandibola mi è cascata subito e l'ho ritrovata solo a fine serata). Eppure non solo lontanissimi i giorni in cui tutte le settimane si faceva festa, ma mi ha fatto uno strano effetto ugualmente.
Mi sa che ho bisogno di tornare alle vecchie abitudini. Anche se l'età media degli avventori si attestava attorno al ventennio.
Mi sembra già di sentirti dire che non ho la testa a posto e che alla mia età ci sarebbe bisogno di una famiglia, nonnina bella. Ma che ci posso fare? Non ho perso il gusto per la libertà.
La buona notizia è che domani non lavoro, mi facccio una mezza giornata di saldi e poi vengo a passare il week-end con te! Prepara la tua faccina a ricevere tutti i baci che non ti ho dato queste tre settimane.
Ti voglio bene Nonna.

 
 
 

Sogni.

Post n°25 pubblicato il 03 Luglio 2008 da lettereallanonna

Cara Nonnina,
stanotte ho fatto un sogno stranissimo. Sognavo di essere in vacanza in montagna.
Fino a qui tutto bene, peccato che per la mia velleggiatura avessi affittato una casa esattamente sotto all'arrivo dell'ovovia.
Sopra la mia camera da letto, quindi, sentivo in continuazione gente che camminava con gli scarponi da sci. Immagina il rumorino...

Che significato dovrei dare a questo sogno? Forse ho paura di andare in vacanza? Oppure ho proprio bisogno di andarci...

Ti voglio bene, nonnina mia.

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: lettereallanonna
Data di creazione: 14/02/2008
 

LA FRASE DEL GIORNO

Non c'e' abbastanza tempo per fare tutto il niente che voglio.

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

st3famorenazanibonilillybennyvanessita91illegno.sasale.cantorotortora2000gtnellyna10giulione6alex72.abciciolo73francescagioia66nonmale43scania52matteotardio
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom