Creato da bisou_fatal il 20/10/2008

Lettere dal delirio

. . . . . . . .

 

La Notte Di Eva...

Post n°3493 pubblicato il 23 Ottobre 2014 da bisou_fatal

Lei si gusta la notte...ha perso il vizio di dormire...prima pregava...quelle preghiere che si fanno al Vespro...appena mormorate...che languidamente sfiorano le labbra...a occhi bassi...più indecenti di qualsiasi proposta oscena...ha imparato a prendere senza chiedere il permesso...accondiscendendo solo ai suoi desideri...con le ginocchia accostate...come le persiane della case del sud...seduce in penombra...scostando una lacrima...quasi fosse una tenda...

"Liù, è un'ora del giorno che penso a te
Lascia il tuo viso scivolare piano
Lasciati sola senza una ragione
Lasciati sola senza troppa intenzione
Liù non ti perdo se mi stringi le mani
Non ti ascolto se mi chiedi domani
Siamo ancora insieme come stasera"

 
 
 

Quella Che Sono...

Post n°3492 pubblicato il 22 Ottobre 2014 da bisou_fatal

Una pagina scura...che macchia le mani...una lucciola nel bicchiere...e come canta qualcuno...

" questa notte passerà senza farti de male"...

Se così...fosse...ma non credo ai miracoli e nemmeno li so fare...nera di malasorte che ammazza e passa oltre
"nera come la sfortuna che si fa la tana dove non c'è luna luna
nera di falde amare che passano le bare  "

Dolcenera

De Andrè

 
 
 

Rivelazioni...

Post n°3491 pubblicato il 22 Ottobre 2014 da bisou_fatal

Tempo su tempo...rintocchi che sanno di vecchio...non basta poggiare la fronte sul vetro di una finestra...per poter guardare fuori...quando è dentro che si trovano certe verità...sai che sono sempre state lì...a tagliarti con i loro spigoli aguzzi...sai di sanguinare...ma fai finta di niente...ti stampi addosso il solito sorriso_rossetto_rosso_fiamma_fasullo...e metti le calze velate...quelle che possono attirare gli sguardi solo sulla superficie...perché nessuno è capace di vederti davvero...sfumi via...è quello che vuoi...in fondo...

"ti senti sconosciuta
e sei tutta sola
carne e ossa
vicino al telefono
solleva la cornetta
ti farò diventare una credente
ti libererò, sai che sono
uno che sa perdonare

tendi le mani e tocca la fede
il tuo Gesù personale...
tendi le mani e tocca la fede"

Personal Jesus

Depeche Mode 

 
 
 

L'Autunno Caldo...

Post n°3490 pubblicato il 20 Ottobre 2014 da bisou_fatal

Non era più estate...e la primavera era rimasta a Praga...me ne andavo in giro con altri ragazzi...sembravamo tutti uguali...stessi jeans...stessi capelli e stesse idee...un libretto rosso tra i libri di scuola...c'era sempre qualcuno che portava una chitarra...e si cantava dove capitava...un'aula di scuola...o all'università...oppure per strada...davanti a chi storceva il naso...

Mi stavi addosso tu...ed io imparavo i tuoi linguaggi segreti...se inclinavi a testa...o se socchiudevi gli occhi...era per due cose o per rabbia o per desiderio di me...fumavamo le stesse "sigarette"...della strane bionde di nome Maria...di quelle che ballavano in tutù per Rino Gaetano...e poi... la sera... le tue mani...che si aprivano varchi dentro di me...che rimanevo là a cosce strette quasi a rinchiudere quella una voglia che mi rendeva liquida e duttile...mi piegava le ginocchia...mi spossava...e pensavo...con il cuore che martellava più forte di un pugno...voglio saltare il fosso...devo saltare il fosso...e volevo farlo solo con te...

"With me I have my love, my innocence,
The workers, and the poor
For all of this I'm safe and strong
And hope is mine
Rebellion, revolution don't need dollars
They need this instead
Imagination, suffering, light and love
And care for every human being
You never steal, you never kill
You are a part of hope and life
The revolution goes from man to man
And heart to heart
And I sense when I look at the stars
That we are children of life
Death is small."

Ballad of Sacco e Vanzetti

J. Baez

 
 
 

Le Revanant...

Post n°3489 pubblicato il 17 Ottobre 2014 da bisou_fatal

Ed amavo sempre qualcos'altro...sempre alla ricerca di un posto...il mio posto...di una persona...la mia persona...e mi hai trovata tu...facendomi spazio nei tuoi occhi...ed è stato semplice scivolarci dentro...mentre mi ridisegnavi e mi ricomponevi...pezzo per pezzo...senza buttare via nulla...ogni tua parola...per me...era un pezzo di te che ti strappavi...carne tua...cibo ed acqua per la mia sete e la mia fame implacabili...

Ormai il fantasma va da solo...

verso il suo eterno Capo Horn...

"Comme les anges à l’œil fauve,
Je reviendrai dans ton alcôve
Et vers toi glisserai sans bruit
Avec les ombres de la nuit ;"

C. Baudelaire

 
 
 
Successivi »
 
wordpress visitor counter
 

AREA PERSONALE

 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 156
 

ULTIME VISITE AL BLOG

ilsegretodiNoaClide71dalida42iosonoqua2timmydellabaja60io_arcobalenolesaminatoreangelheart_2014acrostico.bizzarrobisou_fatalbenelontanomr.greydglvirtual_thrillEddie_Craneesperiente
 

ULTIMI COMMENTI

"Ci sono cose in questo mondo che puoi capire solo...
Inviato da: angelheart_2014
il 23/10/2014 alle 21:10
 
Bella canzone...grazie...
Inviato da: bisou_fatal
il 23/10/2014 alle 20:58
 
http://www.youtube.com/watch?v=fzK2vQh5EC8
Inviato da: lesaminatore
il 23/10/2014 alle 20:48
 
Ma coraggio di vivere quello ancora non c'è...come...
Inviato da: bisou_fatal
il 23/10/2014 alle 12:43
 
O sparire...semplicemente...
Inviato da: bisou_fatal
il 23/10/2014 alle 12:42
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom