Community
 
livio203
   
 
Creato da livio203 il 04/08/2008

Andrea Liponi

Andrea è scomparso dal 8 giugno 2008

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

ULTIME VISITE AL BLOG

livio203sexy.passionkanon82velisanasop.martinenghiJiga0lolita_72gcmax_6_66psicologiaforensexCercasiPrincipessaxmickyviolaMarquisDeLaPhoenixjoandgl4Whaite_Haze
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

Un bimbo felice..

Post n°131 pubblicato il 04 Gennaio 2014 da livio203
 

 

Arrivati al sesto anno dopo la tua scomparsa, ritroviamo questa bella foto di un bimbo

gioioso... e ci domandiamo ancora perchè...

 
 
 

Alessandro Schwed ha scritto un nuovo romanzo

Post n°130 pubblicato il 04 Gennaio 2014 da livio203

A scrivere, in Italia, sono in tanti; purtroppo, quasi più che a leggere.. così il nostro amico Alessandro Schwed ha pubblicato un nuovo libro, ma non ha forse trovato così tanti lettori e quindi (vedi il link a fianco) cerca di farlo conoscere per invogliare a leggerlo (e a comprarlo).   Alessandro è un autore con un difetto: è ironico e impegnato, ha una vena originale, forse troppo per i gusti degli italici lettori.  Poi, forse c'è un altro difetto: ormai i libri o entrano nei supermercati o non li compra quasi nessuno.  Ma noi crediamo che per il nuovo libro di Alessandro valga le pena di fare un salto in libreria (in una di quelle rare che sopravvivono ancora) per chiederne/ordinarne una copia.. che poi costa solo 10 euro!!  .. Sempre sperando che qualcuno legga questo appello!!

Alessandro Schwed - “La via del pavone, alla disperata ricerca di un pennuto a Roma” - Mondadori, le libellule - e. 10

 

 

 

 
 
 

presentazione alla stampa

Post n°129 pubblicato il 07 Novembre 2013 da livio203

 
 
 

COME COMINCIA IL LIBRO "SCOMPARSI: CHE FARE?"

Post n°128 pubblicato il 23 Ottobre 2013 da livio203
 
Foto di livio203

 

PREMESSA

Il convegno dell’Associazione Penelope Trentino Alto Adige, dal titolo “Vite sospese[1]. Strumenti per la ricerca delle persone scomparse, dai piani territoriali alle banche dati”, tenutosi a Bolzano, presso l’Istituto Rainerum (Salesiani) il 28 aprile 2012, ha saputo dare, attraverso gli interventi dei relatori, un quadro completo del fenomeno della scomparsa delle persone e dei rimedi che le Istituzioni, le Associazioni e la ricerca tecnico-scientifica hanno messo in campo per limitarlo e prevenirlo.

Proprio per questo è sembrato subito opportuno (se ne parla nelle “Conclusioni” del Convegno) salvare questa testimonianza e renderla accessibile a tutti attraverso la pubblicazione degli “Atti del Convegno”. 

Il ritardo con cui escono questi “Atti” ha però consentito di arricchirli con le novità, in particolare la legge sulla ricerca delle persone scomparse, che è entrata in vigore nel novembre del 2012, e che costituisce senz’altro un punto di riferimento per tutti coloro – cittadini e Forze dell’Ordine, in particolare – che sono interessati al fenomeno della scomparsa delle persone.

E’ importante sottolineare, quindi, che questo convegno e i suoi atti non vogliono essere solo un’esposizione dello stato dell’arte, ma uno strumento di aiuto per tutti coloro che sono in prima persona coinvolti nel caso di una scomparsa, fornendo informazioni importanti per l’utilizzo degli strumenti attualmente disponibili per la ricerca delle persone.



[1] Le VITE SOSPESE sono quelle di tutti coloro che sono a tutti gli effetti SCOMPARSI per la società, la famiglia, gli amici. Le loro vite sono rimaste interrotte per tutti quelli che li conoscono, che NON SANNO PIU' NULLA DI LORO e che, quindi, possono pensarli vivi o morti, sani o malati, sereni o infelici.  Parenti ed amici passano dall'angoscia più profonda alla speranza di rivedere il loro caro, senza mai un punto fermo, rimanendo sospesi, attaccati al momento della scomparsa, ricostruendo senza fine gli ultimi momenti alla ricerca di una traccia o di un perché.


 

 
 
 

LIBRO SUGLI SCOMPARSI

Post n°127 pubblicato il 13 Ottobre 2013 da livio203
 

COPERTINA DEL LIBRO

Questa è la copertina del libro DI PROSSIMA PUBBLICAZIONE che Penelope Trentino Adige/Suedtirol dedica agli scomparsi.  Si tratta di un volume in tre parti: la prima dedicata all'associazione Penelope e ad Andrea; la seconda, agli atti del convegno dell'anno scorso; la terza, ai documenti importanti per chi si interessa del problema.

 

 
 
 
Successivi »
 

GOCCE DI MEMORIA..

E' la prima e migliore colonna sonora di questo blog..

 

CONVEGNO DI PENELOPE

SUI GIOVANI

BZ, 28 MAGGIO 2011

 

NATALE 2009: intervista al papà di Andrea

 

TELEGIORNALE TCA 15 SETTEMBRE 2010

http://www.altoadigetv.it/video_on_demand.php?id_menu=50&id_video=9600&data_inizio=15/09/2010

 

http://www.tvtca.com/video/46/201009151859590937.WMV?WMThinning=0

 

ANDREA A CASA DI PAOLA (27 SETTEMBRE)

Dal minuto 53 circa il servizio su Andrea:

 

http://www.rai.tv/dl/replaytv/replaytv.html?day=2010-09-27&ch=1&v=32662&vd=2010-09-27&vc=1&1285682315720#day=2010-09-27&ch=1&v=32662&vd=2010-09-27&vc=1